Connect with us

Cronaca

Maltempo in arrivo sull’Italia con pioggia, vento e...

Published

on

Maltempo in arrivo sull’Italia con pioggia, vento e neve: le previsioni

Stop a giornate di sole e all'anticipo di primavera

Mappa meteo

Stop a giornate di sole e all'anticipo di primavera, sull'Italia arriva il maltempo. Una profonda saccatura atlantica raggiungerà entro il weekend il nord Africa. Cambia tutto, dall'Islanda arriva un carico di pioggia, neve e vento, spiegano i meteorologi del sito www.iLMeteo.it.

Andrea Garbinato, responsabile redazione del sito www.iLMeteo.it, conferma che dalle prossime ore la pressione inizierà a scendere ed il tempo cambierà. Inizierà a piovere in modo più intenso sulle regioni di Nord-Ovest, ma il cielo si coprirà anche al Centro. La neve inizialmente cadrà oltre i 1500 metri, specie tra Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia occidentale.

Dal tardo pomeriggio entreremo nel clou della saccatura, cioè della perturbazione atlantica, che porterà un’intensificazione dei fenomeni: sono attese nevicate moderate sulle Alpi nord-occidentali, piogge sparse sulla Pianura Padana con il tanto sospirato rimescolamento dell’aria nei bassi strati. In altre parole, le piogge abbatteranno definitivamente lo smog, almeno per quanto riguarda l’ultimo episodio acuto delle polveri sottili al Nord.

Venerdì 23 febbraio si formerà un ciclone di 996 hPa sul Golfo Ligure ed il tempo peggiorerà ulteriormente con tre fattori: tantissima neve sulle Alpi centro-orientali, venti forti e piogge su quasi tutto il Centro-Nord. Solo al Sud avremo ancora delle schiarite ma, gradualmente, il tempo si ingrigerà anche al meridione.

Il weekend sarà di stampo invernale, forse più autunnale che invernale in quanto le temperature non scenderanno fino a valori particolarmente rigidi: rientreremo nelle medie del periodo con un crollo di 10 gradi, ma sia le massime sia le minime saranno comunque quasi normali per febbraio.

Durante la nuova settimana la perturbazione, partita da Reykjavik in Islanda, si fionderà in modo repentino verso la Tunisia e poi la Libia: in questo modo avremo ancora maltempo al Nord fino a lunedì, poi da martedì le piogge intense potrebbero insistere al meridione fino all’inizio di marzo.

Una buona notizia contro la siccità estrema che sta colpendo la Sicilia; anche in Sardegna finalmente arriveranno delle precipitazioni su una terra assetata.

NEL DETTAGLIO

Giovedì 22. Al nord: precipitazioni via via più diffuse, neve sulle Alpi; più asciutte l’Emilia Romagna e il basso Veneto. Al centro: nuvoloso, piogge sull’Alta Toscana. Al sud: bel tempo prevalente.

Venerdì 23. Al nord: precipitazioni diffuse, specie in Liguria e Nord-Est; tanta neve sulle Alpi centro-orientali. Al centro: piogge diffuse specie sul versante tirrenico. Al sud: peggiora in Campania.

Sabato 24. Al nord: peggiora nel pomeriggio con piogge sparse. Al centro: rovesci pomeridiani su Toscana e Sardegna. Al sud: maltempo diffuso con piogge e rovesci.

Tendenza: perturbazione atlantica estesa sull’Italia; lunedì e martedì piogge quasi ovunque.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Cronaca

Terrorismo, arrestato a Fiumicino: “Isis? Ero a Roma...

Published

on

Il 32enne è accusato di essersi arruolato nelle fila dello stato islamico ed essere andato in Siria a combattere nel 2014

Il 32enne arrestato a Fiumicino (Fotogramma)

"Non sono un membro dell'Isis, ero a Roma per seguire una trattativa riguardo la vendita di un'auto". Lo ha detto oggi in aula in udienza interlocutoria in Corte d'Appello a Roma l'uomo, arrestato dalla Digos lunedì scorso, dopo essere atterrato all'aeroporto di Fiumicino. Il 32enne, difeso dall'avvocato Massimo Magliocchetti, è accusato di essersi arruolato nelle fila dello stato islamico ed essere andato in Siria a combattere nel 2014.

Sentito oggi in aula l'uomo, che risulterebbe avere diversi alias, ha negato il consenso all'estradizione verso il Tagikistan sostenendo di temere per la sua vita e quella della sua famiglia e chiedendo il riconoscimento dello status di rifugiato che a suo dire gli avrebbero già concesso in Belgio. Il 32enne ha riferito di aver avuto 4 figli, nati dopo il 2014 e di aver vissuto in Ucraina da dove è fuggito con la famiglia all’inizio della guerra. Successivamente si terrà un'udienza per decidere in merito all’estradizione in cui verrà formulata la richiesta della procura generale. 

Continue Reading

Cronaca

Scuole aperte anche d’estate, arriva un piano da 400...

Published

on

Il provvedimento, che interessa gli anni scolastici 2023/24 e 2024/25, è destinato alle scuole primarie e secondarie statali e paritarie

Studenti in classe  - (Fotogramma)

Scuole aperte anche in estate. Il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha firmato il decreto che stanzia 400 milioni di euro per finanziare attività di inclusione, socialità e potenziamento delle competenze per il periodo di sospensione estiva delle lezioni.

Il provvedimento, che interessa gli anni scolastici 2023/24 e 2024/25, è destinato alle scuole primarie e secondarie statali e paritarie non commerciali. Le risorse, 80 milioni di euro in più rispetto al progetto del precedente biennio, consentiranno di attivare percorsi che potranno interessare, in base alle proposte delle scuole, tra 800 mila e 1,3 milioni di studenti; 1,714 milioni le ore aggiuntive di attività.

La platea dei destinatari e la durata dei percorsi potranno essere ulteriormente ampliate dalle scuole grazie ad accordi con enti locali, università, organizzazioni di volontariato e del terzo settore, associazioni sportive e le stesse famiglie, sull’esempio delle migliori pratiche già sviluppate in base all’autonomia scolastica. A prevederlo la circolare alle scuole firmata sempre dal ministro.

Valditara: "Lo avevamo promesso lo scorso anno"

“Lo avevamo promesso lo scorso anno e ora, anche grazie a un incremento sostanzioso dei fondi, siamo in grado di mettere in campo un Piano estate ampliato e rinnovato. Il nostro obiettivo”, dichiara Valditara, “è una scuola che sia punto di riferimento per gli studenti e per le famiglie anche d’estate, con sport, attività ricreative, laboratori o attività di potenziamento, ricorrendo a tutte le sinergie positive possibili, dagli enti locali alle associazioni del terzo settore. Una scuola”, dichiara il ministro, “che sia sempre più un luogo aperto, parte integrante della comunità per tutto l’anno, realizzando attività di aggregazione e formazione soprattutto per i bambini e i ragazzi che, in estate, non possono contare su altre esperienze di arricchimento personale e di crescita a causa delle esigenze lavorative dei genitori o di particolari situazioni familiari”.

Cosa prevede il piano

I 400 milioni, che fanno capo al Programma nazionale “Scuola e competenze 2021-2027”, permetteranno di sostenere progetti che prevedono attività ricreative, sportive, musicali, teatrali, a tema ambientale ma anche di potenziamento disciplinare e, più in generale, tutte quelle iniziative che favoriscono l’aggregazione, l’inclusione e la socialità. I docenti che decideranno di aderire su base volontaria ai progetti potranno essere remunerati nei limiti delle risorse disponibili per i moduli didattici attivati.

La nota ministeriale, inviata contestualmente al decreto, precisa inoltre che, nell’ambito dell’autonomia organizzativa di cui dispongono, le istituzioni scolastiche potranno ulteriormente arricchire l’offerta del Piano Estate, singolarmente o in rete tra loro, grazie alle alleanze tra la scuola e il territorio, gli enti locali, le comunità locali, le Università, le associazioni sportive, le organizzazioni di volontariato e del terzo settore, nonché attraverso il coinvolgimento attivo delle famiglie e delle loro associazioni.

I progetti strutturati sulla base di accordi e convenzioni, nel rispetto delle competenze di ciascun attore, in particolare per quanto concerne le prerogative degli enti locali proprietari degli edifici scolastici, potranno prevedere che siano le stesse scuole a gestire le attività oppure che siano gli enti locali o altri soggetti del territorio a organizzarle e gestirle all’interno degli edifici scolastici, in alcuni casi anche con un contributo delle famiglie. Le scuole potranno, in aggiunta ai 400 milioni stanziati, utilizzare ulteriori fondi per i progetti estivi, attingendo ai 750 milioni Pnrr del contrasto alla dispersione scolastica e al superamento dei divari territoriali e ai 600 milioni Pnrr per azioni di potenziamento delle competenze Stem.

Continue Reading

Cronaca

Esplosione Suviana, recuperato ultimo disperso: vittime...

Published

on

Avrebbero tentato di scappare. Cardinale Zuppi: "La sicurezza è un dovere"

Recuperato l'ultimo disperso nell'esplosione avvenuta nella centrale a Bargi, vicino al lago di Suviana. Salgono così a 7 le vittime dell'esplosione. Secondo i Vigili del fuoco avrebbero tentato di scappare. Il cardinale Zuppi: "La sicurezza non è un costo, non è un lusso ma un dovere".

Continue Reading

Ultime notizie

Spettacolo2 ore ago

Taormina Film Fest, Marco Müller è il nuovo direttore...

Dal 12 al 19 luglio al Teatro Antico Marco Müller è il nuovo direttore artistico della 70esima edizione del Taormina...

Esteri2 ore ago

Israele si prepara all’attacco dall’Iran – Ascolta

Israele si sta preparando a un attacco diretto dall’Iran probabilmente sul suolo israeliano, nelle prossime 24-48 ore: Lo ha detto...

Spettacolo2 ore ago

Con ‘Magic flute’ la scena elettronica italiana...

Il brano firmato da tre artisti che hanno contribuito a definire il suono elettronico nel paese La musica elettronica italiana...

Cronaca2 ore ago

Terrorismo, arrestato a Fiumicino: “Isis? Ero a Roma...

Il 32enne è accusato di essersi arruolato nelle fila dello stato islamico ed essere andato in Siria a combattere nel...

Salute e Benessere2 ore ago

Malattie rare: mese consapevolezza Fabry, rapper Blind la...

L'inedito 'Un pezzo di te' lancia la campagna 'Do Re Mi Fabry' promossa da Aiaf e Gruppo Chiesi Italia "Ciao...

Ultima ora2 ore ago

Visibilia, procura Milano chiude indagini: Santanchè...

In particolare, l'ipotesi di falso in bilancio riguarderebbe le comunicazioni tra il 2016 e il 2020 della quotata La procura...

Economia2 ore ago

Pneumatici estivi per auto, da Altroconsumo test e consigli...

In vista dell’annuale appuntamento con il cambio gomme estive, che deve essere effettuato entro il 15 maggio In vista dell’annuale...

Ultima ora2 ore ago

Fonti Usa: “L’Iran attaccherà oggi Israele con...

La rappresaglia dopo l'attacco israeliano al consolato iraniano a Damasco L'attacco iraniano contro Israele avverrà oggi. E' quanto hanno rivelato...

Esteri2 ore ago

Allarme Usa: “Iran attaccherà oggi Israele con 100...

La rappresaglia dopo l'attacco israeliano al consolato iraniano a Damasco L'attacco dell'Iran contro Israele avverrà oggi. E' quanto hanno rivelato...

Salute e Benessere2 ore ago

Leucemia acuta promielocitica, esperti: “Verso cura...

Ne hanno discusso durante l’ottavo Simposio internazionale sulla leucemia acuta promielocitica (Lap) a Roma il 10, 11 e 12 aprile...

Salute e Benessere2 ore ago

L’allarme: “In alcune regioni le sale...

Intervista al presidente dei chirurghi ospedalieri: "Le borse di specializzazione vanno sempre più deserte e i colleghi lasciano il Ssn...

Immediapress2 ore ago

Le telecamere di EQUtv presenti alla 56^ Edizione di...

Dal 14 al 17 aprile 2024 l’emittente dedicata al mondo del cavallo racconterà le novità di Veronafiere dallo stand del...

Economia2 ore ago

La Svizzera è il primo Paese colpevole di inazione...

Un gruppo di attiviste, le Klima Seniorrinen Schweiz, che hanno denunciato il proprio Paese perché non fa abbastanza per contrastare...

Sostenibilità2 ore ago

Emissioni globali: le aziende più inquinanti del Pianeta

Secondo un report del progetto Carbon Majors, l'80% delle emissioni è prodotto da sole 57 grandi aziende Per poter accelerare...

Sport2 ore ago

Milan-Roma, Lazza: “Coro sui napoletani? Solo ironia...

Il rapper su Instagram: "Amare una squadra di calcio non potrà mai farmi odiare nessuna città del mio paese" Con...

Ultima ora2 ore ago

Crolla tetto nel milanese, operaio precipita e muore

Aveva 36 anni Un operaio di 36 anni è morto questa mattina, nel milanese per un incidente sul lavoro. L'uomo,...

Salute e Benessere3 ore ago

Farmaci antidiabetici dimagranti, Ema: “Non ci sono...

Comitato sicurezza Prac: "Evidenze disponibili non supportano un legame causa-effetto" Non ci sono prove sufficienti per dire che i farmaci...

Ultima ora3 ore ago

Natalità, Roccella: “Grande incentivo per...

Così la ministra per la Famiglia, la Natalità e le Pari Opportunità aprendo i lavoro del convegno 'Per un'Europa giovane....

Salute e Benessere3 ore ago

Allergie in piena fioritura, ecco come difendersi: la...

Domenico Schiavino: "Siamo in piena fase di sensibilizzazione agli allergeni. Questo è il momento della cura, ecco come" Naso chiuso...

Immediapress3 ore ago

Serie A – La Juventus cerca l’ennesimo trionfo nel Derby...

Roma, 12 aprile 2024 – Aprile è stato soprannominato, in questa stagione, il mese dei derby in Serie A. Dopo...