Connect with us

Cronaca

“Veleno topi incinta”, cosa cercava...

Published

on

“Veleno topi incinta”, cosa cercava Impagnatiello prima di uccidere Giulia Tramontano

I particolari emersi oggi in aula: sei mesi prima del delitto le ricerche online sugli effetti del veleno in gravidanza e sul feto. Giulia intanto scriveva alla mamma di avere forti dolori allo stomaco

Alessandro Impagnatiello - Fotogramma

Da dicembre del 2022, cioè sei mesi prima dell'omicidio di Giulia Tramontano, fino a pochi giorni prima del delitto del 27 maggio del 2023 le chat dell'imputato Alessandro Impagnatiello restituiscono plurime ricerche sospette che per la procura di Milano dimostrano la premeditazione del delitto della 29enne incinta di Thiago. E' quanto emerge nel processo in corso davanti ai giudici della corte d'assise di Milano, dove l'uomo dovrà rispondere per la prima volta a pm e procuratore aggiunto a un anno esatto dall'omicidio.

Giulia e il mal di stomaco, le ricerche del compagno: "Veleno topi incinta, uccidere feto"

Nel cellulare di lui c'è una ricerca non databile con le parole chiave 'ammoniaca feto', mentre dal cellulare della vittime emerge come già il 9 dicembre del 2022 Giulia scrive al compagno e alla madre come l'acqua appena comprata avesse il sapore di ammoniaca. A metà dicembre la giovane scrive a mamma Loredana: "Gran bruciore di stomaco" e ancora "Stanotte lo stomaco mi ha ucciso…" e a marzo la vittima cerca online 'rimedi per mal di stomaco in gravidanza'. Ammoniaca di cui l'ex barman alla sbarra si assicura che sia inodore e insapore.

A partire dall'11 dicembre del 2022 l'imputato cerca, tramite motore di ricerca, 'veleno topi incinta' oppure 'veleno topi gravidanza', un'altra ricerca non datate riguarda le parole 'uccidere feto'. Il 7 gennaio del 2023 Impagnatiello guarda la pagina 'quanto veleno per topi è necessario per uccidere una persona', veleno che sarebbe stato somministrato in bevande calde e la cui presenza viene rilevata dall'autopsia. E ancora, ricostruisce in aula uno dei carabinieri che ha fatto le indagini, il 5 marzo Impagnatiello cerca 'veleni mortali fatta in casa' e il 13 maggio, pochi giorni prima dell'omicidio, fa ricerche sull'ingerimento di veleno.

Dopo l'omicidio Impagnatiello guarda la sintesi di Inter-Atalanta

Ma non è tutto. Dopo aver ucciso con 37 coltellate la compagna, Impagnatiello esce infatti dalla loro abitazione di Senago e va sotto casa della donna con cui aveva una relazione parallela. Nell'attesa guarda gli orari del tram, sa che la giovane usa i mezzi pubblici (l'incontro non ci sarà mai), ma col cellulare guarda anche "la sintesi della partita Inter-Atalanta". E' uno dei particolari che emerge in aula dalla testimonianza di uno dei carabinieri che ha lavorato all'indagine.

L'omicidio di Giulia ricostruito dalle indagini

L'omicidio di Giulia è avvenuto, da quanto ricostruito dalle indagini, nella serata del 27 maggio del 2023. Alessandro Impagnatiello accoltella la compagna, incinta di Thiago, ben 37 volte, poi prova a bruciarla nella vasca da bagno. Il 28 maggio il corpo è nel box, qui tenta nuovamente di darle fuoco con la benzina, quindi nasconde la vittima, avvolta in buste di plastica in cantina, infine la riporta nel box per trasportarla la notte del 31 maggio (intorno alle ore 2.30) in un anfratto in viale Monterosa.

Sono le testimonianze, ma anche le immagini delle telecamere - Impagnatiello esce "con due sacchi spazzatura gialla" - e quanto restituito dal luminol che permettono di stabilire le mosse dell'imputato che prima del delitto ha comprato anche una bottiglietta di cloroformio. Un delitto che l'ex barman ha cercato di nascondere mandando dei messaggi dal cellulare della compagna, ormai morta, ma anche quando è già in caserma per essere ascoltato. Qui, con accanto un carabiniere, mentre si cercava la compagna si dedica a cercare sul cellulare 'Odori che possono dar fastidio ai cani'.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Cronaca

Vasto incendio nella discarica di Palermo

Published

on

Vasto incendio nella discarica di Palermo

Un vasto incendio è divampato questa sera nella settima vasca della discarica di Bellolampo a Palermo. La vasca è ancora in fase di costruzione. Sul posto i vigili del fuoco che stanno provando a spegnere le fiamme che si vedono da km di distanza. Sembra che a prendere fuoco siano stati i teloni di copertura dell'impianto gestito dalla Rap, l'azienda che cura l'igiene ambientale nel capoluogo siciliano. A Bellolampo è arrivato stato anche il presidente della società, Giuseppe Todaro. "Dalle 20.30 di questa sera diverse squadre di questo Comando sono impegnate per un incendio che sta interessando la settima vasca. Le operazioni sono attualmente in corso", dicono i Vigili del fuoco.

Continue Reading

Cronaca

Latina, lavoratore agricolo indiano perde un braccio:...

Published

on

Flai Cgil: "Questa la barbarie dello sfruttamento che si consuma nelle nostre campagne"

Un lavoratore nei campi (Fotogramma)

“Gravissimo incidente sul lavoro oggi pomeriggio in una azienda agricola in provincia di Latina, nei pressi di Borgo Santa Maria, dove un lavoratore di nazionalità indiana addetto al taglio del fieno ha avuto un braccio staccato da un macchinario e altre gravi fratture; all’orrore dell’incidente si aggiunge il fatto che invece di essere soccorso dai datori di lavoro è stato scaricato come un sacco di rifiuti in prossimità della sua abitazione”. La denuncia e la notizia del grave episodio è della Flai Cgil, che con la Segretaria Generale di Frosinone Latina è accorsa subito sul posto per vedere cosa fosse successo e come aiutare le persone coinvolte; il lavoratore è stato trasportato in eliambulanza a Roma.

“Sono stata contattata da un lavoratore che mi ha inviato la foto di un arto staccato – racconta Hardeep Kaur, Segretaria Generale Flai Cgil Frosinone Latina - spiegandomi che si trattava di un incidente avvenuto a un compagno di lavoro, che in condizioni disperate è stato scaricato in strada da un pulmino 9 posti. Non è un film dell’orrore, purtroppo è tutto vero! Qui non siamo solo di fronte a un grave incidente sul lavoro, cosa già di per sé allarmante e evitabile, qui siamo davanti alla barbarie dello sfruttamento, che calpesta le vite delle persone, la dignità, la salute e ogni regola di civiltà. Questi campi, queste strade, questi Borghi e contrade li presidieremo ogni giorno e per le prossime settimane saremo in tantissimi, perché non si può lavorare in queste condizioni”.

Continue Reading

Cronaca

Roma, auto contro monopattino a Tor Bella Monaca: morta...

Published

on

Nell'incidente coinvolti una Opel Astra, guidata da un ragazzo di 22 anni, e un monopattino, a bordo del quale viaggiava la ragazza deceduta

(Fotogramma)

Auto contro monopattino: una ragazza di 24 anni è morta in un grave incidente stradale a Roma. E' accaduto intorno alle 19.30 in via di Tor Bella Monaca, altezza civico 469. Sul posto, per i rilievi, le pattuglie del VI gruppo Torri della Polizia Locale. Coinvolti una Opel Astra, condotta da un ragazzo di 22 anni, e un monopattino, a bordo del quale viaggiava la ragazza deceduta, una 24enne italiana. Tuttora in corso le indagini per ricostruire l’esatta dinamica di quanto accaduto.

Continue Reading

Ultime notizie

Sport2 ore ago

Frattura al naso per Mbappé, dovrà essere operato

Il calciatore è stato trasferito in ambulanza all'ospedale universitario di Düsseldorf Kylian Mbappé ha lasciato il campo con la faccia...

Sport2 ore ago

Parigi 2024, atleti e scienziati in allarme per il caldo:...

L'avvertimento: "Le alte temperature potrebbero portare i concorrenti a collassare e, nel peggiore dei casi, a morire durante i Giochi"...

Esteri2 ore ago

Israele, scontri a protesta Gerusalemme: arresti e idranti...

Emittente Kan rivela: documento del 19 settembre avvertiva del rischio irruzione Hamas su larga scala e presa ostaggi Scontri e...

Esteri2 ore ago

Nato, i numeri record di Stoltenberg: 23 paesi spendono...

Il segretario generale da Biden: "Investimenti aumentati del 17,9%" Ben 23 paesi della Nato spenderanno più del 2% del Pil...

Sport2 ore ago

Euro 2024, Austria-Francia 0-1: decide un autogol di Woeber

A decidere la partita una autorete di Woeber al 38' del primo tempo La Francia batte l'Austria 1 a 0...

Esteri3 ore ago

Nomine Ue, Michel: “Nessun accordo ora sui...

La cena dei capi di Stato e di governo convocata per discutere delle cariche apicali si chiude senza un'intesa. Orban:...

Esteri3 ore ago

Nomine Ue, Scholz: “Soluzione rapida, no sostegno...

La cena dei capi di Stato e di governo dell'Ue convocata per discutere delle cariche apicali si chiude senza un'intesa....

Cronaca3 ore ago

Vasto incendio nella discarica di Palermo

Un vasto incendio è divampato questa sera nella settima vasca della discarica di Bellolampo a Palermo. La vasca è ancora...

Esteri3 ore ago

Ue, Orban: “Bene incontro con Meloni”

L'incontro con la presidente dell'Ecr Giorgia Meloni "è andato bene, è sempre positivo collaborare con gli italiani". Lo dice il...

Cronaca3 ore ago

Latina, lavoratore agricolo indiano perde un braccio:...

Flai Cgil: "Questa la barbarie dello sfruttamento che si consuma nelle nostre campagne" “Gravissimo incidente sul lavoro oggi pomeriggio in...

Ultima ora4 ore ago

Perugia, precipita ultraleggero a Corciano: 2 morti

Due le persone a bordo che sono entrambe decedute Un aereo ultraleggero è precipitato in serata nel territorio del Comune...

Cronaca4 ore ago

Roma, auto contro monopattino a Tor Bella Monaca: morta...

Nell'incidente coinvolti una Opel Astra, guidata da un ragazzo di 22 anni, e un monopattino, a bordo del quale viaggiava...

Cronaca5 ore ago

Treni, circolazione fortemente rallentata su Alta velocità...

I treni circolano in senso alternato su un solo binario La circolazione ferroviaria è fortemente rallentata sulla linea Alta velocità...

Cronaca5 ore ago

Omicidio-suicidio a Senigallia, uccide la madre 87enne e...

E' accaduto in un'abitazione alla periferia nord, nei pressi del fiume Cesano Ha ucciso l'anziana madre di 87 anni sparandole...

Ultima ora5 ore ago

Colpo d’arma da fuoco a Cesano nelle Marche: morta...

E' accaduto in un'abitazione alla periferia nord, nei pressi del fiume Cesano Ha ucciso l'anziana madre di 87 anni sparandole...

Cronaca5 ore ago

Colpi d’arma da fuoco a Cesano nelle Marche: morta...

E' accaduto in un'abitazione alla periferia nord, nei pressi del fiume Cesano Ha ucciso l'anziana madre di 87 anni sparandole...

Esteri6 ore ago

Uno squalo mai visto, in Florida una ‘creatura’...

L'esemplare catturato e rilasciato Uno squalo 'misterioso' pescato in Florida. Le immagini della 'creatura' catturata da due pescatori diventano oggetto...

Sport6 ore ago

Euro 2024, Belgio-Slovacchia 0-1: decide il gol di Schranz

Risultato a sorpresa, Diavoli Rossi k.o. La Slovacchia batte 1-0 il Belgio in un match valido per il gruppo E...

Salute e Benessere6 ore ago

Malattie rare, Scd e Tdt: dati positivi a lungo termine per...

All'Eha i risultati potenzialmente trasformativi dell'editing genetico per l'anemia falciforme grave e la beta-talassemia trasfusione-dipendente Sono positivi i nuovi dati...

Salute e Benessere6 ore ago

Maturità, il ricordo di Burioni: “Cascai in un...

Il virologo e la notte prima degli esami: "Con un gruppo di compagni pensammo di avere in mano le tracce...