Connect with us

Ultima ora

Trenitalia sospende nuove regole su bagagli e bici per chi...

Published

on

Trenitalia sospende nuove regole su bagagli e bici per chi viaggia su Frecce

Sarebbero entrate in vigore l'1 marzo

Un Frecciarossa - (Fotogramma)

Congelate le nuove regole di Trenitalia per il trasporto di bici e monopattini sui treni. Lo comunica la società in una nota, stoppando le novità che sarebbero entrate in vigore da domani 1 marzo per chi viaggia sulle Frecce.

Secondo le norme, ora in stand by, nel caso di trasporto di una bicicletta pieghevole, questa si potrà trasportare a condizione che sia opportunamente chiusa, spenta (se elettrica) e riposta in un'apposita sacca, le cui dimensioni non devono essere superiori a 80x110x45 centimetri.

Cosa sarebbe cambiato: multa e discesa dal convoglio

In caso contrario, secondo la versione originale delle norme, non si potrà accedere a bordo. La bicicletta deve essere collocata esclusivamente negli appositi spazi dedicati ai bagagli e non si può riporre la sacca in prossimità delle porte di accesso al treno, nei vestiboli e nei corridoi di transito. In una sacca dovranno essere riposti anche i monopattini elettrici, fermo restando che, come per le bici, si potrà portare gratuitamente un solo dispositivo. Il mancato rispetto delle regole comporterà una sanzione di 50 euro e la discesa del mezzo alla prima fermata.

Per poter viaggiare in treno con la bici montata al seguito, se le regole entreranno in vigore senza modifiche, è necessario che la bicicletta non sia in nessun caso più lunga di due metri; che tutti i treni interessati dal viaggio ammettano il trasporto delle bici, e che sia stato convalidato il biglietto previsto per la bici prima della salita a bordo. Il trasporto della bicicletta montata non è mai consentito sui treni di media e lunga percorrenza ovvero sui treni Frecciarossa, Frecciargento, Frecciabianca e Intercity Notte.

In vista della partenza del nuovo regolamento Assoutenti e il comitato nazionale federato 'Pendolari Alta Velocità' hanno richiesto che, fino alla data dell'incontro sull'argomento tra Trenitalia e le associazioni dei consumatori, l'attuazione delle norme sia sperimentale e applicata costruttivamente dai viaggiatori e dai controllori senza l'elevazione di sanzioni. L'incontro, indica l'associazione, è fissato per il 6 marzo.

In particolare, ha evidenziato Assoutenti prima della decisione di Trenitalia, "le sanzioni non andranno elevate verso chi fosse temporaneamente sprovvisto della sacca di contenimento del mezzo di trasporto al seguito e con piena tolleranza di poterlo depositare anche negli appositi spazi di 1 classe qualora in seconda non ve ne fossero, sempre previa comunicazione al capotreno o al personale viaggiante. In subordine di posizionare, ove fosse possibile, le bici ed i monopattini negli spazi dedicati a bagagli posti tra le file di poltrone nella seconda classe".

Per Ferconsumatori queste nuove norme ''penalizzano i passeggeri e la mobilità green''. Le disposizioni, secondo l'associazione, ''hanno scatenato l’ira dei passeggeri, specialmente dei pendolari che utilizzano biciclette e monopattini per spostarsi dalla stazione ai luoghi da raggiungere. Ad essere penalizzati, paradossalmente, sono proprio i passeggeri che hanno scelto modalità di viaggio sostenibili, che andrebbero, invece, incentivati''.

''Troviamo poco corretta, poi, la modalità scelta per la presentazione delle nuove condizioni di viaggio alle associazioni dei consumatori, convocate per il 6 marzo, a modifiche già applicate (ovvero a danno già avvenuto), mettendole di fronte al fatto compiuto'', prosegue Federconsumatori. E' un comportamento ''inammissibile'' e ''invitiamo la società a ripensare la propria condotta su tutti i fronti. Lo stop si è materializzato: nessuna variazione nelle regole dall'1 marzo.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Esteri

Gaza, raid israeliano nel nord: “Colpite case, 7...

Published

on

Secondo Hamas, l'Idf sta avanzando verso l'ospedale Kamal Adwan

Raid a Gaza - Afp

Aerei israeliani hanno colpito diverse case nel nord di Gaza, uccidendo almeno sette persone. Lo riferisce l'agenzia di stampa palestinese Wafa. Una casa è stata colpita nel quartiere di Fakhoura, vicino al campo profughi di Jabalia. Almeno cinque persone sono morte e molte altre ferite. Un altra casa è stato colpita nel quartiere di Sheikh Radwan, a nord di Gaza City. Due membri della famiglia che vi si rifugiava sono rimasti uccisi.

Altre decine di civili palestinesi - aggiunge l'agenzia - sono rimasti feriti quando gli aerei israeliani hanno colpito due appartamenti nelle vicinanze: uno appena a nord di Gaza City e l'altro nel quartiere Daraj di Gaza City.

Hamas ha intanto affermato che l'Idf sta avanzando verso l'ospedale Kamal Adwan nel nord della Striscia, riporta Ynet News, aggiungendo che il personale medico e feriti sono ancora nell'ospedale.

Drone intercettato nel Nord di Israele

Un drone che si è avvicinato allo spazio aereo israeliano vicino al confine settentrionale è stato intercettato da aerei da combattimento dell'aeronautica militare. Lo ha riferito l'Idf, aggiungendo che "durante i tentativi di intercettazione, schegge sono cadute nel nord di Israele, provocando un incendio nella zona di Safed. Non sono stati segnalati feriti".

Unrwa: "In Cisgiordania un'altra guerra"

Nei territori palestinesi si sta combattendo una guerra “inosservata” dove le forze israeliane stanno lanciando operazioni regolari per distruggere case, demolire strade e smantellare “infrastrutture di base”. come acqua ed elettricità, ha scritto su X Philippe Lazzarini, capo dell’agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi (Unrwa).

"Il personale delle Nazioni Unite - ha aggiunto - ha raccontato come il campo profughi di Nur Shams, nel nord della Cisgiordania occupata, fosse un tempo un’area vivace con mercati e vita, ma ora è stato colpito dalla distruzione delle forze israeliane".

"I palestinesi stanno sprofondando nella povertà, nella separazione e nell’isolamento poiché i loro movimenti sono limitati e la situazione è ulteriormente destabilizzata dai gruppi armati palestinesi - ha affermato Lazzarini - Qualsiasi ulteriore escalation della violenza e l’espansione degli insediamenti illegali israeliani spingeranno più lontano una soluzione pacifica a questo conflitto decennale".

Continue Reading

Esteri

Ucraina, Russia distrugge missili Atacms di Kiev sulla...

Published

on

Esercitazioni nucleari, Putin ne discuterà con Lukashenko

Missile Atacms - Fotogramma

Nella notte "le forze di difesa aerea russe in servizio hanno distrutto tre missili Atacms lanciati dalle forze armate ucraine sulla Crimea e due droni sulla regione di Belgorod nel Mar Nero, mentre la marina militare ha distrutto tre imbarcazioni senza pilota dirette verso la Crimea". Lo ha riferito il ministero della Difesa russo.

Esercitazioni nucleari, Putin discute con Lukashenko

Il presidente russo Vladimir Putin, nel corso della sua visita in Bielorussia, intende intanto discutere con il suo omologo bielorusso Alexander Lukashenko delle questioni di sicurezza, nonché delle esercitazioni nucleari russe con la partecipazione dell'esercito di Minsk. Lo scrive la Tass.

Morti quasi 499mila soldati russi da inizio guerra

La Russia ha perso 498.940 soldati in Ucraina dall’inizio della guerra, il 24 febbraio 2022. Lo ha riferito lo Stato maggiore delle forze armate ucraine. Questo numero comprende 1.240 vittime delle forze russe subite nell'ultimo giorno.

Secondo il rapporto, la Russia ha perso anche 7.635 carri armati, 14.775 veicoli corazzati da combattimento, 17.569 veicoli e serbatoi di carburante, 12.902 sistemi di artiglieria, 1.080 sistemi di razzi a lancio multiplo, 813 sistemi di difesa aerea, 356 aerei, 326 elicotteri, 10.401 droni, 27 imbarcazioni e un sottomarino.

Continue Reading

Cronaca

Agrigento: Mareamico e studenti stranieri puliscono spiaggia

Published

on

Agrigento: Mareamico e studenti stranieri puliscono spiaggia

Mareamico, in collaborazione con gli alunni del corso di alfabetizzazione del CPIA di Agrigento, nell’ambito di un progetto di educazione civica “Obiettivo Ambiente”, hanno effettuato la pulizia della spiaggia di Cannatello e di fiume Naro. I ragazzi hanno raccolto circa 100 sacchi di rifiuti e tantissimi ingombranti, presenti in spiaggia. L’iniziativa che ha visto coinvolti studenti stranieri di diverse nazionalità, "ha voluto promuovere negli stessi la conoscenza del territorio oltre che sensibilizzarli ad una coscienza ecologica, a vivere responsabilmente il proprio ambiente e stimolare comportamenti di buone pratiche di cittadinanza attiva. Tutto ciò migliorerà sicuramente il loro processo di integrazione".

Continue Reading

Ultime notizie

Esteri3 ore ago

Gaza, raid israeliano nel nord: “Colpite case, 7...

Secondo Hamas, l'Idf sta avanzando verso l'ospedale Kamal Adwan Aerei israeliani hanno colpito diverse case nel nord di Gaza, uccidendo...

Esteri3 ore ago

Ucraina, Russia distrugge missili Atacms di Kiev sulla...

Esercitazioni nucleari, Putin ne discuterà con Lukashenko Nella notte "le forze di difesa aerea russe in servizio hanno distrutto tre...

Cronaca3 ore ago

Agrigento: Mareamico e studenti stranieri puliscono spiaggia

Mareamico, in collaborazione con gli alunni del corso di alfabetizzazione del CPIA di Agrigento, nell’ambito di un progetto di educazione...

Esteri3 ore ago

Taiwan, 49 caccia cinesi in spazio aereo durante manovre...

Il ministero della Difesa di Taipei: numero più alto di sorvoli in un giorno da inizio anno La Cina lancia...

Cronaca4 ore ago

Terremoto nel Mar Ionio, scossa magnitudo 3.8

Il sisma è stato localizzato ad una profondità di 10 km alle 5.29 Una scossa di terremoto di magnitudo 3.8...

Cronaca4 ore ago

Chico Forti, dalla condanna in Usa al ritorno in Italia...

Ha potuto riabbracciare la madre a Trento, Maria Loner, 96 anni, dopo ben 16 anni, 'Chico' Forti. L'ultima volta si...

Esteri4 ore ago

Gaza, un corridoio che taglia in due la Striscia: così...

Le truppe israeliane fortificano il corridoio Netzarim costruendo basi, prendendo il controllo di strutture civili e radendo al suolo case:...

Cronaca4 ore ago

Dengue in Italia, da studio ‘bussola’ per...

Un team internazionale con ricercatori italiani ha analizzato la storia dell'arbovirosi nel nostro Paese e ha sviluppato un archivio digitale...

Cronaca4 ore ago

Superbatteri, una minaccia globale: causano quasi 5 milioni...

Secondo gli esperti molti decessi potrebbero essere evitati. Neonati fra i soggetti più a rischio. L'appello: "Se non agiamo ora,...

Politica4 ore ago

Dal piano ‘Salva casa’ al decreto sport, oggi...

Consiglio dei ministri chiamato a esaminare anche il disegno di legge con le disposizioni in materia di "sicurezza delle ferrovie...

Spettacolo10 ore ago

A Milano il rito punk dei Cccp: “Adesso è il nostro...

Viaggio nella memoria collettiva per il gruppo di Giovanni Lindo Ferretti davanti a oltre 8.500 persone per la seconda data...

Sport11 ore ago

Giro d’Italia, oggi 19esima tappa: orario, come...

Si arriva a Sappada, ancora Pogacar protagonista? Il Giro d'Italia 2024 propone oggi la 19esima tappa, la Mortegliano-Sappada di 157...

Esteri11 ore ago

Ucraina, Usa al bivio: Kiev aspetta ok per colpire in Russia

A Washington dibattito cruciale: Biden finora ha detto no ad azioni sul territorio russo, Zelensky in pressing L'Ucraina vuole usare...

Politica11 ore ago

Toti interrogato per 8 ore: “Ogni euro destinato alla...

Il governatore della Liguria ha consegnato una memoria nelle mani dei pm: "Ho sempre perseguito l'interesse pubblico, mai fatto pressioni...

Sport11 ore ago

Cagliari-Fiorentina 2-3, per i viola un posto in Europa per...

Nell’anticipo della 38esima giornata di Serie A Finisce 2-3 Cagliari-Fiorentina, nell’anticipo della 38esima giornata di Serie A giocato all’Unipol Domus....

Esteri12 ore ago

Spagna, crolla terrazza ristorante a Maiorca: 4 morti e 25...

Il cedimento è avvenuto intorno alle 20, a dare l'allarme i vicini Ci sono almeno 4 morti e 25 feriti...

Esteri13 ore ago

Presidente ceco Pavel ferito in incidente in moto

Ricoverato sotto osservazione. Non è ancora chiaro in quali circostanze sia accaduto l'incidente. Il presidente ceco Petr Pavel è rimasto...

Cultura13 ore ago

Giuli presenta il suo ‘Gramsci è vivo’:...

Un invito al dialogo e al confronto tra destra e sinistra "in una cornice condivisa" e in una "casa aperta"....

Ultima ora13 ore ago

Europee, Fratelli d’Italia al 27% e Pd al 22%: il...

Secondo l’ultima indagine condotta dall’Istituto Demopolis è testa a testa Forza Italia-Lega. Tra chi dice che andrà alle urne 23%...

Sport13 ore ago

Nasce la Commissione per vigilare sui conti dei club, la...

Cosa prevede la bozza del provvedimento Nasce la Commissione indipendente per la verifica dell’equilibrio economico e finanziario delle società sportive...