Connect with us

Ultima ora

Cosmoprof: Miami, Riyadh, Bangkok, Las Vegas continua...

Published

on

Cosmoprof: Miami, Riyadh, Bangkok, Las Vegas continua sviluppo network

il format è il partner ideale sia per gli stakeholder interessati all’evoluzione a livello globale del comparto, sia per operatori con interessi più specifici in particolari aree e regioni

Cosmoprof: Miami, Bangkok, Las Vegas continua sviluppo network

Continua lo sviluppo del network internazionale Cosmoprof nel mondo. Il format fieristico del Gruppo BolognaFiere, forte del prestigio conquistato in oltre 50 anni di eventi nei principali mercati, continua a implementare la propria offerta per offrire opportunità di networking tutto l'anno a migliaia di aziende e operatori del settore della bellezza. Grazie ai suoi eventi a Bologna, Hong Kong, Las Vegas, Mumbai, Bangkok, e, dal 2024, Miam, il format Cosmoprof è il partner ideale sia per gli stakeholder interessati all’evoluzione a livello globale del comparto, sia per operatori con interessi più specifici in particolari aree e regioni.

“La forte vocazione internazionale e la capacità di adattare le caratteristiche del format ai diversi mercati sono gli elementi che ancora oggi determinano il successo di Cosmoprof Worldwide Bologna come piattaforma di riferimento per una community di oltre 10.000 aziende e più di 500.000 operatori nei cinque continenti”, afferma Gianpiero Calzolari, Presidente di BolognaFiere. “Il network si evolve in linea con le esigenze di un settore in continua evoluzione, sviluppando progetti e servizi digitali innovativi per facilitare gli operatori e anticipando trend e soluzioni industriali. Grazie alla collaborazione con i nostri partner all'estero, Cosmoprof è oggi un brand riconosciuto in tutto il mondo e ci permette di continuare a offrire soluzioni di business avanzate per supportare la crescita del settore".

L’industria cosmetica mondiale vale 427 miliardi di dollari, secondo il report beauty 2023-2027 della società di analisi McKinsey & Company: un fatturato destinato ad aumentare del 6% annuo, fino a raggiungere i 580 miliardi nel 2027. In questo scenario altamente competitivo gli eventi a marchio Cosmoprof si distinguono per la capacità di offrire contemporaneamente una ricchezza espositiva di eccellenza, con le novità più interessanti da ogni paese nel mondo, e momenti di formazione di qualità, grazie al contributo di prestigiosi esperti e opinion leader. Inoltre, i servizi digitali specifici per le esigenze dei singoli operatori e il know-how di un team altamente qualificato aiutano gli stakeholder a incrementare relazioni commerciali e nuove progettualità, rendendo gli eventi Cosmoprof un'esperienza sempre più strategica per fornitori, produttori, brand owner, buyer, distributori, rivenditori e operatori interessati a nuove soluzioni per lo sviluppo delle loro attività.

Dal 23 al 25 gennaio 2024 presso il Miami beach convention center si è svolta la prima edizione di Cosmoprof North America-Miami. Grazie alla joint venture con Informa Markets e PBA – Professional Beauty Association, Cosmoprof propone un duplice appuntamento negli Stati Uniti, il più importante mercato per la cosmetica. Alla prima edizione hanno preso parte più di 700 espositori, a rappresentare l’eccellenza dei comparti supply chain, skincare & make up, hair e nail, e oltre 20.000 operatori. Questa nuova edizione è la meta ideale per i brand che desiderano massimizzare il loro potenziale commerciale nel continente americano, concentrandosi soprattutto sulla costa orientale degli Stati Uniti. Miami è infatti una location strategica: grazie ad un notevole sviluppo infrastrutturale negli ultimi anni ospita gli headquarter dei principali player del settore, e i numerosi eventi in città evidenziano il fermento della business community locale.

Cosmoprof si appresta inoltre a sbarcare in Arabia Saudita. Cosmoprof Arabia, in programma dal 27 al 29 novembre 2024, accompagnerà le aziende del comparto alla scoperta delle regolamentazioni di accesso e delle tendenze di mercato delle regioni del Middle East. Secondo Euromonitor International, lo scorso anno il mercato beauty nei paesi del Middle East ha registrato un fatturato complessivo di oltre i 64,7 miliardi di dollari; per la fine del 2023 si prevede che il valore del settore arriverà a 66,8 miliardi di dollari. Le iniziative delle istituzioni locali a favore del turismo e del business internazionale hanno dato un ulteriore impulso ai consumi, e le vendite nel settore dei cosmetici sono in costante crescita.

Nuove generazioni di consumatori, con un potere di spesa più alto e particolarmente attente all’estetica, al benessere psicofisico e ad un approccio sostenibile e di qualità alla cura di sé, sono un potenziale target per multinazionali e brand stranieri. Il crescente utilizzo di canali digitali per la ricerca di nuovi prodotti e per gli acquisti facilita la diffusione nella regione di marchi internazionali, ma al contempo aiuta lo sviluppo di brand locali. “La regione offre prospettive di sviluppo molto allettanti per gli addetti ai lavori. Sono sempre più frequenti i contatti tra i brand internazionali e i player locali. Grazie al suo prestigio e alla sua esperienza, Cosmoprof è il partner ideale per scoprire questi mercati”, sottolinea Gianpiero Calzolari.

Il prossimo appuntamento del network è a Bangkok, Thailandia, con Cosmoprof Cbe asean, organizzata da BolognaFiere, Informa Markets e Shanghai Baiwen Exhibition Co Ltd. La manifestazione si svolgerà dal 13 al 15 giugno 2024, presso il Queen Sirikit National Convention Center (QSNCC). Le aspettative per la terza edizione sono molto positive dopo gli ottimi risultati del 2023, che ha registrato la presenza di oltre 1.000 espositori e brand – il 57% provenienti da paesi esteri - e più di 13.255 visitatori, registrando un incremento del +78% rispetto alla scorsa edizione. La manifestazione si è rivelata in pochi anni un'opportunità strategica di sviluppo sia per le aziende locali che per quelle internazionali.

Cosmoprof North America Las Vegas si conferma l’appuntamento di riferimento per gli addetti ai lavori nelle Americhe, con particolare attenzione agli Indie Brands della East Coast e ai mercati del nord del continente. La 21a edizione è in programma dal 23 al 25 luglio 2024 al Mandalay Bay Convention Center. Cosmoprof North America è considerato il trampolino di lancio per nuovi brand, espressione di tecnologie rivoluzionarie, innovazioni di prodotto e nuovi canali di produzione, confezionamento e distribuzione.

Negli ultimi mesi dell’anno la community Cosmoprof si concentra soprattutto nel continente asiatico. Dopo l’atteso ritorno lo scorso anno nella città natale dell’evento, Hong Kong, la prossima edizione di Cosmoprof Asia si terrà dal 12 al 15 novembre 2024: Cosmopack Asia dal 12 al 14 novembre 2024 presso AsiaWorld-Expo; Cosmoprof Asia dal 13 al 15 novembre 2024 avrà luogo presso Hong Kong Convention & Exhibition Centre. Lo scorso novembre, più di 2.400 espositori provenienti da 44 paesi e regioni e 65.582 visitatori da 119 Paesi si sono riuniti a Hong Kong per scoprire e sperimentare nuove tendenze e prodotti per i mercati della regione Asia-Pacifico. Cosmoprof Asia ha confermato il ruolo di principale evento B2B in Asia: ne è la prova la presenza alla scorsa edizione di più di 400 senior executive da 45 paesi, tra i quali Australia, Cina e Hong Kong, Europa, India, Giappone, Filippine, Sud Corea, Gran Bretagna e gli Stati Uniti d’America.

L’ultimo appuntamento in calendario per la piattaforma internazionale Cosmoprof è a Mumbai: Cosmoprof India 2024 si terrà dal 5 al 7 dicembre presso il Jio World Convention Center. Anno dopo anno la manifestazione suscita un crescente interesse negli operatori: Cosmoprof e Cosmopack India rispecchiano i dinamismi e lo sviluppo dell’industria indiana, e consentono soprattutto ai player internazionali di penetrare nel mercato locale e in paesi limitrofi come Sri Lanka, Maldive e Nepal. L'edizione di dicembre 2023 ha registrato un notevole aumento della partecipazione degli espositori internazionali rispetto all’anno precedente, il 51% del totale. La presenza di 9.000 visitatori provenienti da 55 paesi conferma Cosmoprof India come osservatorio di riferimento per il il settore beauty nel paese.

Cosmoprof è partner di numerosi eventi specifici per settore, con lo scopo di creare sinergie utili al business degli operatori. In Europa, grazie all'acquisizione nel 2018 del gruppo tedesco Health and Beauty, BolognaFiere Cosmoprof ha consolidato la propria leadership attraverso la gestione diretta del network Beauty Forum, con più di 20 eventi consolidati dedicati al settore dell'estetica professionale in Austria, Francia, Germania, Grecia, Polonia, Slovacchia, Slovenia, Svizzera e Ungheria.

La collaborazione con Informa markets negli Stati Uniti vede Cosmoprof partner del network Premiere Show Group, con eventi specifici per il canale professionale ad Anaheim, Orlando, San Antonio e Columbus. Premiere Shows è tra i principali organizzatori di eventi dedicati all’industria beauty sul territorio USA. Un network internazionale che include professionisti, studenti, docenti affermati e i migliori marchi del settore. In Asia, BolognaFiere Cosmoprof è partner di eventi nelle Filippine, Indonesia, Malesia, Repubblica Popolare Cinese (con South China Beauty Expo) e in Vietnam. Si intensifica inoltre la collaborazione tra il team Cosmoprof e Esxence, l’appuntamento di riferimento della Profumeria Artistica a livello mondiale. La sinergia porterà allo sviluppo di nuove iniziative nei prossimi mesi per promuovere l’eccellenza del comparto. Dal 2025 Cosmoprof Worldwide Bologna accoglierà in manifestazione anche il comparto cosmetico precedentemente parte di Sana, per ottimizzare la visibilità e la promozione del comparto cosmetico bio e naturale. Entrare a far parte dell’offerta espositiva Cosmoprof garantirà una visibilità internazionale più evidente e offrirà maggiori opportunità di sviluppo e di business per aziende e operatori.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Politica

“Cancellato monologo Scurati sul 25 aprile, il post...

Published

on

La giornalista e conduttrice: "Contratto annullato, nessuna spiegazione". Verducci (Pd): "E' censura"

Antonio Scurati - (Fotogramma)

"Come avrete letto nel comunicato stampa, nella puntata di questa sera di 'Che sarà' era previsto un monologo di Antonio Scurati sul 25 aprile. Ho appreso ieri sera, con sgomento, e per puro caso, che il contratto di Scurati era stato annullato. Non sono riuscita ad ottenere spiegazioni plausibili". Lo scrive sui social la giornalista e conduttrice Serena Bortone, che aggiunge: "Ma devo prima di tutto a Scurati, con cui ovviamente ho appena parlato al telefono, e a voi telespettatori la spiegazione del perché stasera non vedranno lo scrittore in onda sul mio programma su Raitre. Il problema è che questa spiegazione non sono riuscita a ottenerla nemmeno io".

L'intervento di Scurati era previsto nella puntata di 'Che sarà' n onda stasera in prima serata su Rai3. "Questo è un caso gravissimo di censura nei confronti di Scurati", afferma con una nota il senatore del Pd Francesco Verducci, componente della commissione di Vigilanza Rai, sulla cancellazione del monologo. "Tutto questo per un intervento diretto della Dirigenza Rai a poche ore dalla trasmissione, senza nessuna comunicazione all'autrice e conduttrice del programma", comunica.

E' "un caso gravissimo di violazione dell'autonomia editoriale di un programma, oltreché una inquietante intimidazione di fatto nei confronti dell'autrice e conduttrice Serena Bortone, degli autori del programma, e per estensione di tutti gli autori Rai. La Presidente Rai intervenga nei confronti di Ad e Direttore per chiarire questa vicenda. Siamo in presenza di un atto di censura e prevaricazione gravissimo, che non può essere accettato", conclude il senatore Dem.

“Telemeloni questa volta l’ha fatta veramente grossa. Ha cancellato il monologo di Antonio Scurati sul 25 Aprile previsto per questa sera nel programma ‘Che sarà’ di Serena Bortone. A 5 giorni dalla festa di Liberazione è una decisione che non possiamo accettare. Chiediamo a tutte le antifasciste e antifascisti di far sentire la loro (nostra) voce. Chiediamo ai vertici aziendali di fornire immediatamente il perché di questa che appare essere una censura insopportabile”, dichiara Sandro Ruotolo, responsabile Informazione nella segreteria Pd.

"La Rai dovrà rispondere alla nostra interrogazione in commissione di vigilanza. C'entra qualcosa il fatto che l'autore avrebbe dovuto interpretare un monologo sul 25 aprile? Davvero temi come la cultura e l'antifascismo fanno così paura alla Rai meloniana? L'azienda sarebbe ancora in tempo per tornare sui suoi passi e rivedere questa decisione assurda, che puzza di censura lontano un miglio, consentendo a Scurati di essere ospite stasera dalla Bortone. Ci auguriamo che questo avvenga per evitare un ulteriore colpo all'immagine della Rai e del nostro Paese sul fronte della libertà di espressione". Così l'esponente M5S in commissione di vigilanza Rai Dolores Bevilacqua e il capogruppo M5S in commissione cultura al Senato Luca Pirondini.

Continue Reading

Esteri

Usa, morto uomo che si è dato fuoco fuori da tribunale...

Published

on

Prima di darsi fuoco, cospargendosi di un liquido infiammabile, l'uomo aveva lanciato alcuni opuscoli infarciti di teorie cospirazioniste

Morto l'uomo che si è dato fuoco fuori dal tribunale di New York  - (Afp)

E' morto l'uomo che ieri si è dato fuoco fuori dal tribunale di New York dove è in corso da lunedì il processo contro Donald Trump. Lo ha reso noto la Nbc, a cui fonti della polizia hanno riferito che Maxwell Azzarello, un trentenne della Florida, "è stato dichiarato morto dai medici dell'ospedale". Prima di darsi fuoco, cospargendosi di un liquido infiammabile, l'uomo aveva lanciato alcuni opuscoli infarciti di teorie cospirazioniste.

Continue Reading

Economia

Tesla richiama quasi 4.000 Cybertruck: problema a pedale...

Published

on

Potrebbe aumentare il rischio di incidenti

Logo Tesla - (Afp)

Tesla sta richiamando 3.878 dei suoi Cybertruck a causa di un problema al pedale dell'acceleratore che potrebbe aumentare il rischio di incidenti, ha detto il regolatore federale della sicurezza. "Il pedale dell'acceleratore intrappolato può far accelerare involontariamente il veicolo, aumentando il rischio di incidente", ha affermato la National Highway Traffic Safety Administration (Nhtsa) in un avviso di richiamo relativo al Cybertruck, il nuovo veicolo elettrico di Tesla, lanciato sul mercato nel novembre 2023.

"Una modifica non approvata ha introdotto del lubrificante per facilitare l'assemblaggio dei componenti della pastiglia sul pedale dell'acceleratore. Il lubrificante residuo ha ridotto la ritenzione del pad sul pedale''. L'Nhtsa ha affermato che il richiamo riguarda ''tutti i veicoli Cybertruck Model Year ('MY') 2024 fabbricati dal 13 novembre 2023 al 4 aprile 2024".

All’inizio di questo mese, Tesla ha detto ai suoi dipendenti che avrebbe licenziato “più del 10%” della sua forza lavoro globale. I licenziamenti potrebbero avere un impatto su più di 14.000 persone e arrivare due settimane dopo che la casa automobilistica elettrica ha riportato il suo primo calo delle vendite anno su anno dal 2020. La società ha inoltre avvertito che la crescita delle vendite potrebbe essere “notevolmente inferiore” nel 2024 rispetto all’obiettivo dichiarato di una crescita del 50% ogni anno.

Continue Reading

Ultime notizie

Politica2 ore ago

“Cancellato monologo Scurati sul 25 aprile, il post...

La giornalista e conduttrice: "Contratto annullato, nessuna spiegazione". Verducci (Pd): "E' censura" "Come avrete letto nel comunicato stampa, nella puntata...

Esteri2 ore ago

Usa, morto uomo che si è dato fuoco fuori da tribunale...

Prima di darsi fuoco, cospargendosi di un liquido infiammabile, l'uomo aveva lanciato alcuni opuscoli infarciti di teorie cospirazioniste E' morto...

Economia2 ore ago

Tesla richiama quasi 4.000 Cybertruck: problema a pedale...

Potrebbe aumentare il rischio di incidenti Tesla sta richiamando 3.878 dei suoi Cybertruck a causa di un problema al pedale...

Ultima ora3 ore ago

Caso Zuncheddu, “assolto per ragionevole dubbio su...

Le motivazioni della sentenza del processo di revisione: l’ex allevatore tornato libero dopo 33 anni di carcere Il processo di...

Economia3 ore ago

Dichiarazione redditi, 730 precompilato 2024: istruzioni,...

Tutto quello che serve sapere, le indicazioni della Cgia: controllare sempre la correttezza delle detrazioni/deduzioni inserite nel proprio 'modello on...

Ultima ora4 ore ago

Operaio 23enne morto stritolato in un compattatore,...

E' accaduto ieri sera a Cusago, indagano i carabinieri Incidente sul lavoro a Cusago, nel Milanese. Un operaio di 23...

Cronaca4 ore ago

Temperature sotto la media a oltranza, previsioni meteo...

Il freddo non molla l'Italia, crollo termico di 17 gradi da Nord a Sud Dopo il break estivo dello scorso...

Esteri4 ore ago

Ucraina, Russia: “Abbattuti 50 droni di Kiev”

In particolare, 26 aerei senza pilota sono stati abbattuti sulla regione di Belgorod La Russia ha rivendicato di aver abbattuto...

Ultima ora4 ore ago

Taiwan: “Intercettati 29 aerei e 8 navi militari...

Taipei: "Abbiamo monitorato le attività con i nostri sistemi di sorveglianza congiunti e inviato le risorse appropriate per rispondere di...

Cronaca5 ore ago

Terremoto oggi in provincia Reggio Calabria, scosse a...

Avvertite alle 4.05 e alle 4.17 a 4 km da Cittanova, hanno avuto una magnitudo di 3.5 e 2.7 Due...

Esteri5 ore ago

Raid aereo su base milizie filo Iran in Iraq, un morto e 8...

L'attacco contro la base Calso. Israele e Usa negano coinvolgimento. Milizie filo Iran: "Drone contro Eliat in risposta ad attacco...

Sport6 ore ago

Gp Cina, Verstappen domina la Sprint: Leclerc quarto

Il pilota della Red Bull sul circuito di Shanghai si è imposto sulla Mercedes di Lewis Hamilton e sul compagno...

Spettacolo6 ore ago

Verissimo, ospiti di oggi e domani su Canale 5

Due puntate in onda nel weekend Da Federica Pellegrini a Il Volo. Tanti ospiti a Verissimo, il programma condotto da...

Ultima ora6 ore ago

Bonus 18 anni, come richiedere 500 euro nel 2024 e come...

Una vera e propria carta finalizzata all'acquisto e alla fruizione di iniziative e prodotti Anche per il 2024 è stato...

Ultima ora6 ore ago

Ucraina, ore decisive per armi Usa: oggi il voto a...

Alla Camera dei Rappresentanti, lo speaker Johnson sfida l'ala più estrema del partito repubblicano Armi Usa all'Ucraina, arrivano le ore...

Ultima ora13 ore ago

G7, appello a ‘spegnere il fuoco’ Iran- Israele...

I ministri degli Esteri al summit: "Garantire a Kiev i sistemi Patriot e Samp/T" La comunità internazionale tira un sospiro...

Sport14 ore ago

Cagliari-Juve 2-2, rimonta bianconera e Allegri si salva

I sardi avanti con 2 rigori, la Juve recupera nel secondo tempo Il Cagliari e la Juventus pareggiano 2-2 nel...

Ultima ora15 ore ago

Ucraina, Zelensky pressa la Nato: “Decidete se siamo...

Stoltenberg: "Mi aspetto annunci sull'invio di Patriot e Samp-T" Volodymyr Zelensky in pressing sulla Nato. Il presidente ucraino, nel momento...

Ultima ora15 ore ago

Ucraina, Orban: “Bruxelles vuole la guerra e fa...

"Il segretario generale della Nato ha detto che vuole istituire una missione dell'Alleanza in Ucraina" L'Occidente è a un passo...

Ultima ora16 ore ago

Superenalotto, 5 vince 129mila euro: la combinazione di oggi

Il jackpot per il prossimo concorso sale 92.800.000 Nessun '6' né '5+1' all'estrazione del Superenalotto di oggi, 19 aprile 2024....