Connect with us

Immediapress

SNAI – Formula 1: via in Bahrain, guida sempre Verstappen....

Published

on

SNAI – Formula 1: via in Bahrain, guida sempre Verstappen. Lontanissimo Leclerc: il primo successo a 6,50

Il Mondiale riparte con un grande favorito, l’olandese della Red Bull: il primo posto nel primo Gran Premio della stagione paga 1,35, il quarto titolo consecutivo a 1,20. Il monegasco insegue nell’antepost a 7,50

Milano, 28 febbraio 2024 – Il Mondiale di Formula 1 riparte dal Bahrain con il solito grande favorito e con nessuno in grado di contrastarlo: c’è Max Verstappen in testa a tutte le quote Snai, sia per la gara di apertura della stagione che per il titolo mondiale, che per l’olandese sarebbe il quarto consecutivo. Il primo posto sotto la bandiera a scacchi nella gara in programma sabato si gioca a 1,35, con Charles Leclerc primo inseguitore a 6,50. In doppia cifra Perez (10) e un poker formato da Norris, Sainz, Hamilton e Russell, tutti a 20. Non sembra esserci storia neanche nella lavagna per le qualifiche (Verstappen a 1,75, Leclerc a 3,00, Sainz a 5,50) e in quella per le prove libere (Max a 2,25, Charles a 3,50, con Sainz ancora terzo a 6,50).

Antepost Verstappen, in attesa del passaggio di Lewis Hamilton alla Ferrari previsto per la stagione 2025, non sembra avere rivali neanche per il titolo mondiale, a poche ore dal via, vale solo 1,20, con Leclerc a 7,50 e la coppia Norris-Hamilton addirittura a 15. Poca storia anche nel Mondiale Costruttori: Red Bull a 1,15, Ferrari a 5,50. Visto il dominio dell’olandese, Snai quota anche l’opzione ‘Vincente senza Verstappen’: Perez a 2,25 parte in leggero vantaggio su Leclerc a 2,75. A 1,85, infine, l’Over 15,5 come numero di vittorie stagionali per Verstappen. Chi lo fermerà?

Ufficio stampa Snaitech

E-mail: ufficio.stampa@snaitech.it

Cell: 348.4963434

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Immediapress

Meloni. Pro Vita Famiglia: Bene linea Governo ma contro...

Published

on

pro-vita-famiglia-onlus

12 aprile 2024. «Non è vero che gli italiani non fanno più figli: li fanno, ma poi li abortiscono. Non possiamo più fingere che l’aborto non abbia un ruolo determinante nelle cause della drammatica crisi demografica che attanaglia l’Italia, se pensiamo che in quarant’anni il nostro paese ha impedito la nascita di più di 6 milioni di italiani già concepiti. Per questo, mentre continuiamo a sostenere i disegni di legge già presentati che riconoscono l’umanità e la piena soggettività giuridica al concepito e mentre esprimiamo apprezzamento per il cambio di linea e di visione generale sul problema impostato dal Governo Meloni, chiediamo interventi urgenti per attuare pienamente la parte della Legge 194 che vuole evitare l’aborto e dare alle donne in difficoltà socio-economica ogni aiuto possibile per portare a termine la gravidanza. Mentre infatti non c’è una sola donna che, volendolo, non possa abortire in Italia, migliaia sono gli aborti indotti da mancanza di alternative. Questa vergogna è tanto più inaccettabile pensando ai disastrosi effetti che avrà sul Paese la crisi delle nascite”. Lo afferma in una nota Antonio Brandi, Presidente di Pro Vita & Famiglia Onlus, commentando le parole del Premier Giorgia Meloni sulla crisi demografica in Italia, nel corso dell’evento "Per un'Europa giovane: transizione demografica, ambiente, futuro”, svoltosi oggi a Roma.

“Apprezziamo moltissimo - conclude Brandi - l’impegno che Giorgia Meloni e la maggioranza di centrodestra stanno mettendo in campo per rendere un reato universale l’utero in affitto, una pratica aberrante e disumana che schiavizza le donne e mercifica i bambini. Auspichiamo che il Senato acceleri l’iter in corso e si raggiunga presto l'obiettivo, per rendere l’Italia un modello di civiltà che sia di esempio a tutto il mondo”.

-Ufficio Stampa Pro Vita e Famiglia Onlus

t.: 0694325503

m.: 3929042395

Continue Reading

Immediapress

Come rendere unico il proprio spazio esterno? Versatilità e...

Published

on

Come rendere unico il proprio spazio esterno? Versatilità e consulenza personalizzata con NEPO Piscine

Milano, 12 aprile 2024. Tra le realtà più affermate nel settore del benessere e del relax all’aperto, NEPO Piscine si posiziona come un vero punto di riferimento per chi desidera trasformare il proprio giardino in un’area dedicata al comfort e al piacere. La società, che vanta oltre dieci anni di esperienza, è sinonimo di qualità, innovazione e professionalità, offrendo una vasta gamma di prodotti e servizi per piscine, wellness outdoor e arredi per esterni.

Al centro della filosofia di NEPO Piscine c’è la volontà di accompagnare il cliente in ogni fase del processo, dalla concezione alla realizzazione del progetto di piscina dei sogni. L’azienda si propone non solo come fornitore, ma come partner affidabile e consulente esperto, capace di interpretare e soddisfare ogni esigenza con soluzioni su misura.

La gamma di prodotti offerti da NEPO Piscine è ampiamente diversificata, comprendendo piscine di varie tipologie: fuori terra in materiali pregiati come il legno, piscina semi interrata per un perfetto equilibrio con l'ambiente circostante e piscine interrate per chi desidera un impianto permanente e di grande impatto estetico. Ogni piscina è pensata per adattarsi armoniosamente allo spazio disponibile, garantendo soluzioni esteticamente valide e funzionalmente avanzate.

Innovazione è la parola chiave anche per quanto riguarda i materiali, come dimostra la scelta del WPC per le pavimentazioni, che unisce la bellezza naturale del legno alla resistenza e alla durata dei compositi plastici, ideale per gli spazi all'aperto.

Per la manutenzione e la cura delle piscine, NEPO offre una selezione completa di accessori (come ad esempio copertura piscina) e prodotti chimici di alta qualità, dai robot piscina ai sistemi di filtrazione, fino ai trattamenti per l'acqua, pensati per garantire un'esperienza di nuoto sicura e piacevole.

L'arredo esterno non è meno importante, con una serie di prodotti selezionati per elevare il livello di comfort e stile degli spazi aperti. Da sdraie e ombrelloni a docce solari, ogni elemento è scelto per la sua capacità di integrarsi perfettamente nell'ambiente circostante, contribuendo a creare un'oasi di relax unica e personale.

La consulenza personalizzata rappresenta uno degli aspetti più apprezzati del servizio NEPO Piscine. Grazie a un team di esperti sempre disponibili, i clienti possono contare su un supporto costante, dalla selezione dei prodotti più adatti alle proprie necessità, alla pianificazione della consegna e all'assistenza post-vendita, inclusa la possibilità di effettuare resi in piena tranquillità.

La sicurezza delle transazioni e la protezione dei dati personali completano l'impegno di NEPO Piscine verso i propri clienti, assicurando un'esperienza di acquisto serena e fiduciosa.

Scegliere NEPO Piscine, www.nepopiscine.com, significa affidarsi a un'azienda capace di offrire non solo prodotti di altissima qualità ma anche una consulenza attenta e personalizzata, per trasformare ogni spazio esterno in un angolo di paradiso privato.

Continue Reading

Immediapress

Luca Taddei: «Sostituire i serramenti? Con il Progetto...

Published

on

Findoor

Grazie all’esclusivo Sistema Unico di Lavoro, l’azienda mantovana, in qualità di referente unico, offre un pacchetto completo per la sostituzione di porte e finestre, proponendo una soluzione innovativa che accompagna il cliente lungo un percorso personalizzato.

Mantova,12/04/2024. L’acquisto degli infissi per la propria abitazione rappresenta un investimento importante che presuppone una scelta accurata e richiede la consulenza personalizzata di un esperto.

«Nel labirinto delle proposte presenti sul mercato è facile commettere errori», spiega Luca Taddei di Findoor, a Goito, azienda leader nella vendita e nell’installazione di finestre in PVC, PVC e alluminio, legno e alluminio, porte interne e blindate di rinomati marchi italiani e stranieri. «In quanto beni durevoli, le finestre e le porte non andrebbero scelte basandosi esclusivamente sui gusti estetici o sui dettami della moda. Al contrario, è fondamentale che il cliente si rivolga a un consulente esperto che lo accompagni lungo un percorso su misura, permettendogli di fare l’acquisto “giusto” in base a una scelta oculata che tenga conto di numerosi fattori. Infatti, oltre alle caratteristiche di isolamento termico e acustico o di impermeabilità che un buon infisso deve sempre possedere, è importante valutare anche la qualità dei materiali utilizzati e, non ultime, la precisione dell’installazione e l’assistenza post-vendita fornita».

È per questo che Taddei, forte della sua lunga esperienza, ha concepito il Progetto Findoor, fondato sul Sistema Unico di Lavoro che costituisce un vero e proprio percorso per il cliente: «Ho ideato questo metodo proprio per sopperire a tutte quelle “mancanze” che purtroppo osservo nel nostro ambiente e che spesso compromettono il lavoro stesso e il rapporto di fiducia con l’acquirente. Il Sistema Unico di Lavoro è un servizio che si concretizza in un percorso ben strutturato che prende il via da una consulenza approfondita per comprendere le esigenze specifiche del cliente. Successivamente si procede con l’elaborazione di un Piano dei Lavori, che individua la soluzione più idonea, e con il sopralluogo per i rilevamenti delle misure. Infine l’installazione viene affidata a posatori esperti. Questo approccio fa davvero la differenza perché il cliente non viene mai lasciato solo. Non basta, infatti, scegliere l’infisso più adatto, ma è fondamentale che la posa sia eseguita a regola d’arte. E questo è un aspetto al quale io tengo molto. Come ripeto spesso: “installare male una finestra, anche costosa, equivale a non averla”». Altrettanto cruciale è l’assistenza post-vendita anche negli anni successivi alla posa. «È un servizio che, se trascurato, può rappresentare un vero disagio per il cliente. Sembra quasi una banalità, ma - da quello che mi risulta - molti produttori o venditori non offrono questa prestazione o intervengono con troppo ritardo. Per questo motivo ho deciso di potenziare la nostra presenza post-vendita introducendo un’assistenza annuale programmata per la registrazione e la messa a punto degli infissi o delle porte che garantisce un monitoraggio costante e consente di risolvere con tempestività qualsiasi eventuale problema, anche dopo anni dall’acquisto».

Taddei, tuttavia, è un imprenditore vulcanico che non si accontenta dei successi ottenuti: da qualche tempo ha introdotto ArredaMI by Findoor. «È un nuovo servizio che offre consulenza e assistenza per la scelta dell’arredamento di casa. Utilizzando la realtà aumentata, siamo in grado di creare un rendering 3D degli ambienti domestici, come le cucine, permettendo ai clienti di selezionare colori, materiali e stili preferiti. Questo ci consente di integrare armoniosamente le porte e le finestre agli altri elementi del progetto, semplificando il processo decisionale e offrendo ai nostri visitatori l’opportunità di vedere il risultato finale prima ancora di realizzarlo».

Contatti: https://www.findoorsrl.it/

Continue Reading

Ultime notizie

Attualità1 ora ago

Roberto Cavalli: L’addio a un gigante della moda

Il 12 aprile 2024, il mondo della moda ha dovuto fare i conti con la perdita di uno dei suoi...

Ultima ora3 ore ago

Superenalotto, oggi centrato un ‘5+1’ da oltre...

Il jackpot sale a oltre 90 milioni Nessun 'sei' al concorso Superenalotto - SuperStar numero 59 di oggi, 13 aprile...

Economia4 ore ago

‘La Dolce Vita Orient Express’fa tappa al...

Il treno di lusso annuncia le eccellenze enologiche italiane a bordo e un menù firmato Heinz Beck 'La Dolce Vita...

Sport4 ore ago

Torino-Juventus 0-0, derby della Mole senza gol

Un tempo per uno, bianconeri più pericolosi in avvio e granata più incisivi nella ripresa Torino e Juventus pareggiano 0-0...

Esteri4 ore ago

Attacco Iran, ‘allerta totale’ in Israele:...

Scuole chiuse e niente assembramenti. Le forze armate pronte a mobilitarsi L'"allerta totale" è stata dichiarata dall'esercito di Israele per...

Sport5 ore ago

MotoGp Austin, Vinales in pole e Bagnaia quarto

Tre spagnoli davanti, poi la Ducati del campione del mondo Maverick Vinales in pole nella classe MotoGp del Gp delle...

Ultima ora5 ore ago

Scintille Fedez-Gramellini, il rapper: “Di essere...

Il rapper da Los Angeles: "Nemmeno topo Gigio vorrebbe esserlo" Dopo le polemiche sulla cover del cellulare con l'immagine di...

Ultima ora5 ore ago

Ammirati (Rai): “Incendio a Stromboli grande ferita,...

Le parolele della direttrice di Rai Fiction a margine degli Stati generali del Cinema in corso a Siracusa "Anche noi,...

Economia6 ore ago

Blue Economy, Di Meo: “Serve rafforzare regolamentazione...

“L’Europa ha iniziato un percorso di consapevolezza della risorsa mare. Di quello che sviluppa non solo come fonte primaria, energia,...

Sport6 ore ago

Sinner e la sconfitta a Montecarlo: “Errore...

L'azzurro e la palla decisiva nel terzo set: "Giocavo davvero bene in quel momento..." Jannik Sinner battuto in semifinale a...

Economia6 ore ago

Imballaggi, Pichetto: “Trattativa difficile ma...

Le parole del Ministro dell’Ambiente e Sicurezza Energetica partecipando al talk promosso dal gruppo Hera "Quella del regolamento imballaggi è...

Cronaca6 ore ago

Weekend estivo da Nord a Sud ma da lunedì cambia tutto: le...

Nel fine settimana temperature sopra la media con picchi di 31 gradi in Puglia Fine settimana dal clima estivo con...

Finanza6 ore ago

Fmi, Kristalina Georgieva confermata per altri 5 anni come...

Il Comitato esecutivo del Fondo Monetario Internazionale ha confermato Kristalina Georgieva come amministratore delegato per un secondo mandato di 5...

Ultima ora6 ore ago

Israele, gen. Bertolini: “L’Iran non ha...

L'analisi dell'ex comandante del Comando operativo di vertice interforze all'Adnkronos: "Una escalation trascinerebbe anche la Russia e Mosca non ha...

Spettacolo7 ore ago

Amadeus via da Rai? Il ‘caso’ accende il web,...

Arcadia analizza le conversazioni online: il sentiment positivo verso Amadeus cala Amadeus firma o non firma? Il mondo dei media...

Ultima ora7 ore ago

Amadeus via da Rai? Il ‘caso’ accende il web,...

Arcadia analizza le conversazioni online: il sentiment positivo verso Amadeus cala Amadeus firma o non firma? Il mondo dei media...

Salute e Benessere7 ore ago

Dengue, Burioni: “Unico modo per stare tranquilli?...

Il microbiologo: "Abbiamo eradicato la malaria nel 1946, eliminare il rischio di questo virus nel 2024 è una scelta" "L'unico...

Lavoro7 ore ago

Lavoro, De Luca: “Da innovazione tecnologica nuove...

Il presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei consulenti del lavoro è intervenuto a Milano, agli Stati generali dell’Economia di Forza...

Politica7 ore ago

Lega, Bossi: “Nuovo leader? Serve attenzione a...

"Salvini? Non l'ho sentito. Giorgetti? Non voglio fare il suo nome per non massacrarlo"' "Non mi pare che Matteo Salvini...

Economia7 ore ago

Imballaggi, Hera ospita ministro Pichetto per il punto sul...

TAlk in cui è stato fatto un focus sulla leadership delle aziende italiane mercato delle plastiche riciclate Un’Italia ancora più...