Connect with us

Esteri

Kissinger e la sua sorprendente vita sentimentale

Published

on

Nei salotti di Washington era anche noto come "il playboy della West Wing"

Henry Kissinger (Afp)

Quando si parla di Henry Kissinger, la prima cosa che viene in mente non è la sua vita sentimentale. Eppure, negli anni in cui il suo nome era sinonimo di politica estera americana, nei salotti di Washington Kissinger era anche noto come "il playboy della West Wing", l'ala ovest della Casa Bianca. E sui tabloid la relazione con Jill St. John, prima Bond girl americana, tenne a lungo banco. Anche perché i due una notte misero inavvertitamente in funzione l'allarme della villa di lei a Hollywood mentre uscivano dalla piscina. "Cosa pensate? Le insegno a giocare a scacchi", rispose il diplomatico. Poi entrambi furono costretti a negare di essersi sposati segretamente.

Consigliere per la sicurezza nazionale e poi segretario di Stato fra il 1969 e il 1977, Kissinger approdò nell'amministrazione Nixon poco dopo aver rotto un primo matrimonio, negli anni della rivoluzione sessuale. E malgrado non avesse proprio il "phisique du role", si fece una fama di seduttore seriale, che si divertiva lui stesso ad alimentare. "Esco con le attrici perché non sono pronto a sposarne una", rispose a Time nel 1972. Frequentatore assiduo di party, arrivò una volta ad un ricevimento con un documento riservato in una busta chiusa, affermando che era una copia di "Playboy". Hugh Hefner, il patron della rivista, si divertì così tanto che gli regalò un abbonamento premio.

"E' l'unico uomo interessante dell'amministrazione Nixon", diceva di lui la femminista Gloria Steinman. "E' mondano, divertente, sofisticato e molto cavaliere con le signore", scriveva la giornalista Joyce Haber. "E' molto intelligente, affascinante", raccontava l'attrice Candice Bergen, lamentando però una mancanza di romanticismo. Marsha Metrinko, un'attrice con cui Kissinger uscì una dozzina di volte, si lamentava che comunque bisognava sempre essere a casa a mezzanotte. E che c'era sempre una crisi internazionale di mezzo.

Celebre fu il bacio mancato con Zsa Zsa Gabor, che Kissinger riaccompagnò a casa dopo una cena di stato alla Casa Bianca. Lei poi raccontò che lui chiese se poteva entrare a bere qualcosa e si protese per un bacio. Ma in quel momento suonò il bip del presidente Nixon che richiedeva la sua presenza immediata. Kissinger propose un nuovo appuntamento, ma poi fu costretto ad annullarlo all'ultimo. "Non posso venire perché domani invadiamo la Cambogia. E' un segreto, sei la prima a saperlo fuori dalla Casa Bianca", le avrebbe detto. Ma questo lo racconta la Gabor.

Nel 1974, Kissinger chiuse con le avventure e sposò in seconde nozze Nancy Maginess, a lungo collaboratrice del governatore dello stato di New York Nelson Rockefeller. E quando anni dopo il Washington Post le chiese se suo marito era stato un playboy, lei negò con una risata: Henry? Ma è così quadrato".

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Esteri

Corea del Nord, soldati Pyongyang uccisi da mine al confine

Published

on

L'esplosione durante operazioni di sgombero del terreno e dopo una nuova violazione della zona smilitarizzata. Sparati colpi di avvertimento

Soldati al confine  coreano - (Afp)

Soldati nordcoreani sono rimasti uccisi o feriti nell'esplosione di mine mentre erano impegnati in operazioni di sgombero del terreno o altre operazioni nelle aree al confine con il Sud in un incidente avvenuto dopo che altri militari di Pyongyang avevano superato la frontiera prima di rientrare nelle loro basi in seguito a colpi di avvertimento sparati da Seul.

La notizia delle vittime è stata data da un ufficiale dello Stato maggiore sudcoreano, secondo cui Pyongyang sta installando "strutture non identificate" che sembrano essere barriere anticarro, collocando mine e ripulendo l'area per rafforzare la sicurezza lungo la zona smilitarizzata dall'aprile scorso. Secondo l'ufficiale, l'obiettivo sarebbe quello di impedire ai soldati dispiegati al confine e ai residenti dell'area di scappare al sud.

Prima di questo incidente, l'agenzia di stampa di Seul Yonhap aveva dato notizia dell'ingresso nel sud di alcuni soldati nordcoreani nella seconda violazione di questo tipo dopo quella del 9 giugno scorso. Secondo lo Stato maggiore, tra 20 e 30 militari con strumenti di lavoro hanno superato la zona smilitarizzata lungo il 38mo parallelo, prima che i soldati sudcoreani sparassero cinque colpi di avvertimento, costringendo i militari di Pyongyang a tornare indietro.

Continue Reading

Esteri

Putin in Corea del Nord oggi e domani, poi in Vietnam

Published

on

Il presidente russo invitato da Kim Jong Un: tra i due Paesi una "indistruttibile relazione da compagni d'armi"poi in Vietnam

Vladimir Putin - (Fotogramma/Ipa)

Il presidente russo Vladimir Putin oggi e domani in visita ufficiale in Corea del Nord su invito di Kim Jong Un, la prima nel 'regno eremita' negli ultimi 24 anni.

In occasione del viaggio, il leader russo ha scritto un articolo per il giornale nordcoreano Rodong Sinmun, nel quale ha elogiato Kim per "il fermo sostegno" dato dalla Corea del Nord alla guerra in Ucraina e gli ha assicurato appoggio contro "le pressioni, i ricatti e le minacce militari degli Stati Uniti". Secondo Putin, i due Paesi devono continuare "a opporsi in modo risoluto" a quello che definisce le ambizioni dell'Occidente per "ostacolare la creazione di un ordine mondiale multipolare basato sul rispetto reciproco della giustizia".

Cremlino: "Visita di stato amichevole"

Sarà una "visita di stato amichevole" quella di Putin, precisa il Cremlino. Successivamente, dal 19 al 20 giugno, Putin si recherà in Vietnam per una visita di due giorni dedicata all'avanzamento del "partenariato strategico globale" tra Mosca e Hanoi, spiega sempre il Cremlino confermando quanto pubblicato dai media vietnamiti.

"Russia e Corea del Nord: tradizione di amicizia e cooperazione portata avanti decennio dopo decennio" è il titolo di un intervento di Putin comparso sul quotidiano nordcoreano 'Rodong Sinmun' e citato dall'agenzia di stampa Kcna. Putin spiega le prospettive delle relazioni tra i due Paesi e la loro importanza nel mondo attuale, e assicura che Mosca sosterrà incessantemente la Corea del Nord "nella lotta per difendere il proprio diritto all'indipendenza", ringraziando al contempo il Paese per "aver sostenuto fermamente" Mosca nella guerra in Ucraina.

Il leader nordcoreano Kim Jong-un si è recato in Russia in visita ufficiale su invito di Putin nel settembre del 2023, ricorda la Tass sottolineando che la Russia è stato il primo Stato visitato dal leader nordcoreano dall'inizio della pandemia di coronavirus, durante la quale i confini della Corea del Nord sono stati chiusi.

In quell'occasione Kim Jong-un, in visita nell'Estremo Oriente russo, ha invitato il leader del Cremlino a recarsi a Pyongyang a momento opportuno. L'unica volta che Putin ha visitato Pyongyang è stato nel luglio del 2000, due mesi dopo il suo insediamento da presidente.

Putin si recherà a Hanoi in Vietnam, mercoledì 19 e giovedì 20 giugno, secondo i media vietnamiti che citano funzionari locali. Durante la sua visita è previsto un incontro con il presidente vietnamita To Lam.

''Il presidente Putin si sta preparando per diversi viaggi'', si era limitato a dire il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov in conferenza stampa senza specificare, ma indicando che ''la settimana lavorativa sarà molto intensa per il leader russo''.

Il messaggio di Kim Jong Un

Il tema delle armi, con ogni probabilità, sarà oggetto dei colloqui tra Putin e Kim. Russia e Corea del Nord hanno sviluppato una "indistruttibile relazione da compagni d'armi", ha scritto il leader nordcoreano, Kim Jong Un qualche giorno fa. Kim, che fornisce a Mosca armi usate nella guerra contro l'Ucraina, forse anche missili balistici, è stato in Russia, nell'Estremo oriente del Paese, lo scorso anno, per incontrare il presidente russo. Le relazioni bilaterali sono "significative e si consolideranno in eterno", ha aggiunto Kim nel suo messaggio a Putin.

Il rapporto tra Pyongyang e Mosca si è consolidato in particolare da settembre dello scorso anno, quando Kim Jong-un si è recato in Russia. Nell'occasione, sono state gettate le basi per la collaborazione tra i paesi e in particolare per la fornitura di armi e munizioni alla Russia, con particolare attenzione all'artiglieria. L'intervento nordcoreano ha consentito alle forze armate russe di avere a disposizione un flusso costante di munizioni nel conflitto in corso da 26 mesi.

Continue Reading

Esteri

Israele, scontri a protesta Gerusalemme: arresti e idranti...

Published

on

Emittente Kan rivela: documento del 19 settembre avvertiva del rischio irruzione Hamas su larga scala e presa ostaggi

Proteste a Gerusalemme (Afp)

Scontri e violenze durante la manifestazione di protesta vicino alla residenza del primo ministro Benjamin Netanyahu. Sono 9 gli arresti: secondo i media, ci sarebbe anche il parente di uno degli israeliani tenuti in ostaggio da Hamas. Filmati online mostrano la polizia usare idranti contro i manifestanti, la cui protesta è considerata illegale, e un medico colpito sarebbe finito in ospedale.

I manifestanti si sono recati a casa del premier dopo che decine di migliaia di persone si erano radunate davanti alla Knesset, chiedendo elezioni anticipate e un accordo sugli ostaggi con Hamas.

Documento del 19 settembre avvertiva del rischio irruzione Hamas su larga scala e presa ostaggi

Un documento redatto dalla Direzione dei servizi segreti militari dell'IDF meno di tre settimane prima del 7 ottobre avvertiva del fatto che Hamas si stava addestrando per un'invasione su larga scala di Israele durante la quale sarebbero stati presi ostaggi in massa. Lo riporta l'emittente pubblica Kan, citando fonti delle forze di sicurezza.

Il documento del 19 settembre stima in 200-250 il numero di ostaggi che sarebbero stati catturati. Durante l'attacco effettivo del 7 ottobre, sono stati presi 251 ostaggi, mentre altre 1.200 persone sono state uccise, per lo più civili. Il documento è stato portato all'attenzione di alti funzionari dell'intelligence, almeno di quelli della Divisione di Gaza. Il governo e i vertici militari hanno sostenuto di non essere stati avvertiti di un'imminente invasione programmata all'epoca, ricorda the Times of Israel.

Lo scenario più estremo a cui la Divisione di Gaza si era preparata prima del 7 ottobre, conclude il rapporto, era quello dell'irruzione di decine di terroristi che avrebbero violato il confine in tre punti, molti meno dei circa 3mila che sono poi entrati in Israele per l'assalto.

Continue Reading

Ultime notizie

Cronaca20 minuti ago

Caldo infernale con Minosse, 44°C in Sardegna e 39°C a...

Valori eccezionali per giugno, 12 gradi oltre la norma climatologica L’anticiclone africano Minosse colpirà l’Italia, portando un caldo ‘infernale’ su...

Cronaca49 minuti ago

Campi Flegrei, nuova scossa di terremoto di magnitudo 3.4

Il sisma, avvertito alle 3.58, è stato preceduto qualche ora prima da altre due scosse di intensità minore Nuova scossa...

Esteri1 ora ago

Corea del Nord, soldati Pyongyang uccisi da mine al confine

L'esplosione durante operazioni di sgombero del terreno e dopo una nuova violazione della zona smilitarizzata. Sparati colpi di avvertimento Soldati...

Esteri2 ore ago

Putin in Corea del Nord oggi e domani, poi in Vietnam

Il presidente russo invitato da Kim Jong Un: tra i due Paesi una "indistruttibile relazione da compagni d'armi"poi in Vietnam...

Cronaca2 ore ago

Ondata di caldo sull’Italia, oggi bollino arancione a...

Undici le città da bollino giallo. Mercoledì la situazione peggiora, aumentano a 10 quelle in arancione: il bollettino e le...

Politica2 ore ago

Riforme, in Senato ultimo round premierato: Fdi-Lega-Fi...

Alle 15.30 ci saranno le dichiarazioni di voto finali, poi l'Assemblea si esprimerà, il tutto con termine entro le 17.30....

Sport9 ore ago

Frattura al naso per Mbappé, dovrà essere operato

Il calciatore è stato trasferito in ambulanza all'ospedale universitario di Düsseldorf Kylian Mbappé ha lasciato il campo con la faccia...

Sport9 ore ago

Parigi 2024, atleti e scienziati in allarme per il caldo:...

L'avvertimento: "Le alte temperature potrebbero portare i concorrenti a collassare e, nel peggiore dei casi, a morire durante i Giochi"...

Esteri9 ore ago

Israele, scontri a protesta Gerusalemme: arresti e idranti...

Emittente Kan rivela: documento del 19 settembre avvertiva del rischio irruzione Hamas su larga scala e presa ostaggi Scontri e...

Esteri9 ore ago

Nato, i numeri record di Stoltenberg: 23 paesi spendono...

Il segretario generale da Biden: "Investimenti aumentati del 17,9%" Ben 23 paesi della Nato spenderanno più del 2% del Pil...

Sport10 ore ago

Euro 2024, Austria-Francia 0-1: decide un autogol di Woeber

Frattura al naso per Mbappé, il calciatore è stato trasferito in ambulanza all'ospedale universitario di Düsseldorf La Francia batte l'Austria...

Esteri10 ore ago

Nomine Ue, Michel: “Nessun accordo ora sui...

La cena dei capi di Stato e di governo convocata per discutere delle cariche apicali si chiude senza un'intesa. Ma...

Esteri10 ore ago

Nomine Ue, Scholz: “Soluzione rapida, no sostegno...

La cena dei capi di Stato e di governo convocata per discutere delle cariche apicali si chiude senza un'intesa. Orban:...

Cronaca10 ore ago

Vasto incendio nella discarica di Palermo

Un vasto incendio è divampato questa sera nella settima vasca della discarica di Bellolampo a Palermo. La vasca è ancora...

Esteri10 ore ago

Ue, Orban: “Bene incontro con Meloni”

L'incontro con la presidente dell'Ecr Giorgia Meloni "è andato bene, è sempre positivo collaborare con gli italiani". Lo dice il...

Cronaca10 ore ago

Latina, lavoratore agricolo indiano perde un braccio:...

Flai Cgil: "Questa la barbarie dello sfruttamento che si consuma nelle nostre campagne" “Gravissimo incidente sul lavoro oggi pomeriggio in...

Ultima ora11 ore ago

Perugia, precipita ultraleggero a Corciano: 2 morti

Due le persone a bordo che sono entrambe decedute Un aereo ultraleggero è precipitato in serata nel territorio del Comune...

Cronaca11 ore ago

Roma, auto contro monopattino a Tor Bella Monaca: morta...

Nell'incidente coinvolti una Opel Astra, guidata da un ragazzo di 22 anni, e un monopattino, a bordo del quale viaggiava...

Cronaca12 ore ago

Treni, circolazione fortemente rallentata su Alta velocità...

I treni circolano in senso alternato su un solo binario La circolazione ferroviaria è fortemente rallentata sulla linea Alta velocità...

Cronaca12 ore ago

Omicidio-suicidio a Senigallia, uccide la madre 87enne e...

E' accaduto in un'abitazione alla periferia nord, nei pressi del fiume Cesano Ha ucciso l'anziana madre di 87 anni sparandole...