Connect with us

Cultura

Elezioni Sardegna, lo scrittore Soriga: “Sarà...

Published

on

Elezioni Sardegna, lo scrittore Soriga: “Sarà legislatura chiave per la salvaguardia dell’ambiente”

Elezioni Sardegna, lo scrittore Soriga:

"Credo che questa sarà una legislatura fondamentale per la salvaguardia dell'ambiente nella nostra regione. E non solo per il rischio di cementificazione delle coste ma anche per l'installazione massiva delle pale eoliche. Un rischio che sarebbe stato lo stesso, e che avrei denunciato lo stesso, se avesse vinto Truzzu, posto che ha vinto Todde". Così lo scrittore Flavio Soriga commenta all'Adnkronos i risultati delle elezioni regionali nella sua Sardegna, sottolineando come "da 25 anni al governo dell'Isola ci sia sempre stata una costante alternanza: questo vuole dire - sottolinea - che questa terra è molto difficile da governare perché rende sempre scontento il proprio elettorato".

Soriga descrive in particolare alcuni 'nodi' irrisolti e rischi incombenti: a partire dall'ambiente, passando per la sanità e la disoccupazione. In particolare si chiede come sia possibile installare "parchi di pale eoliche ovunque senza che le comunità locali decidano nulla, senza che i sindaci - che fanno un lavoro enorme - possano dire la loro. Pensiamo a un giovane che magari ha studiato agraria fuori e torna in Sardegna per mettere in piedi la sua azienda agricola e rischia di ritrovarsi circondato da un parco eolico. Che fiducia avrà quel giovane nella sua terra?", si chiede lo scrittore, che dal 27 marzo sarà in libreria per Bompiani con la raccolta di racconti 'Amori alla finestra' e per la collana Ragazzi con 'Signor Salsiccia', una storia di ricci, nonni e cambiamento climatico.

"Tutti vogliamo una conversione all'energia pulita - prosegue - ma deve esserci una proporzione con il numero di abitanti. Questi mi sembrano elementi che hanno pesato moltissimo, e che pesano ogni volta, persino a prescindere dal fatto che uno voti naturalmente per la destra o per la sinistra".

E ancora, sulla sanità, Soriga si dice convinto che sia "un tema fondamentale e uno dei motivi per cui ogni 5 anni cambia il governo regionale, perché i cittadini non sono soddisfatti. E' assurdo che mentre i nostri ospedali sono pieni di medici e infermieri straordinari è vergognosamente pieno di sardi che devono andare a curarsi nel Nord Italia. Tutto ciò è inconcepibile perché in questa regione siamo 4 gatti, per fortuna non abbiamo criminalità organizzata che distrugge la nostra terra, quindi potremmo amministrarci bene ed essere curati bene qui. Io sono talassemico e dalla nascita vado in ospedale per fare trasfusioni ogni 15 giorni. Dunque sono vivo grazie alla sanità pubblica".

Poi sull'aspetto più prettamente politico di questa tornata elettorale, Soriga riflette come "per la gente non di destra" sia stata "una vittoria sofferta e importante, perché comunque si è consumata una spaccatura anche dolorosa per molti e quindi sicuramente non molto attesa ma importante. Si è vinto di un soffio ma - osserva - vincere nonostante la spaccatura di Renato Soru nel centrosinistra, pesa molto".

Infine una stoccata a politici e non solo: "Per molti italiani la Sardegna scompare in autunno e ricompare in vista dell'estate, a meno che non ci siano elezioni. E questo vale anche per molti leader nazionali di partito. La nostra - conclude lo scrittore - è una terra che può accecare per la bellezza della sua natura ma è anche molto aspra e difficile per le condizioni della società, con un tasso di disoccupazione altissima e dove mancano le opportunità". Dunque "sarà difficile governare questa regione se alcune scelte che la riguardano continueranno ad essere prese a Roma".

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Cultura

L’Oreal sottolinea il coraggio delle donne in terapia...

Published

on

Nella cornice di Palazzo Giureconsulti in Piazza dei Mercanti a Milano, si è svolta la presentazione della mostra “Il diritto alla bellezza” realizzata dalla fotografa Silvia Amodio, una mostra fotografica dedicata a 23 donne con diagnosi oncologica, che L’Oreal ha inaugurato insieme a Corriere della Sera - Buone Notizie. Un progetto che nasce dalla precedente esperienza delle sfilate de “La Bellezza Ritrovata”, ma che quest’anno cambia format e si trasforma.

Continue Reading

Cultura

Libri, Santo Versace alla Lum per presentare...

Published

on

Libri, Santo Versace alla Lum per presentare 'Fratelli. Una famiglia italiana'

Martedì 21 maggio alle 11, presso l’Aula Aldo Rossi dell’Università Lum, a Casamassima (Ba), Santo Versace presenterà agli studenti il volume da titolo: 'Fratelli. Una famiglia italiana'. Nell’ambito dell’evento l’imprenditore, cui verrà conferito il Sigillo Accademico, terrà una lectio magistralis su 'La famiglia, l’impresa, la crescita'. L’intervento, moderato dal giornalista Vito Marinelli, sarà introdotto da Antonello Garzoni, Rettore della Lum ed Economista Aziendale e da Pasquale Lettieri, critico d’arte.

Santo Versace, fratello di Donatella e di Gianni che è stato uno dei più celebri stilisti del mondo fondatore dell'omonima casa di moda, scomparso nel 1997, è presidente della Fondazione Santo Versace, ente filantropico nato per sostenere e aiutare le persone che vivono in condizioni di fragilità e di disuguaglianza sociale.

Continue Reading

Cultura

A Milano va in scena l’assenza nelle Polaroid di...

Published

on

Sabato 18 maggio l'apertura negli spazi dell'Opificio della Fotografia

A Milano va in scena l'assenza nelle Polaroid di Patrizio Cipollini

Fra le forme di fotografia analogica la Polaroid si afferma anno dopo anno fra le più tenaci, per longevità ed espressività. Lo conferma la mostra 'Ai lembi dell'assenza' che il polaroider romano Patrizio Cipollini inaugura sabato 18 maggio presso l'Opificio della Fotografia, uno degli spazi più stimolanti di Milano, in collaborazione con Casa Museo Spazio Tadini. E' un percorso attraverso 140 polaroid che propone al pubblico uno sguardo intimo e riflessivo sul tema - appunto - dell'assenza ma che punta a stimolare anche una riflessione critica sulla relazione tra la fotografia istantanea e il concetto stesso di assenza, esaltato da una immagine istantanea che - a differenza del digitale - si afferma sotto gli occhi dei soggetti in una forma 'fisica', ma poi inevitabilmente si deteriora nel tempo con i soggetti che possono addirittura scomparire, e quindi risultare completamente assenti. Insomma, la Polaroid piace per la sua istantanea (ma lenta rispetto al digitale) matericità e, nel tempo, può trasformarsi invece in una concreta mancanza.

Come si spiega nella nota di presentazione "l'assenza in questa mostra a volte è giocata come negazione della presenza umana, come per esempio nella serie sui sex toys, i papaveri, i pontili e i dittici architettonici o naturali; a volte si muove tra soggetti viventi in spazi quasi astratti o vuoti; altre si veste di forme e posizioni erotiche mancanti della figura completa; altre ancora abita polaroid deteriorate nel tempo in cui quasi tutto o tutto è scomparso. Si propone di esplorare narrazioni personali quanto sociali, ricordando la complessità e la profondità delle relazioni umane".

“Ai lembi dell’assenza” si inserisce in un contesto ampio di riflessione: come evidenziato da alcuni teorici come Rosalind Krauss e Geoffrey Batchen, l'assenza nelle immagini fotografiche si trasforma in una sorta di presenza silenziosa, che parla delle nostre esperienze umane con un'intensità senza tempo.

"Molti lavori di fotografi americani del XX secolo, come Robert Mapplethorpe, Nan Goldin o Sally Mann solo per citarne alcuni, hanno aperto nuove prospettive sull'espressione emotiva, l'utilizzo della bellezza come strumento estetico ed emotivo e l'enfasi sulla fotografia come oggetto fisico. Questi elementi hanno influenzato profondamente la fotografia contemporanea, aprendo spazi di riflessione sul tempo, l’erotismo, la mortalità, l'intimità, la bellezza, l’assenza”. - scrive l’ideatrice e curatrice della mostra Federicapaola Capecchi - Da qui siamo partiti io e Patrizio Cipollini. Per mesi abbiamo indagato e navigato insieme la mia idea, ispirata dal suo corpo di lavoro di 30 anni e abbiamo trovato molte strade da percorrere … infatti credo questa sarà la prima mostra di una serie”.

Le polaroid in mostra sono sia cicli che immagini indipendenti. Durante l'apertura della mostra - che si chiude il 16 giugno - Patrizio Cipollini tiene due workshop: il primo è 'Lift Off' in calendario il 25 e 26 maggio, il secondo “Instant … stereo e 3d” si terrà il 15 e 16 giugno.

Continue Reading

Ultime notizie

Economia1 ora ago

Olio: Calabria protagonista Premio Verga per migliori...

Si è svolta sabato e domenica a Cotronei l’ottava edizione del Premio Verga per i migliori oli extravergini di oliva...

Economia1 ora ago

Caffè, per 7 italiani su 10 berlo è esperienza che va oltre...

Secondo la ricerca realizzata da AstraRicerche per Consorzio Promozione Caffè Sono poche le cose che mettono d’accordo gli italiani e...

Cronaca1 ora ago

Maturità 2024, impazza toto-tracce: D’Annunzio, Pirandello...

Tra i pronostici ci sono anche gli 'usati sicuri' Ungaretti e Montale, l'intelligenza artificiale e il delitto Matteotti A un...

Ultima ora1 ora ago

Fedez è stato male ma non è ricoverato

Il rapper avrebbe dovuto partecipare sabato alla registrazione della prima puntata del programma di Alessandro Cattelan "Federico è stato male,...

Economia1 ora ago

A ‘Lezione di sicurezza informatica’ al...

La 1ª edizione della Cybsec-expo, l’innovativo appuntamento interamente dedicato alla sicurezza informatica, alla protezione dei dati e delle infrastrutture critiche,...

Economia1 ora ago

Agricoltura, Corsi (Syngenta): “Collaborazione...

La responsabile globale ricerca Crop protection Syngenta, a margine del panel 'Ricerca pubblica e privata: un intreccio sempre più indissolubile?',...

Cronaca1 ora ago

Matteo Salvini, ladri nella sua casa di Roma

Alcune persone, dopo essersi introdotte nel giardino, avrebbero alzato l'avvolgibile e forzato la porta finestra Ladri ieri sera prima di...

Gastronomia2 ore ago

Grande successo de “La Spagna al Femminile” a...

Padova, 15 maggio 2024 – Ieri sera la città di Padova è stata l’epicentro di un incontro culinario senza precedenti,...

Cronaca2 ore ago

Peculato e truffa, divieto dimora a Cefalù per Gianfranco...

L'ex presidente dell'Ars avrebbe usato l'auto blu in maniera irregolare: "Andrò a spiegare tutto ai magistrati, non credo di avere...

Economia2 ore ago

Scuola, Cida-Censis: giudizio positivo su dirigenti per...

E per 65,6% italiani la sanità ha tenuto nel tempo per abnegazione medici Il 52,7% degli italiani in famiglie con...

Ultima ora2 ore ago

Lavoro, Cida-Censis: impegno e talento non riconosciuto per...

Riconoscere ruolo decisivo fattore umano per 88,1% italiani Il 57,9% degli italiani ritiene che in Italia impegno nel lavoro e...

Ultima ora2 ore ago

Consumi, Cida-Censis: per 59,7% italiani proprio tenore di...

Per 59,6% italiani pensionati che lo vogliono possono lavorare  Il 54,2% degli italiani prova un senso di declassamento, la sensazione...

Ultima ora2 ore ago

Redditi, Cida-Censis: 11,3% si sente ceto medio con reddito...

Per 76% italiani sempre più difficile salire scala sociale Tradizionalmente il ceto medio ingloba la maggioranza della popolazione italiana. Il...

Esteri2 ore ago

Kharkiv ancora sotto attacco, forze Kiev controllano 60% di...

Per le autorità "i raid son ben lontani dal fermarsi" Le Forze Armate ucraine controllano "circa il 60%" di Vovchansk,...

Cronaca2 ore ago

Agricoltura, focus di Syngenta sul valore della sinergia...

Nell’ambito dell’ottava edizione del Mantova Food & Science Festival si è svolto il panel "Ricerca pubblica e privata: un intreccio...

Cultura2 ore ago

L’Oreal sottolinea il coraggio delle donne in terapia...

Nella cornice di Palazzo Giureconsulti in Piazza dei Mercanti a Milano, si è svolta la presentazione della mostra “Il diritto...

Salute e Benessere2 ore ago

Sindrome della ‘testa che scivola sul collo’,...

Quali sono i sintomi della spondilolistesi, come intervenire Nella mitologia greca, Atlante era stato condannato, per aver contrariato Zeus, a...

Immediapress2 ore ago

Luca Maurogiovanni e Filippo Cirrincione: “Innovazione,...

Roma, 20 Maggio 2024. Nel panorama contemporaneo del marketing, dove l'innovazione tecnologica e l'impegno sociale diventano sempre più intrecciati, Vivenda...

Salute e Benessere2 ore ago

Sla, per Aisla bilancio ok e passaggio in Aps

L'Assemblea dei soci ha anche eletto i 13 consiglieri nazionali che guideranno l'associazione per i prossimi tre anni L'Assemblea dei...

Spettacolo2 ore ago

Morto Dimitri Iannone de Il Collegio, tra vittime incidente...

Ventiquattro anni, aveva preso parte al docu-reality in onda su Rai2 quando era 17enn. Il toccante post del professor Maggi...