Connect with us

Spettacolo

Sanremo 2024, Gaetano Castelli: “Nella scenografia un...

Published

on

Sanremo 2024, Gaetano Castelli: “Nella scenografia un colpo di scena al centro del palco”

Il creatore del palco dell'Ariston all'Adnkronos: "La famosa scala? Io non l'avrei mai messa"

La scenografia di Sanremo 2024

"Quest'anno, per gli ospiti sul palco dell'Ariston ci sarà una grande sorpresa: usciranno, oltre che dalle uscite laterali, anche dal centro dove succederà qualcosa che sarà spettacolare". Ad anticiparlo in esclusiva all'Adnkronos è Gaetano Castelli, lo scenografo legato indissolubilmente al festival che quest'anno firma la sua 22ma scenografia, la quinta con Amadeus come direttore artistico e conduttore. "Questa è la mia 22ma festival di Sanremo, la decima che firmo con mia figlia e la quinta con Amadeus, ed è stata forse la scenografia più difficile -dice il maestro, citando la figlia Maria Chiara con la qual da anni collabora- C'è voluto un anno di lavoro per avere idee nuove".

Il palco, che richiama motivi floreali in omaggio al festival dei fiori, "è basato su una serie di curve, per far entrare lo spettatore in una sorta di volta magica -spiega Castelli- Le luci sono incorporate nel progetto e non ci sono ledwall. E' una battaglia che sto facendo, quella di eliminare i ledwall: qui finalmente non ci sono. Questo fa in modo che quando il palco è poco illuminato si accendano i riflettori che fanno da contorno al disegno scenografico, che comunque resta visibile". Un lavoro da grande 'artigiano' che si avvale, però, di altissima tecnologia. "Quello che cerco di fare è di ideare la volta scenografica e poi rivestirla della più alta tecnologia -rivela lo scenografo- La mia è la scuola di Antonello Falqui, dove c'è un capitano regista, poi il cast artistico, il direttore della fotografia (Mario Catapano, ndr), l'audio e poi tutti insieme si arriva a un'idea. Un lavoro di gruppo".

Un palco che nello schermo diventa immenso, grazie alle mani sapienti di chi conosce perfettamente la 'scatola' tv. "Mi fregio della capacità, dopo tanta esperienza, di far percepire lo studio come enormemente più grande rispetto a quello che è nella realtà -sorride Castelli- Chiunque entra in teatro esclama 'ma in tv sembra molto più grande!' (chi scrive conferma, ndr)". E se gli si chiede quale sia la scenografia che ha preferito tra quelle fatte, non ha dubbi: "La prima è quella che ricordo con più affetto: parliamo del 1987, era la prima volta del mio Sanremo con Baudo e non c'era l'orchestra dal vivo. Il primo amore non si scorda mai. Anche se l'ultima è sempre quella che preferisco, perché sempre è più ricca di elementi scenografici attuali, moderni".

Impossibile non parlare della mitica scala, croce e delizia della scenografia (e dei protagonisti sul palco). "La scala? Se fosse stato per me non l'avrei mai messa -rivela lo scenografo- Perché toglierla vuol dire avere una scenografia pulita, altrimenti in ogni inquadratura dei cantanti, che sono quasi sempre ripresi dalla vita in su, si vedono le righe dietro". E Castelli regala un aneddoto: "Con Antonella Clerici, che vestiva in modo 'esagerato' con abiti ampi e temeva molto la scala, mi sono inventato un ovale di otto metri che si staccava dalla parete e scendeva giù, e lei si trovava dall'altra parte del palcosenico. Io speravo che da quella volta scomparisse, ma nulla".

Stavolta "sono riuscito a togliere la scala centrale -dice il creatore delle scene dell'Ariston- Anche se con Amadeus non è stato facile arrivarci. Mi ricordo che nel primo Sanremo che ho fatto con lui, lo volevo convincere a toglierla. Facemmo una riunione e mi disse: mi hai convinto. Il tempo di prendere la macchina e arrivare allo studio che mi arriva una sua telefonata: Gaetano ci ho ripensato, la scala è un simbolo, non possiamo toglierla. Mi diede una pugnalata", scherza lo scenografo. Quest'anno c'è riuscito, ma con una promessa: "Gli ho detto 'ti tolgo la centrale e te ne do due laterali' -rivela Castelli- E ti metto un colpo di scena al centro del palco". Non resta che attendere il 6 febbraio per scoprire quale.

(di Ilaria Floris)

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Spettacolo

Tamayo Perry, attore dei Pirati dei Caraibi muore per un...

Published

on

Il corpo, mutilato del braccio e di una gamba, è stato recuperato e portato sulla spiaggia di Malaekahana, ma non c'è stato nulla da fare

Tamayo Perry/oahusurfingexperience, foto da Instagram

L'attore dei Pirati dei Caraibi Tamayo Perry è morto, dopo essere stato attaccato da uno squalo, mentre faceva surf alle Hawaii. Il 49enne - noto surfista professionista, attore e bagnino - è deceduto domenica 23 giugno come hanno confermato alla Bbc i servizi di emergenza di Honolulu in una conferenza stampa. Il corpo, tragicamente mutilato di una gamba e di un braccio, è stato portato con la moto d'acqua sulla spiaggia di Malaekahana, ma i paramedici hanno potuto solo constatarne la morte. Perry era noto per il suo ruolo in 'Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare'. Il film del 2011 vede Johnny Depp nei panni dell'eccentrico pirata Capitano Jack Sparrow con protagonisti anche Penelope Cruz e Geoffrey Rush.

Perry ha avuto anche ruoli in 'Lost', 'Hawaii Five-0', 'Blue Crush' e 'Charlie's Angels 2', ed è apparso in una pubblicità della Coca-Cola. Il capo ad interim della sicurezza oceanica di Honolulu, Kurt Lager, ha detto che Perry era anche "un bagnino amato da tutti", aggiungendo che era ben conosciuto sia sulla costa nord di Oahu che in tutto il mondo.

Continue Reading

Spettacolo

Inside Out 2 trionfa al box office, è miglior incasso...

Published

on

Più di 16 milioni per il film Disney e Pixar nel weekend

Inside Out 2

Marcia trionfale per 'Inside Out 2'. Dopo una partenza straordinaria da quasi 4 milioni (3.934.462 euro raccolti nelle anteprime di martedì 18 e al debutto ufficiale di mercoledì 19), il cartoon Disney e Pixar domina il botteghino del weekend 20-23 giugno portando a casa ben 12.792.412 euro (1.662.017 spettatori, 569 schermi con una media monstre di 22.482 euro). Nella sola giornata di ieri, domenica 23, ha incassato 4.718.402 euro e giovedì, in cui si scontrava con la partita dell’Italia, ha comunque sfiorato i 2 milioni. Il totale è 16.774.526 euro, gli spettatori sono 2.200.893: superare il dato finale del primo capitolo, che nel 2015 raccolse 25 milioni, sembra una formalità.

Il trionfo è storico: il film, già miglior incasso dell’anno, realizza il miglior primo weekend degli ultimi quattro anni (per tornare a qualcosa di simile dobbiamo tornare al mondo pre-pandemico con il successo di Tolo Tolo, che però uscì a Capodanno) e il miglior risultato per un’animazione. Va da sé che la performance fuori dal comune traina tutto il mercato, con un 2024 già migliore del 2023 (219.431.728 euro al 23 giugno contro 215.640.115). A livello mondiale, 'Inside Out 2' è già superato i 724 milioni di dollari: facile immaginarlo a breve oltre la soglia del miliardo.

Dopo le emozioni, il nulla o quasi. Al secondo posto del box office si piazza 'Bad Boys: Ride or Die', che tutto sommato tiene bene: 474.386 euro per un totale di 1.583.388 euro. Debutta in terza posizione 'The Bikeriders' con la neostar Austin Butler e un autore come Jeff Nichols in regia: 242.444 euro, 303.712 euro considerando le anteprime. Fuori dal podio reggono 'Me contro te il film – Operazione spie' con 110.615 euro e un totale di 2.464.439 e 'Kinds of Kindness' che grazie a 89.117 è quinto e supera il milione (1.069.975). Esordiscono al sesto posto il senior movie 'Fuga in Normandia' (88.309 euro) e al settimo il film-concerto 'Ghost: Rite Here Rite Now' – (66.889). Completano la classifica l’horror 'The Watchers – Loro ti guardano' (ottavo con 64.349 euro per un totale di 636.891), la seconda parte della miniserie 'L’arte della gioia' (nono con 44.474, totale 191.761) e il titolo family 'If – Gli amici immaginari' che supera i 2 milioni (decimo con 29.314, 2.026.393).

Continue Reading

Spettacolo

Ascolti tv, Euro 2024 vincono ancora: Svizzera-Germania...

Published

on

Secondo sul podio il film 'Segreti di Famiglia', terzo posto per Report

Ascolti tv - Fotogramma

Ancora un ottimo risultato per gli Europei di calcio che, con la sfida Svizzera-Germania, in diretta su Rai 1, dominano la prima serata di ieri, con una media di 5 milioni 27 mila spettatori e uno share del 29,1%. 'Segreti di Famiglia' su Canale5, con 1.862.000 di spettatori e il 12.9% di share, si posiziona al secondo posto, seguito da 'Report' su Rai3 (1.290.000 spettatori, 7.6% share).

Fuori dal podio

Su Italia1 'Il Ricco, il Povero e il Maggiordomo' raggiunge 928.000 spettatori (5.8% share) mentre 'Il velo nuziale – Viaggio a Venezia' su Rai2 è stato visto da 765.000 spettatori (4.4% share). Seguono: Rete4 com 'Zona Bianca' (693.000 spettatori, 5.6% share), Tv8 con 'Italia’s got talent Best Of' (411.000 spettatori, 2.8% share), il Nove con 'Che Tempo Che Fa – Best Of' (270.000 spettatori, 1.6%share) e La7 con 'Propaganda Live – Best' (206.000 spettatori, 1.6% share).

Continue Reading

Ultime notizie

Ultima ora3 minuti ago

Padova, bimba di 3 anni cade e muore in un canale di scolo

La piccola, che era in compagnia del padre e altri amici per un pic-nic, si è allontanata sfuggendo alla vigilanza...

Ultima ora7 minuti ago

Travolti e uccisi da un treno, muoiono sul colpo un uomo e...

L'incidente ferroviario a San Zeno Naviglio Un uomo e una donna sono morti travolti da un treno a San Zeno...

Ultima ora15 minuti ago

Coppia di coniugi uccisa in casa a Fano, ascoltato il figlio

A chiamare i soccorsi stato proprio il 40enne, che vive nell'appartamento al piano superiore Lui riverso sul letto, con la...

Immediapress16 minuti ago

HKSTP’s Startup BioMap Secured Funding from HKIC for AI and...

HONG KONG SAR - Media OutReach Newswire - 24 June 2024 - Hong Kong Science Park Corporation (HKSTP) congratulates BioMap,...

Ultima ora17 minuti ago

Trovato morto in Francia l’ex prete Preynat, al centro di...

Condannato nel 2020 a cinque anni di reclusione per “violenza sessuale su minori”, era stato rilasciato con un braccialetto elettronico...

Ultima ora47 minuti ago

Incidente nella tenuta di Gatcombe Park, commozione...

La reale ricoverata al Southmead Hospital di Bristol dopo una caduta "come misura precauzionale in osservazione" La principessa Anna è...

Ultima ora48 minuti ago

Ucraina, nuove sanzioni Ue alla Russia: cosa prevede il...

Contiene nuove misure contro il gas naturale liquefatto (gnl) russo e misure contro le navi che sostengono la guerra Un...

Lavoro51 minuti ago

Welfare, Pellegrini (Aiceo): “Ceo sono agenti chiave...

La presidente: "Una sfida importante è l’impegno ancora inadeguato sulla parità di genere, un tema prioritario che necessita di sempre...

Economia59 minuti ago

ManagerItalia Lombardia, Paolo Scarpa riconfermato...

L’assemblea annuale degli associati a Manageritalia Lombardia, che si è svolta il mese scorso presso gli spazi dell’Hotel Principe di...

Tecnologia59 minuti ago

Gruppo fortunato di Instagram, la nuova truffa su WhatsApp:...

Il raggiro inizia con un semplice messaggio su WhatsApp, in cui la vittima viene attirata con la prospettiva di guadagnare...

Demografica1 ora ago

“Vogliamo tenere il nostro cognome”, il Giappone potrebbe...

“Nomen omen’ dicevano i romani, che credevano che nel nome della persona sia indicato il proprio destino (letteralmente, “il nome...

Spettacolo1 ora ago

Tamayo Perry, attore dei Pirati dei Caraibi muore per un...

Il corpo, mutilato del braccio e di una gamba, è stato recuperato e portato sulla spiaggia di Malaekahana, ma non...

Politica1 ora ago

M5S, Grillo contro gli ‘Altri’: “Un...

Nuovo post sul blog per il fondatore dei Cinquestelle: "Ho coperto l’esistenza di un altro me, anzi di centomila odiosissimi...

Salute e Benessere1 ora ago

Vitiligine, dermatologo Paro Vidolin: “Sì al sole ma...

'Ad alta protezione per raggi Uva e Uvb, esposizione da evitare tra le 12 e le 16' Le persone che...

Salute e Benessere1 ora ago

Salute, dermatologo Paro Vidolin: “Per vitiligine...

'Il primo dedicato alla patologia si applica sulla cute e può essere associato anche a fototerapia', il 25 giugno la...

Salute e Benessere2 ore ago

Scoperto nuovo gene collegato a epilessia, coinvolto anche...

La ricerca Mnesys coordinata dall'Università di Napoli per individuare trattamenti più efficaci nei bimbi Fare luce sulle alterazioni genetiche coinvolte...

Ultima ora2 ore ago

Milano, ubriaco investe e trascina con auto ragazza:...

La giovane è stata trascinata dal veicolo che proveniva da piazza Schiavone fino a piazza Bausan, per alcune centinaia di...

Demografica2 ore ago

Long-Term Care in Italia, luci e ombre delle recenti riforme

L’Italia, con un quarto della popolazione di almeno 65 anni, è uno dei paesi dove il rischio di cure sanitarie...

Cultura2 ore ago

Cultura, Sangiuliano: “Bisogna creare un grande...

'Avevo contattato direttori italiani di musei esteri ma lì stipendi più alti' "Bisogna creare un grande sistema culturale e valorizzarlo....

Economia2 ore ago

Bper Banca, a Francesco Casciaro il ‘Green Innovation...

Conferito nel corso dell'evento “Protagonisti dell’Ortofrutta Italiana 2024”, presso l’Altafiumara Resort di Reggio Calabria Si è svolto presso l’Altafiumara Resort...