Connect with us

Sport

‘Io sono Varenne, il figlio del vento’, il...

Published

on

‘Io sono Varenne, il figlio del vento’, il docu-film sul cavallo più vincente del mondo

Racconto in prima persona di Varenne con la voce del doppiatore Luca Ward

'Io sono Varenne, il figlio del vento', il docu-film sul cavallo più vincente del mondo

Un cavallo, anzi molto di più, un campione senza eguali. E’ il racconto di ‘Io sono Varenne, il figlio del vento’, un film che ripercorre la vita di un campione e i suoi successi, raccontato in prima persona dalla voce del doppiatore Luca Ward. Il fruscìo delle foglie mosse dal vento, il rumore in lontananza dello scalpitìo di un cavallo e una voce profonda ti proietta nel mondo di un campione, dell'unico cavallo capace di conquistare non solo l'Italia, ma il mondo intero. Epiqa ha presentato alla Casa del Cinema di Roma il cortometraggio su Varenne, una produzione esclusiva dell’emittente televisiva del Masaf, visibile sul canale 151 del digitale terrestre, sulle piattaforme di Sky canale 220 e su quella di tivùsat al canale 51.

"Questo speciale su Varenne è la prima produzione originale televisiva di Equtv -ha commentato Eugenio De Paoli, Responsabile Operation e Prodotto di Epiqa e autore del documentario (con il curatore Luca Protettì)- e vuole porsi come esempio di valorizzazione non solo del canale Equtv e di tutte le professionalità che lavorano per l'emittente tv, ma anche del patrimonio dell’ippica. Vorrei ringraziare Varenne Futurityed Enzo Giordano per la preziosa collaborazione, senza la quale questo progetto non avrebbe potuto vedere la luce. Un ringraziamento speciale anche a Luca Ward, che con la professionalità che lo contraddistingue, ha dato "voce" in maniera magistrale a quelli che ho immaginato essere i pensieri di Varenne".

Dal mantello Baio, color scuro-tabacco, con la caratteristica macchia bianca tra gli occhi, nel corso della sua carriera Varenne è stato soprannominato ‘Il Capitano’, entrando di diritto nel cuore di tutti gli appassionati delle competizioni equestri e non solo. Un punto di vista inedito, quello del campione Varenne che, grazie alla voce di Luca Ward, racconta dei suoi successi e delle sue cadute, dalla sua prima corsa a Bologna, il 4 aprile del 1998, quando ruppe di galoppo e fu squalificato, fino alla stagione 2001, quella della consacrazione a dominatore del trotto mondiale.

Un viaggio poetico nel passato, grazie alle telecronache delle sue imprese, e nel presente, quello della sua residenza attuale, presso la ‘Tenuta il Cigno‘, nel paese di Villanterio, in provincia di Pavia, accudito come sempre dalla sua lad Daniela Zilli, dove sono state girate le riprese del documentario. La storia di Varenne è stata realizzata grazie alle riprese e all'archivio storico di Equtv; sarà trasmessa sull'emittente televisiva in anteprima lunedì 26 febbraio alle ore 21.00 e, in replica allo stesso orario, il 19 di marzo, il 19 aprile e il 19maggio, quando ricorrerà il suo ventinovesimo anno di nascita.

“E’ stato fatto benissimo, è emozionante. Io mi ricordo tutto alla perfezione minuto per minuto, metro per metro. Ha fatto, abbiamo fatto, io ero sempre secondo, la storia di un grande campione italiano, un prodotto italiano. Quando siamo stati in America tutti lo volevano ma il proprietario Enzo Giordano mi disse: ‘io il cavallo lo riporto a casa perché è un patrimonio italiano’”, ha raccontato lo storico driver di Varenne Giampaolo Minnucci dopo la proiezione del film. “Il cavallo è un animale abitudinario, un cane un po’ più piccolo… lui probabilmente è Varenne perché lui ha un cervello differente dagli altri cavalli. Si è sempre allenato in un modo normalissimo e quando doveva fare sul serio lo ha sempre fatto”.

Mentre Luca Ward ha sottolineato “la cosa straordinaria è che di solito sono chiamato a raccontare storie di uomini, attori, ma mai di un cavallo che tra l’altro io ho seguito negli anni, me lo ricordo benissimo. Varenne è stato un mito e quando mi hanno chiamato pensavo di andare a fare il solito documentario, ma farlo parlare in prima persona, mi ha fatto trasportare dai ricordi che mi ha dato questo animale meraviglioso. Qui è un fatto di testa non di genetica”.

"Questo è stato un lavoro corale di tutta la produzione di Epiqa per celebrare una eccellenza del patrimonio italiano. Sono orgogliosa dl risultato finale", lo ha detto Maria Chiara Polzelli, ad di Epiqa. Mentre Fabio Schiavolin Amministratore Delegato di Snaitech ha sottolineato come il fatto di aver utilizzato “il punto di vista di Varenne, è il colpo geniale di questo corto. Lo sport regala emozioni ed ha bisogno che stimolino emozioni. Speriamo questo film sia una spinta per questo settore e un buster per il lancio questa estate per il nuovo ippodromo di trotto che andiamo ad inaugurare a giugno a Milano e che deve tornare ad essere la Scala del Trotto”.

Da parte sua invece Diego Nepi Molineris, ad di Sport e Salute ha voluto “ringraziare per questa straordinaria proiezione chi ci ha lavorato. Nel mio ricordo Varenne non ha mai perso e scoprire che è successo è qualcosa che mi ha colpito, nel nostro immaginario collettivo i nostri mostri sacri non perdono mai ed è meraviglioso sapere come è iniziata la sua storia. Grazie per quello che potere fare per l’ippica, è importante anche quanto potrà rappresentare per il futuro. Sport e Salute vuole sviluppare modelli sportivi in Italia, pensare che cerano 35mila persone a vedere Varenne a Roma deve essere il nostro target per il futuro”.

Alla presentazione del film hanno assistito anche Zibi Boniek e l’attaccante della Roma Serdar Azmoun che alla fine ha detto “ho 64 cavalli non ne ricordo neanche i nomi di tutti. Uno corre domani a Roma e spero vinca come ho fatto io con il Frosinone”.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Sport

Giro d’Italia, oggi 19esima tappa: orario, come...

Published

on

Si arriva a Sappada, ancora Pogacar protagonista?

Pogacar

Il Giro d'Italia 2024 propone oggi la 19esima tappa, la Mortegliano-Sappada di 157 km. La frazione del 24 maggio, in diretta tv e streaming, prevede un programma ricco di salite, compreso l'arrivo, con la possibilità di un altro show per Tadej Pogacar: la maglia rosa, saldamente leader della classifica generale, può andare a caccia del sesto successo individuale nella corsa.

Una giornata in salita

La tappa si snoda con una progressiva ascesa, senza strappi veri per i primi 95 km, più o meno. Poi la situazione cambia radicalmente nell'ultimo terzo della frazione. Si comincia a salire, con pendenze tra il 9,7 e il 18%, lungo i 4 k che portano al Passo Duron, Gran premio della montagna di seconda categoria. Quindi, l'attacco alla Sella Valcalda, GPM di terza categoria che non dovrebbe creare scossoni prima dei 20 km di scalata fino alla Cima Sappada, con gli ultimi km verso il Gpm di seconda categoria che possono lasciare il segno per le pendenze fino al 15%. Un accenno di discesa permette di rifiatare prima dell'ultima trappola, un tratto al 10% a 2 km dall'arrivo.

La tappa in tv e streaming

La diciannovesima tappa del Giro d'Italia sarà trasmessa in diretta in tv in chiaro e in streaming. La Rai racconterà la giornata della seconda tappa in chiaro ogni giorno di gara. La giornata televisiva comincerà con un'ora di 'Giro Mattina' su Rai Sport HD, che proporrà poi 'Prima diretta' per seguire il momento della partenza della tappa, in programma oggi alle 13.05. L'arrivo è atteso tra le 17.10 e le 17.30.

Per la parte clou della programmazione il palinsesto della Corsa Rosa si trasferisce su Rai 2, con 'Giro in Diretta' e 'Giro all’Arrivo'. Subito a ruota, le tradizionali analisi del dopo gara del Processo alla Tappa. Il Giro può essere visto anche su Eurosport 1 HD e in streaming su Rai Play, discovery+, Sky Go, NOW e DAZN.

Continue Reading

Sport

Cagliari-Fiorentina 2-3, per i viola un posto in Europa per...

Published

on

Nell’anticipo della 38esima giornata di Serie A

Un momento della partita - (Fotogramma)

Finisce 2-3 Cagliari-Fiorentina, nell’anticipo della 38esima giornata di Serie A giocato all’Unipol Domus. Dopo la rete di Bonaventura al 39', gli uomini di Ranieri, all'ultima partita con i rossoblù, ribaltano il risultato prima con Deiola (65’) e poi con Mutandwa (85’). I viola, però, riescono a pareggiare all'89' con Nico Gonzales e quindi a guadagnarsi la vittoria su rigore al 13' del recupero con la rete di Arthur, garantendosi un posto in Europa per la prossima stagione.

Continue Reading

Sport

Nasce la Commissione per vigilare sui conti dei club, la...

Published

on

Cosa prevede la bozza del provvedimento

L'Inter campione d'Italia

Nasce la Commissione indipendente per la verifica dell’equilibrio economico e finanziario delle società sportive professionistiche. L'organo, in sostanza, vigilerà sui conti dei club. Lo prevede la bozza del decreto-legge denonimato 'Misure in materia di sport, di lavoro sportivo e della relativa disciplina fiscale' che andrà domani in consiglio dei ministri.

"La Commissione svolge attività di controllo e vigilanza sulla legittimità e regolarità della gestione economica e finanziaria delle società sportive professionistiche partecipanti ai campionati relativi a discipline di sport di squadra al fine di verificare il rispetto dei principi di corretta gestione, il mantenimento dell’equilibrio economico e finanziario e il funzionamento dei controlli interni", si legge nel testo.

L'organo "certifica la regolarità della gestione economica e finanziaria delle società sportive professionistiche, mediante pareri obbligatori che sono trasmessi alle rispettive federazioni sportive nazionali per l’adozione dei provvedimenti di competenza concernenti l'ammissione, la partecipazione e l'esclusione dalle competizioni professionistiche, e di ogni altro provvedimento conseguente".

La Commissione "verifica la correttezza e la congruità dei documenti societari, sulla base della normativa civilistica, societaria e contabile nonché delle previsioni contenute nei regolamenti federali di riferimento, e indica le misure correttive e riparatrici". Inoltre, chiede documenti alle società e alle federazioni, con la possibilità di effettuare ispezioni-

Nell'ambito dello svolgimento delle proprie funzioni, emette "un parere sulla correttezza contabile della documentazione entro il 30 aprile di ciascuna stagione sportiva ai fini del rilascio della licenza per la stagione sportiva successiva".

Questa Commissione avrà "autonomia regolamentare, organizzativa, amministrativa, patrimoniale, contabile e finanziaria e opererà con indipendenza di giudizio e di valutazione ed è un organo collegiale, composto da un presidente e sei componenti, nominati con decreto del Presidente del Consiglio dei ministri o dell'Autorità politica delegata in materia di sport, di concerto con il Ministro dell'economia e delle finanze. La Commissione avrà sede a Roma ed è l'organismo competente a effettuare i controlli per i provvedimenti stabiliti nei rispettivi statuti dalle Federazioni sportive nazionali, ai sensi di quanto previsto dall'articolo 13, comma 10-bis".

Nessun mix con le cariche sportive: "Il presidente e i componenti della Commissione sono incompatibili, per qualunque incarico o mandato, con gli organi di vertice del Coni, delle Federazioni sportive nazionali con settori professionistici e con gli organi di vertice delle leghe di riferimento, ove istituite, nonché con le società professionistiche".

Continue Reading

Ultime notizie

Esteri3 ore ago

Gaza, un corridoio che taglia in due la Striscia: così...

Le truppe israeliane fortificano il corridoio Netzarim costruendo basi, prendendo il controllo di strutture civili e radendo al suolo case:...

Cronaca3 ore ago

Dengue in Italia, da studio ‘bussola’ per...

Un team internazionale con ricercatori italiani ha analizzato la storia dell'arbovirosi nel nostro Paese e ha sviluppato un archivio digitale...

Cronaca3 ore ago

Superbatteri, una minaccia globale: causano quasi 5 milioni...

Secondo gli esperti molti decessi potrebbero essere evitati. Neonati fra i soggetti più a rischio. L'appello: "Se non agiamo ora,...

Politica3 ore ago

Dal piano ‘Salva casa’ al decreto sport, oggi...

Consiglio dei ministri chiamato a esaminare anche il disegno di legge con le disposizioni in materia di "sicurezza delle ferrovie...

Spettacolo9 ore ago

A Milano il rito punk dei Cccp: “Adesso è il nostro...

Viaggio nella memoria collettiva per il gruppo di Giovanni Lindo Ferretti davanti a oltre 8.500 persone per la seconda data...

Sport9 ore ago

Giro d’Italia, oggi 19esima tappa: orario, come...

Si arriva a Sappada, ancora Pogacar protagonista? Il Giro d'Italia 2024 propone oggi la 19esima tappa, la Mortegliano-Sappada di 157...

Esteri9 ore ago

Ucraina, Usa al bivio: Kiev aspetta ok per colpire in Russia

A Washington dibattito cruciale: Biden finora ha detto no ad azioni sul territorio russo, Zelensky in pressing L'Ucraina vuole usare...

Politica9 ore ago

Toti interrogato per 8 ore: “Ogni euro destinato alla...

Il governatore della Liguria ha consegnato una memoria nelle mani dei pm: "Ho sempre perseguito l'interesse pubblico, mai fatto pressioni...

Sport10 ore ago

Cagliari-Fiorentina 2-3, per i viola un posto in Europa per...

Nell’anticipo della 38esima giornata di Serie A Finisce 2-3 Cagliari-Fiorentina, nell’anticipo della 38esima giornata di Serie A giocato all’Unipol Domus....

Esteri11 ore ago

Spagna, crolla terrazza ristorante a Maiorca: 4 morti e 25...

Il cedimento è avvenuto intorno alle 20, a dare l'allarme i vicini Ci sono almeno 4 morti e 25 feriti...

Esteri11 ore ago

Presidente ceco Pavel ferito in incidente in moto

Ricoverato sotto osservazione. Non è ancora chiaro in quali circostanze sia accaduto l'incidente. Il presidente ceco Petr Pavel è rimasto...

Cultura12 ore ago

Giuli presenta il suo ‘Gramsci è vivo’:...

Un invito al dialogo e al confronto tra destra e sinistra "in una cornice condivisa" e in una "casa aperta"....

Ultima ora12 ore ago

Europee, Fratelli d’Italia al 27% e Pd al 22%: il...

Secondo l’ultima indagine condotta dall’Istituto Demopolis è testa a testa Forza Italia-Lega. Tra chi dice che andrà alle urne 23%...

Sport12 ore ago

Nasce la Commissione per vigilare sui conti dei club, la...

Cosa prevede la bozza del provvedimento Nasce la Commissione indipendente per la verifica dell’equilibrio economico e finanziario delle società sportive...

Ultima ora12 ore ago

Superenalotto, numeri combinazione vincente oggi 23 maggio

Nessun 6 né 5+1 e jackpot sale a 25.5 milioni di euro Nessun '6' né '5+1' al concorso Superenalotto di...

Politica13 ore ago

G7, Meloni a summit filosofia: “Valori della nostra...

Messaggio del premier al sindaco di Barletta per l'evento che si è aperto oggi in città "Gentile sindaco Cannito, desidero...

Ultima ora13 ore ago

Neonato morto in crociera, la mamma: “Avevo paura di...

La 28enne filippina davanti al giudice per l'interrogatorio di garanzia:"Gli ho dato il mio latte, l'ho lavato, l'ho accudito" "Non...

Ultima ora14 ore ago

Cosa insegna la storia del redditometro, il fisco che...

La marcia indietro con l'atto che ferma l'entrata in vigore del nuovo strumento conferma che quando si parla di evasione...

Economia14 ore ago

G7, pressing Usa asset russi ma Ue frena

Giorgetti: "Intesa su anticipo proventi non facile, serve base giuridica" Pressing degli Usa al G7 per anticipare l’uso dei proventi...

Politica14 ore ago

Decreto casa, la bozza: le regole per tende da sole e...

Le norme relative a "opere di protezione dal sole e dagli agenti atmosferici" Si possono montare liberamente tende da sole...