Etna, eruzione: fontana di lava da cratere sud-est


Spettacolare eruzione sull’Etna. Si vede un’intensa fontana di lava, accompagnata da emissione di nube eruttiva, dal cratere di sud-est. Sono presenti anche due trabocchi lavici: uno è ben alimentato e il suo fronte ha raggiunto una quota di circa 2.800 metri sul livello del mare, l’altro si propaga in direzione Est e ha raggiunto l’alto orlo occidentale della desertica valle del Bove. Il centro delle sorgenti del tremore vulcanico è localizzato nell’area del cratere di sud-est, a una elevazione di circa 2.900-3.000 metri sul livello del mare. 

L’attività infrasonica mostra un’elevata frequenza di accadimento delle esplosioni. Gli strumenti dell’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia-Osservatorio etneo di Catania registrano valori alti dell’ampiezza del tremore vulcanico, con un trend in incremento. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content


Cronaca Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *