Connect with us

Spettacolo

RAFFAELLA DI ANDREA VINCE LA CORONA DI MISS TRANS...

Published

on

RAFFAELLA DI ANDREA VINCE LA CORONA DI MISS TRANS EUROPA 2023

Due giorni da ricordare, intensi di emozioni e di rivelazioni, alla Mostra d’Oltremare di Napoli, in occasione dell’undicesima edizione di Miss Trans Europa, il concorso di bellezza e portamento ideato ed organizzato da Stefania Zambrano, attrice cinematografica e teatrale, influencer, icona del movimento Lgbtqi italiano (gay, lesbiche, trans, queer e gender non conforming e intersessuali), con la fattiva collaborazione di Luigi Papacciuoli e Marika De Martino. La kermesse di bellezza è stata brillantemente movimentata e stuzzicata da un’ironica, sensuale, vulcanica e passionale Sofia Mehiel “la Papessa”, conduttrice, attrice, cantante, fortemente impegnata nel MIT (Movimento Identità Trans) e nel volontariato, coadiuvata dalla professionalità di Paola Puglia. Sedici concorrenti in gara, provenienti da tutta l’Europa, hanno calcato la passerella con disinvoltura e con divertimento, tutte agguerrite e desiderose di vincere, per aggiudicarsi la corona e lo scettro della Trans più bella d’Europa. Tre le uscite: in costume, in abito casual e in elegante, in entrambi i casi le aspiranti Miss hanno attirato l’attenzione del pubblico e degli ospiti presenti. In giuria: Il Conte Rosso, Marco De Angelis, Annalisa Scarpino, Antonio Caruso, Maurek Poggiante, fotoreporter dei Vip, i giornalisti Antonio D’Addio, presidente di giuria, e Gaetano Amatruda, Fabio Cappelli nella funzione di notaio. L’edizione di quest’anno è stata dedicata a Luna, la cagnolina della Zambrano, volata in cielo pochi giorni dell’evento e che le ha fatto compagnia per diciotto anni, ma anche a tutti gli amici a quattro zampe, fedeli compagni dell’uomo. Ma Miss Trans Europa è stata anche l’occasione per lanciare dei messaggi sociali, per affrontare e portare alla ribalta tante problematiche legate alla diversità tra cui il difficile momento che sta vivendo la comunità Lgbt bersagliata dalle nuove generazioni e dal mondo social, l’abolizione del reddito di cittadinanza, la chiusura da parte diPatrizia Mirigliani, patron di Miss Italia, verso le transgender e l’apertura e le braccia spalancate di Papa Francesco, che accoglie tutti, senza distinzioni ed esclusioni. Nel corso della manifestazione sono stati proiettati anche dei video sullo scudetto del Napoli, sulla mitica Raffaella Carrà, icona gay, e sui disastri della chirurgia estetica. Sono intervenuti, tra gli ospiti, la Miss uscente, Isabella Brandau, Stephany De Castro, Miss Critica 2022 del concorso Le Miss di tutte le Miss, la famiglia arcobaleno composta da Marika, Angelo e il piccolo Fioravante, l’attrice e modella napoletana transessuale Marika Gambardella, in arte Vanalya, che ha interpretato il ruolo di Luna in Mare Fuori, la tiktoker Paola Perez, che ha festeggiato lo scudetto del Napoli camminando tra i tifosi quasi nuda, così come in passato avevano già fatto, per le loro squadre del cuore, Sabrina Ferilli e Anna Falchi, Tanya De Martino, Alessia Cinquegrana, Sara Finizio, Miss di tutte le Miss del Mondo, Pamela Renzi, la stilista Titti Petrucci, la modella Natascia Ummaro e la drag queen Baby Queen. Un gesto meritevole è stato quello di due giurati, due make up artist, Annalisa Scarpino e Antonio Caruso, che hanno offerto gratuitamente dei corsi di formazione e delle borse di studio a cinque concorrenti, un’idea di inclusione che è piaciuta molto. Queste le concorrenti che hanno avuto delle fasce speciali: Akita, Miss Web e Miss Cinema, Jennifer, Miss in Gambissima, Claudia, Miss Simpatia, Jessica, Miss Face, Felicia, Miss Sorriso, Tonia, Miss Eleganza, Giovanna, Miss Total Look, e Raffaella, Miss Top Model. Questa la classifica finale: Miss Critica Magda, al quinto posto Laura, al quarto Diora, al terzo Akita, al secondo Priscilla, mentre si aggiudica il titolo di Miss Trans Europa 2023 Raffaella Di Andrea. A sorpresa la fascia di Miss di tutte le Miss è andata alla bella, brava e spigliata Sofia La Papessa. “Sono molto emozionata, felice e soddisfatta, non mi aspettavo proprio di vincere, mi tremano le gambe, per me è il riscatto di tante sofferenze. Ora voglio essere la portavoce dei nostri diritti e rappresentare al meglio il concorso della signora Zambrano” – ha dichiarato a caldo Raffaella, la vincitrice. “Voglio ringraziare il Comune di Napoli che ci ha dato il patrocinio morale, in particolare il sindaco e l’assessore alle Pari opportunità, la dott.ssaEmanuela Ferrante, l’associazione MIT (Movimento Identità Trans) di Bologna che come ogni anno mi sostiene, i media partner il Piccole Magazine e Piccole Trasgressioni, gli sponsor, i nostri sostenitori e quelli che ci appoggiano. Ci siamo divertite, abbiamo trascorso due giorni tranquilli, ma abbiamo discusso anche di omofobia, di trans fobia e delle tante cattiverie fatte nei nostri confronti. Vorrei che tutta la comunità Lgbt potesse viverein un Paese accogliente, sereno, senza sentirsi condannati, umiliati o rifiutati non solo dalla società, ma anche dai propri familiari.Sono molto contenta, la manifestazione è andata bene, la vincitrice è piaciuta a tutti” – ha sottolineato, commossa, Stefania Zambrano, ideatrice del concorso.               

Giornalista e fondatore dell’agenzia Massmedia Comunicazione, è il motore dietro gran parte delle nostre interviste. Con un occhio per i dettagli e un talento nel porre le domande giuste, contribuisce significativamente al nostro contenuto.

Spettacolo

Ascolti tv, la Champions batte tutti e vince la serata con...

Published

on

Rai1 con il film 'Aline – La voce dell’amore' ha ottenuto il 12,7% di share. Terzo gradino del podio per Italia 1 che con 'Le Iene'

Telecomando

La partita Inter-Atletico Madrid, turno di andata degli ottavi di finale della Champions League, trasmessa da Canale 5, ha sbaragliato la concorrenza e si è aggiudicata la serata di ieri con 5.402.000 telespettatori e il 24,8% di share. Rai1 con il film 'Aline – La voce dell’amore' ha ottenuto 2.315.000 telespettatori e il 12,7% di share. Terzo gradino del podio per Italia 1 che con 'Le Iene' ha raccolto 1.468.000 telespettatori con il 9,9%.

Su La7 'DiMartedì' ha registrato 1.215.000 telespettatori con uno share del 6,7% mentre Rai2 con la prima puntata di 'Dalla strada al palco' ne ha totalizzati 1.027.000 con il 6,1%. Su Retequattro 'È sempre Cartabianca' ha conquistato 720.000 telespettatori con il 4,7% di share e Rai3 con il docufilm 'Buon Compleanno Massimo' ha interessato 721.000 telespettatori con il 3,4%. Chiudono la classifica del prime time di ieri Nove con 'Terrybilmente divagante' (439.000 telespettatori, share 2,3%) e Tv8 con 'La memoria del cuore' (291.000 telespettatori, share 1,5%).

L'access prime time vede il dominio di Rai1 con 'Cinque Minuti' (4.655.000 telespettatori, share 21,8%) e, a seguire, con 'Affari Tuoi' (5.075.000 telespettatori, share 21,8%), mentre 'Striscina la notizina' su Canale 5 ha ottenuto 3.815.000 telespettatori e il 17,6% di share. Anche nel preserale Rai1 guida la classifica degli ascolti con 'L'Eredità', visto da 4.930.000 telespettatori pari al 27,18%, mentre su Canale 5 'Avanti un altro!' ha raccolto 3.537.000 telespettatori e il 20,8% di share. Grande successo in seconda serata per 'Dedicato a Maurizio Costanzo' che su Canale 5 ha totalizzato 1.889.000 telespettatori con il 22% di share.

Nel complesso la comparazione delle reti generaliste Rai più RaiNews24 nei confronti delle generaliste Mediaset più TgCom24 vede, nell'intera giornata, Mediaset al 30,4% con 2.709.000 telespettatori e la Rai al 30,3% con 2.707.000 telespettatori e, in prima serata, Mediaset al 33,1% con 7.417.000 telespettatori contro i 6.062.000 e il 27,1% della Rai.

Continue Reading

Spettacolo

Morto a 64 anni Tony Ganios, star di Porky’s

Published

on

L'attore comico ha interpretato il personaggio dello studente superdotato Anthony 'Pilone' Tupperello nella serie di commedie sexy degli anni '80

Un momento di Porky's II

Addio a Tony Ganios, l'attore comico che ha interpretato il personaggio dello studente superdotato Anthony 'Pilone' Tupperello nella serie di commedie sexy degli anni '80 'Porky's. L'attore è morto a 64 anni dopo un intervento chirurgico in un ospedale di New York. La sua scomparsa è stata annunciata sui social media dalla fidanzata, Amanda Serrano-Ganios, la quale ha raccontato che Ganios si è ammalato la scorsa settimana, è stato ricoverato sabato con un'infezione alla spina dorsale ed è deceduto domenica per insufficienza cardiaca.

La fidanzata ha pubblicato un tweet con una foto dei due che si tengono per mano e la didascalia "Ti amo tanto, amore mio. Sono distrutta". In seguito ha pubblicato un tweet contenente una foto di Ganios e la didascalia: "Le ultime parole che ci siamo detti sono state: 'Ti amo'. Amore è un eufemismo. Tu sei tutto per me. Il mio cuore, la mia anima e il mio migliore amico".

Nato a New York, nel quartiere di Brooklyn, il 21 ottobre 1959, da una famiglia di origini greche, Tony Ganios era noto per i suoi ruoli nelle commedie adolescenziali e nei film d'azione degli anni Ottanta. Si era fatto notare per la sua interpretazione di personaggi duri e muscolosi, che spesso lo portavano a recitare parti che richiedevano presenza fisica e robustezza.

Al suo debutto cinematografico in "The Wanderers - I nuovi guerrieri' (1979 di Philip Kaufman, Ganios ha interpretato Perry, uno dei rozzi italo-americani che nel 1963 facevano parte delle numerose gang giovanili che si contendevano il Bronx. Ganios si riunirà con il co-protagonista del film Ken Wahl per un ruolo ricorrente di avvocato della mafia nella serie tv poliziesca 'Oltre la legge - L'informatore' (1987-90).

Il suo ruolo più noto, tuttavia, è stato quello di Anthony 'Meat' Tuperello (diventato 'Pilone' nella versione italiana) nella commedia sexy comica 'Porky's - Questi pazzi pazzi porcelloni!' (1981), diretta da Bob Clark, che racconta la storia di un gruppo di amici liceali che cercano di vendicarsi del proprietario di uno squallido nightclub di nome Porky dopo essere stati umiliati nel suo locale. Sebbene il film sia stato stroncato dalla critica, è diventato il sesto film di maggior incasso del 1982 e ha generato due sequel, 'Porky's II - Il giorno dopo' (1983) e 'Porky's III - La rivincita!' (1985). Inizialmente le pellicole furono vietate ai 18 anni e poi il divieto venne abbassato a 14 anni.

Tra gli altri film interpretati figurano 'Chiamami Aquila' (1981), 'Body Rock' (1984) e 'Rapina del secolo a Beverly Hills' (1991). Ganios è apparso anche in 'Die Hard 2' (1990), diffuso in Italia con il titolo '58 minuti per morire - Die Harder', dove interpreta un killer che incontra una fine memorabile quando John McClane (Bruce Willis) lo pugnala nell'occhio con un ghiacciolo. Ganios si era di fatto ritirato dalla recitazione dopo aver lavorato nel film 'Sol Levante' (1993) di Philip Kaufman con Sean Connery.

(di Paolo Martini)

Continue Reading

Spettacolo

Mediaset apre a Fabio Fazio e il conduttore risponde:...

Published

on

Il botta e riposta scherzoso tra Pier Silvio Berlusconi e Fazio durante lo speciale 'Dedicato a ... Maurizio Costanzo'

Fabio Fazio - (Fotogramma)

Mediaset apre a Fabio Fazio e il conduttore risponde: "Ne parliamo fra qualche anno". Il botta e riposta scherzoso tra Pier Silvio Berlusconi e Fazio, c'è stato durante lo speciale 'Dedicato a ... Maurizio Costanzo', andato in onda in seconda serata su Canale5. L'amministratore delegato di Mediaset, riallacciandosi ad un ricordo condiviso da Maria De Filippi che riguardava Berlusconi padre e Costanzo, ha dunque, rivolto l'invito: “Fabio, quando tu verrai finalmente da noi, anch’io sento di avere l’intuizione che potrai diventare 'quotidiano', l’intuizione che mio papà aveva avuto con Maurizio. Quindi, se vuoi, noi siamo qua”.

Il conduttore, che da poco ha cambiato casa passando con il suo programma 'Che tempo che fa' dalla Rai a Nove, ha risposto: "Ho appena iniziato sul Nove. Però, Pier Silvio, nel caso, ne parliamo fra qualche anno”. Fazio, infatti, con l'emittente televisiva di proprietà di Warner Bros. Discovery ha un contratto di quattro anni.

Continue Reading

Ultime notizie

Economia1 ora ago

Lavoro, in prossimo Cdm norme per rafforzare sicurezza:...

All'ordine del giorno del prossimo Consiglio dei ministri sarà inserito un provvedimento organico Si è svolta oggi a Palazzo Chigi...

Economia1 ora ago

Solana annuncia l’integrazione con Filecoin

Per il settore fintech la strada del riscatto passa per un approfondimento dei sistemi di sicurezza. In questo contesto si...

Economia1 ora ago

Brusa (Confagricoltura): “Da florovivaismo 3,1 mld di...

"E' una caratteristica di tutta la nostra nazione" “Secondo gli ultimi dati, pubblicati appena un mese fa, nel 2023 il...

Economia1 ora ago

Zuliani Sgaravatti (Assoverde): “Cultura del verde...

"Bambini consapevoli saranno cittadini consapevoli" “La cultura del verde dovrebbe essere una materia di studio, applicata nelle scuole primarie, per...

Attualità1 ora ago

Introduzione al Marketing Transmedia: Cos’è e Come...

Grazie all’incessante cambiamento delle abitudini dei consumatori e dalla sempre crescente competizione nel panorama commerciale  il marketing transmedia si è...

Economia1 ora ago

Brusa (Confagricoltura Varese): “Manutentori verde...

Il presidente alla giornata inaugurale dell’ottava edizione di ‘MyPlant & Garden, 'collaborare con associazioni che rispecchiano i nostri stessi valori...

Sostenibilità1 ora ago

Grandi: “Myplant & Garden occasione confronto per...

L’Assessora all'Ambiente del Comune di Milano alla giornata d’apertura del salone internazionale del verde “Queste giornate fieristiche sono fondamentali per...

Cronaca2 ore ago

Lecco, tuta alare non si apre: precipita per 300 metri e...

Si è lanciato dalla parete del Forcellino, ad Abbadia Lariana Si è lanciato con la tuta alare dalla parete del...

Spettacolo2 ore ago

Ascolti tv, la Champions batte tutti e vince la serata con...

Rai1 con il film 'Aline – La voce dell’amore' ha ottenuto il 12,7% di share. Terzo gradino del podio per...

Esteri2 ore ago

“Strage di russi a Avdiivka”, blogger critica...

Il blogger militare russo Andrey Morozov si sarebbe ucciso oggi con un colpo di pistola Costretto a cancellare un post...

Immediapress2 ore ago

AXA Italia presenta Welfare Aziende: la nuova protezione...

- Welfare Aziende di AXA Assicurazioni si evolve per rispondere a nuove esigenze di protezione per i dipendenti delle aziende,...

Sostenibilità2 ore ago

Più occupati ma meno soddisfatti, il paradosso del lavoro...

Il 7° Rapporto Censis-Eudaimon fa luce sul fenomeno Nonostante il record di occupati, la presenza di più lavori stabili e...

Cronaca2 ore ago

Terribile incidente su pista Porsche a Nardò, morto un...

Il 36enne con il proprio mezzo a due ruote si sarebbe scontrato con la vettura Un collaudatore di 36 anni...

Immediapress2 ore ago

SNAI – Europa League: Roma, missione possibile: «1» a 2,10...

Dopo l’1-1 dell’andata, la squadra di De Rossi affronta il Feyenoord all’Olimpico: passaggio del turno alla portata. Pioli in casa...

Esteri2 ore ago

Julian Assange, attesa sentenza su estradizione in Usa

Il cofondatore di Wikileaks non è in aula Julian Assange, il cofondatore di Wikileaks, non è nell'aula di tribunale oggi...

Immediapress2 ore ago

Prima geologo, poi imprenditore digitale ecco la storia di...

Napoli, 21 febbraio 2024. Marco Ilardi è un imprenditore digitale. Ma non solo: è uno sviluppatore di app mobile, un...

Ultima ora2 ore ago

F1 test 2024, Verstappen comanda in Bahrain: Leclerc...

L'olandese della Red Bull è il più veloce L'olandese della Red Bull Max Verstappen è il più veloce a metà...

Immediapress2 ore ago

Daniele Camicia nuovo Direttore Generale di Andriani

L’ingresso del manager coincide con la rapida ascesa dell’azienda pugliese, pronta a consolidare anche a livello internazionale la propria leadership...

Esteri2 ore ago

“Navalny ucciso con un pugno al cuore”

Lo sostiene l'attivista russo per i diritti umani Vladimir Osechkin che parla di un "tecnica in perfetto stile Kgb" Il...

Cronaca2 ore ago

Per gli italiani gli investimenti nella salute sono...

Presentata una ricerca Ipsos alla sesta edizione dell''Inventing for Life Health Summit' Come è cambiata la percezione degli italiani sulle...