Connect with us

Tv & Gossip

Anticipazioni UN POSTO AL SOLE dal 26 al 30 Ottobre 2020

Published

on

In questa settimana, dal 26 al 30 Ottobre, la soap opera “Un posto al sole” ci appassionerà con nuove intriganti storie, come accade dal lontano 1996. Scopriamo insieme cosa succederà.

Angela (Claudia Ruffo) dona a Clara (Imma Pirone) i vecchi vestitini di Jimmy (Gennaro De Simone) per il bambino in arrivo, tuttavia Alberto (Maurizio Aiello) reagirà in un moto tutt’altro che positivo. Giulia (Marina Tagliaferri), dopo aver riconosciuto la voce del truffatore in commissariato, sembra apparentemente essere uscita da un incubo, ma la sua serenità continua ancora ad essere offuscata da un’ombra di tristezza. Il piano di Bice (Lara Sansone) per conquistare Michele (Alberto Rossi) continua, ma deve ancora fare i conti con la moglie dell’uomo, Silvia (Luisa Amatucci).

L’influenza di Leonardo (Erik Tonelli) non sembra avere alcun effetto positivo su Niko (Luca Turco), sempre più fuori controllo per la fine della sua storia con Susanna (Agnese Lorenzini). Preoccupata che Alberto (Maurizio Aiello) possa fare soffrire ancora Clara (Imma Pirone), Angela (Claudia Ruffo) si chiede come possa aiutare la ragazza. Giulia (Marina Tagliaferri) si appresta a ricevere una notizia che aspettava da tanto tempo. Michele (Alberto Rossi) si ritroverà ad essere “conteso” da Bice (Lara Sansone) e Silvia (Luisa Amatucci).

Niko (Luca Turco) continua a trascurare il suo lavoro allo studio Navarra. Mentre Serena (Miriam Candurro) e Filippo (Michelangelo Tommaso) sembrano essere quasi sul punto di riconciliarsi, una notizia inaspettata rischia di stravolgere la loro ritrovata complicità. Dopo aver parlato con Angela (Claudia Ruffo), seguendo i consigli della donna, Clara (Imma Pirone) comunica ad Alberto (Maurizio Aiello) la sua intenzione di voler tornare a vivere a casa sua. Per una ripicca nei confronti del marito fedifrago, Bice (Lara Sansone) corteggerà il malcapitato Cotugno (Walter Melchionda).

Niko (Luca Turco), rendendosi conto di non essere in grado di gestire la sua difficile situazione, prende una decisione estrema che potrebbe influire in modo potenzialmente negativo sul suo futuro. Mentre Clara (Imma Pirone) ha preso la decisione di lasciare la casa di Alberto (Maurizio Aiello), l’uomo riceve una telefonata promettente che potrebbe, inaspettatamente, rimescolare le carte.

Rossella (Giorgia Gianetiempo) e Ilaria (Greta Berti) hanno un faccia a faccia. Silvia (Luisa Amatucci) e Michele (Alberto Rossi) partono per Indica per andare da Otello (Lucio Allocca) e Teresa (Carmen Scivittaro) ma lungo la strada troveranno un imprevisto ad attenderli. Marina (Nina Soldano) e Fabrizio (Giorgio Borghetti), tornando dalla Sardegna, dovranno fare i conti con un’inaspettata scoperta. Sull’orlo di una drastica decisione che segnerà, inevitabilmente in modo negativo, il suo futuro, Niko (Luca Turco) incontrerà l’opposizione del padre, Renato (Marzio Honorato), che cercherà di fargli cambiare idea sulla decisione, azzardata, di lasciare definitivamente lo studio.

Sbircia la Notizia Magazine è una testata giornalistica di informazione online a 360 gradi, sempre a portata di click! Per info, segnalazioni e collaborazioni, contattaci scrivendo a info@sbircialanotizia.it

Tv & Gossip

TOUCH-IMPRONTA DIGITALE Gaming, le nuove frontiere del...

Published

on

Negli ultimi anni il mondo del gaming si è evoluto in modo vertiginoso, diventando uno dei settori trainanti dell’industria tecnologica, con un giro d’affari che vale 250 miliardi di Euro e un bacino di utenza di 3 miliardi e mezzo di giocatori. Come saranno i videogiochi del futuro? Sul tema si concentrerà la nuova puntata di “Touch – Impronta Digitale”, disponibile da mercoledì 22 maggio su RaiPlay.

Fjona Cakalli, divulgatrice di tecnologia tra le più autorevoli in Italia e conduttrice del programma, ha ripercorso la storia del gaming nell’unico museo italiano dedicato al tema, il Vigamus nel cuore di Roma, per poi raccontare le ultime frontiere del mercato da una delle più grandi software house italiane del settore, specializzata in gare di motociclismo.

Destinazione Milano invece per Noemi Marà diretta in una sala giochi d’avanguardia, dotata di postazioni di realtà virtuale e simulatori di volo di ultima generazione, dove è possibile e condividere dal vivo esperienze multiplayer di gruppo.

L’influencer Momoka Bananainvece ha raggiunto Torino, per testare una piattaforma di giochi elettronici inclusivi, basati su feedback tattili e uditivi, dedicati a non vedenti e ipovedenti mentre la“cosplayer” Antonella Arpa ha incontrato il prof. Federico Tonioni, psichiatra esperto nel trattamento di dipendenze patologiche presso Policlinico Agostino Gemelli di Roma, dove un team di professionisti ha dato vita al “Centro Pediatrico Interdipartimentale per la Psicopatologia da web”, che si occupa anche, di dipendenze da videogiochi.

Come sempre, ad accompagnare le altre inviate, anche la pop-filosofa Lucrezia Ercoli e Iaia, la ‘giornalista’ creata dall’intelligenza artificiale, con le ultime notizie sulle interfacce di gioco neuronali.

Protagonista della rubrica social star della settimana è Dario Moccia, uno degli streamer più seguiti nel nostro Paese.

“Touch – Impronta Digitale”, attraverso suggestivireportage dall’Italia e dall’estero presentati da una squadra di giovani inviate, vuole raccontare in chiave “pop “le innovazioni apportate dalla tecnologia nella vita quotidiana.

“Touch – Impronta Digitale”, realizzato con la collaborazione straordinaria di Duccio Forzano, è prodotto da Rai Direzione Contenuti Digitali e Transmediali ed è disponibile su RaiPlay al link: https://www.raiplay.it/programmi/touchimprontadigitale

Continue Reading

Spettacolo

Matera Fiction 2024: dal 4 all’8 giugno è di scena...

Published

on

Si svolgerà a Matera dal 4 all’8 giugno Matera Fiction 2024, osservatorio sulla serialità internazionale, giunta alla seconda edizione. Tutti gli eventi, che avranno luogo presso il Cinema Comunale Guerrieri, saranno ad ingresso gratuito.

 Tra gli ospiti della manifestazione diretta da Giuseppe Papasso, con il responsabile per gli eventi speciali Antonio Flamini e il curatore dei convegni Marco Spagnoli, Abel Ferrara, Emir Kusturica, Lee Curreri e Stefania Sandrelli che saranno protagonisti di quattro masterclass con il pubblico, mentre Ninetto Davoli, in occasione dei 60 anni del Vangelo secondo Matteo, ricorderà Pier Paolo Pasolini. Attesa anche la star turca Hilal Altinbilek (Zuleya, la protagonista di Terra Amara) che presenterà la nuova serie.

Le targhe d’oro per la serialità 2024 andranno a: Per Elisa, il caso Claps (Rai Fiction), Christian (Sky), Luce dei tuoi occhi (Mediaset), La casa di carta Berlino (Netflix), Billions (Showtime), Saane Havtim (Yatim), Under Guardianship Hani Abdalla, The Makanai (Genki Kawamura) mentre la targa d’oro per schermi altrove va a  Turn in the Wound di Abel Ferrara presentato alla Berlinale.  

Due i convegni curati da Marco Spagnoli, “Le nuove frontiere della narrazione della realtà”,  e “Sud Dramma FictionUn racconto meridionale e meridionalista della Fiction: tra turismo, genere e istanze sociali. Può la Fiction aprire nuove possibilità̀ per il Sud sul piano della sua identità, ma anche della riflessione storica ed economica?”

Diversi gli incontri per gli addetti ai lavori. All’incontro riservato alle reti televisive: La macchina seriale oggi in Italia: contenuti e linguaggi della tv generalista, partecipano tra gli altri Michele Zatta, Capo struttura RAI Fiction e responsabile delle produzioni internazionali e Angelo Florio, responsabile struttura Fiction Mediaset. Al panel I nuovi contenuti  dell’entertainment internazionale, il ruolo dello streaming, sono previsti gli interventi di Gary Marenzi, CEO Marenzi & Associates, già presidente della Paramount e della MGM World Wide Television (Metro Goldon Mayer) e  Valentina Martelli, direttore artistico della ITTV di Los Angeles.

Previsti inoltre un panel con Domenico De Gaetano direttore del Museo Nazionale del Cinema di Torino, che è anche partner di Matera Fiction, sul tema: il Museo delCinema tra esposizione e valorizzazione del patrimonio audiovisivoe uno Arte e Serialità, raccontare l’arte in tv con Silvia Muntoni, Editorial Manager ed Executive Producer per SKY Arte.

Continue Reading

Spettacolo

L’attore napoletano Massimiliano Morra racconta la...

Published

on

Ho sofferto di depressione. Sono stato male e in psicoanalisi. Sono tornato a star bene sul set di Daniele Catini, girando il bellissimo progetto “Le Faremo Sapere”. La depressione mi stava mangiando e dopo il Grande Fratello, dove mi sono sentito manipolato come non mai, ho ripreso a recitare.

“Il GF è stata un’esperienza senza controllo, assurda, terribile. Devo tutto alla Ares Film, produzione che mi aveva tenuto a battesimo, altrimenti non avrei mai girato da protagonista una decina di fiction di successo con le più grandi attrici italiane e non; da Virna Lisi a Giuliana De Sio, da Angela Molina a Stefania Sandrelli. E invece sono passato per un ingrato per mera superficialità ed ingenuità, coinvolto in una serie di pettegolezzi e maldicenze mio malgrado. Il GF è stata veramente la peggiore esperienza lavorativa della mia vita, l’ho fatto solo per soldi. Mi sono sentito usato e messo all’angolo. Ho raccontato nella stanza della ‘linea della vita’ dei miei successi da attore, della riconoscenza nei confronti della Ares Film, dell’incidente in auto del 2018 che mi ha quasi ammazzato, della mia infanzia, della mia adolescenza, della mia famiglia e tanto altro ancora. Non è stato mai mandato in onda, perché evidentemente c’era un disegno diverso per me. Servivo per beceri pettegolezzi e teatrini. Devo invece tutto al produttore che mi ha lanciato, lo ripeterò all’infinito (Alberto Tarallo, ndr). Qualcuno molto crudele mi aveva fatto precedentemente allontanare dalla villa del produttore dove vivevo e studiavo. Per questo nella casa del GF ero molto deluso e amareggiato nei confronti del mio produttore e, dato che ero stato abbandonato senza mai capirne il reale motivo, mi ero lasciato andare dicendo ciò che non pensavo veramente. Ma una volta uscito dalla casa, grazie al mio agente Rosario Porzio, insieme alle dichiarazioni del mio produttore in TV, la verità è venuta a galla; ero stato allontanato dai Villa Dafne per enormi maldicenze nei miei confronti, per illazioni e congetture. Quell’allontanamento mi aveva provocato una grande depressione poi acuita dalla mia partecipazione al Grande Fratello. Ora sto rinascendo dopo la depressione.”

Massimiliano Morra per anni è stato considerato una delle giovani star della fiction televisiva italiana. Sin da giovanissimo veniva ingaggiato in prestigiosi lavori televisivi grazie soprattutto alla sua bellezza. Un successo strepitoso ed un lancio stile Gabriel Garko.

“Avevo vinto il concorso de ‘Il più bello d’Italia’ del 2010, lo stesso titolo vinto da Gabriel Garko anni prima. Il mio agente mi presentò ai casting della fiction TV ‘Pupetta’ con Manuela Arcuri. Fui scelto come protagonista maschile.”

Da lì, tante fiction che hanno ottenuto ottimi ascolti, con picchi di share ancora oggi difficili da replicare. Ad un certo punto però, i produttori che per anni lo avevano lanciato e sostenuto, dopo l’enorme successo personale ottenuto in ‘Furore 2’ insieme ad un’altra bellissima Raffaella Di Caprio, smettono di credere in lui e lo allontanano.

Massimiliano Morra, complice anche un brutto incidente automobilistico che gli provoca una emorragia cerebrale nel periodo della sua partecipazione a “Ballando con le stelle”, cade in depressione e va in psicoanalisi.

“Per anni avevo dimostrato la mia forza, la mia determinazione e avevo affinato le mie armi artistiche. Ero pronto al Cinema di serie A che tanto agognavo.”

Ma invece del cinema, Morra si ritrovava, colpa anche del Covid e dei set completamente fermi, a partecipare al Grande Fratello Vip.

Da qui la depressione cresce, diventa un incubo. Psicoanalisi e riposo e poi finalmente il film “Le faremo sapere” di Daniele Catini e l’operazione teatrale “La locandiera” di Nando Sessa con la sua amica conosciuta sul set di ‘Furore 2’ Raffaella Di Caprio e con un’altra bellissima, Raffaella Fico.

“Piano piano, Morra sto recuperando me stesso e il mio lavoro che amo, ma questa volta attraverso Cinema e Teatro. La strada è lunga e complessa, ma non demordo. Da buon Leone, il mio motto da sempre è ‘insisti e persisti, raggiungi e conquisti'”, chiude il bravo e bellissimo attore napoletano.

Continue Reading

Ultime notizie

Cronaca2 ore ago

Meteo, ancora tante piogge fino a domenica: poi arriva...

Ancora Ancora tante piogge sull'Italia secondo le previsioni meteo di oggi e domani. Il maltempo dovrebbe durare fino a domenica,...

Esteri2 ore ago

Gaza, l’Egitto e l’ombra degli 007...

Lo rivela la Cnn. L'annuncio di Hamas del 6 maggio sull'accordo di cessate il fuoco con Israele non riguardava l'intesa...

Cronaca2 ore ago

Terremoto Campi Flegrei, scossa 3.4. Oggi vertice a Palazzo...

I comuni più vicini all'epicentro sono stati Bacoli, Monte di Procida e Pozzuoli Una nuova scossa di terremoto, di magnitudo...

Salute e Benessere3 ore ago

Vaccini: da nord a sud, sempre più ‘open day’

Nei grandi come nei piccoli centri, si moltiplicano i momenti di sensibilizzazione e informazione ad accesso libero o agevolato, promossi...

Spettacolo3 ore ago

Sanremo 2025, Carlo Conti direttore artistico e conduttore...

L'annuncio al Tg1, ma già l'indiscrezione era stata di fatto confermata dall'ad, Roberto Sergio, che ha postato la foto insieme...

Spettacolo3 ore ago

Alessandro Cattelan, da Mtv al ‘sogno’ Sanremo –...

Gli esordi, Mtv, X Factor, passando per Le Iene,…le mille vite di Alessandro Cattelan conduttore di 'Da vicino nessuno è...

Sport3 ore ago

Atalanta-Bayer Leverkusen, oggi finale Europa League in tv...

La formazione bergamasca disputa la partita più importante della propria storia dopo aver perso la finale di Coppa Italia contro...

Esteri3 ore ago

Iran, in migliaia a Teheran per l’ultimo saluto a...

Omaggio del popolo al presidente morto domenica nell'incidente dell'elicottero su cui viaggiava insieme al ministro degli Esteri Hossein Amir-Abdollahian Sono...

Cronaca4 ore ago

Terrorismo, armi e droga: 19 arresti in blitz contro...

Coinvolti centinaia di poliziotti tra la Svizzera e l’Italia E’ in corso di esecuzione un’ordinanza di misura cautelare emessa dal...

Ultima ora10 ore ago

Ucraina, Zelensky: “Distruggiamo Russia a...

Il presidente invia l'ennesimo messaggio ai partner: "Armi servono ora, non in estate" "Nella regione di Kharkiv le nostre forze...

Salute e Benessere11 ore ago

Omega 3, dubbi su integratori: nei sani possibili più...

Uno studio evidenzia che l'uso regolare potrebbe aumentare, anziché diminuire, il rischio di malattie cardiache e ictus tra chi godono...

Ultima ora11 ore ago

Giro d’Italia, oggi 17esima tappa: orario, come...

Pogacar a caccia di un'altra vittoria Il Giro d'Italia 2024 propone oggi la 17esima tappa, la Selva di Val Gardena...

Ultima ora11 ore ago

Redditometro divide maggioranza, Palazzo Chigi aggiusta il...

Il viceministro Leo: nessun ritorno al "vecchio redditometro". Nel prossimo Cdm terrà un'informativa "sul superamento" dello strumento L'argine arriva nel...

Ultima ora11 ore ago

Meteo, pioggia anche oggi: allerta rossa in Veneto

Riflettori accesi sui fiumi. Allerta arancione in Emilia Romagna, rischio temporali al Nord Il maltempo allenta la presa sull'Italia ma...

Ultima ora11 ore ago

Papa Francesco: “No alle donne diacono”

Il Pontefice: "Fare spazio alle donne nella Chiesa non significa dare loro un ministero" No alle donne diacono. Il Papa,...

Ultima ora13 ore ago

Baustelle, lutto per il frontman Francesco Bianconi: il...

Ilvo Bianconi aveva 78 anni, investito a Montepulciano Lutto per Francesco Bianconi, fondatore e leader storico dei Baustelle, band tra...

Attualità14 ore ago

Inaugurato a Sant’Antimo il centro antiviolenza...

Oggi è stato inaugurato il nuovo Centro Antiviolenza intitolato a Giulia Tramontano, la giovane donna tragicamente uccisa lo scorso anno...

Cronaca14 ore ago

Superenalotto, numeri combinazione vincente oggi 21 maggio

Nessun '6' né '5+1' al concorso Superenalotto numero 80 di oggi Nessun '6' né '5+1' al concorso Superenalotto numero 80...

Sport14 ore ago

Cagliari, Ranieri lascia il club dopo la salvezza:...

L'addio per la seconda volta con i rossoblù: "Per sempre grati, mister. Quanto fatto resterà indelebile nel cuore di ogni...

Politica14 ore ago

Crosetto in ospedale con ambulanza

A quanto apprende l'Adnkronos, è stato colto da un senso di malessere nel corso della riunione del Consiglio di Difesa...