Connect with us

Esteri

Ucraina-Russia, Biden di nuovo contro Putin: “Ha...

Published

on

Ucraina-Russia, Biden di nuovo contro Putin: “Ha fatto male i calcoli”

Il presidente Usa: "Chiaro a tutti che posta in gioco di questo scontro va oltre il Paese. Da Usa più di 500 nuove sanzioni contro Mosca per guerra e morte Navalny"

Joe Biden - (Afp)

Vladimir "Putin ha fatto male i calcoli". Alla vigilia del secondo anniversario dell'inizio dell'invasione dell'Ucraina da parte della Russia, il presidente americano Joe Biden, sottolinea, in una dichiarazione diffusa dalla Casa Bianca, che in questo momento si "constata ancora più vividamente quello che avevamo capito sin dal primo giorno, vale a dire che Putin ha fatto male i calcoli".

"Agli americani e alla gente in tutto il mondo è chiaro che la posta in gioco di questo scontro va oltre l'Ucraina", ha dichiarato poi, sottolineando che "la Nato è più forte, con più Paesi, e più unita che mai e la coalizione globale senza precedenti di 50 Paesi in sostegno dell'Ucraina guidata dagli Usa rimane impegnata a fornire assistenza di importanza critica all'Ucraina e a chiamare la Russia a rispondere della sua aggressione".

"Se Putin non paga il prezzo" per quello che ha fatto, "andrà avanti. E i costi per gli Stati Uniti e per i nostri Alleati della Nato e partner in Europa e in tutto il mondo salirà", ha quindi sottolineato Biden, ricordando l'occupazione della Crimea nel 2014, i regimi fantoccio nelle regioni di Donetsk e Luhansk, e il tentativo ci cancellare l'Ucraina dalle cartine geografiche di due anni fa.

E ha quindi annunciato "più di 500 nuove sanzioni contro la Russia per la guerra di conquista che continua a portare avanti in Ucraina e per la morte di Aleksei Navalny, attivista anti corruzione coraggioso e il leader più tosto dell'opposizione a Putin". Si tratta, ha aggiunto Biden, di sanzioni contro persone legate alla detenzione di Navalny e al settore finanziario in Russia, del comparto militare industriale, delle reti di approvvigionamento, e di chi evade le sanzioni nei diversi continenti. I provvedimenti faranno in modo che Putin paghi un prezzo ancora più salato per la sua aggressione all'estero e per la repressione interna".

Gli Stati Uniti hanno anche varato nuove restrizioni su circa 100 entità, accusate di fornire supporto illegale per la macchina da guerra russa. E adottato azioni per ridurre ulteriormente i proventi dell'energia, ha aggiunto Biden ha affermato ancora facendo sapere di aver "indirizzato la mia amministrazione a rafforzare il sostegno per la società civile e i media indipendenti e per chi combatte per la democrazia nel mondo".

Quanto all'Ucraina "sta finendo le munizioni. L'Ucraina ha bisogno di più rifornimenti dagli Stati Uniti per mantenere le loro posizioni di fronte agli implacabili attacchi della Russia, che sono resi possibili da munizioni e armi provenienti da Iran e Corea del Nord", ha dichiarato il presidente americano sollecitando la Camera dei Rappresentanti "ad approvare il provvedimento bipartisan di spesa supplementare per la sicurezza nazionale prima che sia troppo tardi".

Questo provvedimento, ha spiegato il presidente, "assicura fondi urgenti per l'Ucraina e investe nella base industriale dell'America. "Non c'è dubbio che se lo 'speaker convocasse un voto, sarebbe approvato velocemente anche alla Camera", ha aggiunto Biden, denunciando che "opporsi fa solo il gioco di Putin".

"La storia ci guarda. Non riuscire a sostenere l'Ucraina in questo momento critico non sarà dimenticato. Ora è il momento di essere forti al fianco dell'Ucraina e essere uniti ai nostri alleati e partner. Ora è il momento di dimostrare che gli Stati Uniti sono al fianco della liberà e non si inchinano di fronte a nessuno", ha affermato ancora facendo sapere di aver "indirizzato la mia amministrazione a rafforzare il sostegno per la società civile e i media indipendenti e per chi combatte per la democrazia nel mondo".

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Esteri

Transnistria, la repubblica fantasma che chiede aiuto a...

Published

on

Regione separatista filorussa, appartiene de iure alla Repubblica di Moldova ma de facto è uno Stato indipendente

Stemma della Transnistria - (Afp)

Oggi i rappresentanti a tutti i livelli dell'autoproclamata repubblica della Transnistria hanno chiesto a Mosca "protezione contro le pressioni della Moldova". La mossa rischia di innescare un’altra escalation. Ma dove si trova questo territorio? E qual è la sua storia? Regione separatista filorussa della Moldova, al confine orientale con l'Ucraina, è localizzata a oriente del fiume Dnestr. Appartiene de iure alla Repubblica Moldova ma de facto è uno Stato indipendente, con sede amministrativa a Tiraspol, non riconosciuto dalla comunità internazionale, in seguito della dichiarazione unilaterale di indipendenza dell’agosto 1991.

Dopo un breve conflitto tra Stato nazionale e separatisti filorussi, che si è concluso nel 1992 con un patto siglato da una commissione congiunta tra Russia, Moldova e Transnistria, nel 2010 la riapertura dei negoziati ha portato a un alleggerimento della tensione tra lo stato nazionale e l'enclave separatista, che nel marzo 2012 hanno firmato un accordo per riattivare il traffico ferroviario sulle due rive del Dnestr. Nell'aprile 2022, a pochi mesi dall'inizio della guerra tra Ucraina e Russia, sul territorio della Transnistria si sono verificate diverse esplosioni che hanno colpito il ministero della Sicurezza di Tiraspol e il centro di trasmissione radiofonico russo.

Le forti tensioni internazionali sono proseguite nei mesi successivi, fino alla decisione - comunicata dal presidente russo Vladimir Putin nel febbraio 2023, di revocare un decreto del 2012 che sosteneva parzialmente la sovranità della Moldova nell'ambito delle politiche sul controllo dei territori della Transnistria.

Continue Reading

Esteri

Biden: “Vado in ospedale per check up annuale”

Published

on

Casa Bianca renderà noti i risultati delle analisi mediche del presidente

Joe Biden

"Sto andando al Walter Reed per il mio check up annuale". E' quanto ha annunciato il presidente degli Stati Uniti Joe Biden parlando a giornalisti prima di salire sull'elicottero Marine One che l'ha portato all'ospedale militare di Washington dove solitamente vengono curati i presidenti. La Casa Bianca ha fatto sapere che al termine dei controlli pubblicherà i risultati scritti del check up del presidente.

L'ultimo check up del presidente 81enne risale al 16 febbraio dello scorso anno quando il suo medico personale scrisse che Biden è "80enne sano e vigoroso" che ha "le capacità per assolvere ai suoi compiti" presidenziali.

Quest'anno il controllo di routine a cui annualmente si sottopongono i presidente americani arriva in un momento in cui desta sempre più preoccupazione tra gli elettori, anche democratici, l'età avanzata del presidente candidato alla rielezione: Biden avrebbe 82 anni all'inizio di un suo secondo mandato e 86 alla fine. Secondo un recente sondaggio Abc News/Ipsos condotto all'inizio del mese l'86% degli americani considera Biden troppo vecchio per essere presidente.

Biden ha sempre minimizzato queste preoccupazioni: "La mia età? La cosa importante è quanto sono vecchie le tue idee: abbiamo qui un tizio che ci vuole portare indietro, ai tempi prima del diritto all'aborto, vuole portarci indietro su un sacco di cose", ha detto un recente intervista, riferendosi a Donald Trump, che, con i suoi 77 anni, "è vecchio quasi quanto me".

Continue Reading

Esteri

Kate Middleton “in miglioramento”: come sta la...

Published

on

La comunicazione di Kensington Palace sulle condizioni di salute della moglie di William dopo l'intervento chirurgico addominale a cui è stata sottoposta

Kate Middleton

Kate Middleton "sta bene" e la sua salute è in miglioramento. Lo ha comunicato Kensington Palace. La principessa del Galles in convalescenza nella casa di famiglia a Windsor dopo l'intervento chirurgico addominale a cui è stata sottoposta il mese scorso, non ha partecipato ieri alla commemorazione del defunto re Costantino di Grecia, ospitata dalla famiglia reale britannica nel Castello di Windsor.

Anche il principe William all'ultimo minuto ha deciso di non partecipare alla cerimonia per "motivi personali" e ha chiamato la famiglia reale greca per scusarsi. Non sono stati forniti ulteriori dettagli sull'assenza dell'erede al trono, ma sono emersi dubbi che la decisione sia dipesa in qualche misura dallo stato di salute di sua moglie.

Anche il re Carlo ha saltato la commemorazione per continuare la cura per il cancro. A guidare l’evento è stata quindi la regina Camilla. Kate non svolgerà impegni ufficiali fino a dopo Pasqua - secondo il Daily Mail Online - ma, se necessario, potrebbe lavorare dal suo letto, con il ritorno ai doveri pubblici su consiglio medico. All'inizio del mese, il tabloid britannico aveva rivelato in esclusiva che Kate si era unita al principe William e ai loro tre figli per una breve vacanza nella tenuta di Sandringham, nel Norfolk.

Continue Reading

Ultime notizie

Sport2 ore ago

Serie A: le ultime su Saelemaekers, Lovato e Cambiaso

Ultime notizie dagli allenamenti Bologna, infortunio per Saelemaekers Non arrivano buone notizie in casa Bologna, con Thiago Motta che deve...

Sport2 ore ago

Red Bull respinge accuse contro Horner: “Resta capo...

Il team principal accusato da una dipendente per comportamenti inappropriati "Horner confermato a capo del team Red Bull". Lo spiega...

Cronaca2 ore ago

Manganellate su studenti a Pisa, trasferita dirigente...

A quanto apprende l'Adnkronos Silvia Conti non ha avuto, però, un ruolo operativo nella gestione dell'ordine pubblico ma si è...

Esteri2 ore ago

Transnistria, la repubblica fantasma che chiede aiuto a...

Regione separatista filorussa, appartiene de iure alla Repubblica di Moldova ma de facto è uno Stato indipendente Oggi i rappresentanti...

Spettacolo2 ore ago

Benedetta Rossi: “Sui social tutti creator, serve...

La food blogger: "Per lavorare e comunicare bene devi prima di tutto ascoltare" "Da quando ho iniziato, i social si...

Economia2 ore ago

Alleanza Assicurazioni, al via prima edizione del tour su...

Obiettivo dell’iniziativa è migliorare il livello di educazione finanziaria e assicurativa degli italiani, ancora sotto la sufficienza L’educazione finanziaria e...

Cronaca2 ore ago

Biotecnologie e ricerca biomedica, Superti-Furga (Ri.Med):...

"Attireremo talenti da tutto il mondo, sarà strutturato attorno allo studio di organi specifici come cervello e fegato" Il nuovo...

Sport2 ore ago

Partnership Starcks e Genoa, primo accordo con un club di...

Con la piattaforma i tifosi potranno acquistare i token dei propri giocatori preferiti "Genoa Cfc e Starcks insieme per una...

Esteri2 ore ago

Biden: “Vado in ospedale per check up annuale”

Casa Bianca renderà noti i risultati delle analisi mediche del presidente "Sto andando al Walter Reed per il mio check...

Economia2 ore ago

Italia Economia n. 9 del 28 febbraio 2024

Natalità, il sistema Italia rischia di saltare; Presentato a Milano progetto innovativo Checasavuoi.it per aiutare giovani nell’immobiliare; Milano Cortina 2026,...

Spettacolo2 ore ago

Rai ricorda Hack con il film “Margherita delle...

L'attrice con Cesare Bocci per la regia di Giulio Base "Un romanzo di formazione, il percorso di vita di una...

Esteri2 ore ago

Kate Middleton “in miglioramento”: come sta la...

La comunicazione di Kensington Palace sulle condizioni di salute della moglie di William dopo l'intervento chirurgico addominale a cui è...

Cronaca2 ore ago

Droga, ‘Grande raccordo criminale’: confermati...

In Appello condanna a 10 anni per Petoku, il narcos albanese evaso da comunità di recupero e ora latitante. Le...

Cronaca2 ore ago

Estate europea bollente se aumenta acqua dolce...

La previsione in uno studio: "Quest'anno sarà calda e secca nel Nord ed entro 5 anni ne avremo una così...

Esteri3 ore ago

Israele attacca ancora, nel mirino anche Jenin –...

145esimo giorno di guerra. Le foze di difesa israeliane continuano a operare sulla parte Sud della Striscia, soprattutto a Khan...

Esteri3 ore ago

Moldova, deputati Transnistria chiedono aiuto alla Russia

"La Moldova è impegnata a una soluzione pacifica" della crisi, dice la presidente Maia Sandu I rappresentanti a tutti i...

Cronaca3 ore ago

Eredità Agnelli, udienza davanti a Riesame su materiale...

I legali di due dei tre indagati, John Elkann e Gianluca Ferrero, hanno presentato ricorso per ‘vizio di motivazione' Si...

Salute e Benessere3 ore ago

Farmaceutica, Ipsen entra nel mondo delle malattie epatiche...

Ipsen, azienda biofarmaceutica con un'esperienza consolidata in oncologia e nelle neuroscienze, annuncia il suo ingresso nell’area delle malattie rare alla...

Lavoro3 ore ago

Altroconsumo, più consapevolezza che pensione non basterà...

Questo è il quadro che emerge dall’indagine “Prepararsi alla pensione” In Italia migliora la consapevolezza della problematica previdenziale e si...

Politica3 ore ago

Ddl Capitali, via libera definitivo del Senato

Ecco di cosa si tratta L'Aula del Senato ha dato il via libera definitivo al ddl capitali, collegato alla manovra,...