Al contadino non far sapere… tutti i benefici e le ricette delle pere


Le pere sono un frutto molto versatile, che può essere consumato tutto l’anno perché facilmente reperibile. Generalmente, quelle appena colte arrivano dal Sudamerica, mentre in Italia crescono soprattutto al nord. Possono essere consumate anche fuori pasto, contenendo poche calorie, e sono ricche di vitamine, fibre e potassio.

Benefici delle pere

Per quanto riguarda le proprietà benefiche, bisogna evidenziare il fatto che le pere hanno un potere energizzante, a fronte della ricchezza di zuccheri e vitamine B1 e B2, che favoriscono il recupero delle forze.

In estate rappresentano un toccasana, perché il glucosio aiuta a contrastare lo stress fisico dato dalle alte temperature, sempre più in aumento. Le fibre presenti nelle pere favoriscono, inoltre, le funzioni intestinali, mentre la lignina aiuta a prevenire i tumori al colon. Il sorbitolo, poi, previene le carie, mentre la pectina svolge un ruolo lassativo, e tiene e a bada il colesterolo cattivo.

La vitamina A contrasta l’invecchiamento della pelle, mentre il levulosio riduce l’iperglicemia (eccesso di zuccheri nel sangue). Le fibre presenti, inoltre, forniscono un effetto saziante, molto utile nelle diete, mentre il potassio e l’acqua favoriscono la diuresi. Essendo ricca di fruttosio e di sali minerali, è ancora oggi indicata per lo svezzamento dei neonati, e per chi pratica molto sport.

C’è anche un buon apporto di acido folico, cosa che rende consigliabili le pere per chi è in gravidanza e per chi soffre di gotta, per eliminare l’acido urico. La pera, per via della vitamina C, è antiossidante, e riduce lo stress. Molte ricerche, inoltre, dimostrano che il consumo di pere riduce i problemi cardiaci.

Qualche ricetta

Andiamo a vedere alcune ricette che si possono realizzare a base di pere. Intanto, bisogna evidenziare che con le pere si possono preparare ottimi dolci, ma sono ottime anche per condire piatti salati: è infatti noto il proverbio ‘al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere’. In particolare, vale la pena degustare il binomio ricotta e pere, come si può leggere nel blog dei Fratelli Orsero, utilizzabile in numerose ricette.

Per i primi piatti, da segnalare il risotto, da condire con pere e formaggio fresco e cremoso, magari con l’aggiunta di una nota croccante, data dall’aggiunta di noci. Gli stessi ingredienti possono essere usati per antipasti, come crostini salati od omelette. Una volta tagliate a tocchetti, le pere possono essere usate per prelibate insalate estive.

Per quanto riguarda i dolci, si possono preparare dei dessert davvero unici, oppure andare sul classico, sfruttando l’abbinamento tra pere e cioccolato per guarnire la torta allo yogurt. Con la marmellata di pere, inoltre, si può farcire una bella crostata. Si possono anche cuocere nello zucchero per ottenere una crema con la quale creare una mousse spumosa, oppure un’originale cheesecake. Le pere sono perfette per una macedonia, con l’aggiunta di zucchero e limone.

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Attualità Curiosità Gastronomia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.