Connect with us

Sport

Il trionfo di Sinner diventa un tatuaggio, l’omaggio...

Published

on

Il trionfo di Sinner diventa un tatuaggio, l’omaggio del tifoso

L'impresa del tennista azzurro celebrata subito

Il tatuaggio per l'impresa di Sinner

Il trionfo di Jannik Sinner agli Australian Open 2024 diventa un tatuaggio. La vittoria del 22enne tennista azzurro a Melbourne, con il successo in finale in 5 set contro il russo Daniil Medvedev, è già impresso sulla pelle di un tifoso. Francesco, 33 anni, ha chiesto al tatuatore Alberto Mazari - noto per avere tra i suoi clienti José Mourinho, Daniele De Rossi e diversi calciatori dell'Inter - di celebrare l'impresa di Sinner con l'immagine simbolo: Jannik a terra esausto sul campo della Rod Laver Arena dopo aver messo a segno il dritto che ha chiuso il match.

"Dopo essermi ripreso dall'emozione non ci ho pensato due volte ed ho scritto subito ad Alberto Marzari. Jannik rappresenta per me la passione trasmessa da mio padre per il tennis e per lo sport in generale", spiega il tifoso, che esibisce già un altro tatuaggio celebrativo a tema sportivo, stavolta con il rosso Ferrari in evidenza: "Alberto ha realizzato per me anche Charles Leclerc che taglia il traguardo nel Gp del Bahrain: la Ferrari e la passione per la Formula 1 sono un altro legame indelebile con mio padre".

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Sport

Sinner-Tsitsipas oggi a Montecarlo in semifinale, orario tv...

Published

on

L'azzurro contro il greco per un posto in finale

Jannik Sinner

Jannik Sinner contro Stefanos Tsitsipas oggi nella prima semifinale dell'Atp Masters 1000 di Montecarlo che sarà trasmessa in diretta tv e streaming. L'azzurro, numero 2 del mondo, affronta il greco, numero 12 del tabellone, per un posto in finale sulla terra rossa del Principato. Il match comincerà non prima delle 13.30 di sabato 13 aprile.

Sinner, che manterrà la seconda posizione nel ranking, è reduce dalla battaglia vinta in 3 set contro il danese Holger Rune, che un anno fa aveva fermato l'altoatesino proprio in semifinale. Tsitsipas ha avuto la meglio in 2 set sul russo Karen Khachanov con una prova autorevole.

Sinner-Tsitsipas, i precedenti

Sinner e Tsitsipas si affrontano per la nona volta in carriera. Il greco conduce 5-3 nei confronti diretti e ha vinto 3 delle 4 sfide andate in scena sulla terra battuta. Tsitsipas ha vinto 2 volte a Roma (2019 e 2022) e una volta a Barcellona (2021). Sinner ha avuto la meglio a Roma nel 2020 e lo scorso anno si è aggiudicato le ultime due partite giocate sul sintetico di Rotterdam e delle Atp Finals di Torino.

Djokovic-Ruud nella seconda semifinale

Nella seconda semifinale, a seguire, si affronteranno Novak Djokovic e Casper Ruud. Il serbo, numero 1 del mondo, ha sconfitto in 2 set l'australiano Alex de Minaur. Il norvegese Ruud, numero 8 del seeding, ha piegato il francese Ugo Humbert dopo 3 set e 2 ore abbondanti di duello.

Sinner-Tsitsipas in tv e streaming

La semifinale tra Sinner e Tsitsipas sarà trasmessa in esclusiva tv da Sky Sport sui canali Sky Sport Uno (201) e Sky Sport Tennis (203). Sarà possibile seguire il match anche in streaming su Sky Go e NOW.

Continue Reading

Sport

Lazio-Salernitana 4-1, ma il pubblico fischia la squadra...

Published

on

Il poker firmato da Anderson, Vecino e Isaksen

Un momento di gioco di Lazio-Salernitana - Fotogramma

Partita senza storia all'Olimpico dove la Lazio, contestata dopo la sconfitta nell'ultimo derby, ha battuto 4-1 contro una Salernitana ormai a un passo dalla serie B, grazie alla doppietta di Felipe Anderson, e alle reti di Vecino e Isaksen. Per la squadra di Colantuono, gol della bandiera di Tchaouna per il momentaneo 2-1.

La partita si mette subito in discesa per i biancazzurri - pur privi degli infortunati Provedel, Romagnoli, Guendouzi, Zaccagni e Immobile - che appena dopo sei minuti passano con un preciso diagonale di Felipe Anderson, contestato nonostante il gol. Una azione nell'area di rigore porta al 14esimo Vecino in rete. Al 16esimo accorcia Tchaouna che stacca di testa e mette in rete per il momentaneo 2-1. Al 36esimo bis di Felipe Anderson dopo uno scambio con Luis Alberto. A 3 minuti dal novantesimo infine il poker con Isaksen.

Dopo il match - e le contestazioni dei tifosi - l'annuncio di Luis Alberto che ha parlato di "ultime settimane difficili" e spiegando che "nel prossimo anno non sarò nel progetto". "E' giusto farmi da parte in questo club che mi ha dato tanto, è arrivato il momento", ha spiegato il centrocampista.

Continue Reading

Sport

Stephan El Shaarawy, il salto di qualità del campione...

Published

on

L'esterno di Daniele De Rossi finora uno dei giocatori più sottovalutati

Stephan El Shaarawy

Campione e gregario, insieme. Tecnica e corsa al servizio di uno dei giocatori più sottovalutati della Serie A. Stephan El Shaarawy, 32 anni a ottobre, ha raggiunto una maturità tecnica, fisica e mentale che lo rende un uomo imprescindibile nella nuova Roma di Daniele De Rossi. Nell'andata dei quarti di finale dell'Europa League, a San Siro contro il Milan, non ha solo annullato la coppia Theo Hernandez e Rafa Leao, senza dubbio una delle catene di esterni più dominante del calcio europeo, ma ha anche messo in campo gli strappi e la qualità che hanno reso la sua prestazione totale.

Ma c'è altro nei 90 minuti di Milano di Stephan El Shaarawy. Non solo una serata da incorniciare, come altre in passato. Con De Rossi in panchina, e con Spalletti che deve decidere quale Italia portare agli Europei, 'il Faraone' può uscire definitivamente da una buona carriera per entrare in una dimensione diversa.

Il campione che sa fare il gregario può diventare, e non è ancora troppo tardi, un protagonista assoluto. Uno al quale dare una maglia a prescindere, uno intorno al quale costruire non solo una soluzione che risponde a un'esigenza tattica ma un'idea di gioco che esalti la qualità insieme alla corsa, l'intelligenza tattica insieme alla capacità di incidere.

Nella Roma di De Rossi, questo passo El Shaarawy l'ha già fatto. Non è più un'opzione nella rosa ma è un titolare, che si ferma solo per esigenze di turn over, che viene investito di responsabilità, che fa il compito più difficile di giornata. Lo dicono le presenze, gli assist, il rendimento. E lo dicono anche Theo Hernandez e Rafa Leaao. Manca qualche goal in più ma la strada verso la definitiva consacrazione è tracciata. (Di Fabio Insenga)

Continue Reading

Ultime notizie

Esteri2 ore ago

Forze armate israeliane: “Iran pagherà conseguenze...

"Teheran finanzia, addestra e arma i gruppi terroristici in Medio Oriente e oltre" "L'Iran pagherà la conseguenze per la scelta...

Cronaca2 ore ago

“Ringraziate l’ammazza orsi”, danni per...

Il presidente della Provincia di Trento e la sua politica di abbattimento dei plantigradi nel mirino degli animalisti Distrutte un...

Cultura2 ore ago

Il Premio Film Impresa celebra l’eccellenza del...

L'energica atmosfera della Casa del Cinema a Roma ha accolto con entusiasmo la seconda edizione del Premio Film Impresa, evento...

Politica2 ore ago

Mick Wallace, chi è l’eurodeputato che insulta la Juventus...

Il derby della Mole sbarca a Bruxelles. Per qualche minuto l’emiciclo del Parlamento europeo ha preso le sembianze della curva...

Economia2 ore ago

Imposta di bollo: il pagamento con F24 tra le novità in...

Novità in arrivo per l’imposta di bollo, dopo il via libera seguito all’esame preliminare da parte del Cdm ad uno...

Ultima ora2 ore ago

Attacco Sydney, “butta il coltello”: poliziotta...

L'agente affronta l'uomo armato e lo colpisce al torace E' stata un'agente di polizia a uccidere l'uomo, di circa 40...

Cronaca2 ore ago

Straffi: “Presto il grande ritorno delle Winx”

"Ci sono tante novità in vista, la primissima è una serie che si intitola Mermaid Magic che uscirà su Netflix...

Cronaca2 ore ago

Schifani: “In Sicilia set naturali ideali”

"In Sicilia abbiamo un clima e dei set naturali e architettonici, come il castello Maniace in cui ci troviamo oggi,...

Cronaca2 ore ago

Direttore Vvf E.Romagna: “così abbiamo recuperato...

"Ricordo benissimo il momento in cui sono arrivato sul posto, poco dopo lo scoppio. C'era tantissimo fumo che usciva dal...

Economia2 ore ago

Mare, Bergamotto: “Filiera da sviluppare assieme a...

“Il piano del mare è un traguardo storico per le straordinarie potenzialità: andando dalla promozione delle potenzialità del territorio, alla...

Salute e Benessere2 ore ago

Minacce a Bassetti sui social, arriva la prima condanna

Il professore: "Ne arriveranno altre, si preparino a pagare penalmente e civilmente" "La giustizia arriva e arriverà contro tutti quelli...

Esteri3 ore ago

Trump: “Rischiamo una guerra mondiale”

L'allarme dell'ex presidente americano che critica l'attuale Joe Biden per la gestione dei conflitti in Ucraina e Medio Oriente Rischio...

Economia3 ore ago

Made in Italy, Meritocrazia Italia: “Dare spazio a...

'Prima Giornata sia occasione per strategia di promozione' "Si celebra il prossimo lunedì la prima Giornata del Made in Italy....

Ultima ora3 ore ago

Studenti, professori e opportunità negli atenei della...

Tutti i numeri sulle università dell’Isola In Sardegna sono presenti due atenei statali: l'Università degli Studi di Cagliari, che ha...

Ultima ora3 ore ago

Roma, lo uccidono per rubargli tessera del reddito...

Un uomo e una donna accusati di estorsione e omicidio preterintenzionale. La vittima è un 52enne morto in ospedale dopo...

Salute e Benessere3 ore ago

Farmaci, asma eosinofilico grave: studio conferma efficacia...

Condotto dai ricercatori del Careggi di Firenze è stato presentato a Milano, anticorpo monoclonale indicato per quattro patologie legate a...

Esteri3 ore ago

“Meglio l’uovo o la gallina?”, il grande...

L'editoriale di Angelo Panebianco sul Corriere della Sera di oggi "La tirannia del breve periodo. Ne soffrono gli aggregati umani...

Cronaca4 ore ago

Fumo, Pescatori (presidente del Congresso ‘Nel Cuore...

"Le istituzioni dovrebbero aiutare per la prevenzione primaria e secondaria" "Ogni anno cerchiamo di parlare di prevenzione primaria e secondaria,...

Ultima ora4 ore ago

Fumo, Festinese (UniCamillus): “Basta con la lotta...

Il cardiologo dell'Asl Roma 1 e docente di Farmacologia, al Congresso 'Nel Cuore di Santa' a Santa Margherita Ligure (Genova):...

Ultima ora4 ore ago

Firenze, morto al concerto dei Subsonica: c’è un fermo

Si tratta di un uomo che è accusato di omicidio preterintenzionale E' stato identificato e sottoposto a fermo d'indiziato di...