Continua lancio di razzi da Gaza, raid di Israele


Continua il lancio di razzi da Gaza. Secondo quanto riferito dalle Forze di difesa israeliane, dalle 19 ora locale di ieri alle 7 di stamattina dalla Striscia sono partiti 90 razzi, una ventina dei quali sono finiti a Gaza. Il sistema di difesa antimissile Iron Dome ne ha intercettati “decine”, hanno riferito fonti militari senza precisare quanti. 

E’ salito a 212 il numero delle vittime palestinesi nei raid israeliani a Gaza, secondo quanto riferito il ministero della Sanità della Striscia, secondo cui tra i morti si contano anche 61 bambini e 36 donne.  

Oltre 150 “terroristi” sono stati uccisi finora nei raid israeliani sulla Striscia di Gaza, ha riferito il portavoce delle Forze di difesa israeliane, Hidai Ziberman, secondo il quale oltre 120 dei militanti uccisi appartenevano ad Hamas, mentre altri 25 alla Jihad islamica. 

Israele e Hamas sarebbero “vicini” a un accordo per un cessate il fuoco, ha riferito ieri al ‘Times of Israel’ una fonte diplomatica al corrente delle iniziative per concordare una tregua. Secondo la fonte, l’accordo dovrebbe essere raggiunto “entro due giorni al massimo”. 

Sei razzi sono stati lanciati nella notte dal Libano contro il nord di Israele. Lo ha reso noto l’Esercito dello Stato ebraico in un comunicato, secondo cui le forze di difesa hanno risposto all’attacco con colpi di artiglieria.  

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Esteri Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *