Elezioni, Pupo: ”A chiunque usa mia musica dico grazie, come l’arte è di tutti”


(Adnkronos) – ”A chiunque usa la mia musica io dico grazie, perché la musica è di tutti, come l’arte’”. Così Enzo Ghinazzi in arte Pupo in un video su Instagram commenta la scelta di usare il suo brano ‘Su di noi’ per la chiusura del Comizio elettorale di Giorgia Meloni a piazza del Popolo a Roma. Per Pupo la musica appartiene a tutti e non ha colori, sia ”che siano di destra o di sinistra – dice nel video che il cantante intitola proprio ‘Che siano’ – che siano atei o credenti, che siano rossi o che siano neri, che siano Guelfi o che siano Ghibellini, che siano conservatori o progressisti che siano juventini o fiorentini, che siano russi o ucraini”, conclude Pupo. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Spettacolo Ultima ora