Connect with us

Immediapress

La Lega del Filo d’Oro celebra l’importanza dei propri...

Published

on

La Lega del Filo d’Oro celebra l’importanza dei propri sostenitori aprendo le porte dei propri centri per una visita speciale

LFO_Giornata del Sostenitore

Nelle giornate di venerdì 24 e sabato 25 maggio, quasi 1000 sostenitori sono stati accolti dalla Lega del Filo d’Oro in occasione della XV Giornata del Sostenitore, importante appuntamento annuale dedicato ai donatori che vogliono toccare con mano l’operato della Fondazione al fianco delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali. In un anno speciale, in cui si celebrano i 60 anni di attività, è ancor più sentito il ringraziamento che la Lega del Filo d’Oro ha voluto dedicare ai tanti sostenitori che hanno permesso all’Ente di crescere e dare un supporto concreto a sempre più persone e famiglie.

Osimo, 27 maggio 2024 – Si è celebrata nei giorni scorsi la XV edizione della Giornata del Sostenitore, importante appuntamento che la Fondazione Lega del Filo d’Oro ETS dedica ogni anno ai tanti sostenitori, per ringraziarli per l’affetto e il supporto importante che dimostrano nei confronti di chi non vede e non sente. La loro vicinanza è infatti fondamentale per garantire accoglienza e sostegno alle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali e alle loro famiglie in tutti i Centri e Sedi Territoriali della Fondazione presenti sul territorio nazionale e per riempire di vita e di sogni il nuovo Centro Nazionale di Osimo, punto di partenza del percorso educativo-riabilitativo di bambini e adulti sordociechi.

Nelle giornate di venerdì 24 e sabato 25 maggio, quasi 1000 sostenitori della Fondazione sono stati accolti nei Centri della Lega del Filo d’Oro di Osimo (AN), Lesmo (MB), Modena, Molfetta (BA) e Termini Imerese (PA), dove hanno potuto vivere una giornata accanto alle persone sordocieche e alle loro famiglie e incontrare tutte le figure impegnate quotidianamente accanto agli utenti. Attraverso video, testimonianze, racconti, incontri e piccoli laboratori sensoriali, i sostenitori hanno avuto l’occasione di conoscere la realtà della Lega del Filo d’Oro da più vicino, scoprendone il metodo riabilitativo adottato, che permette di trovare quel canale unico e particolare per entrare in relazione con chi non vede e non sente. L’iniziativa è finalmente tornata dal vivo, dopo lo stop imposto dalla pandemia, che ha costretto le ultime edizioni a svolgersi nella modalità a distanza attraverso una visita virtuale.

“Con questa iniziativa, vogliamo ringraziare i tanti sostenitori che negli anni ci hanno permesso di dare un supporto concreto a sempre più persone e famiglie e senza i quali tutti i nostri sforzi non sarebbero possibili – ha dichiarato Rossano Bartoli, Presidente della Fondazione Lega del Filo d’Oro –Quest’anno la Lega del Filo d’Oro celebra un anniversario importante ed è grazie alla solidarietà e alla generosità di tanti se, in 60 anni di attività, siamo riusciti ad aumentare e differenziare i nostri interventi, mantenendo alto lo standard dei servizi che da sempre contraddistingue il nostro operato”.

Quello dei sostenitori privati è un contributo fondamentale che permette alla Lega del Filo d’Oro di poter proseguire nelle attività e pianificare risposte sempre più efficaci per i propri utenti, garantendo servizi di qualità. Consente inoltre di volgere lo sguardo agli obiettivi futuri non solo attraverso la crescita delle competenze e dei servizi erogati, ma anche mediante una presenza sempre più capillare sul territorio grazie all’apertura di nuove Sedi. Sono stati oltre 460.000 i donatori attivi che nel corso del 2023 sono stati accanto alle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali.Le attività svolte vengono finanziate solo in parte da fondi pubblici, mentre quasi l’80% delle entrate derivano dalle risorse donate da privati, individui, aziende o fondazioni.

In particolare, la rete dei sostenitori privati oltre a supportare l’erogazione dei servizi diagnostici, riabilitativi ed educativi, rende possibile attività quali la ricerca scientifica in ambito educativo-riabilitativo; il monitoraggio dei bisogni degli utenti per l’evoluzione degli interventi; le attività di sollievo alle famiglie; la formazione e lo sviluppo delle competenze del personale e dei volontari; la creazione di reti territoriali per l’autonomia e l’inclusione sociale degli utenti; la relazione con gli Enti e le Organizzazioni sul territorio.

L’IMPORTANZA DI DESTINARE IL 5 PER MILLE ALLA LEGA DEL FILO D’ORO

La Fondazione Lega del Filo d’Oro ETS – Ente Filantropico è da 60 anni il punto di riferimento nazionale per le persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali e le loro famiglie; grazie proprio a quel “filo d’oro” che si snoda in tutta Italia attraverso Centri, Sedi e Servizi Territoriali, la Fondazione può raggiungerle là dove esse vivono, fornendo risposte sempre più adeguate ai loro bisogni. Tra gli obiettivi principali della Fondazione c’è, infatti, quello di potenziare la propria presenza a livello territoriale sia nell’aspetto quantitativo, aumentando il numero delle attuali undici Sedi, sia dal punto di vista qualitativo, potenziando i servizi offerti.Per questo è fondamentale il contributo del 5 per mille, un gesto semplice e gratuito che si traduce in un #aiutoprezioso per chi non vede e non sente. Basta inserire nella dichiarazione dei redditi nel riquadro “Sostegno agli Enti del terzo settore” il codice fiscale 80003150424 e apporre la propria firma.

I proventi del 5 per mille garantiscono la crescente capillarità della presenza della Lega del Filo d’Oro sul territorio nazionale, che nel 2023 si è concretizzata con l’apertura della nuova Sede Territoriale in Abruzzo, a San Benedetto dei Marsi. Ma la Fondazione ha già in programma la realizzazione delle nuove Sedi Territoriali in Calabria e in Sardegna, per arrivare in aree dove ancora non è presente, e l’apertura di un nuovo Centro nel Lazio, regione in cui l’Ente è già presente con la Sede Territoriale di Roma, attiva dal 1993. Inoltre, grazie al 5 per mille, la Fondazione potrà dare continuità ai percorsi educativo-riabilitativi personalizzati creati al Centro Nazionale di Osimo sulla base della diagnosi iniziale, garantendo una rete di servizi che possa migliorare la quotidianità delle persone che non possono vedere né sentire e delle loro famiglie; rafforzare ed ampliare i servizi già esistenti, garantendo gli alti standard qualitativi di sempre; stringere collaborazioni nell’ambito della ricerca, con il mondo scientifico e con le Università, per migliorare la quotidianità di chi non vede e non sente attraverso soluzioni in ambiti come la comunicazione e le tecnologie assistive.

Ufficio stampa LEGA DEL FILO D’ORO c/o INC- Istituto Nazionale per la Comunicazione

Alessandra Dinatolo - 348 4151778 - a.dinatolo@inc-comunicazione.it

Virginia Matteucci -342 6324138 - v.matteucci@inc-comunicazione.it

Federica Aruanno -344 3449685 - f.aruanno@inc-comunicazione.it

Chiara Ambrogini - 338 7802398 - ambrogini.c@legadelfilodoro.it

LEGA DEL FILO D’ORO - Oggi la Lega del Filo d’Oro è presente in undici regioni e segue oltre 1200 utenti provenienti da tutta Italia svolgendo le sue attività di assistenza, educazione e riabilitazione delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali nei Centri e Servizi Territoriali di Osimo (AN), Sede principale dell'Ente, Lesmo (MB), Modena, Molfetta (BA) e Termini Imerese (PA) e nelle Sedi Territoriali di Novara, Padova, Pisa, Roma, San Benedetto dei Marsi (AQ) e Napoli. Per maggiori informazioni visita:www.legadelfilodoro.it

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Immediapress

Snim Brindisi Capitale del mare: ad ottobre il 20^ Salone...

Published

on

Snim Brindisi Capitale del mare: ad ottobre il 20^ Salone Nautico di Puglia

Brindisi si conferma la capitale del mare 2024 grazie ad appuntamenti prestigiosi come il Salone Nautico di Puglia in cui si incontrano i più importanti imprenditori nautici italiani

C’è grande attesa, negli ambienti nautici italiani, per la ventesima edizione dello SNIM (Salone Nautico di Puglia) che si svolgerà a Brindisi dal 10 al 14 ottobre 2024. Si tratta, infatti, di uno degli appuntamenti fieristici più importanti a livello nazionale e sicuramente il principale punto di riferimento del settore nel Mezzogiorno e sul versante adriatico della nostra Penisola.

E’ questo il motivo per cui le principali aziende nautiche italiane lo hanno scelto – nel corso degli anni – per presentare le più importanti novità delle proprie produzioni prima di inserirle nei segmenti di mercato più confacenti al proprio brand.

Ma lo SNIM è anche molto altro, visto che ogni anno, grazie all’ampio spazio riservato alla convegnistica ed a partnership di grande rilevanza come Confindustria Nautica e Lega Navale Italiana, si trasforma nella sede ideale per parlare di innovazione e di sviluppo del settore nautico nazionale.

“La strada intrapresa anni addietro – afferma il Presidente dello SNIM Giuseppe Meo – è certamente quella giusta, dal momento che il nostro appuntamento fieristico continua a far registrare forti elementi di crescita. E’ evidente, però, che non ci fermiamo qui, visto che aumenta l’interesse verso il nostro Salone Nautico anche da parte di nazioni estere che si affacciano sul Mediterraneo. E non è tutto! Grazie al lavoro che abbiamo svolto ed al sostegno ricevuto dalla Regione Puglia, Brindisi è diventata un sicuro punto di riferimento per la formazione nel settore nautico e non è un caso che tanti ragazzi che si sono formati qui adesso lavorano nei principali cantieri nautici italiani.

Ed è legata al nostro evento fieristico anche la nascita di un Polo Nautico a Brindisi, con tanti imprenditori del settore pronti ad investire, per confermare il ruolo di primissimo piano che ormai la Città occupa a livello internazionale”.

In particolare, inoltre, in questa edizione ampio spazio sarà dedicato alla sostenibilità ed ai nuovi combustibili, con particolare riferimento all’utilizzo dell’idrogeno, che vede proprio la Regione Puglia, riconosciuta Hydrogen Green Valley, dalla Comunità Europea.

Di questo e di altro si parlerà ad ottobre nella ventesima edizione dello SNIM dove, tra l’altro, su una superficie espositiva di 25.000 metri quadrati, ci sarà il meglio della nautica nazionale, in aggiunta a più di 250 imbarcazioni (molte delle quali in acqua) realizzate dai principali cantieri italiani.

(in foto il Presidente dello SNIM Giuseppe Meo)

www.snimpuglia.it

Continue Reading

Immediapress

Tutti pazzi per l’arte generativa di Matteo Mauro: opere...

Published

on

photo credits: Paulo Renftle for GFashion

Unico esponente italiano a livello mondiale di questa corrente, Mauro ha tenuto un’esposizione nel suo studio, interamente dedicata al nuovo ciclo di opere

Roma, 16 luglio 2024 - L’arte generativa di Matteo Mauro sta conquistando tutti, esperti di arte, amatori e persone comuni. Unico esponente italiano di questa corrente a poter vantare notorietà a livello mondiale, nei giorni scorsi ha organizzato una mostra nel suo studio, per presentare le sue nuove opere d'arte, parte della sua serie RAW INSCRIPTIONS.

Questi lavori erano stati anticipati da una presentazione, che ha convinto il pubblico, al punto che tutti sono stati venduti ancor prima dell’evento, anche grazie all’eccellente reputazione di cui gode Matteo Mauro.

Questa nuova serie di opere sintetizza anni di ricerca artistica dell’artista, e rappresenta il culmine, ad oggi, del linguaggio delle sue iscrizioni micromegaliche, attraverso un processo introspettivo di evoluzione/regressione nel regno dell'arte generativa. In questo percorso l’artista ha avuto la possibilità di avere dei proficui scambi di idee con il grande critico Flaminio Gualdoni, che ha trovato in questo lavoro, computazionale ma allo stesso preistorico, un altissimo potenziale. Negli stessi giorni, anche la casa d’asta Wannenes ha venduto una sua nota opera di arte generativa, segnando un nuovo record per l’artista per una sua edizione da 8 lavori.

A caratterizzare maggiormente queste opere è la nudità, l’incompiutezza, e la crudezza unita all’intimità, aspetti che danno il nome alla serie RAW, con iscrizioni, non pittoriche, non mimetizzate. Ritroviamo un istinto e un impulso ancestrale a segnare il nostro passaggio su un materiale durevole e ospitante, lasciare un segno di linea primordiale che si evolve, qui espressa in modo peculiare alla nostra epoca computazionale.

“Il significato di queste opere non va ricercato nella loro estetica, ma nella sensazione di raggiungere l'episteme della ricerca sulle iscrizioni micromegaliche. – Spiega Matteo Mauro – Non ci possono essere creazioni giuste o sbagliate, ma solo la manifestazione del percorso dell'artista. Queste opere non hanno un titolo poetico, contrariamente alle precedenti, ma solo un numero sequenziale a partire da 001, per non distrarre l’attenzione dello spettatore dalla progressione di questa esplorazione, che va verso un’evoluzione e una crescita del concetto stesso. Ognuna delle opere esplora un diverso aspetto possibile di questo linguaggio, che è computazionale nella sua complessità, ma preistorico nella sua ragion d'essere”.

Per maggiori informazioni: https://matteomauro.com

___

Continue Reading

Immediapress

The International Olympic Committee to Deploy Alibaba...

Published

on

AI-powered features to provide forecasts and recommendations to future hosting cities

PARIS, FRANCE - Media OutReach Newswire - 16 July 2024 - Alibaba Cloud, the digital technology and intelligence backbone of Alibaba Group, today announced that the International Olympic Committee (IOC) will deploy its data-driven sustainability solution – Energy Expert – to help measure and analyze the electricity consumption at the competition venues of the forthcoming Olympic Games Paris 2024 ("Paris 2024”). By migrating the intelligence related to the power consumption and demand of the competition venues to the cloud-based platform for the first time, the solution aims to enable more accurate analysis and better-informed power consumption planning for future Olympic Games.

The deployment of Energy Expert will be applied to all 35 competition venues during Paris 2024. With this solution, the IOC will be able to consolidate all energy-related data during the Olympics and Paralympics – such as electricity consumption, power demand contingency, venue capacity, competition-related information and onsite weather conditions – into one easy to understand dashboard for a user-friendly experience.

Based on the integrated cloud-based intelligence and thanks to the deep-learning based AI models from Alibaba Cloud, Energy Expert aims to provide more accurate analysis to produce venue specific forecasts and recommendations such as power demand optimization to minimize power wastage.

"Sustainability is one of the three pillars of Olympic Agenda 2020+5 alongside credibility and youth. With Energy Expert, we can now forecast our energy related impacts well into the future and accurately measure our progress,” said llario Corna, Chief Information and Technology Officer at the International Olympic Committee (IOC). “Electricity consumption is a large contributor to the Olympic Games’ carbon emissions. The data-driven insight produced by Energy Expert will help us learn from each Games edition, and apply that knowledge intelligently to make future events even more energy efficient.”

In addition, real-time electricity consumption at the level of operational spaces on-venue will be gathered from a selection of competition venues with 100 smart electric meters installed to gather more comprehensive datasets. For example, real-time electricity consumption from various operational spaces on-venue, including the playing fields, broadcast and media working areas, technology operational spaces and specific equipment, food and beverage equipment and a host of other temporary operational areas and equipment. Datasets collected will vary, taking into account temperature conditions and real-time occupancy of the areas at different times of the day. Collection of these detailed datasets will enable a more accurate context for Organising Committees for the Olympic Games (OCOGs) when referring to the energy consumption data from the Paris Games.

To support OCOGs in undertaking a more comprehensive analysis of Games energy consumption trends, electricity data from previous Games, including the Olympic Games London 2012, Olympic Winter Games PyeongChang 2018 and Olympic Games Tokyo 2020, will also be available for analysis within Energy Expert.

“Energy Expert will further prove its value in the most high-profile and challenging arena of all the fast-paced and highly competitive world of international sports. The insights Energy Expert delivers, will form part of the solution to assist the IOC and future Games to be more sustainable,” said William Xiong, Vice President of Alibaba Cloud Intelligence and General Manager for International Industry Solutions.

Outside the competition venues, Energy Expert’s AI-driven recommendations have been applied to help Alibaba itself to optimize the energy consumption and minimize carbon emission at its temporary exhibition venues during Paris 2024. For example, at the Alibaba Wonder Avenue in the Avenue des Champs-Élysées, sustainable wooden materials and recyclable steel will be used for the main structure of the venue in order to cut the carbon footprint. The semi-open design of the space has also contributed to optimizing the energy consumption and minimizing carbon emissions, primarily by leveraging the natural lighting and ventilation.

Introduced in June 2022, Energy Expert’s first application at a sports event was in 2023 at the first Olympic Esports Week in Singapore. The solution was trialed for the purpose of measuring and analyzing carbon emissions from temporary constructions built to host the Olympic Esports Week, in order to generate data-driven insights on the choice of materials and equipment used at the event. A series of metrics - including the impact of energy consumption, waste management, signage and decoration - were assessed, enabling the comparison of the relative impacts of several types of materials and equipment used at the event.

Beyond the sports environments and applications, Energy Expert also helps over 3,000 customers worldwide measure, analyze and manage the carbon emissions of their business activities and products. The solution also provides actionable insights and energy saving recommendations to help customers accelerate their sustainability journeys.

About Alibaba Cloud

Established in 2009, Alibaba Cloud (www.alibabacloud.com) is the digital technology and intelligence backbone of Alibaba Group. It offers a complete suite of cloud services to customers worldwide, including elastic computing, database, storage, network virtualization services, large-scale computing, security, big data analytics, machine learning and artificial intelligence (AI) services. Alibaba has been named the leading IaaS provider in Asia Pacific by revenue in U.S. dollars since 2018, according to Gartner. It has also maintained its position as one of the world’s leading public cloud IaaS service providers since 2018, according to IDC.

Continue Reading

Ultime notizie

Economia54 minuti ago

Napoli, inaugurata stazione San Pasquale della linea 6...

Sarà possibile raggiungere la stazione di piazza Amedeo della linea 2, la Funicolare di Chiaia e il lungomare Caracciolo e...

Economia1 ora ago

‘Luci a San Siro’ nella notte milanese: l’ippodromo...

100 anni di storia e tanto futuro per l’ippodromo Snai San Siro di Milano che si arricchisce di una nuova...

Economia1 ora ago

Schiavolin (Snaitech): “Apriamo l’Ippodromo Snai San...

"Abbiamo voluto abbattere virtualmente il muro di cinta che corre per due chilometri attorno all’Ippodromo di San Siro per permettere...

Cronaca1 ora ago

Torture e violenze in centro educazione motoria a Roma, 10...

Gestito dalla Croce rossa italiana. Il gip: "Galleria degli orrori, azioni inqualificabili" Torture, maltrattamenti e violenze in un centro di...

Demografica1 ora ago

Radiografia ‘full body’ e nutrizione mirata per...

L’arte della nutrizione incontra la scienza della fertilità con un approccio innovativo: una radiografia ‘full body’ che rivela la composizione...

Esteri1 ora ago

Ue, confronto “intenso” Von der Leyen-Ecr....

La presidente della Commissione ha incontrato il gruppo dei Conservatori e Riformisti: "È stata un'ora intensa". Mantovano: "Lei ha fatto...

Cronaca2 ore ago

Monza, rapinata e violentata mentre apriva locale a...

E' accaduto sabato scorso, indagano i carabinieri Una donna è stata rapinata e violentata in un bar a Vimercate (Monza)...

Esteri2 ore ago

Attentato Trump, 86 secondi prima degli spari: così Thomas...

Testimoni avevano cercato di avvertire gli agenti della sicurezza almeno un minuto e mezzo prima che l'assalitore aprisse il fuoco...

Economia2 ore ago

Ecom sigla protocollo intesa con 11 associazioni...

L'intesa è stata siglata a Roma. Previsti indennizzi in caso di ritardi nelle risposte ai reclami e il rafforzamento sull'applicazione...

Ultima ora2 ore ago

Trump riappare, saluto alla convention con orecchio fasciato

L'ex presidente si limita a mostrare il pugno alla folla e saluta, ringraziando delegati e sostenitori per l'accoglienza Donald Trump...

Cronaca2 ore ago

Caronte si rinforza, Italia come in un forno: è caldo...

Questa situazione durerà almeno fino al prossimo weekend Caronte si rinforza ancora con l’Italia che sarà come in un forno...

Immediapress2 ore ago

Snim Brindisi Capitale del mare: ad ottobre il 20^ Salone...

Brindisi si conferma la capitale del mare 2024 grazie ad appuntamenti prestigiosi come il Salone Nautico di Puglia in cui...

Immediapress2 ore ago

Tutti pazzi per l’arte generativa di Matteo Mauro: opere...

Unico esponente italiano a livello mondiale di questa corrente, Mauro ha tenuto un’esposizione nel suo studio, interamente dedicata al nuovo...

Esteri3 ore ago

Rassemblement National conferma: “Caso Vannacci non è...

Il caso della vicepresidenza del gruppo dei Patrioti al Parlamento Europeo affidata al generale Roberto Vannacci, eurodeputato eletto nelle liste...

Esteri3 ore ago

Ue, Vannacci in bilico come vicepresidente dei Patrioti

Roberto Vannacci, eurodeputato eletto nelle liste della Lega e nominato per acclamazione vicepresidente dei Patrioti, non ha chiarito, al termine...

Immediapress3 ore ago

The International Olympic Committee to Deploy Alibaba...

AI-powered features to provide forecasts and recommendations to future hosting cities PARIS, FRANCE - Media OutReach Newswire - 16 July...

Immediapress3 ore ago

Sara Vanetti, Salva La Tua PMI: il Bestseller su come...

Milano, 16.07.2024 – Spesso, chi fa impresa, è talmente assorto dai vari problemi quotidiani da perdere di vista la visione...

Cronaca3 ore ago

Trento, turista straniero aggredito da un orso a Dro: è...

L'uomo ha riportato ferite agli arti Un turista straniero è stato aggredito questa mattina da un orso, a Naroncolo, nel...

Esteri4 ore ago

Ucraina, Vance: “Se vincerà, Trump negozierà con...

Il candidato repubblicano alla vicepresidenza Usa lo ha detto in un'intervista a Fox News Se Donald Trump vincerà le elezioni,...

Economia4 ore ago

Elon Musk in campo per Trump, pronto a donare 45 milioni di...

Lo riferisce il 'Wall Street Journal', citando persone a conoscenza della questione Elon Musk in campo per Donald Trump senza...