Connect with us

Ultima ora

Ucraina-Russia, il piano di Trump per fermare la guerra

Published

on

Il Washington Post svela la strategia del tycoon: cosa succede se diventa presidente degli Usa

Donald Trump

Donald Trump è convinto di poter porre fine alla guerra tra Ucraina e Russia. Se diventerà nuovamente presidente degli Stati Uniti a novembre, con le elezioni per la Casa Bianca, pensa di poter centrare l'obiettivo convincendo l'Ucraina a cedere una parte del proprio territorio. E' lo scenario che delinea il Washington Post, sulla base di informazioni fornite da persone a conoscenza del 'piano'.

Nel dettaglio, secondo il quotidiano, la proposta di Trump prevede che l'Ucraina accetti la cessione della Crimea e del Donbass. Un simile approccio, che sarebbe stato già discusso dall'ex presidente in meeting riservati con i propri consiglieri, rappresenterebbe un'inversione a U rispetto alla linea seguita sinora dall'amministrazione del presidente Joe Biden.

Cosa dice Trump in pubblico

Negli ultimi mesi, Trump si è più volte detto convinto di avere una soluzione rapida per porre fine al conflitto: "Si arriverebbe alla pace in 24 ore", ha detto e ripetuto, suscitando le reazioni stizzite soprattutto del presidente ucraino Volodymyr Zelenksy, che ha invitato il tycoon in Ucraina e lo ha esortato a verificare in prima persona, con una visita al fronte, la disponibilità di Vladimir Putin a negoziare.

A marzo, in una delle interviste più recenti, il magnate ha affermato: "Direi determinate cose a ognuno di loro, non le direi al resto del mondo ed è per questo che non posso dire di più".

Cosa dice Trump dietro le quinte

In privato, secondo il Washington Post, Trump ha affermato che Russia e Ucraina "vogliono salvare la faccia ma vogliono una via d'uscita". Secondo l'ex presidente, che ha come obiettivo l'indebolimento del legame tra Russia e Cina, la popolazione che vive in alcune zone dell'Ucraina accetterebbe di buon grado il passaggio sotto l'autorità e il controllo di Mosca.

Un accordo su queste basi, hanno evidenziato alcuni tra i sostenitori di Trump, finirebbe per legittimare l'aggressione russa e l'approccio di Putin. "Ho passato il 100% del mio tempo a parlare di Ucraina con Trump", ha detto il senatore repubblicano Lindsey Graham. Putin, dice, "deve pagare un prezzo: non può uscire vincitore da tutto questo"

La Russia ha annesso territori sottratti all'Ucraina nella guerra iniziata oltre 2 anni fa spingendosi oltre il Donbass. Zelensky sinora ha sempre affermato che l'Ucraina non accetterà un sacrificio territoriale come epilogo del conflitto e ha fatto ripetutamente riferimento alla Crimea come obiettivo da riconquistare.

Il ruolo di Trump prima delle elezioni

Ufficialmente, la campagna di Trump non conferma il piano. "Ogni ipotesi relativa al piano del presidente Trump arriva da fonti anonime e non informate che non hanno idea di cosa succede e di cosa accadrà. Il presidente Trump è l'unico che parla di fermare le uccisioni", dice la portavoce della campagna, Karoline Leavitt, in un comunicato.

La figura di Trump è già centrale a oltre 6 mesi dalle elezioni, come dimostra l'opposizione di un'ala del partito repubblicano a dare l'ok a ulteriori aiuti all'Ucraina. Kiev aspetta il sì del Congresso al pacchetto da 60 miliardi di dollari fermo da mesi a Washington. Il Senato ha dato luce verde, ma la Camera dei Rappresentanti non ha ancora avviato l'iter.

Zelensky ribadisce quotidianamente l'importanza vitale delle forniture dai partner occidentali e lo stop agli aiuti americani sta avendo conseguenze evidenti sul teatro di guerra: l'Ucraina è stata costretta a ripiegare e a ritirarsi a est, mentre giorno dopo giorno la Russia martella le città - con Kharkiv in particolare nel mirino - con raid sempre più intensi.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Cronaca

Palermo, ucciso il marito dell’eurodeputata Francesca...

Published

on

Il corpo senza vita dell'uomo è stato trovato con una fascetta stretta al collo nella sua auto alla periferia della città, dove questa mattina aveva un appuntamento

Francesca Donato  sul luogo dell'omicidio (Fotogramma e foto Adnkronos)

Omicidio a Palermo. E' stato ucciso oggi l'architetto, Angelo Onorato, titolare di un negozio di arredamenti e marito dell'eurodeputata della Democrazia Cristiana Francesca Donato. Il corpo senza vita dell'uomo è stato trovato al posto di guida nella sua auto, una Range Rover, nella zona di via Ugo La Malfa, alla periferia della città. Proprio in quella strada il professionista aveva un appuntamento questa mattina come apprende l'Adnkronos. L'uomo potrebbe essere stato soffocato. Intorno al collo, infatti, come confermano all'Adnkronos, aveva una fascetta di plastica come quella utilizzata dagli elettricisti. Lo sportello posteriore della vettura era aperto, mentre la vittima si trovava seduta al posto di guida. Sul posto il medico legale, polizia e carabinieri. Secondo le prime informazioni, non vi sarebbero segni di ferite d'arma da fuoco sul cadavere. La moglie, che ora è sul posto, da ore pare non riuscisse a contattare il marito.

Chi è l'eurodeputata Francesca Donato

Nata ad Ancona il 25 agosto 1969, diplomata a Venezia, laureata a Modena, avvocata a Padova fino al 2012, poi il 'trasloco' a Palermo dal 1999, anno delle nozze con l'imprenditore siciliano Angelo Onorato, Francesca Donato acquista popolarità durante la pandemia per le sue posizioni scettiche nei confronti del vaccino e le sue battaglie contro il Green Pass. Ma il suo impegno in politica risale al 2013, quando "per stimolare un dibattito mediatico e politico fino ad allora assente in Italia sul tema della permanenza nel sistema dell’Euro", fonda 'Progetto Eurexit', un’associazione fra imprenditori e professionisti desiderosi di confrontarsi sulle politiche economiche e monetarie in Europa.

Nel 2014 la candidatura al Parlamento europeo nelle circoscrizioni Nord-Est e isole nelle liste della Lega nord, poi il bis sempre con il Carroccio nel 2019 nella circoscrizione insulare, stavolta culminata con l'elezione con 28.460 preferenze.

Nel settembre 2021 lascia però la Lega e l'eurogruppo Identità e democrazia "per lo snaturamento del progetto iniziale". Componente della commissione Petizioni e Itre (Industria, ricerca ed energia), si impegna per "perseguire l’obiettivo della coesione territoriale in Europa, con particolare attenzione alle isole, ponendo significativa attenzione a quei territori che per ragioni storiche e geografiche risultano oggi economicamente arretrati e strutturalmente svantaggiati rispetto alle regioni centrali dell’Unione".

Alle elezioni amministrative del giugno 2022 si candida a sindaco di Palermo e con la lista 'Rinascita Palermo' raccogliendo oltre il 3%, quindi all'inizio del 2023 aderisce alla Democrazia cristiana di Totò Cuffaro, l'ex presidente della Regione Sicilia.

Continue Reading

Economia

Superbonus, Giorgetti: “Ora si vergogna anche chi lo...

Published

on

"Siamo tornati sulla Terra dopo una gita su Marte"

Il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti (Fotogramma)

"Con l'ultimo decreto legge l'opera di disintossicazione dal Superbonus è terminata, siamo tornati sulla Terra dopo una gita su Marte". Così il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti al termine del G7 rispondendo ad una domanda della stampa sul Superbonus, sottolineando che "chi lo difendeva a spada tratta, ora un po' si vergogna".

In merito a una domanda sulle dichiarazioni sul del presidente di Confindustria Orsini, che ha chiesto un tavolo sui bonus edilizi, il ministro dell'Economia Giorgetti risponde: "Le detrazioni in materia di ristrutturazione edilizia in Italia sono ancora molto, molto, molto convenienti rispetto" a quanto avviene nei Paesi dei "colleghi con cui ho parlato".

Continue Reading

Sport

Stampa estera, a Lukaku il premio ‘Miglior giocatore...

Published

on

"Sono felice di ricevere questo premio", ha dichiarato l'attaccante ricevendo il premio a Trigoria

Stampa estera, a Lukaku il premio 'Miglior giocatore straniero'

E' stato consegnato a Trigoria il premio "Miglior Atleta Straniero in Italia" a Romelu Lukaku, giocatore di origine belga e attaccante della Roma che da sempre si è distinto per la sua abilità nel fare gol. Il premio a Lukaku è stato consegnato oggi alla presenza del comitato sportivo composto da Alba Kepi, Elizabeth Missland, Dundar Kesapli (anche consigliere Ussi Roma), Maarten van Aalderen e Baris Seckin. "Sono felice di ricevere questo premio", ha dichiarato l'attaccante.

Il Premio Sportivo dell’Associazione della Stampa Estera viene assegnato ogni anno ai migliori atleti delle Federazioni Italiane in diverse categorie sportive. Il premio nasce nel 1991 e, per la prima volta, furono assegnati i premi al miglior atleta dell’anno, miglior atleta straniero in Italia e il premio alla carriera. La Stampa Estera riunisce diversi giornalisti di vari paesi nel mondo che svolgono attività come corrispondenti. Come ogni anno dal 1991, si rinnova l'appuntamento con i premi sportivi dell'Associazione della Stampa Estera, assegnati dai giornalisti stranieri accreditati in Italia il cui voto ha celebrato così le imprese dei migliori atleti del 2023. Nomi nuovi, dunque, vanno ad aggiungersi a quelli di alcuni vincitori del passato, tra i quali spiccano grandi stelle del calibro di Debora Compagnoni, Francesco Totti, Fiona May, Zinedine Zidane, Dino Zoff, Roberto Mancini, Marcell Jacobs, Federica Pellegrini, Zlatan Ibrahimović, Victor Osimhen e Marcell Jacobs, tanto per citarne alcuni.

Continue Reading

Ultime notizie

Cronaca3 ore ago

Palermo, ucciso il marito dell’eurodeputata Francesca...

Il corpo senza vita dell'uomo è stato trovato con una fascetta stretta al collo nella sua auto alla periferia della...

Economia3 ore ago

Superbonus, Giorgetti: “Ora si vergogna anche chi lo...

"Siamo tornati sulla Terra dopo una gita su Marte" "Con l'ultimo decreto legge l'opera di disintossicazione dal Superbonus è terminata,...

Sport3 ore ago

Stampa estera, a Lukaku il premio ‘Miglior giocatore...

"Sono felice di ricevere questo premio", ha dichiarato l'attaccante ricevendo il premio a Trigoria E' stato consegnato a Trigoria il...

Sport4 ore ago

MotoGp Catalogna, Espargaro vince la Sprint. Bagnaia cade

Gara costellata dalle cadute tra cui quella dello spagnolo Raul Fernandez e poi il sudafricano Brad Binder Aleix Espargaro si...

Cronaca4 ore ago

Chico Forti, quando il fratello della vittima scrisse:...

Bradley Pike, fratello di Anthony Dale Pike ucciso nel 1998 inviò una lettera al governatore della Florida affermando di essere...

Politica5 ore ago

Meloni e l’ironia sul monopolio Rai:...

La premier torna con i suoi 'Appunti di Giorgia' ribattezzati appunto 'Telemeloni': "La sinistra è abituata a occupare le tv...

Cronaca5 ore ago

Caso Yara, procura chiede archiviazione pm. Bossetti si...

Contraddizioni nei verbali, Ruggeri indagata per depistaggio e frode processuale su Dna "Abbiamo chiesto che non gli sia consentito di...

Lavoro5 ore ago

Professioni, De Luca: “Consulente del lavoro figura...

Il presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine è intervenuto a Trento al Festival dell’economia “Quella del consulente del lavoro si conferma...

Salute e Benessere5 ore ago

“Italia vieti sculacciate ai bambini”,...

I medici inglesi chiedono di chiarire in norme che non esistono punizioni fisiche ragionevoli. Farnetani: "Meglio dire quei no che...

Politica5 ore ago

Guido Crosetto dimesso dall’ospedale

Il ministro della Difesa ha lasciato ieri sera il nosocomio dove era ricoverato da martedì Il ministro della Difesa Guido...

Economia6 ore ago

Incentivi auto 2024, pubblicato il decreto: il nuovo piano

Fino a 13.500 euro per elettriche e veicoli commerciali con rottamazione e Isee fino a 30mila euro. La nuova piattaforma...

Economia6 ore ago

Auto, Assogasliquidi: “Decreto ecobonus fondamentale,...

Una nota è Andrea Arzà, il presidente di Assogasliquidi-Federchimica commentando il Decreto Ecobonus che è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale...

Cronaca7 ore ago

Dengue, primo caso a Rovigo

Una giovane donna, di rientro dall’estero, è attualmente sotto osservazione: scatta la disinfestazione Una giovane donna di Rovigo, di rientro...

Economia7 ore ago

Oltre la metà degli italiani arriva a fine mese con...

Eurispes: pesano bollette e affitto Poco più di un italiano su quattro riesce a risparmiare (28,3%) mentre il 36,8% attinge...

Politica7 ore ago

Ucraina e armi Nato per colpire in Russia, Tajani a...

Il vicepremier avverte: "Gli strumenti militari mandati dall'Italia vengono usati all'interno dell'Ucraina". Salvini: "Non siamo in guerra" Altolà dell'Italia alla...

Economia7 ore ago

Pasta, Italia leader mondiale indiscussa in produzione

Con 3, 6 milioni di tonnellate e un fatturato che sfiora i 7 miliardi di euro Italia leader mondiale indiscussa...

Economia8 ore ago

Detrazione spese di assistenza per anziani e disabili nel...

Anche per le spese di assistenza per anziani e persone con disabilità spetta una detrazione IRPEF del 19 per cento....

Spettacolo8 ore ago

Domenica In, il ricordo di Mike Bongiorno: ospiti Mara...

Oltre a Daniela Bongiorno, i Ricchi e Poveri, Zucchero e Orietta Berti È affidato a Daniela Bongiorno il ricordo del...

Esteri8 ore ago

Incontro Tajani-premier Anp: “L’Italia riparte...

La presidente del Consiglio: "Sostegno a tutti gli sforzi per un cessate il fuoco sostenibile". Stanziati 35 milioni di euro...

Economia8 ore ago

Gruppo Bracco, Bracco: “Rispettare l’ambiente e...

Intervenendo al Festival dell’Economia di Trento "Nella nostra esperienza lo abbiamo toccato con mano: rispettare l’ambiente con cicli produttivi all’avanguardia...