Connect with us

Sport

Genoa-Bologna 2-0, ci rimette solo la Roma

Published

on

I felsinei rischiano di cedere il quarto posto all'Atalanta: in questo caso, giallorossi fuori da Champions

Thiago Motta

Il Genoa batte il Bologna per 2-0 nel match tutto rossoblu dell'ultima giornata di campionato. I liguri si impongono con i gol di Malinovskiy, a segno al 13' con un sinistro chirurgico, e di Vitor Oliveira, che fa centro a 59' inserendosi sull'imbucata di Gudmundsson. La vittoria permette al Genoa allenato da Gilardino di chiudere il campionato a 49 punti. Il Bologna di Thiago Motta, già qualificato per la Champions League, rimane a 68 punti. Il passo falso dei felsinei rischia di costare caro alla Roma: i giallorossi, sicuri del sesto posto, si qualificherebbero per la Champions League se l'Atalanta, vincitrice dell'Europa League, chiudesse quinta. I bergamaschi hanno 66 punti e devono giocare 2 partite: domenica ospitano il Torino, poi recupereranno la gara con la Fiorentina. Una sola vittoria basterebbe ai nerazzurri per scavalcare il Bologna e condannare la Roma all'Europa League.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Sport

Domenica torna la II edizione del ‘No Bruum...

Published

on

Domenica torna la II edizione del 'No Bruum Tour', l’evento inclusivo Asi di mototerapia per bambini

L’Associazione “La motoTerapia” e ASI - Settore motoTerapia, con il supporto della Polizia Stradale e del Motoclub Polizia di Stato di Napoli e con il patrocinio dei comuni di Santa Maria a Vico, Sant’Agata Dé Goti e Bucciano, organizzano domenica 14 luglio la seconda edizione del “No Bruum Tour", l’evento inclusivo durante il quale saranno confermati i risultati raggiunti con i bambini in trattamento con la mototerapia durante la passata stagione.

L’evento, vedrà i bambini salire in sella delle moto con terapisti e piloti addestrati per la mototerapia, percorrendo circa 50 chilometri per poi pranzare e passare un pomeriggio di divertimento insieme ai figli dei soci dell’associazione e dei partecipanti all’evento. Le moto, scortate dalla Polizia Stradale, dal motoclub Polizia di Stato di Napoli e dallo staff dell’Associazione “La MotoTerapia”, partiranno alle ore 9 da Piazza Aragona (Santa Maria a Vico) in direzione Sant’Agata Dé Goti, dove ci sarà la prima tappa ristoro, per poi proseguire alla volta del Santuario Maria Santissima al Taburno (Bucciano) per la seconda tappa ristoro e la benedizione, e terminare la gita alla masseria Napolitano in Via Fossa Rena ad Airola (BN), messa a disposizione da Nicola Napolitano, dove ci sarà il pranzo con prodotti d’eccellenza locali e tanti giochi inclusivi psicomotori.

L’evento ha scopi inclusivi, di conferma dei risultati ottenuti dopo un anno di terapia, di riportare in strada le situazioni vissute durante le sedute settimanali e anche di rivalutazione del territorio attraverso il passaggio tra le bellezze storico-artistiche e paesaggistiche delle provincie di Caserta e Benevento. Il numero dei partecipanti, limitato e su invito, vedrà la presenza di circa venti equipaggi per un massimo di 100 partecipanti.

Tutte le attività saranno supervisionate dal Dott. Luca Nuzzo, referente ASI nazionale Settore MotoTerapia e Responsabile scientifico dell’Associazione “La MotoTerapia”, con l’indispensabile e fondamentale aiuto dei piloti/assistenti di mototerapia dell’associazione.

Continue Reading

Sport

Pallavolo, a Bologna il Trofeo Brusi il 18 luglio, Bper...

Published

on

Nel corso dei lavori è stato annunciato l’appuntamento di giovedì 18 luglio alle 21, dove il PalaDozza abbraccerà gli Azzurri di Fefé De Giorgi nell’ultima gara prima della partenza per i Giochi Olimpici di Parigi 2024

Pallavolo, a Bologna il Trofeo Brusi il 18 luglio, Bper nuovo sponsor Fipav

Si è tenuta questa mattina a Bologna, presso la sala stampa della Regione Emilia-Romagna, la conferenza di presentazione del Trofeo Giuseppe Brusi e della partnership tra BPER e FIPAV. Nel corso dei lavori è stato annunciato l’appuntamento di giovedì 18 luglio alle 21, dove il PalaDozza abbraccerà gli Azzurri di Fefé De Giorgi nell’ultima gara prima della partenza per i Giochi Olimpici di Parigi 2024.

La Nazionale Italiana ha infatti a calendario due test match contro l’Argentina, la prima a Palazzo Wanny a Firenze il 16 luglio, la seconda a Bologna, sempre più sede primaria degli appuntamenti più importanti della pallavolo italiana, soprattutto in virtù dell’accordo di convenzione triennale (iniziato nel 2022) tra la Regione Emilia-Romagna e la Federazione Italiana Pallavolo. Grazie a questo accordo, l’Emilia-Romagna è infatti diventata una delle sedi principali delle discipline federali ospitando eventi di caratura internazionale (finali VNL maschili nel 2022, gara inaugurale dei Campionati Europei Maschili nel 2023), manifestazioni nazionali, collegiali di preparazione delle nazionali giovanili, tappe del campionato italiano di beach volley, ma anche le finali del campionato italiano di sitting volley, la cerimonia della Hall of Fame e alcune tappe del Volley S3. È stato quindi naturale individuare nel capoluogo emiliano l’ultima tappa prima dell’appuntamento più importante dell’anno 2024.

Giammaria Manghi, capo della segreteria politica della Presidenza della Regione Emilia-Romagna afferma: “Il nostro in bocca al lupo ai campioni e ai dirigenti del volley azzurro. Ci sono i presupposti per poter ottenere a Parigi risultati importanti. Ancora una volta il nostro Paese si conferma tra i protagonisti della scena internazionale del volley e l’Emilia-Romagna uno dei territori che, nel corso degli anni, ha dato a questo sport grandi squadre e grandi campioni. Un legame profondo con la pallavolo, confermato anche grazie all’accordo pluriennale che abbiamo voluto sottoscrivere con la Federazione italiana Pallavolo.”

Anche Roberta Li Calzi, Assessore allo Sport del Comun e di Bologna si è detta soddisfatta della scelta: “Anche oggi siamo qui, ospiti della regione Emilia-Romagna che ringrazio, a presentare un importante evento di pallavolo. Bologna è diventata quasi una casa per la pallavolo di vertice e questo ci rende orgogliosi. Il 18 saremo al PalaDozza a salutare ed applaudire gli Azzurri nell’ultimo appuntamento prima della partenza per i Giochi. Sono certa che tutta la città parteciperà con entusiasmo e ovviamente io ci sarò”.

Giuseppe Manfredi, Presidente della Federazione Italiana Pallavolo ha commentato: “Siamo pronti, noi vogliamo esserlo sempre anzi amiamo arrivare in anticipo. Le Olimpiadi sono il sogno di ogni atleta e appassionano milioni di tifosi di tutto il mondo e di tutti gli sport. Siamo qualificati con le due Nazionali di volley, con tre coppie nel beach volley e con il sitting volley alle paralimpiadi, un ottimo risultato e ora non ci resta che tifare per tutti loro. Mi è capitato spesso di ripetere un concetto semplice ma molto chiaro per me: siamo l’Italia e pertanto abbiamo l’obbligo di puntare sempre in alto. Siamo consapevoli della nostra forza e della qualità dei nostri atleti; andremo a Parigi rispettando tutti, ma con l’obiettivo di fare bene. Oggi sono altrettanto felice di poter presentare una nuova azienda amica, la nostra Banca Ufficiale BPER, che ha creduto in noi e con noi vuole costruire qualcosa di importante. Avere al nostro fianco aziende serie, importanti che investono nel volley e nei suoi valori è uno stimolo per fare sempre meglio e crescere sotto ogni aspetto”.

Il test match Italia–Argentina del 18 luglio è stato intitolato a Giuseppe Brusi, indimenticato e indimenticabile dirigente Romagnolo che negli anni 80/90 tanti trofei ha regalato a questa Regione con la compagine femminile della Teodora Ravenna e maschile del Messaggero.Oggi, come già affermato dal Presidente Manfredi, è stata anche un’occasione importante per presentare un nuovo partner: BPER, Banca Ufficiale della Federazione Italiana Pallavolo.

L’accordo biennale vedrà la presenza di BPER nei Test Match delle squadre nazionali, del sitting volley e del Trofeo delle Regioni, che si disputeranno sul territorio italiano. Una scelta che Una scelta che Serena Morgagni, Responsabile della Direzione Communication della Banca, motiva con queste parole: “Siamo entusiasti di annunciare la nostra partnership con la Federazione Italiana Pallavolo. La pallavolo è uno sport che premia valori fondamentali come il gioco di squadra e la collaborazione, gli stessi che promuoviamo internamente in azienda e che consideriamo vincenti anche nel nostro business. Con il Trofeo Giuseppe Brusi, desideriamo non solo supportare la Nazionale Italiana, ma anche avvicinare i giovani a questo appassionante sport, contribuendo a far crescere una nuova generazione di atleti. È un onore per BPER essere al fianco di uno sport così amato e da sempre espressione di eccellenza nel contesto sportivo nazionale e non solo". Ospite della conferenza Fabio Vullo, Ambassador della Federazione che ha presentato l’avversario degli Azzurri e ha fatto un punto sulle nostre Nazionali.

Continue Reading

Sport

Sinner, Musetti e Paolini: concediamogli il diritto di...

Published

on

La cultura della sconfitta contro la retorica del fallimento: da Adriano Panatta a Giannis Antetokounmpo

Jannick Sinner

Jannick Sinner ha perso. Un notizia, perché non succede spesso. Perché ha perso? Ci sono ragioni tecniche, tattiche, a partire dal dato di fatto che chi lo ha battuto, Daniil Medvedev, ha evidentemente giocato meglio di lui. Poi ci sono le polemiche, le strumentalizzazioni, le ricostruzioni pretestuose che a ogni sconfitta vogliono per forza affidare il peso del fallimento, legandolo preferibilmente al gossip e al chiacchiericcio da social. E c'è un tema di fondo. Per Sinner e per chiunque faccia sport a qualsiasi livello va ritrovato 'il diritto di perdere'.

Adriano Panatta, uno che il tennis l'ha sublimato nella sua carriera, scrive sul Corriere della Sera una cosa particolarmente significativa sulla sconfitta di Sinner. "Esiste una normalità della sconfitta che andrebbe maggiormente rispettata, per non aggiungere inutili mostri a quelli di cui già ci circondiamo. L’imbattibilità non esiste, nello sport in generale e nel tennis in particolare". Intervistato dal Fatto Quotidiano ne dice un'altra, meno profonda ma altrettanto necessaria. "Tutte puttanate", scandisce, per liquidare le illazioni che legano il rendimento sul campo alla vita privata, nello specifico alla relazione tra Sinner e la tennista russa Anna Kalinskaja.

Sul legame tra sport e sconfitta si è detto e scritto molto ma evidentemente lo si è fatto troppo poco, o non abbastanza, per entrare nella testa di chi sfoga via social il delirio della vittoria a prescindere. Restando al tennis e a Wimbledon, oggi Lorenzo Musetti va in campo in semifinale contro Nole Djokovic. E domani Jasmine Paolini si gioca la finale contro Barbora Krejcikova. Speriamo che vincano tutti e due e speriamo che facciano tutto il possibile per vincere. E se dovessero perdere? Avrebbe meno valore lo straordinario percorso che hanno fatto finora? Sarebbe ridimensionato il talento che hanno espresso? Per rispondere serve riconoscere un concetto basilare ma difficilissimo da metabolizzare. Vince solo uno e gli altri perdono ma non vuol dire che per questo abbiamo fallito.

Tornano in mente altre parole importanti. Sono quelle di Giannis Antetokounmpo, eletto due volte miglior giocatore del campionato Nba, e risalgono a poco più di un anno fa. I suoi Milwaukee Bucks sono stati appena eliminati dai Miami Heat al primo turno dei playoff del campionato. In conferenza stampa gli viene chiesto se considerasse fallimentare la stagione. La risposta può essere riproposta ogni volta che prevale l'arroganza e la presunzione di chi lo sport lo conosce poco, come i leoni da tastiera che commentano Sinner. “Oh mio Dio… mi hai fatto la stessa domanda un anno fa, Eric. Tu ricevi una promozione ogni anno, nel tuo lavoro? No, giusto? Quindi ogni anno il tuo lavoro è fallimentare? Sì o no? Ogni anno lavori per raggiungere qualcosa, un obiettivo, una promozione, per essere in grado di prenderti cura della tua famiglia, dargli una casa in cui vivere. E non è un fallimento questo, sono tappe verso il successo. Non ho niente contro di te personalmente, è che ci sono sempre dei passi da fare. Michael Jordan ha giocato 15 anni, ha vinto 6 titoli: gli altri nove anni sono stati un fallimento?”. Una posizione lineare e definitiva. Potrebbe essere adottata come risposta automatica alle sbrigative sentenze da social. (Di Fabio Insenga)

Continue Reading

Ultime notizie

Economia1 ora ago

Crypto.com, arriva l’Airdrop Arena

Il futuro del settore fintech si gioca soprattutto sul terreno dei rapporti con gli utenti. In questo senso, oltre alla...

Sport1 ora ago

Domenica torna la II edizione del ‘No Bruum...

L’Associazione “La motoTerapia” e ASI - Settore motoTerapia, con il supporto della Polizia Stradale e del Motoclub Polizia di Stato...

Spettacolo2 ore ago

Morgan: “Ho denunciato la Lucarelli per incitamento...

"Non sono incriminato di revenge porn ma di questo vengo accusato da un popolo furioso che inneggia a rogo" ''Ho...

Economia2 ore ago

Sostenibilità, rigenerazione urbana: il progetto di Nescafé...

Per restituire la Darsena ai cittadini Con il progetto 'Nelle Mie Mani - C’è molto di più in ogni tazza',...

Demografica2 ore ago

Una donna di 63 anni e un ragazzo di 26 anni avranno un...

Una donna di 63 anni e un ragazzo di 26 avranno un figlio grazie alla maternità surrogata. La storia di...

Cronaca2 ore ago

Centenario della nascita di Giuseppe Arcaroli, il ricordo...

Presidente Nazionale dell’Anvcg per oltre 40 anni e ideatore delle Giornate nazionali della vittima civile di guerra Oggi alle 10.30...

Ultima ora2 ore ago

Dall’accesso al mare al cibo in spiaggia, l’ABC...

A fare il punto l'Unione nazionale consumatori Dall’accesso al mare, al cibo in spiaggia, senza dimenticare i giochi sulla battigia...

Economia2 ore ago

Tpl, Team Mobilità Futura pienamente operativo

Avviati 11 progetti Team Mobilità Futura, cuore del Centro di Innovazione per la transizione green del trasporto pubblico costituito da...

Immediapress2 ore ago

“E-Factor. Benvenuti al Sud”, Mercedes-Benz Italia da...

Bari 12/07/2024 Giornalisti da tutta Italia per la presentazione della fascia E Mercedes-Benz Italia ha scelto Maldarizzi Automotive come unica...

Sport2 ore ago

Pallavolo, a Bologna il Trofeo Brusi il 18 luglio, Bper...

Nel corso dei lavori è stato annunciato l’appuntamento di giovedì 18 luglio alle 21, dove il PalaDozza abbraccerà gli Azzurri...

Politica2 ore ago

Rai, relazione Sergio: i numeri che smentiscono il...

L'ad risponde alla Commissione di vigilanza dopo la polemica politica innescata su Rainews24 e Petrecca Una cosa sono i processi...

Economia2 ore ago

Adnkronos Q&A, Fazzari (Fater): “Le persone hanno...

“Abbiamo avuto il coraggio di fare grandi scelte, tra cui lo smart working cinque su cinque. Una misura di inclusione...

Esteri2 ore ago

Arrivano nuovi aiuti militari americani all’Ucraina –...

Il presidente americano Biden ha annunciato un ulteriore pacchetto di aiuti militari Usa, secondo quanto scrive Pravda ucraina. Due funzionari...

Immediapress2 ore ago

La forza dell’AI e il punto di vista del “gemello digitale”...

• Alla MidSummer School di Motore Sanità un intervento sul modello virtuale del paziente, il gemello digitale, che integra dati...

Cronaca2 ore ago

Cuginette stuprate a Caivano, condannati i 3 minorenni

Pene inflitte tra 9 e 10 anni. L'avvocato Pisani: "Condanna esemplare" Condannati anche i tre minorenni per lo stupro di...

Economia3 ore ago

G7, Confindustria e Deloitte: commercio globale torna a...

In vista dei prossimi anni la sfida chiave è quella di trovare un equilibrio sostenibile tra il rafforzamento della resilienza...

Cronaca3 ore ago

Giacomo Bozzoli, prima notte in carcere dopo...

L'uomo è detenuto da ieri sera a Canton Mombello. Diffusi dagli inquirenti i video dell'arresto Prima notte in carcere per...

Immediapress3 ore ago

SNAI – Europeo: Spagna favorita nella finale di Berlino Un...

Domenica si assegna il titolo, con la squadra di De La Fuente avanti a 2,50 per la vittoria nei 90...

Demografica3 ore ago

Gap Nord-Sud, allarme rosso: nel Meridione quasi il doppio...

“Se non affrontato con urgenza il divario rischia di trasformarsi in una frattura che farà crollare le fondamenta economiche e...

Spettacolo3 ore ago

Belen approda a Discovery con due nuovi programmi in prima...

La showgirl argentina: 'Intraprendo con grande entusiasmo un nuovo capitolo della mia carriera'' Warner Bros. Discovery, in attesa di raccontare...