Connect with us

Curiosità

La Gen Z mangia green: 4 su 10 scelgono il made in Italy

Published

on

Gli Zoomers i più sensibili all’alimentazione sostenibile: per il 91% va cambiato il modo in cui il cibo viene prodotto e consumato

La Generazione Z traina la sostenibilità alimentare. Secondo i dati Ipsos, infatti, sempre più under 26 scelgono di mangiare consapevolmente. In particolare, il 38% cerca prodotti made in Italy, il 27% fa attenzione all’assenza di ormoni o antibiotici all’interno degli alimenti, il 26% rifiuta tutto ciò che proviene da allevamenti che non rispettano il benessere degli animali, il 20% è bio dipendente mentre il 18% opta per prodotti a km 0.

Ma quali sono i vantaggi di un’alimentazione green? In tal senso, Acea Energia – attraverso l’infografica “Mangiare green: i vantaggi di un’alimentazione sostenibile” – ha messo a punto uno studio che rintraccia i benefici e s’interroga sui modi e gli strumenti da utilizzare per abbracciare questo stile di vita.

Dal miglioramento della salute, possibile se associato a una regolare attività fisica e a un’alimentazione bilanciata, al rispetto dell’ambiente: i vantaggi di un‘alimentazione sostenibile sono numerosi e passano anche per il legame con il territorio, con una valorizzazione delle aziende e dei prodotti locali.

Consumare meno cibo, sprecare meno alimenti e privilegiare prodotti vegetali anziché di origine animale sono i tre concetti cardine della sostenibilità alimentare, a cui si aggiungono – tra gli altri – la spinta alla varietà, il limite al consumo di alimenti confezionati, la preferenza ai prodotti biologici, la scelta di optare ogni giorno per cinque porzioni di frutta o verdura.

Ci sono poi dei prodotti che, per ragioni diverse, sono “alleati” della sostenibilità alimentare: parliamo, ad esempio, dell’avena, coltivata senza l’utilizzo di fertilizzanti artificiali e – se “italiana” – valido sostituto del mais importato. Ma anche legumi – soprattutto per la capacità di auto-fertilizzare il terreno – e le verdure, se fresche, locali e di stagione.

Per una transizione verso la sostenibilità alimentare occorre apportare dei cambiamenti alle abitudini di acquisto e consumo: una corretta pianificazione degli alimenti da acquistare e una giusta attenzione alla data di scadenza e alla conservazione sono alcuni degli elementi da tenere sempre a mente quando si fa la spesa. Inoltre, va inserita nelle buone pratiche anche quella di ridare una “seconda vita” ad avanzi e scarti, riutilizzandoli in nuove ricette oppure riciclandoli tramite il compostaggio.

Si tratta di piccoli accorgimenti da far propri nella quotidianità e che – se resi concreti nel modo adeguato – possono rendere il concetto di sostenibilità alimentare una realtà. La situazione attuale lo pretende.

Sbircia la Notizia Magazine è una testata giornalistica di informazione online a 360 gradi, sempre a portata di click! Per info, segnalazioni e collaborazioni, contattaci scrivendo a info@sbircialanotizia.it

Continue Reading

Curiosità

Roll-up pubblicitari monofacciali o bifacciali: quando...

Published

on

roll-up pubblicitari sono strumenti di comunicazione visiva efficaci e versatili, utilizzati in numerosi contesti per attirare l’attenzione di possibili clienti. Tra le varie opzioni disponibili, i roll-up monofacciali e bifacciali sono tra i più comuni. Ma quando è opportuno utilizzare uno piuttosto che l’altro? Di seguito andremo ad esplorare le caratteristiche, i vantaggi e le situazioni ideali per l’uso dei roll-up monofacciali e bifacciali.

Cosa sono i roll-up pubblicitari?

roll-up pubblicitari sono supporti grafici costituiti da un banner avvolgibile che può essere facilmente montato e smontato. La struttura è leggera e portatile, rendendola ideale per eventi temporanei come fiere, congressi, e presentazioni. I roll-up possono essere monofacciali o bifacciali, a seconda che presentino una sola faccia stampata o entrambe.

Aziende come Delducaprint.com offrono una vasta gamma di modelli di roll-up banner tra cui scegliere, ciascuno caratterizzato dalla funzionalità di auto-avvolgimento del telo sulla struttura portante. Questa caratteristica consente di spostare facilmente il roll-up da un ambiente all’altro, garantendo praticità e versatilità.

In base al budget a disposizione, è possibile scegliere un espositore roll-up banner che combini qualità e convenienza. Il modello più richiesto è il monofacciale, che presenta la grafica stampata su un solo lato, mentre il retro rimane invisibile o posizionato in modo da non attirare l’attenzione.

Caratteristiche dei roll-up monofacciali

roll-up monofacciali presentano una sola superficie stampata, visibile solo da un lato. Questo tipo di roll-up è particolarmente utile in contesti dove l’attenzione del pubblico è concentrata in una direzione specifica. Sono spesso utilizzati in ambienti interni come punti vendita, showroom, e stand fieristici. La loro semplicità li rende facili da installare e da gestire, oltre a essere generalmente più economici rispetto ai modelli bifacciali.

Vantaggi dei roll-up bifacciali

roll-up bifacciali offrono una visibilità a 360 gradi, grazie alla stampa su entrambe le facce del banner. Questa caratteristica li rende ideali per situazioni dove il messaggio deve essere visibile da più angolazioni, come eventi all’aperto, centri commerciali e grandi spazi espositivi. I roll-up bifacciali sono particolarmente efficaci nel catturare l’attenzione del pubblico da diverse direzioni, aumentando così l’impatto del messaggio pubblicitario.

Quando scegliere i roll-up monofacciali

roll-up monofacciali sono la scelta giusta quando si ha bisogno di una soluzione semplice ed economica per un’esposizione diretta. Sono ideali per:

  • Eventi interni: come conferenze, workshop e presentazioni aziendali;
  • Punti vendita: per promozioni temporanee o informazioni sui prodotti;
  • Stand fieristici: dove lo spazio è limitato e l’attenzione del pubblico è diretta verso un’unica direzione.

Quando optare per i roll-up bifacciali

roll-up bifacciali sono preferibili quando si necessita di una visibilità maggiore e da diverse angolazioni. Sono perfetti per:

  • Eventi all’aperto: come fiere, mercati e manifestazioni;
  • Centri commerciali: dove il pubblico si muove in tutte le direzioni;
  • Grandi spazi espositivi: dove è fondamentale catturare l’attenzione da più punti di vista.

Conclusioni finali

La scelta tra roll-up monofacciali e bifacciali dipende dalle specifiche esigenze di visibilità e dal contesto in cui saranno utilizzati. Entrambe le soluzioni possono offrire vantaggi significativi in termini di comunicazione visiva e possono essere facilmente personalizzate per adattarsi a diverse situazioni.

Per una vasta gamma di soluzioni pubblicitarie, inclusi i roll-up monofacciali e bifacciali, è possibile visitare il sito di Delducaprint.com. Del Duca Print è una tra le migliori aziende del settore, specializzata nella realizzazione di insegne pubblicitarie e roll-up, in grado di offrire prodotti di alta qualità per soddisfare ogni esigenza promozionale.

Continue Reading

Curiosità

Le nozze in grande stile di Tanya La Gatta

Published

on

Il grande sogno d’amore , il giorno più bello , le nozze in grande stile di Tanya La Gatta , che ha sposato il suo compagno Giuseppe Massaro : un matrimonio che è stato un vero e proprio spettacolo romantico e meraviglioso.

Una giornata indimenticabile che ha visto il cambio di 4 abiti per la sposa di Mimma Gio atelier. Curati nei minimi dettagli e disegnati da Tanya stessae la stilista Mimma. Picchetto d’onore dell’aeronautica militare all’uscita della chiesa: un momento davvero molto forte e intenso per gli sposi e i 200 invitati che hanno poi assistito all’ Arrivo in barca al ristorante degli sposi. Il fotografo ufficiale Giuseppe Annunziata ha fatto emozionare tutti i presenti con la proiezione in sala del video già presente sui social di Tanya , dedicato al grande amore della sua vita e ad una festa da sogno.

Il trucco è’ stato curato da Bruna Cinquegrana e il parrucco da Daniele Oliva Parrucchieri che ha curato anche il cambio acconciatura della sposa. La location del ricevimento è’ stata Villa Scalera , von cibo buonissimo, ricevimento pieno di giovani, divertimento a non finire e matrimonio finito alle 4 del mattino. Per gli invitati : bomboniere di cristallo ed argento firmate Pierre Cardin curate da Tiffany bomboniere di Anna Bonetti. L’allestimento floreale meraviglioso è stato curato dal bravissimo Nicola Iodice che ha lasciato tutti senza parole. Da notare le meravigliose scarpe della sposa firmate Casadei con gioielli Damiani.

La pirotecnica musicale è stata poi bellissima sulle note di Love me like you do che ha illuminato il taglio della torta curato da Accendi un sogno. Per non parlare poi del lento sposi con l’effetto speciale del ballo sulle nuvole che ha trasformato la sala del ricevimento in un vero e proprio paradiso. Sembrava di danzare tra le nuvole, appunto.

La musica, dj,, sax, pianoforte e voce dal vivo e’ stata gestita dal direttore artistico Ugo Forleo.
Alla fine della cena , la spiaggia della villa si è trasformata in una vera e propria pista da ballo e alla champagneria, gli invitati hanno fatto il bagno allo champagne agli sposi .
E non manca il viaggio di nozze, un mese di luna di miele con destinazione Maldive , Indonesia e Bali, ma anche Singapore, Atene e Turchia.

Continue Reading

Attualità

Atella Sound Circus: La magia delle arti circensi e della...

Published

on

L’evento che trasforma Succivo in un palcoscenico incantato.

Per il settimo anno continua la fusione della magia delle arti circensi con quella della musica dal vivo. Un evento dedicato alla spensieratezza dei più piccoli e delle famiglie. Spettacoli unici con 17 artisti nazionali e internazionali, attività didattiche, formative e di intrattenimento con la possibilità di mangiare cibo tradizionale e sano.

Dal 27 al 30 giugno l’Associazione Artenova proporrà un vortice di musica, arte e divertimento in occasione della settima edizione dell’Atella Sound Circus, il Festival di musica e arti di strada che ha conquistato il cuore di migliaia di appassionati. Un evento imperdibile che trasformerà il Casale di Teverolaccio di Succivo in un mondo incantato.

Il festival è sostenuto dall’amministrazione comunale di Succivo, guidata dal Sindaco Salvatore Papa e dal delegato alla cultura Giuseppe Mitrano, che ha rinnovato il suo impegno confermando il patrocinio economico e morale. Un segno tangibile per valorizzare il territorio e promuovere eventi di grande qualità.

Un evento familiare con attività didattiche e di intrattenimento

L’Atella Sound Circus non è un semplice festival ma una celebrazione della bellezza delle arti circensi e degli artisti di strada. La fusione perfetta tra tradizione, classicità e innovazione si esprimerà attraverso spettacoli indimenticabili e performance mozzafiato.

Protagonisti 18 straordinari artisti di strada e circensi, buskers, musicisti di diverse estrazioni, pronti a stupire il pubblico con le loro performance uniche e coinvolgenti. Un’edizione che si preannuncia davvero speciale, all’insegna della scoperta di culture e sonorità diverse, per un’esperienza di viaggio sensoriale senza eguali con momenti di pura meraviglia e divertimento per grandi e piccini.

Il cast musicale è lungo e variegato, troviamo: Paolo Baldini col progetto DubFiles, considerato il miglior musicista e produttore reggae e dub italiano. E’ il bassista degli Almamegretta e ha collaborato con Africa Unite, B.R. Stylers, Jovanotti, Tre Allegri Ragazzi Morti e Mellow Mood. Prima di lui il giorno venerdì 28 giugno suonerà la promettente musicista napoletana, di base a Londra, Dub Marta. Il concerto buskers lo farà i Soulpalco gruppo votato alla musica tradizionale, tra tarantelle e tammurriate.

Sabato 29 giugno è la volta della Funky * Club Orchestra che coinvolgerà il pubblico in una maniera non indifferente a ritmo di funky, soul, elettronica e disco music. Prima di loro sul palco la musica dei trentini Electric Circus ricchi di groove funk, ricami blues, psichedelia e profumi world. Il concerto buskers ci farà fare un tuffo nelle sonorità degli anni 30 & 40, con l’Hot Swing Quartet tra jazz e swing jazz Manouche, in omaggio a Django Reinhardt, per arrivare poi alle sonorità balcaniche. Domenica 30 giugno chiudono i concerti di questa edizione La NovaBeat Orchestra e i buskers Do Brasil: i primi sono un collettivo di 15 musicisti di Napoli che affonda le radici nella musica Afrobeat. Una vera e propria Big Band capace di portare un carico di energia ed emotività da far muovere il pubblico in una danza libera e piena di gioia. I secondi vi faranno fare un viaggio nella musica popolare brasiliana. Do Brasil trio interpreterà sia brani famosi che brani più sofisticati, ispirati da João Gilberto, Chico Buarque, Elis Regina, Djavan e Caetano Veloso.

Novità di quest’anno è la giornata inaugurale dedicata interamente ai bambini! Grazie all’esperienza laboratoriale realizzata dall’Associazione ArteNova, durante l’ultimo anno scolastico, giovedì 27 giugno i più piccoli saranno i protagonisti indiscussi: appresi i rudimenti dell’arte di strada si trasformeranno in artisti e si esibiranno dal vivo. La giornata non è altro che il progetto conclusivo voluto l’inverno scorso dalla Preside Debora Belardo della scuola Rocco-Cinquegrana di Sant’Arpino e della Preside Loredana Russo della scuola Santagata di Gricignano insieme alla cooperativa E.V.A. di Casal di Principe. Il progetto è sostenuto da Save the Children.

Il 28 Giugno – alle ore 17:30 partecipazione gratuita con prenotazione via whatsapp al 3926649199 verrà riproposta la magia e il potere rigenerativo della Meditazione, accompagnati dal suono armonico delle Campane Tibetane.

Immersi nella natura, in uno “spazio di consapevolezza”, sarà possibile riconnettersi al respiro, stare in ascolto di sé, aprire il cuore alle emozioni e lasciarsi coinvolgere dall’atmosfera circense che ci circonda.

L’arte del busking, con la sua nobile e affascinante tradizione, sarà il cuore pulsante dell’Atella Sound Circus. Gli spettatori potranno immergersi completamente nella magia di questo mondo straordinario, scoprendo le abilità e la creatività degli artisti di strada, e lasciandosi coinvolgere da performance che resteranno impresse nella memoria.

Gli artisti di strada

TADAM CIRCO
TaDam – Compagnia e Scuola di Circo-Teatro nasce nel 2015 diventando una dei primi ad aver portato il circo a Piacenza. Si esibiscono con spettacoli di teatro, giocoleria, manipolazione, cerchio aereo, trapezio statico, trampoli.

CIRCO ENTERO
Nahuel Iribarren e Lucia Villaseco sono artisti di Buenos Aires che viaggiano a bordo della loro F100 nella quale trasportano gioia, risate e grande qualità artistica. Si esibiranno con spettacoli comici di giocoleria e trapezio.

DJACO
Nome d’arte di Giacomo di Vona dalla provincia di Frosinone. Il suo spettacolo è “The Animal Freak Show” spettacolo multidisciplinare che fonde tecniche di circo comicità e follia. 



GAHIA FIORINI
Gahia si esibisce con “Mrs. Rompibolle” uno dei suoi spettacoli di bolle di sapone adatto a tutta la famiglia. Inoltre svolge laboratori creativi in cui realizza braccialetti e treccine colorate insieme ai bambini. 



NICOLA MACCHIARULO
In arte “Il Macchiarlo” propone uno spettacolo in cui la giocoleria, la magia e il mimo sono al servizio del gioco clownesco di questo personaggio a cui…” va tutto storto”. Uno spettacolo che con l’aiuto del pubblico… se tutto va bene … andrà malissimo.

GIULIO LINGUITI
Coinvolgente ed emozionante IN CERCHIO è uno spettacolo poetico in equilibrio fra virtuosismo acrobatico e monologo teatrale. Tra i pochi spettacoli di strada italiani su ruota Cyr che si distingue per l’utilizzo della parola usata come mezzo espressivo al pari della tecnica circense.



PYROVAGHI
Nicola, appassionato di circo contemporaneo, e Marilù, legata da anni al mondo del teatro, si sono incontrati nel 2016 dopo anni di carriere separate e hanno dato vita al duo Pyròvaghi con lo spettacolo “Back To Life” un forte messaggio contro la violenza di genere è uno spettacolo di strada originale e commovente in cui il teatro si serve dell’antica Danza del Fuoco Indiana e delle tecniche di giocoleria per raccontare la storia di una donna scappata dalla violenza e la sua rinascita. Non è la violenza ad essere in scena ma quel delicato momento in cui lei reimpara ad amarsi e ad utilizzare le proprie ferite per costruire le basi di una nuova vita.



Scuola di Danza ENSEMBLE
Sotto la direzione di Rosaria De Donato ci saranno le Esibizione di danza delle giovani allieve

ROBERTO PALLONCINI
Artista di strada di Torino specializzato nell’arte di creare con i suoi palloncini qualsiasi personaggio o strumento amato dai bambini. Un vero pozzo di inventiva e creatività.

LA MURGA LOS ESPOSITOS
La Murga Porteña è una potentissima arma di protesta, variopinta, gioiosa e rumorosa che nasce in Argentina a Buenos Aires. A Napoli la Murga Los Espositos ne assorbe la cultura unendola all’arte ai colori e allo spirito della sua città. Nata nel 2016 all’interno del Giardino Liberato di Materdei, la Murga Los Espositos coniuga musica, danza e teatro, portando in strada i valori di condivisione e inclusione.Ci piace pensare che la nostra sia una murga napulegna in cui- come avviene sempre a Napoli- tutti si avvicinano, si connettono e si influenzano reciprocamente, creando così un’anima collettiva e forte. Il nostro desiderio è quello di contagiare chi ci incontra, travolgendolo nella libertà di espressione senza paura.

Non mancheranno le delizie culinarie, grazie agli Stand gastronomici e i Food Truck con prodotti tipici locali per garantire a tutti un’esperienza culinaria sana e gustosa.

Continue Reading

Ultime notizie

Curiosità15 minuti ago

Roll-up pubblicitari monofacciali o bifacciali: quando...

I roll-up pubblicitari sono strumenti di comunicazione visiva efficaci e versatili, utilizzati in numerosi contesti per attirare l’attenzione di possibili clienti. Tra...

Demografica42 minuti ago

Donne e giovani, a che punto siamo con i progetti del Pnrr

Il Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr) dedica un’attenzione specifica ai temi della coesione sociale. La disparità di genere...

Moda52 minuti ago

Prada, l’uomo tra verità e finzione

Per la prossima primavera-estate dedicata al menswear Miuccia Prada e Raf Simons realizzano una collezione istintiva nella quale invitano a...

Tecnologia1 ora ago

Satelliti e sismologia: verso un sistema di allerta precoce...

Nuove tecnologie identificano anomalie elettromagnetiche che potrebbero preannunciare terremoti Una rivoluzionaria ricerca pubblicata sul "Journal of Applied Geodesy" suggerisce che...

Tecnologia1 ora ago

L’Impatto dell’Intelligenza Artificiale nel...

l'IA sta rimodellando il futuro del reclutamento professionale Una recente indagine condotta da LinkedIn, Future of Recruiting, il più grande...

Tecnologia1 ora ago

Realme: Sky Li, ‘ritorno serie GT con AI dà una scossa...

Il fondatore e Ceo: "Il GT 6 destinato ai giovani utenti" Con l’obiettivo imporsi sul mercato di fascia alta e...

Tecnologia1 ora ago

Realme: la serie GT 6 riparte dall’Europa con l’AI per...

Il lancio del marchio di smartphone a Milano il 20 giugno I nuovi flagship della serie GT 6 faranno il...

Immediapress2 ore ago

BaseTracK vince il premio della Giuria della Startup...

Le sei finaliste della Startup Competition del WMF, la più grande competizione internazionale per startup in Italia, si sono sfidate...

Esteri2 ore ago

Usa, governatore Maryland concede grazia a 175mila...

La cannabis a uso ricreativo è stata legalizzata nello Stato nel 2023 Il governatore del Maryland Wes Moore firmerà oggi...

Economia2 ore ago

Codere tra i 100 brand di maggior valore della Spagna nel...

E’ la dodicesima volta che il gruppo appare in questo ranking dal 2010 Codere, operatore leader nel settore dell'intrattenimento e...

Economia2 ore ago

Fincantieri, trovato morto il presidente Claudio Graziano

Il corpo senza vita trovato nella sua casa: nessuna certezza ancora sulle cause del decesso, si parla di un possibile...

Tecnologia2 ore ago

realme: smartphone, in arrivo flagship killer GT 6 ‘più...

Display da 6mila hit, tecnologia di eccellenza, migliore esperienza d’uso e minore consumo batteria Debutta il 20 giugno a Milano...

Cronaca2 ore ago

Roma, 22 anni in carcere per aver ucciso donna: arrestato...

In libertà dal 21 aprile, aveva iniziato subito a telefonare alla 20enne conosciuta a Rebibbia dove lei andava per il...

Esteri2 ore ago

G7, ira Cina: “In dichiarazione finale arroganza,...

Dura replica del ministero degli Esteri: "Ancora una volta manipolate le questioni legate alla Cina, calunniando e attaccando". 28 citazioni...

Economia3 ore ago

WMF, Maccio Capatonda: Intelligenza artificiale aiuto per...

Maccio Capatonda :"Può aiutare a dare spunti, ma alla fine l'impulso umano è fondamentale. Non togliamo all'uomo la sua creatività...

Economia3 ore ago

WMF, da uno schizzo ad un disegno 3D in pochi secondi

La soluzione di Thinkative, "Grazie all'intelligenza artificiale si può impiegare un decimo del tempo per realizzare una planimetria in 3D...

Economia3 ore ago

WMF, intelligenza artificiale e protezione dei dati...

Benifei (Europarlamentare) :" Europa può permettersi regole più stringenti perchè mercato forte e unito. Nessuna azienda può permettersi di rimanere...

Motori3 ore ago

Hispano Suiza Carmen Sagrera: anteprima mondiale

Hispano Suiza per celebrare i suoi 120 anni di attività, presenta una nuova hypercar full electric, la Carmen Sagrera. Un...

Motori3 ore ago

Stellantis: nuovi software per clienti B2B e B2C

Stellantis investe nella connettività, potenziando l’esperienza di mobilità dei clienti, privati e professionali, dei suoi 14 brand. Un consistente aumento...

Motori3 ore ago

Aspark SP600: l’auto elettrica più veloce al mondo

La M.A.T Aspark SP600 è l’auto elettrica più veloce al mondo. Il record è stato siglato lungo il circuito di...