Covid: in Russia record morti da inizio pandemia, sono 1.189 in 24 ore


E’ il giorno più nero in Russia dall’inizio della pandemia. Le autorità sanitarie hanno annunciato il decesso di 1.189 pazienti con il Covid nelle ultime 24 ore, ritoccando il precedente record negativo toccato ieri. Nel Paese si contano anche 40.443 nuovi contagi, per un totale di oltre 8,6 milioni, mentre le vittime ufficiali sono 242.060. Il numero maggiore di casi, 6.827, è stato registrato a Mosca, seguita dai 3.269 di San Pietroburgo. 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Coronavirus Esteri Ultima ora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.