Connect with us

Spettacolo

Nella serata dedicata alla Canzone D’Autore, Malika...

Published

on

Nella serata dedicata alla Canzone D’Autore, Malika Ayane sarà sul palco dell’Ariston con “Insieme a te non ci sto più”

MALIKA AYANE, in gara al 71° Festival della Canzone Italiana di Sanremo nella categoria Campioni, con il brano “Ti piaci così” (Sugar), si esibirà durante la serata dedicata alla CANZONE D’AUTORE con il brano di Caterina Caselli “INSIEME A TE NON CI STO PIÙ”.

Malika Ayane porta sul palco dell’Ariston il brano composto da Paolo Conte, scritto da Vito Pallavicini, e che raggiunse il successo nel 1968 grazie a Caterina Caselli. Le strade del cantautore e di Malika Ayane si uniscono nuovamente, dopo una precedente collaborazione. Un cerchio che si chiude, quindi, con un omaggio non solo a una delle più celebri canzoni della musica italiana, ma anche alle due figure centrali che l’hanno accompagnata nel suo percorso artistico. Sul palco insieme a Malika Ayane tre ballerini (Isaac Poldi, Stefano Frigeni, Claudio Caprioli, coreografati da Giorgio Lucca e Paolo Gualdi) che, seguendo la scia della sua musica, raccontano una storia, emblema di eleganza e finezza, con una gestualità pura, diretta e personale.

Per Malika Ayane, vestita Giorgio Armani, un guardaroba ispirato alla scintillante Swing Era e alle atmosfere della Hollywood degli anni ‘30 e ‘40. Abiti con volumi liquidi, impreziositi da cristalli, paillettes, ricami e frange.

Con la sua voce dalle sfumature inconfondibili, Malika Ayane è da sempre un riferimento di cantautorato raffinato e contemporaneo e torna a Sanremo per la sua quinta partecipazione dopo aver conquistato in più occasioni il Premio della Critica “Mia Martini”.

Distinguendosi per le sue sonorità e per la costante ricerca di toni diversi, Malika Ayane è un’artista che tramite la sua voce e i testi delle sue canzoni, ama narrare il presente, riuscendo ad essere sempre innovativa, attuale e contemporanea.

Animato da un’indomabile passione per il giornalismo, Junior ha trasceso il semplice ruolo di giornalista per intraprendere l’avventura di fondare la sua propria testata, Sbircia la Notizia Magazine, nel 2020. Oltre ad essere l’editore, riveste anche il ruolo cruciale di direttore responsabile, incarnando una visione editoriale innovativa e guidando una squadra di talenti verso il vertice del giornalismo. La sua capacità di indirizzare il dibattito pubblico e di influenzare l’opinione è un testamento alla sua leadership e al suo acume nel campo dei media.

Spettacolo

Festival lirico Teatri di Pietra 2024, le anticipazioni

Published

on

Festival lirico Teatri di Pietra 2024, le anticipazioni

Sarà la “meraviglia” a contraddistinguere la nuova edizione del Festival Lirico dei Teatri di Pietra diretto da Francesco Costa e promosso dal Coro Lirico Siciliano presieduto da Alberto Munafò Siragusa. Mito, storia, incanto, respiri d'arte, eterne melodie per i Teatri dell'antichità greco romana della Sicilia che ospiteranno le nuove produzioni per la sesta edizione della kermesse estiva di prestigio internazionale che si è affermata tra le stagioni di riferimento della Sicilia e del Mediterraneo. Monumentale titolo operistico dell'edizione 2024 del Teatro Antico di Taormina sarà l'incompiuta pucciniana, Turandot, in scena il 9 agosto con un cast dal respiro internazionale con il soprano italo-francese, Chrystelle Di Marco, già applauditissima nella scorsa edizione del Festival, che incarnerà la gelida principessa; la potenza vocale di Eduardo Sandoval sarà l'inno vittorioso di Calaf, mentre la duttilità di Elena Mosuc, che, nell'occasione, farà il suo debutto a Taormina, sarà la forza della dolcezza del personaggio di Liù.

Il Teatro della Città del Centauro, grazie alla sinergia con il Parco Archeologico di Naxos, si inonderà della forza e della carica emotiva che la fiaba in tre atti, su libretto di Giuseppe Adami e Renato Simoni, riesce sempre a trasmettere per un incanto senza precedenti grazie anche alla nuova mise en espace di Salvo Dolce e alla sontuosità vocale del Coro Lirico Siciliano e dell'Orchestra sinfonica in residence. Il capolavoro di Puccini sarà, poi, replicato nel Teatro Greco di Tindari, domenica 11 Agosto. Anche per l'edizione 2024 si rinsalda la collaborazione con l'Associazione "Sicilia, turismo per Tutti" di Siracusa, guidata da Bernadette Lo Bianco, proseguendo e rafforzando il progetto sperimentale, pioniere della traduzione simultanea dell'opera lirica nella Lingua dei Segni, che segna l'inizio di una vera e propria rivoluzione culturale e sociale, con la prestigiosa partnership di Rai Accessibilità e di Rai Pubblica Utilità.

Immancabile anche l'omaggio in musica a Ennio Morricone, appuntamento ormai tradizionale del prestigioso festival; il 2 Agosto al Teatro Greco di Tindari e il 10 Agosto al Teatro Antico di Taormina sarà un crescendo di emozioni in un’atmosfera intima e sognante, per un tributo doveroso al grandissimo musicista, compositore e arrangiatore italiano. Il nuovo concerto dedicato al principe del novecento musicale italiano sarà dato anche, per la prima volta, il 21 Agosto, nel cuore del barocco siciliano: il teatro a cielo aperto della scalinata di Noto.

Tantissime le novità per questa edizione 2024, dedicata alla “Meraviglia”: in esclusiva per il Teatro greco di Tindari, con la direzione artistica di Anna Ricciardi, si celebrerà, il 13 Agosto, la leggenda del Modugno siciliano, in occasione del trentennale della morte del cantante, attore e compositore. Il poliedrico artista pugliese si calò con totale immedesimazione nello spirito della Trinacria tanto da essere identificato da molti come un autentico siciliano. Si tratterà di un'opera innovativa in un'accattivante veste sinfonica con un'eco alle culture pop, folk e al cantautorato, grazie anche alla partecipazione di alcuni volti simbolo dell'identità siciliana come Mario Incudine.

Inedito anche il format dedicato alla spiritualità di Franco Battiato, Batti(A)to spirituale, per ensemble vocale, archi, arpa celtica, che unirà l'energia della pietra al misticismo della canzone del noto cantautore etneo e celebrativo anche del centenario del filosofo dell'asistematicità, Manlio Sgalambro. Oltre quaranta spettacoli per una costante e doviziosa opera di decentramento culturale: la magia del Teatro Andromeda di Santo Stefano Quisquina, la Villa Romana di Terme Vigliatore, il Teatro di Giardini Naxos, il Mausoleo Romano di Centuripe, la città di Piazza Armerina, il Teatro Greco di Monte Jato, Ragusa Ibla, Catania, il Tempio di Era di Selinunte, la Basilica Normanna dei Santi Pietro e Paolo d'Agrò, a Casalvecchio Siculo, Palazzo Cagnone di Francavilla di Sicilia, saranno palcoscenici di attica bellezza per una sempre più presente unione tra arte, musica, storia e mito.

"Ancora una volta una programmazione di alto livello per una manifestazione che riscuote sempre crescenti successi di pubblico e critica e che promette, ancora una volta, di regalare emozioni uniche in luoghi suggestivi dove, attraverso il sapiente lavoro degli artisti, la leggenda corre verso l'eternità".

Continue Reading

Spettacolo

‘Amici’ macchina per talenti anche se non si...

Published

on

Molti artisti, pur non avendo conquistato il primo posto, hanno costruito una straordinaria carriera. L'esempio di Angelina Mango e Annalisa

Angelina Mango e Annalisa al Festival di Sanremo (Fotogramma)

Il talent show 'Amici di Maria De Filippi' è una vera e propria fucina di talenti. Antonino, Marco Carta, Alessandra Amoroso, Emma Marrone, Virginio Simonelli, Sergio Sylvestre, i The Kolors, Irama, Gaia Gozzi, Giulia Stabile, Luigi Strangis e Mattia Zenzola: sono solo alcuni degli artisti che hanno raggiunto il successo grazie alla scuola più famosa della tv. Ma ad 'Amici' non sempre è necessario vincere: molti artisti hanno raggiunto il successo anche senza vincere il titolo. Ad esempio, Angelina Mango, nella stagione 2022-2023, si è classificata seconda dopo il ballerino Mattia Zenzola. La giovane cantautrice lucana ha dimostrato che il talento e la passione possono portare a risultati straordinari come la vittoria della 74esima edizione del Festival di Sanremo. E il brano 'La noia' ha fatto ballare anche il pubblico dell'Eurovision, presente a Malmo in Svezia, dove Angelina si è piazzata al settimo posto. E la cantante sarà anche il superospite della finale di domani, in prima serata su Canale 5.

Ma prima di Angelina Mango anche altri artisti hanno avviato carriere di successo, andando ben oltre il talent, senza però aver conquistato lo scettro. Tra questi c'è anche Annalisa che ha debuttato ad Amici nel 2011, dove ha conquistato il pubblico e la critica. Solo nell'ultimo anno, i brani 'Bellissima', 'Mon Amour' e 'Sinceramente' l'hanno incoronata regina delle hit ed è stata la prima italiana a entrare nella Top 100 Billboard Global, la classifica dell'autorevole rivista musicale. E proprio in questi giorni la cantante ha coronato il suo sogno: quello di esibirsi all'Arena di Verona. Punteggiata di successi anche la carriera di Elodie. La cantante romana partecipa al talent nel 2015 e arriva seconda dietro Sergio Sylvestre. Da allora Elodie ha consolidato la sua carriera nel pop italiano e ha partecipato più volte a Sanremo dove nel 2021 ha anche ricoperto il ruolo di co-conduttrice.

Sangiovanni, invece, ha partecipato all'edizione del 2020 ed è arrivato secondo dietro Giulia Stabile. I suoi brani pubblicati durante il talent sono diventati subito delle hit. 'Lady', 'Tutta la notte' e 'Hype' hanno scalato la classifica italiana e 'Malibu', nel 2021, è stato il brano più ascoltato in Italia. Nel 2022 ha partecipato a Sanremo dove è tornato anche quest'anno con il brano 'Finiscimi'. Al termine del Festival, il cantautore ha annunciato la volontà di prendersi una pausa. Insomma, vincitori o meno, 'Amici' continua a lanciare talenti nel mondo della musica e dello spettacolo.

Continue Reading

Spettacolo

A Roma nasce il parchetto di Ultimo, fuori l’album...

Published

on

Un racconto di 8 brani inediti e da giugno prende il via il tour dei record

A Roma nasce il parchetto di Ultimo, fuori l'album 'Altrove'

L’attesa è finita. 'Altrove', il nuovo album di inediti (il sesto in studio) di Ultimo è fuori ovunque da oggi sotto etichetta indipendente Ultimo Records, distribuito da Believe. L'album - disponibile su tutte le piattaforme digitali e nei formati Cd, Cd autografato, vinile, vinile autografato, vinile trasparente, vinile colorato verde, vinile colorato blu - regala al pubblico 8 nuovi brani e vede la luce a poche settimane dalla performance che ha infiammato la notte del Circo Massimo di Roma, dove Ultimo è salito sul palco del Primo Maggio da vero protagonista.

E la città di Roma lo ringrazia attraverso una targa inaugurata oggi alla presenza del sindaco Roberto Gualtieri e dell’assessore alla Cultura Miguel Angel Gotor presso un’area di San Basilio che è ormai chiamata il 'Parchetto di Ultimo', luogo in cui Niccolò Moriconi è cresciuto, già da anni meta ricorrente per tutti i suoi fan che ne hanno invaso ogni centimetro di frasi a lui dedicate e che da oggi potranno sedersi su panchine speciali dedicate ai titoli dei nuovi brani di 'Altrove'. Si legge nella targa siglata dal Municipio IV della Capitale: “La città di Roma ringrazia Ultimo, cantautore nato e cresciuto nella Capitale, di cui porta con orgoglio la bandiera, per aver valorizzato e abbellito questo luogo. Questo è il Parchetto di Ultimo, il suo 'Altrove', un simbolo che racconta la storia, le amicizie di una vita, le prime note delle canzoni di un artista profondamente orgoglioso delle sue origini, del suo territorio e del suo quartiere, San Basilio”.

Nell’'Altrove' di Ultimo, che a soli 28 anni vanta un incredibile palmarès da 33 stadi in soli 4 estati da protagonista della musica live, c’è spazio solo per la musica, e già si scaldano i motori per la partenza di un nuovo tour. Mancano infatti poco più di due settimane al debutto di quello che è già il tour dei record, 'Ultimo Stadi 2024 – La Favola Continua… ': 10 date tra cui la data zero del 2 giugno allo Stadio Nereo Rocco di Trieste, una doppietta al Maradona di Napoli (8-9 giugno, la prima sold out), bis anche a Torino (15-16 giugno, la prima sold out) e, per il secondo anno di fila, una magica tripletta all’Olimpico di Roma (22-23-24 giugno, le prime due sold out). Si prosegue con un’unica tappa in Sicilia il 28 giugno allo Stadio San Filippo di Messina (sold out) e infine la tappa conclusiva del 6 luglio allo Stadio Euganeo di Padova, anche quest’ultima già esaurita.

Continue Reading

Ultime notizie

Ultima ora3 ore ago

Giro d’Italia, oggi quattordicesima tappa: orario,...

Si corre la crono di 31 km da Castiglione delle Stiviere a Desenzano del Garda Il Giro d'Italia 2024 propone...

Ultima ora3 ore ago

Ucraina, Zelensky manda i detenuti in guerra. Russia:...

Kiev vara la legge per aumentare gli uomini al fronte. Putin: "Non vogliamo arrivare a Kharkiv" L'Ucraina si prepara a...

Cronaca3 ore ago

Maltempo, oggi tregua meteo ma ancora allerta rossa in...

La pioggia inizia a mollare la presa ma la guardia resta alta sul territorio Il maltempo comincia a mollare la...

Cronaca4 ore ago

Vercelli, bimbo di 5 mesi ucciso dal pitbull di famiglia

Il bimbo aggredito mentre si trovava in braccio a un familiare Un bimbo di 5 mesi ucciso dal pitbull di...

Sport4 ore ago

Allegri, dopo l’esonero il messaggio di Andrea...

"Un mix straordinariamente unico: superbia e umanità che si fondono continuamente durante un viaggio decennale" Un tweet dell'ex presidente all'ex...

Politica5 ore ago

Omofobia, Roccella: “Italia non firma dichiarazione...

La ministra: "Noi in prima linea contro discriminazione". Schlein attacca: "Posizione inaccettabile" "Noi siamo molto chiari: il nostro governo ha...

Cronaca5 ore ago

Superenalotto, numeri combinazione vincente oggi 17 maggio

Si torna a giocare domani, sabato 18 maggio, per l'ultima estrazione della settimana Nessun '6' né '5+1' nell'estrazione del Superenalotto...

Cronaca6 ore ago

Franco Di Mare ha sposato Giulia Berdini prima di morire....

Il giornalista e storico inviato Rai è morto oggi a 68 anni per mesotelioma Franco Di Mare ha sposato la...

Spettacolo6 ore ago

Festival lirico Teatri di Pietra 2024, le anticipazioni

Sarà la “meraviglia” a contraddistinguere la nuova edizione del Festival Lirico dei Teatri di Pietra diretto da Francesco Costa e...

Sport7 ore ago

Allegri, l’esonero e il comunicato: Juve chiude con...

Una nota gelida per liquidare l'allenatore. Giuntoli prepara l'era di Thiago Motta Dieci righe durissime. La Juventus ufficializza l'esonero di...

Spettacolo7 ore ago

‘Amici’ macchina per talenti anche se non si...

Molti artisti, pur non avendo conquistato il primo posto, hanno costruito una straordinaria carriera. L'esempio di Angelina Mango e Annalisa...

Cronaca7 ore ago

Morto il giornalista Franco Di Mare: una vita tra reportage...

Franco Di Mare, noto giornalista e volto della Rai, si è spento a Roma all’età di 68 anni. La notizia,...

Cronaca8 ore ago

Franco Di Mare e il mesotelioma, 2mila casi all’anno...

Si tratta di un tumore raro 'molto cattivo' che colpisce con maggiore frequenza gli uomini. Quasi sette su dieci sono...

Esteri8 ore ago

Filippo Mosca, confermata in appello condanna a 8 mesi di...

Il giovane, originario di Caltanissetta e detenuto da oltre un anno nel Paese, si è sempre detto innocente. A marzo...

Lavoro8 ore ago

Digithon 2024, al via call for ideas per 100 startup fino...

Per intercettare i migliori nuovi progetti che si confronteranno nel corso della 9ª edizione della competition, in programma dal 5...

Sport8 ore ago

Giro d’Italia, Milan vince tredicesima tappa e...

La maglia ciclamino conquista il terzo successo Jonathan Milan ha vinto oggi in volata la tredicesima tappa del Giro d'Italia,...

Politica8 ore ago

Europee, Mannheimer: “Mancato duello tv...

Lo dice il sondaggista all'Adnkronos: "Sicuramente avrebbe attirato voti sui partiti principali delle due aree di riferimento" Il mancato confronto...

Ultima ora8 ore ago

Franco Di Mare, Fabio Fazio commosso: “E’ un...

Meno di un mese fa, il 28 aprile, il giornalista aveva parlato della sua malattia in una puntata di Che...

Salute e Benessere8 ore ago

Mandelli (Fofi): ‘permettere somministrazione vaccini...

'Sperimentazione nelle Marche ha dato esito molto positivo' "L'importanza di permettere anche alle farmacie di somministrare le vaccinazioni è legata...

Salute e Benessere8 ore ago

La Rosa (Gsk Italia): “Hanno ruolo chiave in percorso...

'Ottocentomila pazienti lombardi entrano in farmacia ogni giorno. Ruolo farmacie è importante per programmazione vaccinazioni’ “È importante mettere il focus...