Coronavirus Lazio, 1.025 nuovi casi e 41 morti: il bollettino


Sono 1.025 i nuovi contagi da Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino reso noto oggi. Da ieri sono stati registrati altri 41 morti. Da ieri i tamponi sono stati più di 11mila. I guariti 1.953 nelle ultime 24 ore. “Aumentano i casi, mentre diminuiscono i decessi, i ricoveri e le terapie intensive” dice l’assessore alla Sanità della Regione Alessio D’Amato. “Il rapporto tra positivi e tamponi è all’8%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 3%. I casi a Roma città sono a quota 500”. 

“Nella Asl Roma 1 sono 297 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono ventidue i ricoveri – prosegue D’Amato – Si registrano otto decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 179 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Settantotto i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano nove decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 58 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sette decessi con patologie”. 

“Nella Asl Roma 4 sono 67 i casi nelle ultime 24ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie – osserva l’assessore – Nella Asl Roma 5 sono 93 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 95 i casi nelle ultime 24 ore e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie. 

“Nelle province si registrano 236 casi e sono undici i decessi nelle ultime 24 ore – aggiunge l’assessore – Nella Asl di Latina sono 76 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi di 70, 85, 86 e 97 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 95 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano quattro decessi di 64, 72, 82 e 88 anni con patologie”. 

“Nella Asl di Viterbo si registrano 26 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi di 47, 69 e 87 anni con patologie. Nella Asl di Rieti si registrano 39 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto”, conclude D’Amato. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Coronavirus Salute e Benessere Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.