Connect with us

Sport

Europa League, Milan-Roma 0-1: gol di Mancini decide andata...

Published

on

Europa League, Milan-Roma 0-1: gol di Mancini decide andata quarti di finale

I giallorossi passano a San Siro, tra una settimana il ritorno all'Olimpico

Mancini esulta

La Roma vince 1-0 in casa del Milan nell'andata dei quarti di finale di Europa League. Il primo round del derby italiano si colora di giallorosso grazie al gol di Mancini. La formazione di De Rossi si avvicina alla semifinale: giovedì prossimo, all'Olimpico, la Roma può accontentarsi di un pareggio.

La partita

Il verdetto dei primi 90 minuti matura al termine del match che la Roma comincia col piede sull'acceleratore. I giallorossi gestiscono il possesso del pallone, con una manovra articolata che ruota attorno ai movimenti e ai tocchi di Dybala. Il Milan chiude i varchi e prova a conquistare campo: al 9' Reijnders va al tiro, Svilar è attento. Dall'altra parte, al 16', Maignan devia la conclusione di El Shaarawy. Al 17' la Roma sfonda. Corner di Dybala, Mancini è libero di colpire di testa: palla all'angolo basso, 0-1 con il secondo gol consecutivo del difensore, già decisivo nel derby contro la Lazio.

Il Milan prova a reagire subito e serve un intervento di Lukaku in versione difensore, al 21', per negare il pareggio a Giroud, vicinissimo al gol con un colpo di testa che il belga respinge sulla linea. I rossoneri provano a spingere soprattutto sulla fascia destra, dove si muove Pulisic. La porta di Svilar però non rischia se non al 42': Reijnders va al tiro da fuori, il portiere si distende e salva. La Roma si fa viva con ripartenze ficcanti, prima del riposo è Spinazzola a spaventare il diavolo: palla sull'esterno della rete.

Il Milan cerca di cambiare marcia nella ripresa ma la formazione di Pioli non si accende. La Roma si difende con ordine e ha spazi in abbondanza per ripartire. Pellegrini va al tiro al 61', Cristante lo imita al 63': in entrambi i casi manca la precisione. La porta di Svilar non corre pericoli reali fino al 71', quando Reijnders - sempre lui - cerca il jolly da lontano: l'estremo difensore si tuffa e respinge. Svilar non sbaglia nemmeno al 75', quando alza la conclusione di Adli con la collaborazione della traversa. Il Milan prova l'assalto finale e all'87' va vicinissimo al pareggio. Chukwueze sfonda a destra e offre un pallone d'oro a Giroud: il francese calcia da 4 metri, traversa piena. Nel finale, spazio per un caso da Var: Abraham sfiora il pallone con la mano nella propria area, nessun fischio.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Sport

Sinner al secondo turno a Halle, prima vittoria da numero 1

Published

on

Battuto l'olandese Griekspoor. Al Queen's avanti Musetti e Arnaldi

Jannik Sinner - Afp

Buona la prima partita da numero uno del mondo per Jannik Sinner. Il 22enne altoatesino oggi 18 giugno supera il primo turno al torneo Atp 500 di Halle (erba, montepremi 2.107.331 euro) battendo l'olandese Tallon Griekspoor, numero 27 del ranking Atp, con il punteggio di 6-7 (8-10), 6-3, 6-2 in due ore e 18 minuti. Sinner affronterà al 2° turno l'ungherese Fabian Marozsan, numero 45 del mondo.

A Londra, intanto, esordio vincente per Lorenzo Musetti al torneo Atp 500 del Queen's (erba, montepremi 2.107.007 euro). L'azzurro, numero 30 del mondo, supera in rimonta l'australiano Alex De Minaur, numero 7 del ranking Atp e seconda testa di serie, con il punteggio di 1-6, 6-4, 6-2 in poco più di due ore. Avanza al 2° turno anche Matteo Arnaldi, numero 35 del mondo, che batte il francese Ugo Humbert, numero 16 del ranking e 8 del tabellone, con il punteggio di 3-6, 6-1, 7-6 (8-6) dopo due ore e dieci minuti.

Continue Reading

Sport

Gravina: “Per Uefa e Fifa Agenzia vigilanza viola...

Published

on

"La Covisoc funziona in modo straordinario"

Gabriele Gravina

"Ieri è arrivata un'email molto severa di Uefa e Fifa, in cui ci invitano a fare pressione sull'autorità di Governo affinché si torni indietro su questo provvedimento che viola l'autonomia dello sport". Lo dice il presidente della Figc Gabriele Gravina nel corso dell'audizione alla Commissione Cultura della Camera su Dl sport, scuola e ricerca, in merito all'Agenzia per la vigilanza economica e finanziaria sulle società sportive professionistiche voluta dal Governo. Il nuovo organismo prenderà il posto della Covisoc.

"La Covisoc è uno strumento che noi riteniamo dal 1987 funzioni perfettamente e con risultati straordinari. Costa 400mila euro nelle due funzioni di ammissione ai campionati e di controllo. L'attuale Dl prevede per la Commissione un costo di 3,5 milioni di cui 1,9 per la Federazione e 1,6 per le società", dice Gravina.

"La Covisoc ha un compito di verificare che le società abbiano i requisiti economico finanziari per l'iscrizione ai campionati, parametri approvati dalla Figc e dal Coni -aggiunge Gravina-. Deve verificare che le società abbiano i requisiti perché ci sia la certezza di arrivare alla fine del campionato, per non recare danni alla competizione. L'altra funzione è il controllo dei pagamenti degli emolumenti da parte delle società durante la stagione. Questo ha fatto sì che nella storia del calcio italiano non ci sia una società che non sia arrivata al termine del campionato. Il Dl che introduce l'Agenzia governativa è una norma che viola i principi dell'economia di mercato, con una disparità di trattamento rispetto ad altri settori del nostro paese".

Per il numero uno del calcio italiano "questa commissione dovrebbe entrare in vigore nella stagione 25/26, pertanto non riusciamo a capire dove siano i requisiti di urgenza. Che ci siano necessità di criteri più stringenti nell'ambito delle licenze nazionali siamo d'accordo, ma lo strumento che è stato scelto è completamente sbagliato".

Continue Reading

Sport

Superbike, muore a 9 anni baby pilota Lorenzo Somaschini

Published

on

Il giovanissimo argentino vittima di un incidente in Brasile

La morte di Lorenzo Somaschini

Una grave tragedia colpisce il mondo del motociclismo. A soli 9 anni è morto il pilota argentino Lorenzo Somaschini, caduto nei giorni scorsi durante le prove della Junior Cup, serie che fa parte del campionato superbike brasiliano. Ricoverato all'ospedale Albert Einstein di San Paolo, è morto per le ferite riportate.

A dare il triste annuncio gli organizzatori del campionato con una nota. "SuperBike Brasile annuncia, con grande tristezza e rammarico, la morte del pilota Lorenzo Somaschini. Tutti i membri del team SuperBike Brasile sono sconvolti da quanto è successo ed esprimono sincere condoglianze a tutta la famiglia e agli amici di Lorenzo”.

Continue Reading

Ultime notizie

Attualità8 minuti ago

Intervista esclusiva a Diego Di Flora, voce e cuore del...

Diego Di Flora, appassionato organizzatore di eventi e fervente sostenitore dei diritti civili, è una figura centrale nel panorama dei...

Lavoro44 minuti ago

Al via ‘Global Welfare Score’, l’algoritmo del...

Ecco come misurare il reale benessere dei lavoratori Al via il 'Global Welfare Score', l’innovativo algoritmo elaborato dall’Osservatorio Italian Welfare...

Lavoro44 minuti ago

Mezzogiorno, Sud opportunity: “Partite Iva e liberi...

Il fondatore Giuseppe Matozza: "Le difficoltà non risiedono nell'accesso alle nuove tecnologie, ma nel loro corretto utilizzo" “Quando si parla...

Lavoro45 minuti ago

Turismo, in Norvegia Bodo2024 apre l’estate con...

L'evento apre la nuova stagione della prima Capitale europea della cultura a nord del Circolo polare artico Metti una sera...

Cronaca54 minuti ago

Maturità, da Luxuria a Cristina D’Avena e Boldi:...

"Sono molto precisina - confessa Vladimir - forse perché sono ascendente Vergine". D'Avena: "La mia notte prima degli esami? Non...

Spettacolo55 minuti ago

Eleonora Abbagnato: “Non mi candido alla Scala come...

Sovrintendente Teatro dell'Opera di Roma Giambrone, 'con Eleonora tandem perfetto, per me può rimanere altri 5 anni' "Non mi candido...

Politica1 ora ago

Premierato, 180 costituzionalisti contro la riforma e al...

L'appello: "Si ascoltino gli allarmi che autorevolmente sono stati lanciati e si prevengano i pericoli. Finché siamo in tempo" "Facciamo...

Sport1 ora ago

Sinner al secondo turno a Halle, prima vittoria da numero 1

Battuto l'olandese Griekspoor. Al Queen's avanti Musetti e Arnaldi Buona la prima partita da numero uno del mondo per Jannik...

Economia1 ora ago

Industria: Di Maio in visita a Made 4.0, ‘nel Golfo...

Agevolare la collaborazione tra Paesi del Golfo e Unione europea su industria 4.0, intelligenza artificiale e settori cruciali come infrastrutture...

Salute e Benessere1 ora ago

Aviaria, da italiani database per tracciare casi in tempo...

"L'influenza aviaria H5N1 è una minaccia zoonotica globale che continua a destare preoccupazione per la salute pubblica. Con la sua...

Economia1 ora ago

Congresso Aidp, la finanza del futuro è anche nei fondi...

Appuntamento nel quale sono stati esplorati i contorni della 'rivoluzione' che avverrà nei prossimi anni nel campo delle relazioni umane,...

Sport1 ora ago

Gravina: “Per Uefa e Fifa Agenzia vigilanza viola...

"La Covisoc funziona in modo straordinario" "Ieri è arrivata un'email molto severa di Uefa e Fifa, in cui ci invitano...

Cronaca1 ora ago

Carceri, Minunzio (Cnel): “Allarme suicidi, centrale...

“Il fenomeno dei suicidi in carcere si sta purtroppo trasformando in una vera e propria emergenza nazionale. Dall’inizio dell’anno ad...

Salute e Benessere1 ora ago

Tumori, con screening polmonare +7 anni sopravvivenza e...

Con 34mila nuovi decessi all'anno, il carcinoma polmonare rappresenta la più frequente causa di morte oncologica in Italia. Per quanti...

Immediapress1 ora ago

Ippica – Mill Stream da battere nel Queen Elizabeth II...

Roma, 18 giugno 2024 – Una tradizione unica, e ineguagliabile, iniziata nel lontano 1711. Se si parla di ippica, a...

Economia1 ora ago

Brand Journalism Festival, il 12 a Roma  confronto tra...

In un’atmosfera collaborativa e ispirazionale si riuniranno editori, aziende, giornalisti, decision maker, esperti della comunicazione di marca, appassionati del mondo...

Economia2 ore ago

Fiere: è record per We Make Future, in edizione 2024 oltre...

Un appuntamento ormai imperdibile per big tech, brand, startup, professionisti, ONP e innovatori Bologna, 18 giu. - Si è conclusa...

Spettacolo2 ore ago

Justin Timberlake arrestato per guida in stato di ebbrezza

L'incidente è avvenuto a Sag Harbor, New York. La pop star dovrà presentarsi in tribunale per rispondere delle accuse Il...

Cronaca2 ore ago

Caldo in aumento: domani bollino arancione in 11 città,...

Il bollettino del ministero della Salute Sull'Italia arriva la prima ondata di calore, con temperature sopra i 40 gradi C,...

Esteri2 ore ago

Russia, Nord Corea e l’asse del disordine: cosa...

Vladimir Putin in visita da Kim Jong Un, ma la loro non può essere una vera alleanza Vladimir Putin è...