Connect with us

Cronaca

Omicidio Senago, mamma Giulia Tramontano: “Strappata...

Published

on

Omicidio Senago, mamma Giulia Tramontano: “Strappata alla vita, lotteremo per te”

Oggi seconda udienza nel processo in corso a Milano. La mamma di Giulia: "Strappata alla vita, lotteremo per te"

Fiori vicino a una foto di Giulia Tramontano (Fotogramma)

“Amore mio, oggi si parlerà di te, di come siete stati strappati alla vita, di come con tutte le tue forze hai cercato la verità a costo della vostra splendida vita. Tu sarai sempre per noi la nostra immensamente Giulia e Thiago il nostro angelo. Lotteremo per te fino all’ultimo”. Sono queste le parole che Loredana, mamma di Giulia Tramontano, dedica alla figlia uccisa a coltellate dall'ex compagno Alessandro Impagnatiello. Un messaggio che arriva nel giorno della seconda udienza, nel processo in corso a Milano, all'ex barman - presente in aula - accusato di omicidio aggravato.

"Nulla ci restituirà Giulia, abbiamo gridato a voce alta, lo faremo ancora affinché sia fatta giustizia per lei e Thiago" scrive invece papà Franco sempre su Instagram. I genitori, come i fratelli di Giulia, oggi non sono presenti in aula. La mamma e la sorella Chiara testimonieranno nella prossima udienza (7 marzo), quindi non possono partecipare all'udienza di oggi con cui si apre formalmente il dibattimento. Tra i primi testimoni della pubblica accusa ci sono i carabinieri del Nucleo investigativo, che hanno indagato sul delitto di Giulia e del bambino che aveva in grembo, e i vicini di casa della coppia che viveva a Senago.

Testimone: "Veleno e sms, Giulia uccisa con premeditazione"

A partire dal dicembre del 2022 e fino al maggio del 2023, pochi giorni prima del femminicidio della compagna, Impagnatiello fa ricerche online con la parola veleno, in particolare cerca 'veleno per topi incinta', 'veleno per topi in gravidanza' e ancora 'veleno per topi uomo'. Ricerche che emergono dalle indagini dei carabinieri del Nucleo investigativo dopo che nello zaino dell'ex barman sono state trovate due bustine di topicida. Tra le ricerche, come emerge nella testimonianza in aula di uno dei carabinieri della squadra Omicidi, sentito come testimone dell'accusa, c'è quella del 7 gennaio 2023 con la dicitura 'quanto veleno per topi è necessario per uccidere una persona'.

"E' una ricerca che assume un'importanza più rilevante dopo che gli esami autoptici su Giulia e Thiago hanno rilevato la presenza di veleno sulla giovane e sul feto". Un elemento su cui le pm Alessia Menegazzo e Letizia Mannella puntano per dimostrare la premeditazione per il delitto del 27 maggio scorso. Tra gli elementi per provare l'aggravante c’è una bottiglia di cloroformio, sequestrata nella cantina dell'appartamento di Senago, acquistata con un "nome falso" da Impagnatiello il 5 febbraio 2023 tramite un sito online. Il cloroformio, oltre che un solvente tossico, in passato veniva usato come anestetico perché in grado di rendere incoscienti se inalato. "Non dovrebbe essere di libero acquisto, ma la transazione è andata a buon fine. L'acquisto è stato fatto quando l'imputato si trovava all'aeroporto di Malpensa, lui attendeva Giulia che arrivava da Napoli" svela il teste. Nella lunga testimonianza il maresciallo dei carabinieri ricostruisce tutte le fasi dell'omicidio, dall'incontro tra Giulia e l'altra donna di Impagnatiello - le due si incontrano poche ore prima del delitto - "si sentono due donne tradite" racconta, fino a quando Impagnatiello - la sera del 27 maggio - impugna un coltello da cucina e uccide, nel soggiorno, Giulia con 37 coltellate. Un delitto a cui seguono una serie di ‘depistaggi’ come i messaggi che l’imputato scrive alla compagna ormai morta, oppure i messaggi inviati con il telefono della vittima per rassicurare l’altra donna. La testimonianza non risparmia dettagli crudi sul femminicidio avvenuto a Senago.

“Uccide Giulia con 37 coltellate, poi l'adagia nella vasca da bagno. Il corpo è stato dato alle fiamme, sicuramente abbiamo evidenze che vi sono stati dei tentativi di darle fuoco anche nel box dove viene trovata una lampada bruciata. Abbiamo poi altre evidenze che il corpo è stato sia nella cantina che nel box" aggiunge il militare che parla di una scena "preparata: nell’appartamento troviamo delle tracce di sangue sotto il tappeto, ma non sopra il tappeto e anche il divano, che è vicino alla traccia più evidente di sangue, è risultato negativo al luminol" come se fossero stati precedentemente spostati.

"In auto Impagnatiello e in bagno odore di benzina"

Il forte odore di benzina, sentita nell'auto e nel bagno dell'appartamento di Alessandro Impagnatiello, mette in allarme i carabinieri di Senago che raccolgono la denuncia di scomparsa fatta dall'ex barman per Giulia Tramontano. E' la sera del 28 maggio del 2023, intorno alle 19, quando Impagnatiello va in caserma, accompagnato dalla madre. "Era agitato, sembrava molto preoccupato. Per noi inizialmente si tratta di una denuncia per allontanamento volontario. Lui ci racconta che la mattina, mentre è a lavoro, invia dei messaggi alla compagna ma lei non risponde". Un silenzio che non lo preoccupa perché arriva all'indomani della scoperta da parte di Giulia, al settimo mese di gravidanza, che l'uomo con cui convive ha un'altra relazione parallela. In caserma lui "denuncia che manca il passaporto della ragazza, il bancomat e circa 400-500 euro". Non fa menzione del telefono, mai trovato, a differenza dei documenti recuperati in un tombino non lontano dall'abitazione.

"Andiamo a casa con la sua auto (le nostre erano impegnate), io sento un forte odore di benzina che proveniva dal bagagliaio e lui si giustifica dicendo che ha una bottiglia di benzina" in caso di emergenza, racconta il teste. "Ma c'è forte odore di benzina anche nel bagno dell'abitazione, dove la lavatrice aveva appena finito il ciclo di lavaggio, così come nel suo zaino in cuoio in cui abbiamo trovato un paio di guanti di lattice".

Sei i testimoni che si sono alternati al banco, a pochi passi dalla gabbia dove Impagnatiello ha assistito all'intera udienza con lo sguardo basso. Ha alzato solo un attimo la testa quando in aula è stata mostrata una foto di Giulia, poi non ha incrociato nessuno sguardo, mentre teneva la schiena inarcata e faceva vibrare nervosamente le gambe. Si tornerà in aula il prossimo 7 marzo (poi il 21 marzo e il 4, 11 e 18 aprile) quando a testimoniare ci saranno la donna, sua ex collega di lavoro, con cui aveva una storia parallela (testimonierà dietro un paravento) e la mamma di Giulia Tramontano.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Cronaca

Blitz dei carabinieri al Comune di Caserta, appalti...

Published

on

Tra gli indagati sono finite agli arresti domiciliari 5 persone, tra cui l'assessore dell'attuale giunta e alcuni dipendenti comunali. L'operazione coordinata dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere

Carabinieri - Fotogramma

Blitz dei carabinieri al Comune di Caserta, nel mirino della Procura di Santa Maria Capua Vetere l'affidamento degli appalti pubblici. I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta hanno dato esecuzione a provvedimenti restrittivi, emessi su richiesta della Procura di Santa Maria Capua Vetere, nei confronti anche di appartenenti alla pubblica amministrazione del Comune casertano.

Secondo quanto si apprende, tra gli indagati sono finite agli arresti domiciliari 5 persone, tra cui un assessore dell'attuale giunta e alcuni dipendenti comunali. I reati contestati a vario titolo sono quelli di truffa, falso e corruzione.

Continue Reading

Cronaca

Glioma, tumore cresce con attività cervello: speranza da...

Published

on

Un team padovano multidisciplinare scopre il ruolo delle connessioni cerebrali nella crescita della neoplasia

Riproduzioni del cervello - (Fotogramma)

Nonostante tutti gli sforzi della ricerca, i tumori cerebrali sono rimasti gli unici a non aver presentato progressi significativi negli ultimi 30 anni. Perché? "Il limite principale dell’approccio tenuto finora è quello di considerare i gliomi (tumori cerebrali) come un qualsiasi altro tumore di qualsiasi altro organo – spiegano gli autori –. Invece, e qui la novità, la crescita di un tumore cerebrale è in parte determinata e regolata dall’attività stessa del cervello". Lo studio è stato pubblicato su 'Lancet Neurology'.

La risposta arriva da un team multidisciplinare diretto da Maurizio Corbetta, dipartimento di Neuroscienze dell’Università di Padova e principal investigator della Fondazione ricerca biomedica avanzata (Vimm) e composto interamente da ricercatori dell’Università di Padova: Alessandro Salvalaggio (neurologo), Lorenzo Pini (psicologo) e Alessandra Bertoldo (ingegnere).

"Il limite principale dell’approccio tenuto finora è quello di considerare i gliomi (tumori cerebrali) come un qualsiasi altro tumore di qualsiasi altro organo – spiegano gli autori –. Invece, e qui la novità, la crescita di un tumore cerebrale è in parte determinata e regolata dall’attività stessa del cervello". Lo studio è stato pubblicato su 'Lancet Neurology'.

"Il cervello è il nostro organo più complesso, in cui i circa 100 miliardi di neuroni sono organizzati fra loro secondo una struttura complessa (connettoma strutturale) formando specifici network di attività (connettoma funzionale). Le cellule tumorali - proseguono i ricercatori - si integrano nel connettoma e ne sfruttano le connessioni strutturali e funzionali per crescere e diffondersi. Di conseguenza, lo studio della connettività cerebrale assume un nuovo ruolo nel determinare la prognosi di questi pazienti, ma soprattutto fornisce nuove strategie di trattamento".

Continue Reading

Cronaca

Pioggia al Nord ancora per poco, svolta nel fine settimana:...

Published

on

Il meteorologo Gussoni: "L'anticiclone africano avanza, la prossima settimana scoppierà l'estate su tutta l'Italia"

Nuvole e sole su Milano - Fotogramma

"Sicuramente queste ore sono abbastanza estreme dal punto di vista meteorologico, con l'Italia spaccata in due". Così all'Adnkronos il meteorologo Mattia Gussoni che spiega come "abbiamo questi forti temporali tra Piemonte, Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, molto intensi: si tratta di attività temporalesche che scaricano ingenti quantità d'aqua e localmente anche grandine. Mentre all'opposto, al centro sud stiamo facendo i conti con la prima ondata di caldo abbastanza seria della stagione".

Ma già da oggi "e soprattutto da venerdì e nel corso del fine settimana, comunque, assisteremo ad un'avanzata più generale dell'anticiclone africano e quindi - continua Gussoni - avremo una maggiore stabilità atmosferica, questa volta su tutta l'Italia. Rovesci temporaleschi saranno localizzati e interesseranno l'arco alpino durante il fine settimana. E ancora la prossima settimana avremo questa alta pressione sul bacino del Mediterraneo quindi ancora molto caldo, un po' su tutte le regioni. Possiamo dire che la prossima settimana scoppierà l'estate in modo generale su tutta la Penisola".

Continue Reading

Ultime notizie

Curiosità6 minuti ago

Le nozze in grande stile di Tanya La Gatta

Il grande sogno d’amore , il giorno più bello , le nozze in grande stile di Tanya La Gatta ,...

Economia1 ora ago

Pmi, Gigli (Rtz Advisory): “Sostenibilità un percorso...

‘Ruolo professionista è centrale per diffondere consapevolezza che sostenibilità e criteri Esg sono essenziali per sviluppo a lungo termine aziende’...

Economia1 ora ago

Pmi, Zacchi (Bper Banca): “Un’azienda più sostenibile...

‘Bisogna raccontare la propria sostenibilità, le imprese devono uscire dalla media’ “Oggi un'azienda che intraprende un percorso di sostenibilità è...

Cronaca2 ore ago

Blitz dei carabinieri al Comune di Caserta, appalti...

Tra gli indagati sono finite agli arresti domiciliari 5 persone, tra cui l'assessore dell'attuale giunta e alcuni dipendenti comunali. L'operazione...

Cronaca9 ore ago

Glioma, tumore cresce con attività cervello: speranza da...

Un team padovano multidisciplinare scopre il ruolo delle connessioni cerebrali nella crescita della neoplasia Nonostante tutti gli sforzi della ricerca,...

Politica9 ore ago

Autonomia, alla Camera botte e sedie che volano: rissa e...

Dalla 'X' del deputato della Lega Furgiuele al 'presente' del collega di Fratelli d'Italia Padovani, passando per una maxi rissa...

Esteri9 ore ago

Gaza, Hamas e la tregua con Israele: “Usa parte...

Secondo Blinken Hamas aveva suggerito numerose modifiche, alcune delle impraticabili, alla proposta di cessate il fuoco. Hezbollah: "Intensificheremo attacchi contro...

Spettacolo9 ore ago

Gianna Nannini compie 70 anni, “ma l’età è...

Per la rockstar senese una vita all'insegna della rinascita Gianna Nannini compie 70 anni "ma l'età è facoltativa", come lei...

Esteri9 ore ago

Ucraina, Nato vuole ‘regia’ per invio armi a...

Oggi vertice dei ministri della Difesa dell'Alleanza Atlantica a Bruxelles La Nato è pronta ad assumere il coordinamento della consegna...

Cronaca9 ore ago

Pioggia al Nord ancora per poco, svolta nel fine settimana:...

Il meteorologo Gussoni: "L'anticiclone africano avanza, la prossima settimana scoppierà l'estate su tutta l'Italia" "Sicuramente queste ore sono abbastanza estreme...

Politica9 ore ago

G7 al via tra Ucraina, Gaza e Cina: verso accordo su asset...

Sul tavolo anche l’Intelligenza artificiale, Africa e migrazioni. Meloni già a Borgo Egnazia Le guerre in Ucraina e in Medio...

Politica9 ore ago

G7, Meloni vicina ad accordo storico su asset Russia ma...

Fonti dell'Italia precisano: "Nessuna richiesta di eliminare il punto sul diritto alla garanzia dell'interruzione di gravidanza" E' l'obiettivo dominus del...

Esteri9 ore ago

G7 Puglia, dalla zona relax con flipper e ping pong alla...

Dodicimila metri quadrati a disposizione degli oltre 1.700 operatori dei media accreditati C'è anche una 'prayer room', una piccola stanza...

Sport11 ore ago

Europei atletica, show Italia: 4×100 oro, Iapichino e...

Altre 4 medaglie per l'Italia, Arese è bronzo nei 1500 Un oro con la staffetta 4x100, due argenti e un...

Politica12 ore ago

Autonomia, Furgiuele (Lega): “Decima? Ho fatto come...

Il deputato del Carroccio: "Gesto fatto per dire che non mi piace Bella ciao" "A X Factor facevano la X...

Politica12 ore ago

Rissa alla Camera, Donno: “Colpito da un pugno...

Il deputato M5S ricostruisce i momenti dell'aggressione: "Calci e pugni da parlamentari di Lega e Fratelli d'Italia, vedrò se prendere...

Cronaca12 ore ago

G7, Meloni a Borgo Egnazia con la figlia. Promossa dal...

Italo Farnetani: "Alla premier consiglio di fare tappa in una spiaggia Bandiera verde e le lancio un appello perché abolisca...

Cronaca13 ore ago

Vaccini, da Aviaria a Dengue per Italia strategia...

No al contratto Ue per l'acquisto del vaccino prepandemico Seqirus. Lopalco: "Scelta miope che ci isola". Rezza: " Passata l'emergenza...

Politica13 ore ago

Autonomia, caos alla Camera: “Pugni in testa a...

Dopo la maxi rissa che ha visto protagonista il deputato del M5S Donno e alcuni parlamentari di Lega, Fratelli d'Italia...

Sport14 ore ago

Automobilismo, Mille Miglia: secondo pomeriggio di gara fra...

Ripartite dopo il pranzo in gara dall’area del porto antico di Genova, le vetture della 1000 Miglia 2024 hanno sfilato...