Connect with us

Spettacolo

Tutti i progetti di Rosalia Porcaro fra cinema, teatro e...

Published

on

Tutti i progetti di Rosalia Porcaro fra cinema, teatro e fiction

Un’artista a tutto tondo, un’attrice completa e poliedrica, un carisma talentuoso declinato nei suoi personaggi fin dall’inizio. È Rosalia Porcaro, che ha iniziato la sua attività teatrale nel 1985 al Teatro Bellini di Napoli. Nota per programmi Rai come “Convescion,” “Superconvescion” e “L’ottavo nano” con i personaggi di Natascha, e per “Markette” su La 7 e “Zelig” a Mediaset, torna al cinema con nuovi progetti dopo aver lavorato con Brizzi, i Manetti, Ruffini, e Aldo, Giovanni e Giacomo.

La vedremo infatti in “Dobbiamo stare vicini,” un film di Gianluca Mattei e Mario Sanzullo, con Francesco Paolantoni, Biagio Izzo e Paolo Conticini nel ruolo di Nunzia la portiera. Poi, in “Il Paese dei jeans in agosto,” un film di Simona Bosco Ruggeri con Lina Siciliano, Pasquale Risiti, Enzo De Caro, nei panni di Agata; e infine, “Hotspot,” un film di Giulio Manfredonia che viene presentato al Festival di Roma il 22 ottobre.

Da gennaio 2023 è la protagonista di “Taxi a due piazze” con Barbara d’Urso e Franco Oppini, di cui riprende la tournée, e inoltre dello spettacolo “Semp’essa.” Ha ottenuto su Rai 2 un grande successo anche in termini d’ascolto con “Core ‘ngrato” la scorsa estate.

Nella carriera di Rosalia Porcaro sono tanti i personaggi creati, come Veronica, Creolina, Assundham, con le quali si è fatta amare dal grande pubblico. E presto tornerà sul set della terza stagione di “Mina Settembre,” la fortunata fiction di Rai 1 con Serena Rossi, dove la Porcaro figura nel cast fisso dei protagonisti della serie.

Giornalista e fondatore dell’agenzia Massmedia Comunicazione, è il motore dietro gran parte delle nostre interviste. Con un occhio per i dettagli e un talento nel porre le domande giuste, contribuisce significativamente al nostro contenuto.

Spettacolo

Musica, Pollice (Cidim): “Al via seconda edizione...

Published

on

Sei concerti, da aprile a ottobre, che si svolgeranno all’interno del Museo Nazionale degli Strumenti musicali di Piazza Santa Croce in Gerusalemme a Roma

Musica, Pollice (Cidim):

Al via venerdì 19 aprile la seconda edizione del ciclo di concerti 'Resonare Fibris', progetto realizzato grazie al sostegno del Cidim (Comitato Italiano Nazionale Musica) e con la Direzione Musei Statali della Città di Roma – Museo Nazionale degli Strumenti Musicali. L’iniziativa, che nasce da un’idea di Sonia Martone, gode della Direzione Artistica di Simone Vallerotonda. “Questa iniziativa nasce dalla sinergia di istituzioni diverse che hanno saputo individuare una causa comune e lavorare insieme per valorizzare ciò che le stesse avevano più a cuore. Da un lato la valorizzazione del ricco patrimonio strumentale contenuto nel museo romano e dall’altro la promozione di eventi musicali affidati a grandi interpreti che si esibiscono proprio con e sugli strumenti della collezione del Museo”, con queste parole il vicepresidente del Cidim e presidente di Aiam (Associazione Italiana Attività Musicali), Francescantonio Pollice presenta 'Resonare Fibris' 2024.

“Felici e orgogliosi di poter ripetere quello che nella prima edizione era una sorta di esperimento e che oggi invece si replica sulla scia del riscontro di pubblico ottenuto. Per il nostro museo questa iniziativa rappresenta un momento importante: apriamo le porte della struttura a cittadini, turisti e appassionati che possono ascoltare le note di una musica colta e peculiare suonata grazie a strumenti antichi e preziosi”, spiega Sonia Martone, ideatrice dell’iniziativa.

In tutto la rassegna comprende 6 appuntamenti, da aprile a ottobre, che si svolgeranno all’interno del Museo Nazionale degli Strumenti musicali di Piazza Santa Croce in Gerusalemme a Roma, dove dopo il successo della prima edizione, si esibiranno alcuni straordinari musicisti italiani, usando gli strumenti custoditi all’interno e oggetto di restauro conservativo, con un repertorio che spazia dalla musica antica a quella dell’ottocento. Nello specifico ecco gli eventi promossi all’interno del Museo Nazionale degli Strumenti Musicali, sempre alle ore 18 e nella giornata di venerdì: Venerdì 19 aprile, Francesco Cera - ‘Frescobaldi e Napoli, tra partite e inganni’; Venerdì 31 maggio, Alon Sariel e Paola Erdas - ‘Pizzicar di corde’; Venerdì 28 giugno Federica Bianchi e Alessandro Palmeri - ‘Mirabilia sonora’; Venerdì 5 luglio Edoardo Coen e Andrea Coen - “… Quel canto onde nostr’alma bèi”; Venerdì 13 settembre Pietro Locatto - ‘Hermann Hauser: la chitarra di Andrés Segovia’; Venerdì 11 ottobre Roberto Prosseda – ‘1908’.

Continue Reading

Spettacolo

Urbano Barberini è ‘Sulle spine’, noir-comico...

Published

on

Dal 19 al 21 aprile torna in scena la piece scritta e diretta da Daniele Falleri

Urbano Barberini è 'Sulle spine', noir-comico al teatro Off/Off di Roma

Un noir psicologico a tinte comiche, con spunti di realtà drammatici sviluppati con un filtro ironico schietto e travolgente. E' "Sulle spine", scritto e diretto da Daniele Falleri, con protagonista Urbano Barberini, e la partecipazione di Gianluca Sotgiu: un testo nato nel 1997 ma ancora di un’attualità sorprendente, in scena all’Off/Off Theatre di Roma, da venerdì 19 a domenica 21 aprile.

La trama si dipana attraverso situazioni probabili ma imprevedibili, tanto da spiazzare continuamente lo spettatore con una serie di colpi di scena, che fanno assumere alla storia una parvenza di thriller. Silio, aspirante attore, ex-adolescente bullizzato, sessualmente incerto, dopo aver trascorso l’intera vita alla ricerca continua di un affetto negato, decide di prendere in pugno la situazione e di forzare gli eventi a suo favore. Guidato da una lucida follia, modifica i destini della propria famiglia, passando indenne attraverso situazioni ai limiti dell’attacco cardiaco. Gli eventi evocano episodi di cronaca drammaticamente attuali, tra gli altri la piaga adolescenziale del bullismo. Quali ripercussioni può avere sulla vita di un adulto la ferita mai rimarginata di vessazioni subìte da bambino? Vittime e carnefici vivranno eternamente sulle spine o riusciranno a spuntarle?

"'Sulle Spine' è uno spettacolo molto comico e molto crudele, molto quotidiano e abbastanza surreale per privilegiare nello spettatore il divertimento come sarebbe la formula della vera comicità teatrale", aveva detto Franca Valeri della piece.

Continue Reading

Spettacolo

Kne – I Kustodi di Napoli Est, il nuovo film di Ivan...

Published

on

Dopo il grande successo nelle sale cinematografiche, “Kne – I Kustodi di Napoli Est”, il nuovo film di Ivan Orrico, prodotto da Move e distribuito da Mediterranea Production, approderà a breve su Prime Video. Il lungometraggio, dal sapore neorealista e ispirato a fatti realmente accaduti, narra la vita di una famiglia in uno dei quartieri più disagiati dell’est di Napoli, dove la camorra rappresenta l’unico riferimento. Qui, la criminalità è vista come l’unica risorsa e l’unico ideale per una società corrotta dal desiderio di potere e dall’illusione dei “soldi facili”, anche a costo di sacrificare dignità e valori.

Per i quattro fratelli, educati in una “scuola di malavita”, l’obiettivo è dominare, partendo dal proprio quartiere per estendersi a tutta la provincia. Beppe, Rosa e Vincenzo, dotati per una promettente carriera criminale, sono i fratelli di Ciro, il carismatico leader del gruppo. Dopo un periodo in carcere, Ciro pianificherà un progetto criminale ben definito: eliminare i clan storici per dominare incontrastato il malaffare locale. I fratelli formeranno alleanze e combatteranno guerre distruttive, con numerose vittime, anche innocenti.

Il film offre uno sguardo dettagliato e senza censure sul modo di pensare e agire dei camorristi e sull’evoluzione della criminalità organizzata negli anni: calcolatrice e insidiosa, pronta a infiltrarsi in tutti i settori della società e a servire vendette “su piatti freddi”. Uomini disposti a tutto, anche a tradire il proprio sangue, in cambio di potere e rispetto.

Diviso in due, il mondo del film mostra da un lato coloro che vedono nel crimine l’unica risorsa economica e nella camorra uno stato parallelo; dall’altro, coloro che, tornando sui propri passi, riconoscono il danno causato da questa vita e, affidandosi alla legge, cercano di ristabilire il bene. Il film, toccando temi delicati, mira a scuotere lo spettatore e a promuovere una riflessione sul valore della legalità.

L’opera, come sottolinea Orrico, “puzza di morte ed è assolutamente da evitare”. La prossima uscita di “Kne – I Kustodi di Napoli Est” su Prime Video è il risultato della tenacia e della determinazione di Ivan Orrico, anima del progetto. Il film vanta un cast d’eccellenza, composto sia da nuovi talenti che da attori affermati, come Carmine Monaco, Tommaso Palladino, Walter Lippa, Rosa Miranda e Adriano Piccolo. Le musiche sono state curate dal Maestro Vincenzo Sorrentino, con brani dei cantanti napoletani Luca Blindo (“Pe stu Rione”), Ferna (“Pecchè”) e Ciro Vitale (“Tutta la Notte”).

Continue Reading

Ultime notizie

Esteri1 ora ago

Roma Tre, laurea honoris causa alla presidente delle...

Candidata più volte al premio Nobel per la Pace La tragedia dei desaparecidos in Argentina e l’impegno per il diritto...

Cronaca2 ore ago

Malattie rare, il 17 aprile Giornata mondiale...

Il ministro della Salute auspica: "Ottima riuscita della manifestazione" "Ringrazio per il cortese invito a partecipare alla tavola rotonda" per...

Cronaca2 ore ago

Rodeo dei tori a Roma, Prestipino: “Locandina lege...

"Totale contrarietà del Garante dei diritti degli animali a un evento lesivo del benessere animale, nonché dell’immagine stessa della capitale....

Salute e Benessere2 ore ago

Virus delle scimmie, cos’è e come si trasmette...

Il presidente dei virologi Arnaldo Caruso: "Alto rischio di mortalità, almeno nella metà dei casi l'infezione arriva al cervello" Il...

Ultima ora2 ore ago

La tolgono alla madre per abusi su minori, ma poi torna in...

La polizia ha trovato la piccola in fin di vita, malnutrita e sporca, in casa sua. Inutile la folle corsa...

Ultima ora2 ore ago

Iran, attacco a Israele è flop tecnico: metà dei missili fa...

I dati Usa sull'attacco di Teheran. Al Jazeera: Israele non ha intercettato tutti i missili L'attacco dell'Iran contro Israele è...

Ultima ora2 ore ago

Iran e l’attacco simbolico contro Israele: vittime...

Droni e missili hanno illuminato il cielo israeliano e della Cisgiordania. L'operazione è apparsa alquanto coreografica  Vittime ridotte al minimo...

Salute e Benessere2 ore ago

Il report, 40% italiani farebbe più controlli con liste...

Quattro italiani su 10 farebbero più prevenzione, sottoponendosi a più controlli medici, se i tempi di attesa fossero inferiori. Resta...

Salute e Benessere2 ore ago

Medicina, milza su misura con stampa 3D per pianificare...

La stampa 3D per creare un modello della milza fatto su misura per una paziente, e utilizzato nel pre-operatorio per...

Spettacolo2 ore ago

Musica, Pollice (Cidim): “Al via seconda edizione...

Sei concerti, da aprile a ottobre, che si svolgeranno all’interno del Museo Nazionale degli Strumenti musicali di Piazza Santa Croce...

Ultima ora2 ore ago

Sydney, nuovo attacco con coltello: vescovo ferito in chiesa

In totale, 4 persone ferite Nuovo attacco con il coltello in Australia, dopo quello di sabato scorso a Sydney dove...

Politica2 ore ago

Schlein: “Campo largo non è morto. Conte? Avversario...

La segretaria Dem alla 'Stampa estera': "Con l'esecutivo di Giorgia Meloni collaborazione su politica estera ma, dalla salute al lavoro,...

Economia2 ore ago

Ismea, comparto vitivinicolo vale un terzo del mercato...

Al Vinitaly il convegno “Misure attive e passive di gestione del rischio nella filiera uva da vino” Delle oltre 241.000...

Politica2 ore ago

Mo, S. Craxi: “Escalation? C’è il rischio di...

"Teheran usa la causa palestinese come alibi, tutti dobbiamo impegnarci per un legame stretto con il mondo arabo moderato ma...

Spettacolo3 ore ago

Urbano Barberini è ‘Sulle spine’, noir-comico...

Dal 19 al 21 aprile torna in scena la piece scritta e diretta da Daniele Falleri Un noir psicologico a...

Sport3 ore ago

Udinese-Roma sospesa, le ipotesi per il recupero della sfida

Il regolamento prevede che la gara venga recuperata soltanto per i minuti restanti dalla sospensione e, se possibile, entro le...

Esteri3 ore ago

Israele chiede all’Onu tutte le sanzioni possibili contro...

L'inviato israeliano delle Nazioni Unite, Gilad Erdan, ha esortato il Consiglio di Sicurezza dell'Onu a imporre "tutte le possibili sanzioni"...

Politica3 ore ago

Perugia, Scoccia chiude campagna elettorale al Barton Park

L'evento di chiusura della campagna elettorale di Margherita Scoccia si terrà il 7 giugno al Barton Park di Perugia. Lo...

Economia3 ore ago

A Gaeta il terzo Summit sull’Economia del Mare

Si è tenuta a Gaeta la terza edizione del Summit sull’economia del mare, una quattro giorni con al centro il...

Ultima ora3 ore ago

Amadeus lascia la Rai, non rinnoverà il suo contratto

Lo ha comunicato il conduttore al direttore generale di viale Mazzini Rossi Amadeus non rinnoverà il suo contratto, in scadenza...