Sixth Sense presenta Lyriko, lo strumento data-driven che reinventa il modo in cui le aziende healthcare possono ingaggiare gli operatori sanitari


Una soluzione basata sull’intelligenza artificiale che consente la distribuzione di contenuti altamente personalizzati per incrementare le vendite delle aziende farmaceutiche, migliorando le performance degli informatori medico-scientifici e l’engagement del personale sanitario 

Roma, 14 marzo 2022.Il Customer Relation Management (CRM) è uno strumento che ogni azienda utilizza per gestire le interazioni con i propri clienti, potenziali ed esistenti, semplificare i processi di distribuzione dei messaggi e massimizzare la redditività del business. Anche le aziende
farmaceutiche utilizzano il CRM ma spesso, pur partendo da un’ottima strategia di engagement, la grande mole di messaggi da veicolare risulta in un sovraccarico di informazioni a carico del cliente, che se non viene raggiunto dal messaggio giusto, nel momento e attraverso il canale migliore, di conseguenza non viene raggiunto efficacemente. 

Di fronte a queste sfide, la soluzione giusta per una customer experience efficace è quella che consente un’alta personalizzazione dei contenuti tenendo in considerazione gli interessi e le reali necessità del cliente. È ciò che fa
Lyriko
, una soluzione basata sull’intelligenza artificiale che aiuta le aziende in ambito farmaceutico e life science a diffondere i propri contenuti in maniera efficace. Di fatto Lyriko permette di veicolare il contenuto più rilevante rispetto agli interessi e le preferenze del target, nel momento più opportuno e attraverso il canale preferito dall’utente. 

Come riesce a farlo? Lyriko è uno strumento data-driven, quindi raccoglie e combina informazioni da
diverse fonti di dati: le interazioni registrate nel CRM dell’azienda farmaceutica, gli obiettivi del suo dipartimento marketing, la rilevanza dei singoli contenuti che deve veicolare, le preferenze espresse dai clienti. Mettendo tutti questi input a sistema, Lyriko riesce a personalizzare al meglio il contenuto da condividere, rendendo più efficace l’azione degli informatori medico-scientifici e la strategia aziendale sui canali digitali. 

“Nella progettazione di Lyriko, i nostri software engineers hanno lavorato con impegno per fornire alle aziende pharma la più potente tecnologia AI-driven per supportare i loro obiettivi di business.” Ha dichiarato Giacomo Filippo Porzio, CEO di Sixth Sense. “Agire direttamente sul processo di CRM e sulla metodologia di engagement dei clienti, andando ad intercettare i giusti target con i giusti contenuti, si è rivelata l’intuizione giusta per aiutare le aziende a dare una spinta al business. Ma il punto forte di Lyriko è l’approccio altamente sartoriale che il servizio offre grazie all’implementazione di un tagging automatico dei contenuti. Solo in questo modo, e grazie al supporto di un team Lyriko dedicato, il cliente può ottenere uno strumento davvero personalizzato sulla base delle proprie esigenze.” 

Il tagging automatico, o auto-tagging, è la caratteristica che più distingue Lyriko da tutti i prodotti simili sul mercato. Attraverso una procedura automatizzata Lyriko è infatti in grado di applicare accuratamente e rapidamente delle “etichette” (o Tag, in inglese) a tutti i contenuti che risiedono nel CRM dell’azienda farmaceutica. Queste “etichette” permettono di conoscere con accuratezza gli argomenti di ogni materiale promozionale, e soprattutto di renderlo intellegibile ad una macchina. In questo modo Lyriko può costruire un percorso di customer engagement davvero personalizzato: sulla base degli obiettivi di marketing e delle preferenze del target, solo ed esclusivamente i contenuti più rilevanti, riconoscibili grazie ai tag che li identificano, vengono selezionati e veicolati agli operatori sanitari, sia direttamente che attraverso l’azione gli informatori medico-scientifici. 

Il risultato finale è che Lyriko consiglierà ad esempio agli informatori medico-scientifici quando incontrare gli operatori sanitari, quali documenti e materiali mostrare loro e quali argomenti trattare durante il loro incontro e suggerirà quando fissare gli incontri successivi. ll personale sanitario riceverà automaticamente una newsletter in linea con i propri interessi, così come dei suggerimenti per pagine personalizzate quando visita il sito dell’azienda farmaceutica. L’azienda resterà sempre aggiornata con report periodici monitorando se le azioni di customer engagement stiano dando i propri frutti e stiano proseguendo in linea con i KPI e la strategia marketing iniziale. 

Con Lyriko i vantaggi sono molteplici per aziende, informatori medico-scientifici e personale
sanitario. L’azienda può monitorare il livello di coinvolgimento dei clienti e l’efficacia della forza vendita su tutti i canali. Gli informatori medico-scientifici possono ricevere suggerimenti su come agire e mantenere la relazione con il cliente avendo a disposizione un “assistente virtuale” che permette loro di risparmiare tempo e rendere il lavoro quotidiano più efficiente. A sua volta, il personale sanitario riceverà contenuti personalizzati e rilevanti, facendo sì che questi messaggi siano accolti con maggiore attenzione. 

Tra le peculiarità di Lyriko: 

– è un plug-in compatibile con tutti i principali CRM (specialmente Veeva – partner tecnico di Lyriko); 

– è altamente personalizzabile e può contare su un team di supporto specializzato che accompagna l’implementazione della soluzione passo dopo passo e affina la piattaforma sulla base delle esigenze del cliente; 

– è progettato per essere facilmente impiegato da utenti non tecnici, grazie a chatbot e processi di interazione semplice; 

– può essere distribuito on-premise: tutti i dati e gli algoritmi personalizzati sulle esigenze del cliente possono essere tenuti “in house” senza alcuna condivisione in cloud, garantendo un alto livello di sicurezza dei dati.  

Con Lyriko, il ritorno sull’investimento è certo, le ultime analisi condotte sui risultati dello strumento hanno mostrato un aumento superiore al 50% del tasso di ingaggio degli informatori, di circa il 20% di copertura dei clinici da parte degli informatori, oltre il 20% in più di apertura e click delle e-mail. I risultati dei primi progetti hanno mostrato che l’impatto positivo di Lyriko sul business è garantito già dalle prime settimane del progetto pilota. 

 

About Sixth Sense
 

Sixth Sense è stata fondata nel 2015 come spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna e oggi vanta clienti in tutto il mondo, principalmente nei settori della finanza e della farmaceutica. 

Riconosciuta dal Financial Times come una delle aziende in più rapida crescita in Europa nel 2021 e nel 2022, Sixth Sense crea soluzioni digitali basate sull’intelligenza artificiale in grado di estrarre insight e valore dai dati per migliorare il business dei propri clienti in vari ambiti di applicazione. 

Sixth Sense è stata menzionata nel report 2021 Gartner® Hype Cycle™ Life Science Commercial Operations come Sample vendor for Advanced Decision Support for Sales. Lyriko è stata inoltre menzionata come Representative Vendor nel report Gartner® “Quick Answer: How Life Science CIOs Can Revitalize Content IT Systems to Deliver Modular Content”. 

Contatti
 

Ufficio Stampa SS 

press@sixth-sense.ai
 

https://www.sixth-sense.ai/
 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Immediapress