Connect with us

Spettacolo

Beatrice Stella protagonista del cortometraggio “La...

Published

on

Beatrice Stella protagonista del cortometraggio “La bambola che andò sulla luna”

L’attrice Beatrice Stella, 9 anni, è stata scelta per il ruolo principale nel nuovo cortometraggio “La Bambola Che Andò Sulla Luna“, diretto da Riccardo Marendino. L’annuncio rafforza il crescente percorso artistico della giovane attrice, rappresentata dall’agente Patrizia De Santis.

Beatrice Stella ha iniziato la sua carriera nel mondo dello spettacolo come modella infantile, collaborando con fotografi di Milano e Roma. Il suo interesse per la recitazione si è manifestato precocemente, dopo una partecipazione al set del film “Il Salumificio Santoro“, diretto da Fabrizio Pastore.

Nel 2023, Beatrice ha fatto il suo debutto cinematografico nel film “Tre Troppo“, diretto da Fabio de Luigi. Inoltre, ha partecipato al videoclip “Alba” di Ultimo, e allo spot televisivo Lelli Kelly. Il cortometraggio “La Bambola Che Andò Sulla Luna” segna una nuova tappa significativa nel suo percorso artistico.

“La Bambola Che Andò Sulla Luna”, presentato dall’attore Franco Nero, vede nel cast anche Daniel De Rossi e Steff Dall. Il regista Riccardo Marendino ha rivelato che il film è ispirato alla vita di Franz Kafka e si svolge negli anni ’50. La trama segue le vicende di uno scrittore in crisi la cui vita viene trasformata dall’incontro con una bambina.

Il film è stato girato interamente a Roma con un budget limitato, con la partecipazione di giovani professionisti emergenti. La colonna sonora è stata curata da Alessio Parea, un talento emergente nel campo delle colonne sonore. Altri membri della troupe includono Federico Mastroprimiano alla fotografia, Martin Marini come assistente alla regia e Arianna Magno ed Elena Giovanrosa in produzione.

Marendino ha espresso apprezzamento per le prestazioni di Beatrice Stella, sottolineando la sua competenza e professionalità non comuni per la sua età. Dopo la conclusione delle riprese a Roma, il film ora è pronto per essere presentato in vari festival cinematografici, sia in Italia che all’estero.

Sostenuta dai genitori, che assecondano questa sua passione come qualsiasi altra attività extrascolastica, Beatrice Stella, marchigiana, inizia a frequentare corsi di teatro e poi recitazione cinematografica con grandi professionisti.

Registi: Maestro Pupi Avati, Cinzia Th Torrini;

Casting Director: Giusy Marrone, Armando Pizzuti, Marta Gervasutti;

Acting Coach: Patrizia De Santis, Davide Petrucci.

I piani futuri di Beatrice Stella non sono stati ancora rivelati. Tuttavia, è evidente che la sua presenza nel mondo del cinema è destinata a crescere ulteriormente.

Animato da un’indomabile passione per il giornalismo, Junior ha trasceso il semplice ruolo di giornalista per intraprendere l’avventura di fondare la sua propria testata, Sbircia la Notizia Magazine, nel 2020. Oltre ad essere l’editore, riveste anche il ruolo cruciale di direttore responsabile, incarnando una visione editoriale innovativa e guidando una squadra di talenti verso il vertice del giornalismo. La sua capacità di indirizzare il dibattito pubblico e di influenzare l’opinione è un testamento alla sua leadership e al suo acume nel campo dei media.

Spettacolo

Roma e vip, ecco chi ha scelto la Capitale come casa

Published

on

Post Content

Continue Reading

Spettacolo

Jonathan Safran Foer si trasferisce a Roma. Tutte le star...

Published

on

“Mi trasferisco a Roma con mia figlia Alba, che ha un anno e mezzo”. Jonathan Safran Foer, autore di “Ogni cosa è illuminata”, “Molto forte, incredibilmente vicino” ed “Eccomi”, lo ha annunciato in un’intervista a “U”, il nuovo mensile maschile di “Repubblica”. Ha due figli dalla sua prima moglie, Cy (15) e Sasha (18), e ora con la sua nuova fidanzata Greta ha scelto di vivere nella capitale italiana, “perché lei è un po’ italiana e portoricana, un po’ irlandese ed ebrea. Roma è un’opportunità, abbiamo un sacco di amici lì. Roma è cosmopolita e intima, caotica e umana”.

Willem Dafoe

Foer non è il primo artista/intellettuale straniero a scegliere Roma. Uno dei più famosi che si può incontrare per le strade della capitale è Willem Dafoe, cittadino italiano dal 2018, marito di Giada dal 2005. Vive all’Esquilino, non lontano da dove per anni hanno vissuto Matteo Garrone e Paolo Sorrentino, ma ha anche una fattoria in campagna. Quest’anno è stato tra i protagonisti di “Povere Creature”, nel ruolo dello scienziato pazzo che “crea” Bella, il personaggio che ha fatto vincere l’oscar a Emma Stone. Ha da poco recitato in italiano nel film “Finalmente l’Alba” di Saverio Costanzo.

Abel Ferrara

Un altro abitante dell’Esquilino, tanto da aver dedicato un film a Piazza Vittorio, è il regista Abel Ferrara, che aveva conosciuto Dafoe a New York, “ma siamo diventati amici quando ci siamo ritrovati in Italia”, raccontava nel 2023 al Taormina Film Fest. I due hanno lavorato insieme a sette film, tra cui quello su Pasolini, per citare un altro intellettuale romano “acquisito”. L’ottava collaborazione vedrà coinvolta anche Asia Argento, che considera Ferrara il suo maestro.

Matt Dillon

Esordio con Coppola, cresciuto nel “Brat Pack”, il gruppo di attori che negli anni Ottanta macinavano film a tema adolescenti ribelli, passato alla commedia brillante con “In & Out” e “Tutti pazzi per Mary”, Matt Dillon è fidanzato da molti anni con Roberta Mastromichele, attrice e coreografa romana, e ha fatto di Roma una seconda (e a volte prima) casa. Non si contano le sue foto nelle trattorie e pizzerie della città, è anche molto attivo in festival e rassegne cinematografiche.

Jumpa Lahiri

È una scrittrice nata a Londra da genitori indiani, ha la cittadinanza americana e un dottorato in studi rinascimentali. Dal 2011 Jumpa Lahiri, autrice di “Il destino nel nome”, vive a Roma con i due figli e il marito Alberto Vourvoulias-Bush. Parla e scrive perfettamente in italiano, tanto da aver pubblicato e tradotto libri direttamente nella lingua del Paese d’adozione.

Matt Baglio

Un altro scrittore, Matt Baglio ha reso famosa la storia di Tony Mendez, l’agente della Cia che ha poi ispirato il film “Argo” di Ben Affleck. Baglio ha scritto anche un libro sugli esorcismi “Il Rito”, da cui è stato tratto il film omonimo con Anthony Hopkins, le cui ricerche si sono svolte principalmente a Roma, dove passa buona parte dell’anno. Nato a San Diego, oggi lavora su romanzi e graphic novel

Hanif Kureishi

Un altro scrittore, stavolta romano suo malgrado, è Hanif Kureishi. Si trovava a Roma in vacanza alla fine del 2022 quando è stato colpito da un malore che lo ha lasciato parzialmente paralizzato. Da allora, ha passato mesi nella capitale, aggiornando i suoi contatti attraverso un diario scritto grazie all’aiuto del figlio, in cui raccontava la vita in ospedale, i piccoli miglioramenti, il rapporto con il personale sanitario.

Quasi romani: Will Smith, Orlando Bloom, JJ Abrams

Negli anni si è favoleggiato di una serie di vip incantati dai dintorni di Roma: Orlando Bloom che compra una podere alla Giustiniana, zona nord immersa nel Parco di Veio, con tanto di pascoli; Will Smith che sbarca a Sermoneta, con vista sul castello Caetani e un ampio oliveto; il regista JJ Abrams che invece punta sul litorale di Sabaudia. Purtroppo, questi annusamenti immobiliari non sembrano essere andati in porto, ma sono serviti per scaltri mediatori a creare un po’ di “hype” internazionale intorno alla capitale.

Restano vere le proprietà di George Clooney, Richard Branson, Matthew Bellamy e Robert Pattinson sul Lago di Como, di Francis Ford Coppola e Helen Mirren in Puglia (tanto che girò “La Vacinada” con Checco Zalone), Sting nel Chianti, il regista messicano Alfonso Cuaron in Versilia, Elton John a Venezia, Colin Firth in Umbria. Venduta, causa divorzio, la proprietà Jolie-Pitt in Valpollicella.

Continue Reading

Spettacolo

Jonathan Safran Foer si trasferisce a Roma. Tutte le star...

Published

on

Da Willem Dafoe ad Abel Ferrara passando per Matt Dillon ecco chi ha deciso di trasferirsi e perché

Jonathan Safran Foer (Fotogramma/Ipa)

"Mi trasferisco a Roma con mia figlia Alba, che ha un anno e mezzo". Jonathan Safran Foer, autore di 'Ogni cosa è illuminata', 'Molto forte, incredibilmente vicino' ed 'Eccomi', lo ha annunciato in un'intervista a 'U', il nuovo mensile maschile di 'Repubblica'. Ha due figli dalla sua prima moglie, Cy (15) e Sasha (18), e ora con la sua nuova fidanzata Greta ha scelto di vivere nella capitale italiana, "perché lei è un po' italiana e portoricana, un po' irlandese ed ebrea. Roma è un'opportunità, abbiamo un sacco di amici lì. Roma è cosmopolita e intima, caotica e umana". Ecco le altre star che hanno scelto di vivere nella Capitale (FOTO).

Willem Dafoe

Foer non è il primo artista/intellettuale straniero a scegliere Roma. Uno dei più famosi che si può incontrare per le strade della capitale è Willem Dafoe, cittadino italiano dal 2018, marito di Giada dal 2005. Vive all’Esquilino, non lontano da dove per anni hanno vissuto Matteo Garrone e Paolo Sorrentino, ma ha anche una fattoria in campagna. Quest’anno è stato tra i protagonisti di 'Povere Creature', nel ruolo dello scienziato pazzo che “crea” Bella, il personaggio che ha fatto vincere l’oscar a Emma Stone. Ha da poco recitato in italiano nel film 'Finalmente l’Alba' di Saverio Costanzo.

Abel Ferrara

Un altro abitante dell’Esquilino, tanto da aver dedicato un film a Piazza Vittorio, è il regista Abel Ferrara, che aveva conosciuto Dafoe a New York, “ma siamo diventati amici quando ci siamo ritrovati in Italia”, raccontava nel 2023 al Taormina Film Fest. I due hanno lavorato insieme a sette film, tra cui quello su Pasolini, per citare un altro intellettuale romano “acquisito”. L’ottava collaborazione vedrà coinvolta anche Asia Argento, che considera Ferrara il suo maestro.

Matt Dillon

Esordio con Coppola, cresciuto nel “Brat Pack”, il gruppo di attori che negli anni Ottanta macinavano film a tema adolescenti ribelli, passato alla commedia brillante con “In & Out” e “Tutti pazzi per Mary”, Matt Dillon è fidanzato da molti anni con Roberta Mastromichele, attrice e coreografa romana, e ha fatto di Roma una seconda (e a volte prima) casa. Non si contano le sue foto nelle trattorie e pizzerie della città, è anche molto attivo in festival e rassegne cinematografiche.

Jumpa Lahiri

È una scrittrice nata a Londra da genitori indiani, ha la cittadinanza americana e un dottorato in studi rinascimentali. Dal 2011 Jumpa Lahiri, autrice di “Il destino nel nome”, vive a Roma con i due figli e il marito Alberto Vourvoulias-Bush. Parla e scrive perfettamente in italiano, tanto da aver pubblicato e tradotto libri direttamente nella lingua del Paese d’adozione.

Matt Baglio

Un altro scrittore, Matt Baglio ha reso famosa la storia di Tony Mendez, l’agente della Cia che ha poi ispirato il film “Argo” di Ben Affleck. Baglio ha scritto anche un libro sugli esorcismi “Il Rito”, da cui è stato tratto il film omonimo con Anthony Hopkins, le cui ricerche si sono svolte principalmente a Roma, dove passa buona parte dell’anno. Nato a San Diego, oggi lavora su romanzi e graphic novel.

Hanif Kureishi

Un altro scrittore, stavolta romano suo malgrado, è Hanif Kureishi. Si trovava a Roma in vacanza alla fine del 2022 quando è stato colpito da un malore che lo ha lasciato parzialmente paralizzato. Da allora, ha passato mesi nella capitale, aggiornando i suoi contatti attraverso un diario scritto grazie all’aiuto del figlio, in cui raccontava la vita in ospedale, i piccoli miglioramenti, il rapporto con il personale sanitario.

Quasi romani: Will Smith, Orlando Bloom, JJ Abrams

Negli anni si è favoleggiato di una serie di vip incantati dai dintorni di Roma: Orlando Bloom che compra una podere alla Giustiniana, zona nord immersa nel Parco di Veio, con tanto di pascoli; Will Smith che sbarca a Sermoneta, con vista sul castello Caetani e un ampio oliveto; il regista JJ Abrams che invece punta sul litorale di Sabaudia. Purtroppo, questi annusamenti immobiliari non sembrano essere andati in porto, ma sono serviti per scaltri mediatori a creare un po’ di “hype” internazionale intorno alla capitale.

Restano vere le proprietà di George Clooney, Richard Branson, Matthew Bellamy e Robert Pattinson sul Lago di Como, di Francis Ford Coppola e Helen Mirren in Puglia (tanto che girò “La Vacinada” con Checco Zalone), Sting nel Chianti, il regista messicano Alfonso Cuaron in Versilia, Elton John a Venezia, Colin Firth in Umbria. Venduta, causa divorzio, la proprietà Jolie-Pitt in Valpollicella.

Continue Reading

Ultime notizie

Spettacolo44 minuti ago

Roma e vip, ecco chi ha scelto la Capitale come casa

Post Content

Sport1 ora ago

Euro 2024, tifosi Scozia guidano contromano: grave...

Appena atterrati a Dusseldorf si sono messi in viaggio per Monaco Cinque tifosi della Scozia in ospedale in Germania dopo...

Cronaca1 ora ago

Violenza su donne, moda e istituzioni insieme con la...

La Polizia di Stato sceglie anche la strada della moda per dire no alla violenza di genere. Con la presentazione...

Spettacolo1 ora ago

Jonathan Safran Foer si trasferisce a Roma. Tutte le star...

“Mi trasferisco a Roma con mia figlia Alba, che ha un anno e mezzo”. Jonathan Safran Foer, autore di “Ogni...

Spettacolo1 ora ago

Jonathan Safran Foer si trasferisce a Roma. Tutte le star...

Da Willem Dafoe ad Abel Ferrara passando per Matt Dillon ecco chi ha deciso di trasferirsi e perché "Mi trasferisco...

Lavoro1 ora ago

Aggregazione della spesa alla luce del nuovo codice degli...

Valorizzare l’esperienza decennale dei professionisti in una nuova ottica volta a supporto del sistema di qualificazione delle stazioni appaltanti e...

Tecnologia1 ora ago

G7, Netgroup presenta Horus, innovativo brevetto Made in...

Netgroup Spa è presente al G7 con una novità assoluta nella lotta al cybercrime. L’azienda italiana specializzata in Cybersecurity e...

Sport2 ore ago

Plusvelenze Inter e Roma, procura Milano apre fascicolo

Riflettori sulle operazioni di mercato del 2018 tra Inter e Roma relative ai calciatori Radja Nainggolan, Davide Santon e Nicolò...

Politica2 ore ago

Dalla suggestione del ritorno in campo al gran rifiuto, i...

L'ex sindaco di Roma festeggia oggi il compleanno "Io di nuovo in campo? No, tocca a una nuova generazione". Anche...

Salute e Benessere2 ore ago

Cardiologi: “Cocaina aumenta fino al 23% rischio...

I cardiologi evidenziano i pericoli per il cuore legati alle sostanze assunte Le droghe, anche quelle considerate 'leggere', fanno male...

Salute e Benessere2 ore ago

Anziani, ‘1 su 3 vittima di abusi’, da geriatri...

Quasi un anziano fragile su 3 (circa il 30%) sperimenta angherie, negligenza, maltrattamenti fisici e psicologici, abusi in Rsa e...

Salute e Benessere2 ore ago

Dai vaccini ai preservativi, esperti varano guida per i...

La valigia e biglietti pronti per gli Europei di calcio 2024 in Germania? Bene, ma occhio anche alle vaccinazioni fatte,...

Salute e Benessere2 ore ago

Infettivologo Andreoni: “In grandi eventi tifosi...

Un partita di calcio del febbraio 2020, Atalanta-Valencia giocata a Milano, è rimasta nella storia dell'emergenza pandemica perché contribuì alla...

Economia2 ore ago

Ita-Lufthansa, Ue pronta a dare l’ok alle nozze

Decisione potrebbe arrivare qualche giorno prima del 4 luglio La Commissione Europea si avvia a dare via libera, con condizioni,...

Cronaca2 ore ago

Meteo, bel tempo e clima gradevole nel weekend

In Puglia si toccheranno 34° Bel tempo con temperature in aumento in tutta Italia in questo weekend in particolare in...

Finanza2 ore ago

Borsa Milano affonda, oggi chiude a -2,81%

Le performance peggiori a Piazza Affari sono quelle delle banche La Borsa di Milano è la peggiore d'Europa nell'ultima seduta...

Cronaca2 ore ago

Al via terzo congresso Enpab ‘il futuro nelle nostre...

La due giorni valorizza l’impegno di questa figura professionale a tutela di ogni forma di vita È la salute, declinata...

Sport2 ore ago

Atp Stoccarda, Berrettini supera Duckworth e vola in...

L'azzurro batte l'australiano in 2 set Matteo Berrettini si qualifica per la semifinale del torneo Atp di Stoccarda. Sull'erba tedesca...

Economia2 ore ago

Mentana (TgLa7): ” Intelligenza Artificiale fenomeno...

"Come ogni nuova tecnologia è indispensabile capire come controllarla, l'uomo non può delegare tutto" così Enrico Mentana , direttore TgLa7,...

Economia2 ore ago

Manageritalia, oltre 400 manager per disegnare il futuro...

L’evento, seguito in diretta sui canali social di Manageritalia da oltre 2mila utenti è partito dal futuro del Paese nel...