Connect with us

Economia

Prof. Zucchetti: “Cooperare su Av Salerno-Reggio...

Published

on

Prof. Zucchetti: “Cooperare su Av Salerno-Reggio Calabria, no alle divisioni”

Roberto Zucchetti

"Cooperare è meglio che dividersi". Così il professor Roberto Zucchetti, coordinatore del Dibattito pubblico sull’Alta velocità ferroviaria Salerno-Reggio Calabria, commenta il campanilismo territoriale emerso nella discussione, conclusa da poco, sul progetto di fattibilità tecnico-economica del nuovo tracciato Romagnano-Praia a Mare, di 97 chilometri, che attraverserà il Vallo di Diano per ritornare, dopo 37 chilometri di gallerie, lungo la costa tirrenica all’altezza della Riviera dei Cedri, nel nord della Calabria. L’opera costerà 8 miliardi di euro finanziati dal Fondo complementare, vedrà l’impiego di quasi 85mila addetti a tempo pieno e, secondo le stime tecniche, genererà un valore aggiunto di 6,1 miliardi di euro e poi un incremento di 230 milioni di euro del traffico turistico e di quello business.

"Uno degli aspetti principali emersi in questo dibattito - riassume all'Adnkronos Zucchetti, tra l’altro economista, esperto di trasporti e docente di lungo corso nell’Università Bocconi - è che le popolazioni locali nutrono una grande aspettativa nei confronti dell’opera. In effetti, le contestazioni sono arrivate quasi per intero da gruppi che temono di essere penalizzati dal fatto che la linea in questione non passi dal loro territorio o non abbia fermate vicine. È inoltre emersa la difficoltà delle comunità locali a lavorare insieme per cogliere le opportunità che potrà offrire la nuova linea, la cui attivazione è prevista nel 2031, in funzione della completa copertura finanziaria".

Nel corso della procedura pubblica, alcuni comitati e cittadini hanno espresso posizioni critiche su diversi temi: la scelta di transitare per il Vallo di Diano e non seguire la linea costiera; la richiesta di riattivare al traffico commerciale la linea storica Sicignano-Lagonegro, che invece il decreto interministeriale 146 del 2022 tutela come linea storica a scopo turistico. Inoltre, alcuni cittadini hanno sollevato dubbi sull’adeguatezza delle analisi sismiche e idrogeologiche, sebbene vagliate in profondità, e sull’idoneità della soluzione proposta a servire l’utenza proveniente da Scalea (Cosenza) e dintorni. "Le diverse posizioni dei portatori di interessi vanno sempre raccolte e rispettate. Ma vanno evitate le strumentalizzazioni L’opera da realizzare ha richiesto uno studio molto approfondito - evidenzia Zucchetti - e i tecnici hanno mostrato di aver tenuto conto di tutte le problematiche sollevate, dei rischi, dei costi e dei benefici. Parliamo di una linea che avrà una velocità massima di 300 chilometri, al netto delle tratte di accelerazione e decelerazione e dei brevi tragitti in cui, per via della pendenza, la velocità dei treni raggiungerà i 280 chilometri. Allora sono obbligatorie delle scelte, ed è chiaro che qualcuno sia scontento".

'ragionare sui vantaggi che può portare ai territori'

"Un treno ad alta velocità fa poche fermate perché una fermata fa perdere molto tempo. È come nella Formula 1, in cui il cambio delle gomme dura qualche secondo ma l’ingresso al box e il rientro in pista fanno perdere molto più tempo. Allora - rimarca Zucchetti - bisogna ragionare sui vantaggi che un’opera come la Romagnano-Praia a Mare può portare ai territori delle tre regioni interessate, Campania, Basilicata e Calabria. Dunque, gli attori locali devono mettersi d’accordo, cooperare, avviare strategie per collegare i vari territori con l’Alta velocità ferroviaria, per sviluppare il turismo e incrementare l’economia. Inoltre, i territori devono avere un ruolo attivo, devono chiedere al governo e alle Regioni di migliorare l’accessibilità stradale e il trasporto pubblico locale. Ricordo che Rfi mette i binari, ma poi gli operatori ferroviari mettono i treni e li fanno fermare solo se c’è un numero sufficiente di passeggeri".

Nei giorni scorsi, è nata la polemica sul fatto che l’opera è finanziata per l’80 per cento e che i suoi costi sono nel frattempo quasi raddoppiati. "Prima a causa del Covid, ora per via delle guerre in corso, i prezzi dei materiali e dell’energia sono aumentati ovunque, non soltanto in Italia. L’opera va finanziata integralmente, questo è l’interesse di tutti. Perciò, la polemica non aiuta" taglia corto Zucchetti. Quanto al ruolo del Dibattito pubblico, "noi abbiamo garantito un ampio confronto di tutti i soggetti interessati con Rfi, proponente del tracciato discusso, e con i progettisti di Italferr - ricorda - Il Dibattito pubblico è, come ha detto l’apposita Commissione nazionale, una forma di 'democrazia sostanziale', che però non è ancora molto conosciuta e sfruttata e rischia di essere depotenziata dal nuovo Codice dei contratti pubblici. E' fondamentale per conoscere a fondo il progetto di una grande opera come il tracciato appena discusso dell’Alta velocità ferroviaria Salerno-Reggio Calabria, anche consultando i documenti che la riguardano, tutti pubblicati sul sito ufficiale insieme agli aggiornamenti sulle questioni poste dai portatori di interessi e ai materiali, inclusi i filmati, relativi agli incontri in presenza oppure on line. Stavolta abbiamo fornito, anche a mezzo stampa, che ringrazio molto, informazioni ancora più dettagliate dei vari momenti di illustrazione del progetto, di ascolto dei territori e di confronto fra le parti".

Articolato in dieci incontri tra quelli on line e quelli in presenza, il Dibattito pubblico ha registrato 17 contributi degli stakeholder pubblicati sul sito web ufficiale, 1.363 partecipanti, 1.093 visualizzazioni dei cinque webinar, 15 comunicati stampa trasmessi a 750 giornalisti, cinque uscite televisive, quasi 2mila uscite sul web e una copertura mediatica, considerati tutti i canali di comunicazione utilizzati, di ben oltre mezzo milione di persone. "Abbiamo compiuto uno sforzo ulteriore e doveroso, nella consapevolezza che il Dibattito pubblico è garanzia di trasparenza e permette ai cittadini di interloquire con le istituzioni senza bisogno di mediatori; per esempio, i destinatari degli espropri possono parlare direttamente con Rfi avendo accanto i sindaci e i tecnici comunali, in un contesto istituzionale e sicuro. Infine, ma non per ultimo, il Dibattito consente di avere notizie certe da fonti ufficiali. L’Alta velocità nel Mezzogiorno - conclude - facilita lo spostamento di persone e merci ma non garantisce di per sé lo sviluppo: è uno strumento prezioso che deve essere utilizzato da una capacità imprenditoriale che è necessario rafforzare. Posso chiudere con uno slogan: occorre cooperare per competere!".

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Economia

E-commerce, in estate italiani acquistano più...

Published

on

(Fotogramma)

Con l'inizio dell'estate, i consumatori stanno pianificando viaggi, attività e acquisti. Tuttavia, l'incertezza economica persistente e l'inflazione ancora elevata stanno influenzando le loro abitudini di spesa, spingendo molti a cercare sconti e offerte come mai prima. E' quanto emerso dall''E-commerce summer guide 2024', un report condotto da Scalapay con un'analisi dettagliata della spesa, che unisce dati di settore con informazioni esclusive tratte dalle transazioni sull'app e sul sito della fintech leader del 'buy now, pay later' (Bnpl) nel Sud Europa.

L'estate è il periodo di vendita più cruciale per e-commerce e retail, superato solo dal 'black friday' e dalle festività invernali. I dati di Scalapay indicano una tendenza crescente degli ordini online a luglio, basata su una previsione che combina i dati raccolti anno su anno con i trend del 2024: "Già da marzo -spiega Andrea Fumagalli, Country manager Italia di Scalapay- sull'app e sul sito di Scalapay osserviamo un aumento delle ricerche correlate all'estate, con un incremento del 35% a maggio, che culmina tra giugno e luglio, per poi calare verso fine agosto".

Durante l'estate, Scalapay ha registrato in Italia un aumento graduale degli ordini di abbigliamento, inclusi costumi da bagno e occhiali da sole. Anche le categorie 'Salute e Benessere', con prodotti per la protezione solare e 'Casa e Giardino', con articoli per il fai-da-te, hanno visto un incremento nelle vendite estive, indicando una tendenza dei consumatori ad acquistare articoli di valore più elevato in queste categorie. Al contrario, gli acquisti di 'Cosmetici e Bellezza' aumentano in inverno, probabilmente per il minor utilizzo di trucco nei mesi estivi. Le vendite di prodotti di lusso crescono anch'esse in inverno, favorite da sconti sostanziali durante eventi come il 'black friday', rispetto agli sconti più modesti dell'estate.

Lusso: crescono gli acquisti di scarpe e sneakers. Secondo i dati previsionali di Scalapay elaborati sulle transazioni realizzate nel 2023, questa estate in Italia si vedrà un incremento significativo negli acquisti di scarpe e sneakers di lusso. Nei mesi estivi, circa il 40% dei clienti Scalapay provenienti dalle categorie moda e accessori ha optato per articoli di lusso durante questo periodo, evidenziando una tendenza crescente verso prodotti di fascia più alta rispetto a quelli di fascia media e al fast fashion. I consumatori di lusso preferiscono fare acquisti verso la fine della settimana, con giovedì e venerdì come giorni più popolari, e la maggior parte degli ordini si concentra tra le 9 e le 15. Questa tendenza è supportata dall'aumento delle ricerche di termini correlati al lusso sulla piattaforma, che raggiungono il picco verso fine anno e rimangono costanti negli altri mesi.

Moda: uno shopper su tre paga con il buy now, pay later. Nel settore moda, si registra un notevole aumento della domanda di abbigliamento da spiaggia e una crescita lieve nel premium fashion. Gli occhiali da sole, in particolare, vedono un incremento delle vendite durante i mesi estivi. Gli acquisti di moda rimangono relativamente costanti durante l'anno, con picchi significativi a luglio e novembre. Il venerdì è il giorno preferito per gli acquisti relativi a questa categoria, soprattutto al mattino e nel primo pomeriggio. Nonostante le sfide economiche, la ricerca ConsumerSignals di Deloitte indica che molti consumatori continuano a investire in abbigliamento, destinando il 18% degli acquisti a vestiti e accessori. Si prevede un aumento della spesa dei consumatori, anche se il momento e l'entità rimangono incerti. Inoltre, secondo i dati di YouGov, quasi un terzo degli acquirenti globali utilizza servizi di buy now, pay later per finanziare i propri acquisti di abbigliamento.

Cosmetici e bellezza: aumentano gli acquisti di skincare, smalti e prodotti per capelli. In Italia, durante l'estate si osserva un aumento della domanda di prodotti per la cura della pelle, smalti e prodotti per capelli. Circa il 30% degli utenti che utilizzano Scalapay per acquisti di moda continua a fare acquisti anche nel settore beauty. I consumatori prediligono lo shopping di prodotti di bellezza verso la fine dell'anno, con una preferenza anche per i mesi primaverili, in particolare maggio. Durante l'estate, il momento preferito per l'acquisto di questi prodotti è l'ora di pranzo.

Salute e benessere: più prodotti dimagranti e meno proteine. Gli ordini di prodotti farmaceutici in Italia restano elevati durante tutto l'anno, con un picco di domanda per articoli di benessere in estate. Le ricerche di prodotti dimagranti sono maggiori all'inizio dell'anno, a maggio e a luglio, indicando un focus sulla perdita di peso in periodi specifici. Le ricerche sugli integratori aumentano da maggio a giugno, mentre quelle sulle proteine diminuiscono nei mesi estivi. Le ricerche di 'wearables' come Apple Watch e fitness tracker crescono dopo giugno, raggiungendo il picco verso la fine dell'anno, probabilmente influenzate da eventi di vendita come il 'black friday'. Il mercoledì è il giorno preferito per lo shopping di questi prodotti, con un picco di attività dalle 12 alle 15.

Casa e giardino: articoli da esterni e fai-da-te sono i bestseller. Le vendite di articoli per il giardinaggio aumentano significativamente durante l'estate, supportate da un incremento delle ricerche online per prodotti da giardino e fai-da-te, a partire dalla primavera. In Italia, il martedì è il giorno più popolare per lo shopping di articoli per la casa e il giardino, con oltre il 40% delle vendite al mattino e durante l'ora di pranzo. Il 40% dei prodotti per il giardino viene acquistato da maggio a luglio.

Gli acquisti di articoli correlati al mare e alla spiaggia raggiungono il 64% a giugno e luglio, con un incremento del 257% degli ordini a giugno rispetto a maggio. Aria condizionata, ventilatori e deumidificatori registrano picchi di vendita a luglio, rappresentando il 34% delle vendite totali di questi articoli.

Continue Reading

Economia

Banche, il 3 luglio decima edizione dell’Accenture...

Published

on

Innovazione, nuovi modelli operativi ed esperienza cliente nel mondo bancario e finanziario saranno i principali temi affrontati nella decima edizione dell’Accenture Banking Conference

Banche, il 3 luglio decima edizione dell'Accenture Banking Conference

Innovazione, nuovi modelli operativi ed esperienza cliente nel mondo bancario e finanziario saranno i principali temi affrontati nella decima edizione dell’Accenture Banking Conference, un momento di confronto unico tra i leader di questi settori che verrà trasmesso in diretta sui canali Sky il 3 luglio 2024 alle ore 10. L’evento, che coinvolge i Ceo e i top manager delle principali istituzioni finanziarie, si è confermato negli ultimi anni come l’appuntamento di riferimento per confrontarsi sulle tendenze attuali e future del mercato. Quest’anno, la “nuova veste” della Accenture Banking Conference, rappresenterà un'opportunità unica, anche per il grande pubblico, di ascoltare il dibattito su temi di estrema attualità – quali le implicazioni dell’Intelligenza Artificiale – per la prima volta fruibili attraverso la diretta Tv e online.

Le voci dei protagonisti nel mondo bancario e finanziario – un parterre d’eccezione – presenteranno case study di successo e applicazioni di tecnologie emergenti, offrendo uno sguardo concreto sulle trasformazioni in atto nel panorama di riferimento.

L’evento vedrà la partecipazione di illustri speaker, tra cui: Stefano Barrese, Responsabile della Divisione Banca dei Territori di Intesa Sanpaolo; Massimiliano Colangelo, Responsabile Financial Services di Accenture Italia; Iacopo De Francisco, Amministratore Delegato Banca CF+; Bruno Frattasi, Direttore Generale dell’Agenzia per la cybersicurezza nazionale; Gabriella Greison, fisica, scrittrice, attrice teatrale, drammaturga, divulgatrice scientifica, giornalista; Mauro Macchi, Presidente e Amministratore Delegato di Accenture Italia; Mario Nobile, Direttore Generale di Agenzia per l'Italia Digitale; Massimo Proverbio, Chief IT Digital and Innovation Officer di Intesa Sanpaolo; Mariarosaria Taddeo, Professore Associato dell’Oxford Internet Institute all’Università di Oxford e Ethics Fellow presso l’Alan Turing Institute di Londra.

Continue Reading

Economia

Bonus 2024, ecco quelli che si possono richiedere a giugno

Published

on

Tra questi il sismabonus e il bonus mobili

Tra i bonus che a giugno 2024 si possono richiedere c'è il sismabonus che consiste in incentivi per l'adozione di misure antisismiche sugli edifici. Fino al 2025 viene inoltre riconosciuta una detrazione Irpef del 75% sulle spese sostenute e per la rimozione di ostacoli alla mobilità negli edifici, anche in assenza di disabili. Con bonus mobili si intende una detrazione Irpef al 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici, destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione.

Continue Reading

Ultime notizie

Cronaca9 minuti ago

Bologna, la madre maltratta il padre disabile: figlia 13 la...

La 46enne arrestata con l'accusa di maltrattamenti in famiglia aggravati Nella notte i poliziotti di Bologna hanno arrestato una 46enne...

Cronaca9 minuti ago

Covid, il cacciatore di varianti: “KP.3.1.1 più...

La stima di Federico Gueli: "Poche sequenze, ma prevalenza sembra essere alta anche nel nostro Paese" Quali varianti Covid circolano...

Politica28 minuti ago

Lega, Consiglio federale sorvola su Bossi: “Ma le...

Nessun provvedimento per il Senatur dopo il presunto voto in dissenso alle ultime europee. Su Grimoldi, invece, si pronuncerà il...

Cronaca43 minuti ago

“Una casa per crescere insieme” nuovo progetto di Agedo...

In occasione del Pride Month 2024 prosegue lacollaborazione tra Amazon e Agedo Milano, l’Associazione di genitori, parenti e amici di...

Sostenibilità52 minuti ago

Calabria, Bianchi (Svimez): “Per sistema idrico...

"L'acqua c’è, bisogna fare in modo che arrivi a famiglie e agricoltura" "È stato un importante incontro perché si parla...

Sostenibilità54 minuti ago

A2a, Mazzoncini: “Rapporto con Regione Calabria...

"Il gruppo è interlocutore importante per sviluppo progetti sull’energia" “Il rapporto con il governo calabrese a guida Occhiuto è estremamente...

Sostenibilità58 minuti ago

A2a: presentato terzo bilancio di sostenibilità...

Quasi 20 milioni di euro investiti per infrastrutture e impianti, +78% rispetto al 2022, 36 milioni di euro il valore...

Cultura1 ora ago

Milano Pride, ‘The district of joy’ di Serravalle Designer...

La settimana di eventi ed attività dedicata alle tematiche dell’universo LGBTQIA+ e firmata da Serravalle Designer Outlet si è aperta...

Cronaca1 ora ago

Estate con Fido, dieta corretta e altri consigli utili per...

Nel mondo si contano 471 milioni di cani da compagnia, secondo quanto riportato da Statista. L'Italia non fa eccezione. Con...

Cultura1 ora ago

Quel collaudo finito in tragedia, così morì...

Un folle volo di soli 35 secondi trent’anni fa mise fine a Tolosa alla vita di Alberto Nassetti, pilota Alitalia....

Immediapress1 ora ago

Euro 2024– Belgio, Romania, Slovacchia e Ucraina: tutto in...

Roma, 25 giugno 2024 –Un girone incredibile, a Euro 2024, dove tutto può ancora accadere e si attendono 90 minuti,...

Lavoro1 ora ago

Pil, Fontana (Confindustria Puglia): “Sud su strada...

"L'Italia ha avuto così tanti fondi per il Pnrr non perchè gli italiani sono simpatici, ma per colmare il divario...

Salute e Benessere1 ora ago

Malattia renale cronica associata a diabete 2, in Italia...

Ok di Aifa a rimborsabilità finerenone Bayer ha annunciato che Aifa ha ammesso alla rimborsabilità finerenone, nuovo farmaco per il...

Motori2 ore ago

CEOforLife: la decarbonizzazione come sfida epocale

La decarbonizzazione vista come una sfida epocale, il mondo dell’automotive sta vivendo un periodo di profondo cambiamento anche per via...

Motori2 ore ago

Jeep Avenger: oltre 100.000 ordini

Jeep Avenger continua a mietere successi e i numeri lo dimostrano. È entrata a gamba tesa in un segmento di...

Motori2 ore ago

Hyundai Ioniq 5 N conquista Pikes Peak

La Hyundai Ioniq 5 N conquista Pikes Peak, segnando un giro record. Lo scorso 23 giugno, in occasione della Pikes...

Economia2 ore ago

E-commerce, in estate italiani acquistano più...

Con l'inizio dell'estate, i consumatori stanno pianificando viaggi, attività e acquisti. Tuttavia, l'incertezza economica persistente e l'inflazione ancora elevata stanno...

Lavoro2 ore ago

Welfare, Isfor-Fond.Aib: “A lezione di benessere 24...

Cinzia Pollio: "I contesti di lavoro possono fare molto per favorire il benessere dei propri lavoratori" Formazione professionale e benessere...

Esteri2 ore ago

Nomine Ue, accordo negoziatori su von der Leyen (Ppe)-Costa...

L’ex primo ministro portoghese sarà il prossimo presidente del Consiglio e, mentre la premier estone sarà l'Alta rappresentante dell'Unione europea...

Immediapress2 ore ago

La Bouteillerie di Federico Prodon: connubio perfetto tra...

Federico Prodon è un pasticcere e maestro gelatiere che ama sperimentare. Quando si approccia a una nuova creazione cerca di...