Cina, manovre militari vicino a Taiwan: “Monito per Usa”


La Cina ha tenuto in questi giorni “esercitazioni militare” nelle acque e nei cieli intorno a Taiwan. A confermarlo i militari cinesi dopo la notizia delle prime esercitazioni congiunte di Cina e Russia dall’invasione russa dell’Ucraina e in concomitanza con la visita di Joe Biden in Asia, la prima da presidente. Un portavoce militare cinese, dopo le ultime parole di Biden su Taiwan, ha affermato che le manovre vicino all’isola sono state un “avvertimento solenne” agli Usa di fronte alla “collusione” con Taiwan. 

“E’ un avvertimento solenne di fronte alla collusione tra Usa e Taiwan”, ha detto il portavoce del Comando orientale dell’Esercito popolare di liberazione, il colonnello Shi Yi, dopo le ultime parole di Biden su Taiwan, stando a quanto riporta il People’s Daily. L’accusa agli Usa è di “affermare una cosa ma fare l’opposto” sulla questione di Taiwan, inviando spesso “segnali sbagliati” alle forze “per l’ ‘indipendenza di Taiwan'”. “Le azioni degli Usa sono ipocrite, inutili e porteranno a una situazione pericolosa”, ha incalzato Shi, parlando di “gravi conseguenze” per gli Usa “stessi”. 

Secondo la dichiarazione, le manovre hanno visto anche “esercitazioni di combattimento vere e proprie” vicino Taiwan, indipendente di fatto, ma che Pechino considera “parte inalienabile” del territorio cinese. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.