Connect with us

Turismo

Venezia: Il disappunto dei residenti per il ritorno delle...

Published

on

Venezia: Il disappunto dei residenti per il ritorno delle navi da crociera

Da diciassette mesi nessuna nave da crociera era entrata nella suggestiva Laguna di Venezia. Quindi è stato un benvenuto molto speciale quello che è stato esteso alla MSC Orchestra questo sabato. La collera degli abitanti della Città dei Dogi per il disastro ecologico di queste mastodontiche città galleggianti non si è placata con le restrizioni di viaggio.

Spiega un manifestante: “Questa volta il Governo è stato molto bravo. È riuscito a ingannare tutti, facendo credere al mondo di aver bandito le navi da crociera a Venezia, davanti a Piazza San Marco, nel Canale de la Giudecca e invece, siamo qui oggi per dimostrare che questo non è vero

I lavoratori del settore crocieristico, dal canto loro, sono felici di vedere nuovamente riprendere l’attività, per troppo tempo assopita… L’economia turistica di Venezia, molto colpita dalla pandemia, sta riprendendo lentamente e sotto rigorose misure sanitarie.

Francesco Galietti, direttore per l’Italia di Clia, l’associazione internazionale delle compagnie crocieristiche, specifica:
Accogliamo con favore la decisione del Governo, che corrobora una linea che sosteniamo da sempre: decongestionare il traffico da Venezia e togliere le grandi navi dalla Giudecca. Non vogliamo difendere lo status quo, lavoriamo da anni con le autorità per trovare soluzioni per spostare altrove le grandi navi.
Aspettiamo la call for ideas del Governo, nel frattempo siamo contenti che ci sanno gli accosti temporanei, ma prendiamo atto dei tempi tecnici necessari a predisporli: le autorità ci hanno fatto sapere che occorreranno 6 mesi. Sì, si è parlato molto del nostro impatto in un ambiente molto fragile e delicato. Ma c’è un ma, il nostro contributo all’afflusso globale di turisti è abbastanza minimo.

La mobilitazione contro le navi da crociera a Venezia non è nuova. Ma si mobilita sempre di più. Martedì una lettera aperta al Presidente Sergio Mattarella, chiedendo il loro divieto, è stata co-firmata da star come Mick Jagger, Francis Ford Coppola, James Ivory, Anish Kapoor, l’attrice Tilda Swinton analogamente da Gary Tinterow, direttore del Museo di Huston, la direttrice della Guggenheim Collection di Venezia, Karol Vail.

Mi piace assai riandare con la mente a Venezia, a quella grande realtà sorta dal grembo del mare come Pallade dal cervello di Giove.
(Johann Wolfgang von Goethe)

Una sofisticata esperta in viaggi, turismo e tempo libero, che esplora con passione le frontiere del settore turistico per fornire ai nostri lettori intuizioni uniche e consigli preziosi. Con una profonda conoscenza che va dalle destinazioni esotiche alle gemme nascoste locali, la sua competenza è indispensabile per chi cerca di trasformare ogni viaggio in un’esperienza memorabile. Le sue analisi ricche di sfumature e le sue raccomandazioni su misura sono fondamentali per offrire un panorama completo di tutto ciò che il mondo del turismo ha da offrire.

Turismo

La Fontana di Trevi: La tradizione del lancio della moneta...

Published

on

La Fontana di Trevi, capolavoro del tardo barocco e simbolo indiscusso di Roma, è al centro di una delle tradizioni più affascinanti e longeve della città: il lancio della moneta. Questo rituale, che affonda le sue radici nell’antica Roma, è oggi reinterpretato in chiave moderna, consentendo ai visitatori di partecipare anche senza contanti, grazie all’uso del bancomat.

Un tuffo nella storia della fontana di Trevi

La Fontana di Trevi, progettata da Nicola Salvi e completata da Giuseppe Pannini nel 1762, rappresenta una delle più grandiose espressioni dell’arte barocca. La sua imponenza e bellezza hanno fatto da sfondo a innumerevoli scene cinematografiche, rendendola celebre in tutto il mondo. La fontana trae le sue acque dall’antico acquedotto Vergine, costruito nel 19 a.C. da Marco Vipsanio Agrippa, genero dell’imperatore Augusto. Questo acquedotto, che portava l’acqua pura dalle sorgenti Salone, serviva l’intera città, simbolo di prosperità e abbondanza.

La fontana di Trevi nel cinema

La Fontana di Trevi è stata immortalata in molte pellicole cinematografiche, diventando un’icona culturale. La scena più famosa è senza dubbio quella del film “La dolce vita” (1960) di Federico Fellini, dove Anita Ekberg, vestita con un abito nero, si immerge nella fontana, invitando Marcello Mastroianni a seguirla. Questo momento è diventato un simbolo del cinema e dell’immaginario romantico di Roma. La fontana appare anche in film come “Vacanze romane” (1953), con Audrey Hepburn e Gregory Peck, e “Angeli e demoni” (2009), tratto dal romanzo di Dan Brown.

Origini e significato del lancio della moneta

L’usanza di gettare una moneta in una fonte o in un pozzo ha origini antiche, legate a pratiche religiose e superstiziose. Gli antichi Romani lanciavano monete nelle fonti sacre per placare gli Dei dell’acqua e garantire un sicuro ritorno a casa. Nel caso della Fontana di Trevi, il gesto è diventato sinonimo di un futuro ritorno a Roma: “Lanci una moneta e tornerai nella città eterna”.

Innovazione: La “spara monete” e il bancomat

Nel maggio 2024, per venire incontro alle esigenze dei turisti moderni, l’azienda sudcoreana Trawel Wallet ha installato una “spara monete” accanto alla Fontana di Trevi. Questo dispositivo innovativo, che funziona con un sistema contactless, permette ai visitatori di utilizzare la carta di credito per attivare una catapulta interna che lancia una moneta nelle acque della fontana in circa dieci secondi. Questa soluzione non solo preserva la tradizione, ma la rende accessibile anche a chi non dispone di contanti.

Reazioni e critiche

L’introduzione della “spara monete” ha destato grande curiosità tra i turisti, entusiasti di poter partecipare alla tradizione in modo tecnologico. Tuttavia, non sono mancate le critiche, soprattutto riguardo l’impatto visivo del dispositivo, considerato da alcuni una dissonanza rispetto alla maestosità del monumento storico. La nuova installazione risponde anche a una tendenza recente: molti turisti, privi di monete, avevano cominciato a strisciare il bancomat nell’acqua della fontana, un gesto che univa il desiderio di partecipare alla tradizione con l’uso moderno della tecnologia.

Tradizione e modernità: Un connubio possibile?

L’adozione della tecnologia nel rituale del lancio della moneta riflette una tendenza più ampia: quella di adattare le tradizioni alle esigenze e alle abitudini contemporanee. Questo cambiamento rispecchia l’evoluzione di una pratica che, pur mantenendo il suo significato simbolico, abbraccia nuove modalità di partecipazione.

In un mondo sempre più digitale, la sfida è mantenere intatto il fascino delle antiche usanze. La Fontana di Trevi, con la sua maestosità e storia secolare, continua a essere un luogo di desideri e promesse, ora accessibile anche attraverso un semplice gesto tecnologico. Solo il tempo dirà se il fascino del bancomat saprà eguagliare quello delle antiche monete, ma una cosa è certa: la magia della Fontana di Trevi rimarrà immortale, capace di adattarsi ai cambiamenti senza perdere il suo incanto.

“Le tradizioni antiche, come il lancio della moneta alla Fontana di Trevi, trovano nuova vita nell’abbraccio della modernità, dimostrando che l’incanto del passato può trasformarsi e perdurare senza svanire…”
AnnA Del Bene

Continue Reading

Curiosità

Le migliori spiagge in Corsica: scopri le perle del...

Published

on

Il Mediterraneo, con le sue acque turchesi e le sue spiagge dorate, ha da sempre attratto viaggiatori in cerca di relax, bellezza e avventura. In mezzo a questa meraviglia si trova la Corsica, un’isola francese che è un vero gioiello, incastonato tra Italia e Francia. Con le sue coste selvagge, le scogliere drammatiche e le spiagge da sogno, la Corsica è una destinazione imperdibile per chi cerca una vacanza balneare senza paragoni. Di seguito, ci immergeremo nel mondo incantato delle migliori spiagge corsicane, quelle perle incontaminate che rappresentano il top del lusso naturale.

Palombaggia: La Regina delle Spiagge

Palombaggia, situata nel sud della Corsica, è una delle spiagge più rinomate dell’isola. Qui, il mare cristallino si fonde con la sabbia finissima per creare un panorama da cartolina che incanta tutti coloro che lo visitano.

  • Bellezza Naturale: Questa spiaggia è rinomata per i suoi pini marittimi che si piegano verso il mare, creando un contrasto pittoresco con l’azzurro delle acque.
  • Attività Acquatiche: Oltre a offrire momenti di puro relax, la spiaggia di Palombaggia è il luogo ideale per dedicarsi a sport acquatici come snorkeling e immersioni.

Santa Giulia: Un Angolo di Paradiso

Un altro gioiello nel tesoro corsicano è la spiaggia di Santa Giulia, un luogo dove il tempo sembra fermarsi, permettendo ai visitatori di assaporare ogni momento della loro permanenza.

  • Acque Tranquille: Caratterizzata da acque poco profonde e tranquille, questa spiaggia è ideale per famiglie con bambini.
  • Panorama Mozzafiato: La vista che si gode dalla spiaggia è semplicemente stupenda, con le colline circostanti che offrono una cornice naturale al paesaggio marino.

Rondinara: Un Abbraccio Naturale

Se cerchi una destinazione meno affollata ma altrettanto affascinante, Rondinara è la scelta giusta. Questa baia semicircolare è un vero e proprio abbraccio naturale, dove potrai immergerti in un’atmosfera di pace e tranquillità.

  • Formazione Geologica: La sua forma unica, che ricorda quella di una conchiglia, è il risultato di millenni di erosione e offre un rifugio perfetto per godersi il mare in tutta la sua bellezza.
  • Escursioni Ambientali: Nelle vicinanze, è possibile intraprendere percorsi escursionistici che permettono di esplorare la fauna e la flora locale, arricchendo così la tua esperienza vacanziera.

Loto e Saleccia: Gemelle Selvagge

Nel cuore della Riserva Naturale di Agriates, troverai le spiagge gemelle di Loto e Saleccia, due paradisi terrestri dove la natura regna sovrana, regalando scenari da sogno e momenti di vero relax.

  • Accesso Avventuroso: Queste spiagge sono raggiungibili attraverso percorsi sterrati o via mare, una particolarità che ne preserva la bellezza e l’atmosfera selvaggia.
  • Sabbia Bianca e Mare Cristallino: Qui, la sabbia bianca si fonde con un mare di un azzurro cristallino, creando un’armonia di colori che incanta ogni visitatore.

Spiaggia di Roccapina: La Vigilante del Mare

Infine, non possiamo dimenticare la spiaggia di Roccapina, un luogo magico dove la roccia a forma di leone sembra vigilare sul mare, creando uno scenario davvero unico.

  • Rocca Simbolica: La roccia, conosciuta come il Leone di Roccapina, è diventata un simbolo della zona, attirando visitatori da tutto il mondo.
  • Area Protetta: Essendo una zona protetta, la spiaggia mantiene una bellezza selvaggia e incontaminata, offrendo un’esperienza autentica a chiunque decida di visitarla.

Naviga verso il Paradiso: Traghetti dall’Italia alla Corsica

Raggiungere la Corsica dal Bel Paese non è mai stato così semplice e piacevole, grazie ad una serie di rotte in traghetto altamente efficienti e panoramiche. Le rotte più popolari per raggiungere la Corsica partono principalmente da LivornoSavona e Genova, destinazioni ben collegate con varie regioni italiane, offrendo così un accesso facilitato a questo paradiso mediterraneo.

Dal porto di Livorno, uno dei più trafficati in termini di collegamenti con la Corsica, potrai imbarcarti su traghetti che ti porteranno direttamente a Bastia, nel nord dell’isola, in un viaggio che dura circa quattro ore. Un’altra opzione popolare è la tratta Genova-Bastia, che permette di godere di un viaggio più lungo, ma con il vantaggio di panorami marittimi davvero impareggiabili.

Per chi cerca una rotta veloce e diretta, la linea Savona-Ile Rousse rappresenta una scelta eccellente, garantendo un arrivo nella splendida regione della Balagne in meno di sei ore. Durante la traversata, non mancano opportunità di godersi viste mozzafiato sul mare, rendendo il viaggio in traghetto un piacevole preludio alla scoperta delle bellezze corsicane.

Per tutte le informazioni, orari e prezzi, ti consigliamo di visitare la pagina dedicata ai traghetti per la Corsica di NetFerry cliccando qui.

Prepara quindi i tuoi bagagli e lasciati trasportare dalle onde del Mediterraneo, verso un’isola che promette avventure indimenticabili e panorami da togliere il fiato. La Corsica ti attende, pronta a svelarti le sue perle nascoste e le sue spiagge da sogno.

Continue Reading

Attualità

Un tuffo nell’universo di ‘Un posto al...

Published

on

Se avete sempre sognato di attraversare la soglia di Palazzo Palladini, la residenza che è il cuore pulsante della soap opera ‘Un Posto al Sole’, il vostro desiderio è ora a portata di mano. Non stiamo parlando di un capriccio degli sceneggiatori, ma di una reale opportunità per i fedeli spettatori e i nuovi fan.

Infatti, dal 17 ottobre, potrete prenotare un soggiorno in questo luogo iconico attraverso Airbnb. E la novità non finisce qui: vi attende anche un incontro con il cast e un tour del set, oltre alla possibilità di recitare come comparse in una delle puntate che verrà messa in onda. Ma come è nata questa iniziativa straordinaria?

La mossa, apparentemente sorprendente, di far uscire Palazzo Palladini dal piccolo schermo e inserirlo nel mondo reale è frutto di una collaborazione tra la piattaforma di prenotazione Airbnb, Rai e la casa di produzione Fremantle. Si tratta di una partnership inusuale, che ha come scopo non solo di offrire un’esperienza indimenticabile ai fan, ma anche di promuovere il turismo nel pittoresco quartiere di Posillipo, dove sorge la storica Villa Volpicelli, la ‘gemella’ reale di Palazzo Palladini.

Un dubbio iniziale ha attraversato la mente di molti: Si tratta forse di un’abile mossa pubblicitaria da parte di Airbnb, specie in un momento in cui si stanno discutendo nuove regolamentazioni sugli affitti brevi? La soap, del resto, raccoglie quasi due milioni di spettatori ogni sera. Tuttavia, Patrizio Rispo, che nella serie interpreta il portiere tanto amato dal pubblico, ha dissipato ogni incertezza. “Sono estasiato all’idea di poter portare il mio personaggio fuori dagli schermi e nel cuore di Napoli. Voglio condividere con gli ospiti i tesori nascosti e le storie irripetibili della mia città”, ha dichiarato Rispo.

Questo evento rappresenta un’occasione d’oro per i seguaci di lunga data della serie, che da oltre un quarto di secolo si sintonizzano per seguire le complesse vicende dei protagonisti. Ma non è solo un’opportunità per vivere un pezzo della serie: è anche un’invito a scoprire Napoli, la città che è stata la vera musa ispiratrice di ‘Un Posto al Sole‘.

A rendere l’esperienza ancora più unica, oltre alla possibilità di pernottare nella storica villa, ci sarà anche un incontro con il cast e un tour del set, offrendo un vero e proprio tuffo nell’universo della serie. Per prenotare questa esperienza, non c’è bisogno di vincere alcun concorso. Le richieste vengono esaminate in base all’ordine di arrivo sul sito di Airbnb, quindi è consigliabile fare in fretta per assicurarsi una notte in questo luogo tanto atteso.

Non è solo un’esplorazione della finzione, ma un abbraccio con la realtà, un modo per mescolare il fascino della narrazione televisiva con la bellezza autentica di Napoli. Una fusione unica tra la vita sullo schermo e la vita vissuta, che promette di essere un’avventura indimenticabile per chi deciderà di parteciparvi.

Continue Reading

Ultime notizie

Cronaca59 minuti ago

Milano, incendio in autofficina: 3 morti e e 3 feriti

Le fiamme sono state domate, i vigili del fuoco hanno evitato che si propagassero ai piani superiori dell'edificio Tre persone...

Spettacolo1 ora ago

Amadeus condurrà ‘La Corrida’ sul Nove in...

Lo storico format vedrà il debutto in prima serata del conduttore sulla rete di Warner Bros come rivela in esclusiva...

Spettacolo1 ora ago

Da domani rassegna su Alberto Sordi nella sua villa di Roma

In programma 9 film che si potranno vedere gratuitamente previa prenotazione obbligatoria Alberto Sordi non se n’è mai andato veramente,...

Cronaca1 ora ago

Il ‘Gran Prix Storico di Roma’ accende i motori...

L'evento fino a domani, sabato 15 giugno, ai marmi del Foro Italico nella Capitale Auto storiche e Made in Italy...

Economia2 ore ago

Imprese, De Margheriti (Grant Thornton): “Apertura...

In provincia di Vicenza il 58° evento di Industria Felix “Oggi imprenditori e manager di organizzazioni, per poter perseguire la...

Sport2 ore ago

Mille Miglia, quarto pomeriggio di gara da 335 chilometri

È stato il Controllo Orario di ripartenza da Solomeo a inaugurare il dodicesimo settore di gara. Una volta passata la...

Esteri2 ore ago

Europei 2024, tensione prima del calcio d’inizio:...

A far scattare l'allarme uno zaino sospetto. Resta chiusa zona allestita per i tifosi vicino al Reichstag Tensione a Berlino...

Economia2 ore ago

Gruppo Aspi a summit G7, nuove tecnologie per mobilità...

Il gruppo Aspi è stato scelto dal governo per rappresentare le eccellenze italiane durante questo importante evento Autostrade per l'Italia...

Cronaca2 ore ago

G7, corteo a Fasano: “Forum si costruiscono con...

(dall’inviata Assunta Cassiano) - Un corteo pacifico ha attraversato questo pomeriggio le strade di Fasano, organizzato dal Contro Forum G7...

Cronaca2 ore ago

Milano, 2 detenuti evasi dal Beccaria: hanno scavalcato le...

De Fazio (Uilpa: "Sono in corso le ricerche da parte della polizia penitenziaria e delle altre forze dell’ordine" Due detenuti...

Esteri2 ore ago

Kate, domani prima apparizione pubblica: “Sto meglio...

Il messaggio della principessa, che assisterà alla parata per il compleanno di re Carlo La principessa Kate sta facendo "buoni...

Spettacolo2 ore ago

Roma e vip, ecco chi ha scelto la Capitale come casa

Post Content

Cronaca3 ore ago

Truffa figli in Brasile, appello al governo:...

L'avvocato d'affari Nunzio Bevilacqua prosegue la sua battaglia contro l'attribuzione di paternità Assume i tratti di un intrigo internazionale la...

Cultura3 ore ago

Dalla pietra all’Ia, la storia delle armi in...

I due autori ripercorrono il lungo viaggio compiuto dalla storia delle armi dal paleolitico ai giorni nostri, dai primi utensili...

Economia3 ore ago

IA e cinema WMF, l’intelligenza artificiale nel cinema

Frisari (Fantomatica) :"Deciderà il pubblico, ma credo che si sceglieranno sempre storie umane, magari con immagini generate dall'intelligenza artificiale, ma...

Sport3 ore ago

Euro 2024, tifosi Scozia guidano contromano: grave...

Appena atterrati a Dusseldorf si sono messi in viaggio per Monaco Cinque tifosi della Scozia in ospedale in Germania dopo...

Cronaca3 ore ago

Violenza su donne, moda e istituzioni insieme con la...

La Polizia di Stato sceglie anche la strada della moda per dire no alla violenza di genere. Con la presentazione...

Spettacolo3 ore ago

Jonathan Safran Foer si trasferisce a Roma. Tutte le star...

“Mi trasferisco a Roma con mia figlia Alba, che ha un anno e mezzo”. Jonathan Safran Foer, autore di “Ogni...

Spettacolo3 ore ago

Jonathan Safran Foer si trasferisce a Roma. Tutte le star...

Da Willem Dafoe ad Abel Ferrara passando per Matt Dillon ecco chi ha deciso di trasferirsi e perché "Mi trasferisco...

Lavoro3 ore ago

Aggregazione della spesa alla luce del nuovo codice degli...

Valorizzare l’esperienza decennale dei professionisti in una nuova ottica volta a supporto del sistema di qualificazione delle stazioni appaltanti e...