Connect with us

Tecnologia

Meta utilizza dati personali per l’IA: denunce in...

Published

on

Meta utilizza dati personali per l’IA: denunce in Europa, ecco come opporsi

Il Centro Europeo per i Diritti Digitali ha sollecitato le autorità per la privacy a intervenire con urgenza. Ecco come bloccare la nuova politica di privacy di Meta, che entrerà in vigore il 26 giugno

Meta utilizza dati personali per l'IA: denunce in Europa, ecco come opporsi

Il Centro Europeo per i Diritti Digitali (NOYB) ha recentemente sollevato una forte critica nei confronti di Meta, l'azienda madre di Facebook e Instagram, riguardo al suo piano di utilizzare i dati personali degli utenti per l'addestramento dell'intelligenza artificiale senza ottenere il consenso esplicito. NOYB, acronimo di “none of your business” (non sono affari tuoi), ha sollecitato le autorità europee per la privacy a intervenire con urgenza. La nuova politica di privacy di Meta, che entrerà in vigore il 26 giugno, permetterà all'azienda di utilizzare post personali, immagini private e dati di tracciamento per lo sviluppo dell'IA Questa mossa ha spinto NOYB a presentare 11 denunce in diversi paesi europei, tra cui Austria, Germania e Polonia, chiedendo un'azione immediata da parte delle autorità di protezione dei dati.

Meta ha difeso le sue pratiche, citando un post sul proprio blog del 22 maggio in cui spiegava l'uso di informazioni pubblicamente disponibili e con licenza, nonché di dati condivisi pubblicamente sulle sue piattaforme, per addestrare l'IA. Un portavoce di Meta ha dichiarato: "Siamo fiduciosi che il nostro approccio sia conforme alle leggi sulla privacy e allineato con i metodi in cui altre aziende tecnologiche sviluppano e migliorano l'IA in Europa". La compagnia ha inoltre aggiunto di essere in linea con le leggi sulla privacy esistenti e le pratiche seguite da altri giganti tecnologici come Google e OpenAI.

Max Schrems, fondatore di NOYB, ha criticato la posizione di Meta, citando una sentenza del 2021 della Corte di Giustizia dell'Unione Europea che aveva respinto l'argomento del "legittimo interesse" di Meta per superare i diritti di protezione dei dati degli utenti nella pubblicità. Schrems ha sostenuto che l'approccio attuale di Meta per l'addestramento dell'IA rispecchia pratiche passate già considerate inaccettabili dalla CGUE. "Spostare la responsabilità sugli utenti è assurdo. La legge richiede a Meta di ottenere il consenso esplicito, non di fornire un modulo di opt-out nascosto", ha dichiarato Schrems, aggiungendo che la strategia di Meta costringe gli utenti a richiedere l'esclusione dall'uso dei dati, contrariamente ai requisiti legali per ottenere un permesso esplicito.

Naturalmente esiste un metodo per opporsi all'utilizzo dei propri dati personali al fine di addestrare l'IA di Meta, ma il procedimento non è dei più semplici: cercando nelle proprie email il messaggio inviato da Meta, uno per Facebook e uno per Instagram, con il titolo "Stiamo aggiornando la nostra Informativa sulla privacy mentre espandiamo l'IA di Meta", è possibile cliccare sul link "diritto di opposizione". Se non si trova l'email, accedere alla app o versione browser di Facebook o Instagram, andare al proprio profilo, selezionare l'icona a tre strisce e cliccare su "Impostazioni". Da qui, selezionare "Informativa sulla privacy", quindi cliccare sul link "diritto di opposizione".

"Cosa scrivere per opporsi"

Una volta cliccato sul link "diritto di opposizione", seguire questi passaggi: compilare i campi obbligatori nel form che appare, indicando il proprio paese di residenza e un indirizzo email. Riceverete un codice di verifica all'indirizzo email fornito, necessario per completare la procedura. Nella sezione che richiede la motivazione, scrivere: “Intendo esercitare il diritto di opposizione al trattamento dei miei dati personali finalizzato ad addestrare la IA generativa”, e inviare.

Controllare la posta elettronica per trovare il codice di verifica, e inserire il codice nella pagina dedicata per completare la procedura. Dopo aver inviato il form, si riceverà una conferma via email che l'opposizione è stata registrata. La procedura sia per Facebook che per Instagram va completata entro il 26 giugno 2024. L'opposizione non è retroattiva: i dati già raccolti e condivisi sui social di Meta potranno ancora essere utilizzati. Al momento, Meta ha dichiarato di non voler utilizzare le informazioni contenute nelle chat private di WhatsApp e Messenger per l'addestramento della sua IA.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Tecnologia

“Digital & Green – Le frontiere delle professioni...

Published

on

Il programma si arricchisce di podcast e mira a educare e motivare gli studenti italiani verso carriere STEM sostenibili attraverso interattività e workshop

“Digital & Green - Le frontiere delle professioni future” - Il nuovo progetto di ABB e JA Italia

Miriam Cresta, CEO di Junior Achievement Italia, evidenzia il ruolo cruciale dei giovani nel modellare un futuro sostenibile: "Le nuove generazioni sono intrinsecamente sensibili e inclini ad agire per il benessere dell'ambiente. Fornire loro gli strumenti e le opportunità per esprimersi e imparare attivamente è fondamentale. Per questo siamo molto felici che, grazie alla collaborazione con ABB, sia nata questa serie di podcast in cui i giovani e le giovani sono i protagonisti: sono loro ad aver ideato le domande e a porle agli ospiti, trovando un’occasione per poter essere ascoltati sui temi ambientali e, allo stesso tempo, confrontarsi con professionisti e professioniste, per parlare delle professioni del futuro, con un’attenzione particolare alla sostenibilità”.

L'obiettivo di "Digital & Green" è ambizioso: entro il 2025, il progetto prevede di coinvolgere fino a 10.000 studenti su tutto il territorio nazionale, aumentando la consapevolezza e la preparazione delle giovani generazioni rispetto alle sfide del futuro. Le attività previste non si limitano ai podcast, ma includono anche workshop interattivi e altri eventi educativi che stimolano l'interesse e l'engagement dei ragazzi.

Per avere maggiori informazioni è possibile visitare il sito dell'iniziativa Digital&Green

Continue Reading

Tecnologia

Molfest 2024 – Molfetta celebra la cultura Pop dal 29...

Published

on

Due giorni di intrattenimento, arte, giochi e musica per tutti attraverso le strade della località pugliese

Molfest 2024 - Molfetta celebra la cultura Pop dal 29 al 30 giugno

Molfetta si prepara a diventare il palcoscenico della prima edizione di MolFest, il festival dedicato alla cultura POP, che si terrà il 29 e 30 giugno 2024. L'evento, ideato e promosso dal Comune di Molfetta con il supporto di STEP srl, mira a valorizzare le ricchezze culturali e associative del territorio attraverso un'esperienza unica e coinvolgente.

Il festival, gratuito e aperto a tutti, promette di essere una vera e propria celebrazione delle diverse forme di arte. MolFest non sarà solo un'occasione per assistere a spettacoli e concerti, ma anche un momento per esplorare il legame tra cultura locale e le dinamiche di un evento di portata nazionale.

Il cuore del MolFest palpiterà nei pittoreschi vicoli del centro storico di Molfetta, dove si susseguiranno oltre 100 eventi, con oltre 60 associazioni locali coinvolte per garantire un'offerta culturale vasta e inclusiva. Il festival sarà animato da musica, teatro, giochi, panel di discussione e molto altro.

Tra gli ospiti annunciati figurano Cristina D’Avena, icona della musica per ragazzi e Gisella Cozzo, mentre l'area fumetti vedrà la presenza di Simone Bianchi, noto disegnatore nell'ambito dei comics americani. L'area cinema e televisione ospiterà figure come Ubaldo Pantani e Paolo Camilli, offrendo al pubblico una varietà di intrattenimento che spazia dall'umorismo alle performance artistiche.

MolFest si distingue per il suo approccio innovativo all'organizzazione di eventi culturali. La strategia adottata mira a sviluppare sinergie tra i vari attori del territorio, creando un circuito virtuoso che potenzia l'intera comunità. L'evento è anche un'occasione per mostrare il talento locale attraverso l'arte di strada, le performance live e le esposizioni interattive.“Molfetta, città che da sempre ha fatto dell’accoglienza e della convivialità uno dei suoi punti di forza, si sta preparando al meglio”. Interviene il primo cittadino Tommaso Minervini rimarcando impegno e dedizione, spendendo parole per la comunità “Siamo pronti ad accogliere tutti i nostri ospiti nel migliore dei modi. Quella del 29 e 30 giugno sarà una grande festa che riuscirà a coinvolgere tutti nel nome della gentilezza e della convivialità. Per noi si tratta di una grande opportunità. Ci abbiamo creduto da subito, forti anche del fatto che Molfetta e i molfettesi hanno sempre saputo dare il massimo nelle occasioni importanti. Ringrazio sin d’ora tutti coloro che hanno lavorato in questi mesi e che si impegneranno per rendere MolFest la più grande opportunità di promozione del territorio e della nostra capacità di accoglienza”.

Il tema di questo evento è Kindness, un termine che rimanda alla gentilezza, alla cortesia, alla cordialità, all’empatia, alla cura verso il prossimo ed all’inclusione”. Fanno eco alle parole del sindaco, quelle dell’assessore alla socialità Anna Capurso “ Il MolFest propone un divertimento sano che valorizza le diversità, che favorisce la sinergia e la collaborazione fra l’amministrazione comunale, le tante associazioni, i bimbi dell’asilo nido, gli anziani, i tantissimi giovani, le persone con disabilità, tutti pronti a condividere creatività, divertimento e belle emozioni, per vivere il nostro centro storico in un clima festoso ”.

"Riprendiamo la parola "kindness" tema dell'evento per indicare quello che per noi e la nostra squadra di lavoro è stato il primo pensiero avuto nell'incontro e nella conoscenza con il Comune di Molfetta e le associazioni locali" dichiarano Sandro Giacomelli, Tania Ferri ed Elisabetta De Luca di STEP srl (Stage Event Productions) e proseguono "Gentilezza che è stata ed è il punto di forza della grande macchina organizzativa che con un lavoro in perfetta sinergia ed in completo accordo ha permesso la messa a terra di un progetto, MolFest, a cui noi teniamo in particolar modo. Ringraziamo dunque tutte le associazioni, ringraziamo il Comune ed i cittadini per l'accoglienza e collaborazione non scontate ed in questo caso preziosissime. Il nostro Gianluca Del Carlo, ideatore del progetto MolFest, insieme a tutta la famiglia C.F.C., ha lavorato e sta portando avanti in completa sintonia con il territorio un progetto che ha tutte le caratteristiche di un evento dal posizionamento importante per contenuti artistici e culturali, posizione geografica, innovazione. Gli ospiti hanno accettato sin da subito e con entusiasmo il nostro invito e siamo certi che questa prima edizione sarà brillante, emozionante e divertente per tutt i."

L’ideatore del progetto, Gianluca Del Carlo, direttore di Produzione e Capo Progetti delle aziende STEP e LEG dichiara “E’ sempre emozionante lavorare ad un nuovo progetto che ha la più grande ambizione di sviluppare le sinergie locali in un evento che risulti accattivante per il grande pubblico. La risposta del Comune e di tutte le associazioni locali è stata veramente positiva e riteniamo che ci siano le premesse per un bellissimo percorso condiviso. Ricordiamoci però che unire le forze è solo l'inizio, mantenerle unite sarà il primo successo e sviluppare questa sinergia nel medio-lungo periodo è il vero obiettivo del lavoro…come? con la gentilezza! ”.

MolFest, la nuova creatura del circuito C.F.C. (Comics Festival Community), sarà una grande occasione di svago, di arricchimento emozionale, un luogo in cui per due giorni, con apertura dalle 16.30 fino alla mezzanotte, tutti, dai più grandi ai più piccoli, avranno la possibilità di divertirsi, scoprire novità del mondo pop e di immergersi nella “gentilezza” che questo evento offrirà trasformandosi dunque in un catalizzatore per il turismo, un incentivo per l'economia locale e un mezzo per rafforzare il senso di appartenenza alla comunità di Molfetta.

Rispettando la sua tradizione di frontiera culturale, il MolFest 2024 includerà una sezione dedicata esclusivamente alla cultura orientale. Situata nella pittoresca Villa Comunale, questa area presenterà il meglio del Kpop con esibizioni delle rinomate crew pugliesi come Heavens, QTDreams, Misul Crew e Zero O’ Clock. Coordinati da KST, un'importante associazione nel panorama dei contest di Kpop, questi artisti porteranno sul palco l'energia e il colore della pop culture coreana.

Il festival celebrerà anche l'universo del cosplay con la partecipazione di gruppi come Apulia Cosplay, Dragonball Puglia, GOT Puglia, Jojo_Bizzarri_Raduni e Behind Animation, che curerà l'attesissima gara di cosplay. Questo evento si configura come un vero e proprio punto di incontro per gli appassionati di costume e fantasia, offrendo una piattaforma per mostrare la propria creatività e passione.

Al di là del Kpop e del cosplay, il MolFest è un tributo alla diversità artistica. Arterie Teatro proporrà uno spettacolo interattivo sul tema della gentilezza che coinvolgerà gli spettatori direttamente sulle barche, in collaborazione con il Circolo Nautico Ippocampo. Per le strade della città, Il Carro dei Comici delizierà il pubblico con il Game Book Crossing e lo spettacolo Spazzacamin, mentre il Teatro dei Cipis intratterrà i più piccoli con attività incentrate sulla terapia dell'abbraccio.

Il liceo Fornari si esibirà con un grande spettacolo musicale, mentre partner di rilievo come Echo Group introdurranno anteprime di trailer cinematografici. Maxdevil offrirà un'ampia gamma di gadget, e la Fondazione Veronesi sensibilizzerà il pubblico su temi di salute e ambiente con il web game "Smogville – Fino all’ultimo respiro".

Per maggiori info -www.molfest.it

-https://www.instagram.com/molfestofficial

-https://www.facebook.com/Molfest.official

Continue Reading

Tecnologia

iPhone sullo schermo del Mac, e le altre novità di macOS...

Published

on

Il nuovo sistema operativo desktop porta anche sui Mac (ma solo quelli con Apple Silicon) Apple Intelligence, un sistema di intelligenza artificiale per Mac, iPhone e iPad che combina la potenza dei modelli generativi con il contesto personale

iPhone sullo schermo del Mac, e le altre novità di macOS Sequoia

Apple ha recentemente presentato macOS Sequoia, la prossima versione del suo sistema operativo per desktop, introducendo nuove modalità di lavoro e funzionalità intelligenti trasformative per i Mac. L'update promette di rivoluzionare l'esperienza utente con una serie di novità, tra cui il Mirroring dell'iPhone, che amplia la continuità permettendo l'accesso e il controllo completi dell'iPhone direttamente da macOS. Safari riceve un importante aggiornamento con la funzione Highlights, che facilita la scoperta delle informazioni durante la navigazione. Inoltre, la nuova app Passwords rende ancora più semplice l'accesso e l'organizzazione delle credenziali in un unico luogo. Il gaming beneficia di un'esperienza più immersiva e di una vasta gamma di nuovi titoli, tra cui Assassin’s Creed Shadows e Frostpunk 2.

macOS Sequoia introduce Apple Intelligence, un sistema di intelligenza artificiale per Mac, iPhone e iPad che combina la potenza dei modelli generativi con il contesto personale. Costruita con la privacy come fondamento, Apple Intelligence è profondamente integrata in macOS Sequoia, iOS 18 e iPadOS 18. Questa funzionalità comprende e crea linguaggio e immagini, esegue azioni tra le app e sfrutta il contesto personale per semplificare e accelerare le attività quotidiane. Inoltre, Apple Intelligence sarà integrata con ChatGPT di OpenAI per rispondere anche a tutte le richieste inerenti il web e altri argomenti. Sarà disponibile in beta e solo in inglese durante l'estate, e arriverà più in là in altre lingue. Tutte le funzioni Apple Intelligence funzioneranno solamente con Mac dotati di chip Apple, da M1 in su.

macOS Sequoia introdurrà una funzione di continuity a lungo attesa dagli utenti Apple, il Mirroring dell'iPhone, permettendo agli utenti di accedere e interagire completamente con il proprio iPhone direttamente dal Mac. Questa funzione consente di visualizzare il wallpaper e le icone personalizzate dell'iPhone, sfogliare le pagine della schermata Home, avviare e navigare tra le app preferite, ricevere notifiche dell'iPhone sul Mac e naturalmente effettuare e ricevere chiamate. Inoltre, supporta la funzione StandBy, visibile per consentire di ottenere informazioni a colpo d'occhio. Quando l'iPhone viene usato tramite macOS, il telefono rimane bloccato per evitare qualsiasi problema di privacy.

In Safari viene introdotto Highlights, una nuova funzione che semplifica la scoperta di informazioni sul web. La modalità Reader ridisegnata offre nuovi modi per godersi gli articoli senza distrazioni, con una visualizzazione ottimizzata dell'articolo, un sommario e un indice dei contenuti per gli articoli più lunghi. La funzione Viewer porta i video in primo piano mantenendo l'accesso ai controlli di riproduzione del sistema, inclusa la modalità Picture in Picture. Anche il gaming fa un passo avanti su Mac: macOS Sequoia accoglie una ricca line-up di giochi, tra cui Assassin’s Creed Shadows e Frostpunk 2, sfruttando tecnologie avanzate come MetalFX Upscaling per migliorare le prestazioni e la qualità visiva. Inoltre, nuove funzionalità come l'audio spaziale personalizzato e una latenza audio ridotta con AirPods Pro migliorano l'esperienza di gioco. Il Game Porting Toolkit 2 facilita ulteriormente il porting di giochi avanzati su dispositivi Apple.

macOS Sequoia introduce nuovi modi per organizzare le finestre sul desktop. Gli utenti possono trascinare una finestra verso il bordo dello schermo per ottenere suggerimenti di posizionamento a griglia, consentendo una disposizione rapida e ordinata delle finestre. Una nuova anteprima facilita la condivisione delle schermate, permettendo di vedere in anticipo cosa verrà condiviso. Sono disponibili sfondi integrati e la possibilità di caricare foto personali per sostituire lo sfondo durante le videochiamate, migliorando la qualità delle presentazioni su app come FaceTime e Zoom. Infine, anche su Sequoia arriverà una app interamente dedicata alle password. Basata sul Keychain, Passwords semplifica l'accesso a password, passkey e altre credenziali in un unico luogo, con sincronizzazione sicura tramite iCloud e crittografia end-to-end. La versione beta per sviluppatori di macOS Sequoia è disponibile tramite l'Apple Developer Program, e una versione beta pubblica sarà disponibile il mese prossimo. L'aggiornamento definitivo verrà rilasciato in autunno, gratis per tutti.

Continue Reading

Ultime notizie

Cronaca5 ore ago

Glioma, tumore cresce con attività cervello: speranza da...

Un team padovano multidisciplinare scopre il ruolo delle connessioni cerebrali nella crescita della neoplasia Nonostante tutti gli sforzi della ricerca,...

Politica6 ore ago

Autonomia, alla Camera botte e sedie che volano: rissa e...

Dalla 'X' del deputato della Lega Furgiuele al 'presente' del collega di Fratelli d'Italia Padovani, passando per una maxi rissa...

Esteri6 ore ago

Gaza, Hamas e la tregua con Israele: “Usa parte...

Secondo Blinken Hamas aveva suggerito numerose modifiche, alcune delle impraticabili, alla proposta di cessate il fuoco. Hezbollah: "Intensificheremo attacchi contro...

Spettacolo6 ore ago

Gianna Nannini compie 70 anni, “ma l’età è...

Per la rockstar senese una vita all'insegna della rinascita Gianna Nannini compie 70 anni "ma l'età è facoltativa", come lei...

Esteri6 ore ago

Ucraina, Nato vuole ‘regia’ per invio armi a...

Oggi vertice dei ministri della Difesa dell'Alleanza Atlantica a Bruxelles La Nato è pronta ad assumere il coordinamento della consegna...

Cronaca6 ore ago

Pioggia al Nord ancora per poco, svolta nel fine settimana:...

Il meteorologo Gussoni: "L'anticiclone africano avanza, la prossima settimana scoppierà l'estate su tutta l'Italia" "Sicuramente queste ore sono abbastanza estreme...

Politica6 ore ago

G7 al via tra Ucraina, Gaza e Cina: verso accordo su asset...

Sul tavolo anche l’Intelligenza artificiale, Africa e migrazioni. Meloni già a Borgo Egnazia Le guerre in Ucraina e in Medio...

Politica6 ore ago

G7, Meloni vicina ad accordo storico su asset Russia ma...

Fonti dell'Italia precisano: "Nessuna richiesta di eliminare il punto sul diritto alla garanzia dell'interruzione di gravidanza" E' l'obiettivo dominus del...

Esteri6 ore ago

G7 Puglia, dalla zona relax con flipper e ping pong alla...

Dodicimila metri quadrati a disposizione degli oltre 1.700 operatori dei media accreditati C'è anche una 'prayer room', una piccola stanza...

Sport7 ore ago

Europei atletica, show Italia: 4×100 oro, Iapichino e...

Altre 4 medaglie per l'Italia, Arese è bronzo nei 1500 Un oro con la staffetta 4x100, due argenti e un...

Politica9 ore ago

Autonomia, Furgiuele (Lega): “Decima? Ho fatto come...

Il deputato del Carroccio: "Gesto fatto per dire che non mi piace Bella ciao" "A X Factor facevano la X...

Politica9 ore ago

Rissa alla Camera, Donno: “Colpito da un pugno...

Il deputato M5S ricostruisce i momenti dell'aggressione: "Calci e pugni da parlamentari di Lega e Fratelli d'Italia, vedrò se prendere...

Cronaca9 ore ago

G7, Meloni a Borgo Egnazia con la figlia. Promossa dal...

Italo Farnetani: "Alla premier consiglio di fare tappa in una spiaggia Bandiera verde e le lancio un appello perché abolisca...

Cronaca10 ore ago

Vaccini, da Aviaria a Dengue per Italia strategia...

No al contratto Ue per l'acquisto del vaccino prepandemico Seqirus. Lopalco: "Scelta miope che ci isola". Rezza: " Passata l'emergenza...

Politica10 ore ago

Autonomia, caos alla Camera: “Pugni in testa a...

Dopo la maxi rissa che ha visto protagonista il deputato del M5S Donno e alcuni parlamentari di Lega, Fratelli d'Italia...

Sport10 ore ago

Automobilismo, Mille Miglia: secondo pomeriggio di gara fra...

Ripartite dopo il pranzo in gara dall’area del porto antico di Genova, le vetture della 1000 Miglia 2024 hanno sfilato...

Esteri10 ore ago

Macron e lo scioglimento dell’Assemblea nazionale:...

Il Presidente francese ha spiegato la decisione: "Con un tale risultato non bastava un rimpasto" "È un voto europeo ma...

Economia11 ore ago

Pmi, Berselli (Bper Banca): “Vogliamo affiancare le...

Al Bper Forum di Modena promosso con Rtz Advisory, Confindustria Emilia e dipartimento Scienze aziendali università Bologna “Vogliamo infatti affiancare...

Sport11 ore ago

Juventus, Thiago Motta è il nuovo allenatore: contratto...

Il tecnico italo-brasiliano prende il posto dell'esonerato Allegri È ufficiale: il nuovo allenatore della Juventus è Thiago Motta. Il tecnico...

Economia11 ore ago

Tassi in calo per i prestiti: ad aprile scesi al 4,09%

Lo rileva Bankitalia Ad aprile i tassi di interesse sui prestiti erogati alle famiglie per l'acquiso di abitazioni comprensivi delle...