Connect with us

Sport

Europa League, Atalanta-Marsiglia 3-0: nerazzurri in finale

Published

on

I bergamaschi travolgono i francesi

L'esultanza dei giocatori dell'Atalanta

L’Atalanta batte 3-0 a Bergamo il Marsiglia grazie ai gol di Lookman, Ruggeri e di El Bilal Touré e conquista un posto in una storica finale di Europa League il prossimo 22 maggio all’Aviva Stadium di Dublino.

La partita

Dopo l'1-1 dell'andata, gara impeccabile della squadra di Gasperini sceglie scelto una formazione piuttosto offensiva, con il tridente formato da De Keteleare, Scamacca e Lookman e con Koopmeiners in mezzo al campo con Ederson che gli ha dato ragione. Sulle fasce Zappacosta e Ruggeri, mentre De Roon si posizionerà come braccetto di destra in una difesa composta anche da Hien e Djimsiti. Tra i pali confermato Musso.

I nerazzurri partono subito forte e al 6' De Keteleare colpisce il palo. Inserimento palla al piede di Koopmeiners, con l'olandese che entra in area ma rimane a terra. Sul pallone si fionda De Keteleare che salta Pau Lopez verso sinistra, colpendo poi il palo esterno. Al 16' ci prova Scamacca che incrocia con il destro, mettendo la palla fuori alla sinistra del palo.

La squadra di Gasperini va vicina al vantaggio al 24' con una doppia occasione: sugli sviluppi del corner la palla arriva a Scamacca che colpisce in pieno la traversa. L'azione continua con De Keteleare che colpisce di testa, ma Pau Lopez si tuffa e respinge lateralmente.

Il Marsiglia si rende pericoloso al 27': Kondogbia si incunea centralmente e prova una conclusione con il destro ma la palla, svirgolata, termina distante dal palo. Poco dopo l'Atalanta passa: al 30' De Keteleare trova spazio in mezzo al campo e allunga per Lookman che rientra sul destro al limite dell'area e trova il gol nell'angolino basso di destra. L'Atalanta non si ferma e al 34' altra grandissima imbucata di De Keteleare per Lookman che scivola a terra, permettendo a Pau Lopez di respingere. Poco dopo ancora De Keteleare protagonista ma conclude contro il corpo del portiere spagnolo. Al 40' Scamacca ci prova di potenza ma la palla termina fuori.

Ad inizio ripresa il Marsiglia ha l'occasione per riprenderla. Al 50' Clauss supera Djimsiti e manda Ndiaye verso la porta ma l'attaccante senegalese vede Musso fuori dai pali e prova il pallonetto, con la palla che termina fuori di poco. Ma al 52' l'Atalanta la chiude con un eurogol di Ruggeri: triangolo con Lookman e tiro a giro sotto l'incrocio di destra per il 2-0. I francesi provano a riaprirla al 63' ma una strana parabola di Veretout su punizione si stampa direttamente sulla traversa. Poi all'80' Koopmeiners ci prova da fuori a il pallone viene respinto da Pau Lopez. In pieno recupero l'Atalanta cala il tris: al 94' va a segno El Bilal Touré che recupera palla alto sulla sinistra, si dirige in solitaria verso la porta avversaria e batte Pau Lopez per il 3-0 finale nel tripudio nerazzurro.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Sport

Mille Miglia, quarto pomeriggio di gara da 335 chilometri

Published

on

Mille Miglia, quarto pomeriggio di gara da 335 chilometri

È stato il Controllo Orario di ripartenza da Solomeo a inaugurare il dodicesimo settore di gara. Una volta passata la sponda del Lago Trasimeno, poi, il serpentone ha percorso altri 40 chilometri, fino all’ingresso in territorio senese col timbro a Sinalunga, definita il balcone sulla Valdichiana, che sembra stendersi ai piedi della cittadina per compiacere gli occhi di chi vi passa. Immersi nelle splendide Crete Senesi, gli equipaggi hanno effettuato delle Prove Cronometrate a San Gimignanello. Prima della seconda Prova di Media di giornata, il convoglio è passato poi dal centro di Asciano, nel cuore dell’antico centro etrusco. I panorami che si sono susseguiti in queste terre sono stati mozzafiato, fra immense distese di colline verdi e dorate baciate dal sole, cipressi e ulivi.

L’immancabile tappa da Piazza del Campo a Siena è stata come sempre apprezzatissima sia dai partecipanti, che in attesa del C.O. sono scesi dalle loro auto per immortalarsi nella Piazza del Palio, sia dalla città, che ha acclamato gli equipaggi fra le vie del centro. Lasciata Siena, la zona del Chianti ha continuato a regalare ai concorrenti paesaggi collinari, caratteristici di questa quarta tappa tanto bella quanto impegnativa. A Poggio San Polo si sono tenute altre 7 Prove Cronometrate, dopodiché Radda in Chianti ha accolto la manifestazione per un Controllo Timbro.

In Val Pesa si è tenuta la prima ed unica attività di gara fiorentina, la Prova di Media del Passo Testalepre. Qualche chilometro più a nord il Museo Viaggiante ha raggiunto Prato, città di carattere medievale, oggi centro di multiculturalità e sede di un importante distretto tessile. Gli ultimi chilometri toscani faranno rivivere il ricordo della 1000 Miglia di velocità sui passi della Futa e della Raticosa, scenari emblematici delle imprese dei piloti del passato.

L’alto Appenino bolognese ospiterà le ultime Prove Cronometrate di giornata a Monghidoro, dopodiché il convoglio raggiungerà San Lazzaro di Savena per il Controllo Orario che concluderà questa lunghissima quarta tappa. Come avvenuto a Torino martedì, dopo il C.O. in periferia, la città darà il benvenuto alla manifestazione in centro, in Piazza Luciano Bracci. La classifica aggiornata alla Prova Cronometrata 125 premia ancora Vesco e Salvinelli davanti a Fontanella e Covelli, che con la loro Lancia Lambda Casaro VII Serie si riprendono la seconda posizione. Terzi i Turelli, quarti Aliverti e Valente.

Continue Reading

Sport

Euro 2024, tifosi Scozia guidano contromano: grave...

Published

on

Appena atterrati a Dusseldorf si sono messi in viaggio per Monaco

Tifosi scozzesi a Monaco

Cinque tifosi della Scozia in ospedale in Germania dopo un incidente stradale. I supporters, diretti a Monaco di Baviera per la sfida inagurale di Euro 2024 contro la Germania, a quanto pare guidavano contromano, ignorando le norme di circolazione differenti rispetto a quelle in vigore in patria. I cinque tifosi - 2 di 25 anni e 3 di 23 - erano sbarcati a Dusseldorf e si stavano dirigendo a Monaco con una Citroen C3 che si è scontrata frontalmente con una Mercedes. Si sospetta che il conducente dell'auto avesse bevuto. A Monaco di Baviera sono arrivate decine di migliaia di tifosi scozzesi.

Continue Reading

Sport

Plusvelenze Inter e Roma, procura Milano apre fascicolo

Published

on

Riflettori sulle operazioni di mercato del 2018 tra Inter e Roma relative ai calciatori Radja Nainggolan, Davide Santon e Nicolò Zaniolo

Lo scudetto dell'Inter

Plusvalenze tra Inter e Roma sotto i riflettori della procura di Milano che ha aperto un fascicolo conoscitivo, il cosiddetto 'modello 45' (senza ipotesi di reato né indagati), dopo la trasmissione degli atti dei magistrati della Capitale di uno stralcio dell'indagine sul caso a carico degli ex vertici della Roma.

Nei giorni scorsi 'Il Fatto Quotidiano' aveva reso noto lo stralcio - trasmesso per competenza territoriale - su presunte false comunicazioni sociali, sulle operazioni di mercato del 2018 tra Inter e Roma relative ai calciatori Radja Nainggolan, Davide Santon e Nicolò Zaniolo.

La procura di Milano aveva già indagato sulle plusvalenze della squadra nerazzurra archiviando le accuse non avendo rilevato condotte da parte dell'Inter o dei suoi vertici finalizzate ad alterare i bilanci del 2017-2018 e 2018-2019.

Il fascicolo è stato assegnato al pm Giovanni Polizzi, mentre ai pm Pasquale Addesso e Roberta Amadeo spetta indagare sull'altro fascicolo conoscitivo nato da un esposto della fondazione Jdentità Bianconera che, dopo essersi rivolta alla giustizia sportiva e alla Covisoc, ha deciso di rivolgersi di recente anche alla giustizia ordinaria. La contestazione mossa dagli avvocati è che l'Inter non avesse i requisiti necessari per l'iscrizione allo scorso campionato e in particolare mancassero le garanzie a supporto della "continuità aziendale".

Procura Figc archivia procedimento sul Milan

La Procura federale della Figc ha archiviato il procedimento sul passaggio di proprietà del Milan da Elliott a Red Bird, avvenuta nell'agosto del 2022. L'inchiesta dell'ufficio di Giuseppe Chinè era stata aperta lo scorso marzo dopo l'acquisizione di parte degli atti della procura della Repubblica di Milano che indaga sull'operazione finanziaria.

Continue Reading

Ultime notizie

Cronaca7 minuti ago

Milano, incendio in autofficina: 3 morti e e 3 feriti

Le fiamme sono state domate, i vigili del fuoco hanno evitato che si propagassero ai piani superiori dell'edificio Tre persone...

Spettacolo14 minuti ago

Amadeus condurrà ‘La Corrida’ sul Nove in...

Lo storico format vedrà il debutto in prima serata del conduttore sulla rete di Warner Bros come rivela in esclusiva...

Spettacolo18 minuti ago

Da domani rassegna su Alberto Sordi nella sua villa di Roma

In programma 9 film che si potranno vedere gratuitamente previa prenotazione obbligatoria Alberto Sordi non se n’è mai andato veramente,...

Cronaca34 minuti ago

Il ‘Gran Prix Storico di Roma’ accende i motori...

L'evento fino a domani, sabato 15 giugno, ai marmi del Foro Italico nella Capitale Auto storiche e Made in Italy...

Economia44 minuti ago

Imprese, De Margheriti (Grant Thornton): “Apertura...

In provincia di Vicenza il 58° evento di Industria Felix “Oggi imprenditori e manager di organizzazioni, per poter perseguire la...

Sport54 minuti ago

Mille Miglia, quarto pomeriggio di gara da 335 chilometri

È stato il Controllo Orario di ripartenza da Solomeo a inaugurare il dodicesimo settore di gara. Una volta passata la...

Esteri58 minuti ago

Europei 2024, tensione prima del calcio d’inizio:...

A far scattare l'allarme uno zaino sospetto. Resta chiusa zona allestita per i tifosi vicino al Reichstag Tensione a Berlino...

Economia59 minuti ago

Gruppo Aspi a summit G7, nuove tecnologie per mobilità...

Il gruppo Aspi è stato scelto dal governo per rappresentare le eccellenze italiane durante questo importante evento Autostrade per l'Italia...

Cronaca1 ora ago

G7, corteo a Fasano: “Forum si costruiscono con...

(dall’inviata Assunta Cassiano) - Un corteo pacifico ha attraversato questo pomeriggio le strade di Fasano, organizzato dal Contro Forum G7...

Cronaca2 ore ago

Milano, 2 detenuti evasi dal Beccaria: hanno scavalcato le...

De Fazio (Uilpa: "Sono in corso le ricerche da parte della polizia penitenziaria e delle altre forze dell’ordine" Due detenuti...

Esteri2 ore ago

Kate, domani prima apparizione pubblica: “Sto meglio...

Il messaggio della principessa, che assisterà alla parata per il compleanno di re Carlo La principessa Kate sta facendo "buoni...

Spettacolo2 ore ago

Roma e vip, ecco chi ha scelto la Capitale come casa

Post Content

Cronaca2 ore ago

Truffa figli in Brasile, appello al governo:...

L'avvocato d'affari Nunzio Bevilacqua prosegue la sua battaglia contro l'attribuzione di paternità Assume i tratti di un intrigo internazionale la...

Cultura2 ore ago

Dalla pietra all’Ia, la storia delle armi in...

I due autori ripercorrono il lungo viaggio compiuto dalla storia delle armi dal paleolitico ai giorni nostri, dai primi utensili...

Economia2 ore ago

IA e cinema WMF, l’intelligenza artificiale nel cinema

Frisari (Fantomatica) :"Deciderà il pubblico, ma credo che si sceglieranno sempre storie umane, magari con immagini generate dall'intelligenza artificiale, ma...

Sport2 ore ago

Euro 2024, tifosi Scozia guidano contromano: grave...

Appena atterrati a Dusseldorf si sono messi in viaggio per Monaco Cinque tifosi della Scozia in ospedale in Germania dopo...

Cronaca2 ore ago

Violenza su donne, moda e istituzioni insieme con la...

La Polizia di Stato sceglie anche la strada della moda per dire no alla violenza di genere. Con la presentazione...

Spettacolo2 ore ago

Jonathan Safran Foer si trasferisce a Roma. Tutte le star...

“Mi trasferisco a Roma con mia figlia Alba, che ha un anno e mezzo”. Jonathan Safran Foer, autore di “Ogni...

Spettacolo2 ore ago

Jonathan Safran Foer si trasferisce a Roma. Tutte le star...

Da Willem Dafoe ad Abel Ferrara passando per Matt Dillon ecco chi ha deciso di trasferirsi e perché "Mi trasferisco...

Lavoro2 ore ago

Aggregazione della spesa alla luce del nuovo codice degli...

Valorizzare l’esperienza decennale dei professionisti in una nuova ottica volta a supporto del sistema di qualificazione delle stazioni appaltanti e...