Connect with us

Sport

Capello: “Yamal? Sarà un crack ma non è un genio come...

Published

on

Capello: “Yamal? Sarà un crack ma non è un genio come Messi”

"I geni sono Pelé, Maradona e Messi. Non Cristiano Ronaldo..."

Fabio Capello

"Lamine Yamal? Ho visto Messi al Trofeo Gamper quando aveva 16 anni e dopo 20 minuti di partita mi sono avvicinato a Rijkaard e gli ho detto se me lo avrebbe lasciato per un anno alla Juve. Mi sono accorto subito della genialità di Messi, perché la differenza tra un fuoriclasse e un giocatore molto forte sta lì, nella genialità. Lamine ha tanta qualità, ma non è un genio. Sarà un crack e sono contento di averlo visto dal vivo nel Clásico al Bernabeu. I geni però sono Pelé, Maradona e Messi. Non pensavano, facevano cose". Lo ha detto l'ex tecnico di Milan, Juve e Roma Fabio Capello parlando del talento 16enne del Barcellona in occasione di Laureus Awards di Madrid. Tra questi 'geni' Capello non inserisce neanche Cr7. "Cristiano Ronaldo è un grandissimo giocatore che ha vinto tanti titoli e il Pallone d’oro, però come dicevo prima non è geniale come lo è stato Messi. Quando mi chiedono dei due io scelgo sempre Messi. Ronaldo è un gran goleador, tira e fa di tutto, però non è un genio, è molto semplice. Discorso diverso per Ronaldo il Fenomeno".

L'ex tecnico ha poi parlato di Bellingham, nuova stella del Real Madrid: "Per me è una sorpresa che un giocatore inglese abbia avuto un impatto così velocemente nel Real Madrid"- E Kylian Mbappè? "E' un giocatore unico che in un momento può fare la differenza. È top top player. È molto veloce ed è difficile da fermare in ogni momento". Poi parole di elogio per Zinedine Zidane. "Avrebbe potuto giocare tranquillamente anche oggi ed essere uno dei leader, la tecnica che aveva poteva farlo essere un leader nella Liga e nel mondo anche nel calcio di oggi".

Secondo Capello "il calcio è cambiato molto negli ultimi 10 anni ma la differenza la fanno sempre i giocatori, ora la cosa più importante è in questo momento la leadership dell’allenatore e avere un leader nello spogliatoio. Non è una cosa nuova ma sono sempre i giocatori che fanno la differenza avendo fiducia nell’allenatore, solo così si possono vincere titoli. Il Madrid con il City lo abbiamo visto difendersi con questo spirito, tattica e pressing. Ora il Madrid gioca un calcio verticale e ha qualità di giocare negli ultimi 30 metri, grazie ad Ancelotti. Al Napoli dicevano che non aveva più la qualità e la voglia di vincere, lo stesso all’Everton, poi arriva al Real ed è il migliore del mondo. Ieri dal vivo ho visto questo spirito nella squadra. L’allenatore è uno contro 40. Il tecnico quando cambia i giocatori lo fa perché pensa di vincere, non lo fa per fare dispetto a qualcuno", ha aggiunto Capello che bacchetta la Liga spagnola: "Mi ha sorpreso che non abbia la goal-line technology", riferendosi al gol fantasma del Barca nel Clasico.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Sport

Frosinone in Serie B, Empoli batte Roma allo scadere e si...

Published

on

Ciociari sconfitti in casa 1-0 dall'Udinese, toscani vincono 2-1 contro i giallorossi

L'Empoli esulta, Di Francesco in B

L'Empoli batte 2-1 la Roma nell'ultima giornata della Serie A e si salva con il successo allo scadere. Il Frosinone perde in casa per 1-0 contro l'Udinese e retrocede in Serie B con Salernitana e Sassuolo: sono gli ultimi verdetti del 38esimo e ultimo turno del campionato. Il Frosinone chiude a 35 punti ed è terz'ultimo, a una lunghezza da Cagliari e Empoli (36) e due dall'Udinese (37).

Frosinone-Udinese 0-1

Il Frosinone allenato da Di Francesco gioca una buona gara ma subisce al 76' il gol di Davis, il primo in Serie A. La gara viene giocata a viso aperto da entrambe le squadre con i padroni di casa pericolosi al 18' e 19', ma Okoye è decisivo prima sulla conclusione di Zortea, poi sul colpo di testa ravvicinato di Okoli. Il brivido più intenso arriva al minuto 40': Soulé su punizione centra la traversa.

Ad inizio ripresa al 47' altro legno per il Frosinone con Brescianini che con un morbido tocco sotto cerca (e trova...) il palo lontanoo. Poi al 58' ci prova Zortea ma è ancora bravo il portiere bianconero. L'Udinese si difende, resiste e al 76' passa in vantaggio: lancio lungo verso Lucca, che stoppa di petto e fornisce involontariamente la sponda per Davis che con il mancino batte Cerofolini. I padroni di casa ci provano fino alla fine ma senza successo e devono retrocedere in Serie B.

Empoli-Roma

I toscani che si impongono al 93' 2-1 grazie al gol di Niang e si salvano, restando in Serie A- La rete decisiva dell'ex Milan all'ultimo secondo suggella una cavalcata pazzesca dei toscani con Nicola che compie da allenatore l'ennesima impresa di salvare una squadra che sembrava condannata. Nella sfida con la Roma l'Empoli passa in vantaggio al 13' con la rete di Cancellieri. La squadra di De Rossi reagisce, si vede annullare un gol di Cristante al 20' su fuorigioco e trova il pari al 46' con Aouar.

Ad inizio ripresa al 51' occasione per la Roma con Walukiewicz che devia in maniera fortuita verso la sua porta ma è bravo Caprile ad evitare la rete. La Roma trova anche il gol in contropiede con El Shaarawy ma il gol viene annullato per fuorigioco. L'Empoli continua ad attaccare, sfiora il vantaggio ancora con Cancellieri e al 93' trova il gol salvezza con Niang che si trova al posto giusto al momento giusto e non sbaglia davanti a Svilar. Sigla il 2-1 e salva i toscani.

Continue Reading

Sport

Gasperini: “Sono legato all’Atalanta e lo sarò...

Published

on

L'allenatore continuerà a guidare i nerazzurri

Gasperini

Gian Piero Gasperini rimane allenatore dell'Atalanta. Al Napoli, salvo sorprese, andrà Antonio Conte. "Quanto ho tentennato con il Napoli? Non è così, sono sempre stato molto concentrato sulle partite che doveva fare l'Atalanta, sull'Europa League, sulla Coppa Italia e sul campionato per raggiungere la Champions", dice l'allenatore nerazzurro a Sky. "E' evidente che De Laurentiis abbia da anni parole di apprezzamento per me, questo non lo nego e mi fa molto piacere. Credo di essere stato nei suoi pensieri con tanti altri allenatori e credo che il Napoli farà la sua scelta. Io sono un allenatore legato all'Atalanta e quindi lo sarò ancora. Il Napoli sicuramente farà una grande squadra, ne sono convinto, perchè ha già una grossa base", aggiunge. "Sono un uomo sposato...? Io sono fedele nei secoli...".

Continue Reading

Sport

Pogacar vince il Giro d’Italia 2024, ultima tappa a...

Published

on

Il corridore dell'Uae Team Emirates conquista il suo primo successo nella 'Corsa Rosa', sul traguardo a Roma

Tadej Pogacar (Afp)

Il campione sloveno Tadej Pogacar ha vinto il Giro d'Italia 2024. Il corridore dell'Uae Team Emirates conquista così il suo primo successo nella 'Corsa Rosa', sul traguardo a Roma. La 21esima e ultima tappa a Roma è andata al belga Tim Merlier. Il belga della Soudal Quick-Step ha preceduto in volata Jonathan Milan e l'australiano Kaden Groves.

Secondo posto in classifica generale per il colombiano Daniel Martinez (Bora Hansgrohe) e terzo per Geraint Thomas (Ineos Grenadiers). Il miglior italiano è Antonio Tiberi della Baharin Victorius che ha chiuso al quinto posto aggiudicandosi anche la maglia Bianca riservata al miglior giovane. Al velocista della Lidl-Treck Jonathan Milan la maglia Ciclamino, quella della classifica a punti, mentre Pogacar oltre alla maglia Rosa ha vinto anche la maglia Blu di miglior scalatore.

Le parole di Pogacar

"Porterò con me per sempre grandi ricordi del Giro e di questa giornata a Roma. La Maglia Rosa è davvero speciale, e vestirla per 20 giorni è stata un'esperienza unica. Oggi con la squadra abbiamo controllato tutto alla perfezione, evitando rischi, peccato che Molano (lo specialista delle volate della Uae, ndr) non abbia avuto la sua giornata migliore. Sono contento per tutti coloro che mi hanno supportato fin dal primo giorno", ha detto Pogacar.

Continue Reading

Ultime notizie

Esteri7 ore ago

Ucraina, armi Nato contro Russia? Zelensky: “Sappiamo...

Dopo le parole di Stoltenberg, che chiede una riflessione agli alleati, la Svezia apre all'uso di armi contro obiettivi in...

Politica8 ore ago

Stoltenberg, Ucraina e armi Nato contro Russia: cosa dice...

Lega pronta a depositare un ordine del giorno o una interrogazione finalizzata a censurare le parole del segretario generale della...

Sport8 ore ago

Frosinone in Serie B, Empoli batte Roma allo scadere e si...

Ciociari sconfitti in casa 1-0 dall'Udinese, toscani vincono 2-1 contro i giallorossi L'Empoli batte 2-1 la Roma nell'ultima giornata della...

Esteri8 ore ago

Rafah, Mezzaluna Rossa: “Molte vittime in attacco...

Almeno 27 morti nell'area della tendopoli degli sfollati. Netanyahu dice no a richieste Hamas per accordo Molte vittime in un...

Lavoro10 ore ago

A Brescia torna la Festa dell’Opera, la città per un giorno...

L'evento sabato 8 giugno, preceduto da una giornata di anteprima Sabato 8 giugno torna il grande evento che dal 2012...

Sport10 ore ago

Gasperini: “Sono legato all’Atalanta e lo sarò...

L'allenatore continuerà a guidare i nerazzurri Gian Piero Gasperini rimane allenatore dell'Atalanta. Al Napoli, salvo sorprese, andrà Antonio Conte. "Quanto...

Ultima ora11 ore ago

Napoli-Lecce 0-0, azzurri fuori dall’Europa dopo 14...

Il Napoli chiude in decima posizione la Serie A di quest'anno, dopo lo scudetto della scorsa stagione Il Napoli non...

Ultima ora11 ore ago

Atalanta-Torino 3-0, nerazzurri quarti e niente Champions...

I bergamaschi travolgono i granata e superano il Bologna L'Atalanta batte il Torino 3-0 nell'ultima giornata di campionato, si prende...

Cronaca11 ore ago

Palio di Siena del 2 luglio 2024, estratte Giraffa, Nicchio...

Si aggiungono a Valdimontone, Pantera, Bruco, Leocorno, Lupa, Civetta e Oca Sono Giraffa, Nicchio e Onda le Contrade estratte a...

Politica12 ore ago

Riforme, Renzi: “Un consiglio a Meloni, se perde...

"O la va o la spacca? La spacca, Giorgia, la spacca" "Un consiglio alla Meloni sul referendum da un esperto...

Sport12 ore ago

Pogacar vince il Giro d’Italia 2024, ultima tappa a...

Il corridore dell'Uae Team Emirates conquista il suo primo successo nella 'Corsa Rosa', sul traguardo a Roma Il campione sloveno...

Sport12 ore ago

Roland Garros, esordio facile per Alcaraz

Avanti anche Rublev e Dimitrov Avvio semplice per Carlos Alcaraz al Roland Garros. Lo spagnolo, numero 3 del mondo e...

Spettacolo12 ore ago

Bruce Springsteen, concerti Milano 1 e 3 giugno rinviati

Problemi vocali per il cantante americano I concerti di Bruce Springsteen in programma a Milano l'1 e il 3 giugno...

Economia12 ore ago

Retribuzioni, i dati della Bce

La crescita delle retribuzioni oggetto di rinnovo si è attestata al 4,7% nel primo trimestre 2024 su base annua Secondo...

Cronaca13 ore ago

Pertosse, allerta anche in Italia

In Italia la maggior parte dei contagi si è registrata in Campania, Sicilia e Lazio Pertosse, anche in Italia è...

Esteri13 ore ago

Francia, aggressione con coltello in metro a Lione: 4 feriti

Due persone ferite all'addome versano in gravi condizioni. L'aggressore è stato arrestato Quattro persone sono rimaste ferite, di cui due...

Sport13 ore ago

Gp Monaco, vince la Ferrari di Leclerc

Il pilota monegasco della rossa ha dominato la gara dal primo all'ultimo giro: "Dedico la vittoria a mio padre" Charles...

Politica14 ore ago

Ucraina, Borghi: “Governo censuri Stoltenberg”

Lega pronta a odg o interrogazione contro il segretario generale della Nato "Con il primo strumento disponibile depositeremo un testo...

Sport14 ore ago

Roland Garros, Nadal potrebbe non lasciare: annullata...

Lo spagnolo avrebbe dovuto ritirarsi alla fine della stagione in corso, ma sabato ha dichiarato di non essere sicuro che...

Sport15 ore ago

Bonucci si ritira: “Oggi l’ultima gara con il...

Il difensore azzurro, ex Juve, disputerà oggi la sua ultima gara da professionista E' arrivato il momento anche per Leonardo...