Connect with us

Economia

Prada e Unesco estendono Sea Beyond a 56 Paesi nel mondo

Published

on

Oltre 34mila gli studenti che saranno coinvolti nella terza edizione del progetto dedicato all’educazione all’oceano e alla sua tutela. Lorenzo Bertelli: "Vogliamo ispirare le nuove generazioni sull'importanza dell'oceano"

(foto Claudia Rossini)

"Vogliamo ispirare le nuove generazioni sull'importanza dell'oceano ". E' la missione del Gruppo Prada e Unesco, che alla vigilia della Giornata Internazionale dell’Educazione, annunciano il lancio della terza edizione di Sea Beyond, il programma educativo dedicato all’educazione all’oceano e alla sua tutela, supportato dal Gruppo Prada con l’1% dei proventi della collezione Prada Re-Nylon. Oltre 34.000 studenti da 56 paesi nel mondo parteciperanno al programma. Inoltre, la nuova edizione sarà caratterizzata dalla nuova partnership con Bibliothèques Sans Frontières (Biblioteche Senza Frontiere). Saranno 34.385 gli studenti da 184 scuole e 56 Paesi che parteciperanno al nuovo ciclo formativo di Sea Beyond, che indagherà il rapporto tra oceano e clima e le sfide ambientali correlate.

Il programma prevede sessioni formative sul tema dell’educazione all’oceano (ocean literacy) per studenti e insegnanti attraverso un ciclo di lezioni condotte da esperti Ioc/Unesco, si svolgerà da gennaio a giugno 2024 e terminerà, come per le passate edizioni, in una competizione internazionale. "Unesco è la casa dell’oceano sin dalla sua nascita, tutti sanno quanto la situazione sia difficile e che l’oceano può aiutare in molti modi - ha detto Vladimir Ryabinin, segretario esecutivo della Commissione Oceanografica Intergovernativa dell'Unesco, presentando il progetto a Parigi -. Dobbiamo imparare a preservare l’oceano, e credo che siamo in grado di iniziare una rivoluzione. Dobbiamo capire che se non lo studiamo e impariamo a conoscere non potremo raggiungere obiettivi” come intervenire sul climate change. "Dobbiamo fare il possibile per educare le persone su questo fronte” e spiegare il ruolo dell’oceano e l’impatto che questo ha sulle loro vite "è lo scopo della collaborazione con Prada - ha rimarcato ancora Ryabinin - una collaborazione cresciuta negli anni".

A parlare sono i numeri: il progetto Sea Beyond, lanciato nel 2019, ha raggiunto, tra la prima e la seconda edizione, 600 studenti in tutto il mondo e per la terza edizione saranno oltre 34mila quelli coinvolti. “Il record di iscritti all’edizione di quest’anno dimostra che stiamo andando nella direzione giusta e che Sea Beyond è in grado di generare un vero cambiamento. - ha spiegato Lorenzo Bertelli, head of corporate social responsibility del Gruppo Prada -. Questa è la prova che le nuove generazioni sono ‘affamate’ di queste tematiche. Possiamo indicare la via anche ad altre società e credo inoltre che il settore pubblico e privato debbano lavorare insieme se vogliamo raggiungere certi risultati. Abbiamo bisogno dell’esperienza e del modello organizzativo del settore pubblico e questa credo sia la chiave per il successo in futuro”. La sfida più grande, ha osservato Bertelli, “è far capire alle persone che cultura e natura non sono argomenti noiosi ma cool”. L’obiettivo “è cambiare la mentalità delle generazioni future".

Unesco e il Gruppo Prada inviteranno gli studenti a creare una campagna di sensibilizzazione con testi, grafiche e contenuti interattivi che i ragazzi indirizzeranno ai propri coetanei, con l’obiettivo di invitarli ad adottare comportamenti più responsabili verso l’oceano. La giuria che valuterà i progetti sarà composta dagli 'amici' di Sea Beyond, nuovi e non: i 'Sea Beyonders', persone che hanno posto al centro della loro vita personale e professionale l’amore per il mare.

"L’umanità dipende dall’oceano, il cui futuro è però minacciato dall’attività dell’uomo - ha commentato Audrey Azoulay, direttore generale dell’Unesco -. Se vogliamo essere in grado di salvarlo, dobbiamo supportare la ricerca scientifica, contribuire al progresso della conoscenza e investire sull’educazione. Il programma supportato dall’Unesco e dal Gruppo Prada è un ottimo esempio di come sensibilizzare le nuove generazioni e adottare pratiche virtuose”.

Quanto alla collaborazione con l’organizzazione internazionale no-profit Bibliothèques Sans Frontières, lo scopo è facilitare l’accesso all’educazione all’oceano a bambini e giovani cittadini in comunità vulnerabili attraverso la Ideas Box, una mediateca multimediale di oltre 100 metri quadrati fornita di connessione internet, tablet, computer e oltre 250 libri e giochi, nonché centinaia di materiali formativi. Il concept delle Ideas Box è stato sviluppato nel 2014 dal designer francese Philippe Stark per Bibliothèques Sans Frontières, fino a raggiungere 115 comunità che oggi ne beneficiano in tutto il mondo.

La partnership consentirà, a partire da giugno 2024, la realizzazione di una Ideas Box interamente dedicata a Sea Beyond, che sarà presentata a Venezia in occasione della Giornata Internazionale dell’Oceano. La mediateca sarà successivamente collocata a Napoli e affidata alla Fondazione Quartieri Spagnoli per viaggiare poi sul territorio italiano. Inoltre, una selezione di contenuti relativi all’ocean literacy curata dagli esperti Ioc/Unesco sarà integrata nelle Ideas Box già presenti in Francia, Burundi e Costa d’Avorio. Gli esperti Ioc/Unesco avranno anche il compito di formare i team locali responsabili della gestione delle mediateche e dell’intrattenimento dei giovani che ne beneficeranno.

“La nuova partnership con Bibliothèques Sans Frontières è il primo progetto di carattere umanitario di Sea Beyond - ha evidenziato Bertelli - vogliamo ispirare le nuove generazioni rendendole consapevoli dell'importanza dell'oceano e della necessità di preservarlo senza escludere nessuno”.

Soddisfatto del progetto anche Patrick Weil, fondatore e presidente di Bibliothèques Sans Frontières: "Siamo entusiasti di far parte del programma Sea Beyond - ha spiegato -. L'istruzione rappresenta un diritto umano fondamentale e i benefici della conoscenza scientifica non devono essere accessibili solo a pochi. Dare priorità a questa sfida e consentire l'accesso all'educazione all’oceano è una questione di giustizia sociale, che garantisce a tutti gli individui l'opportunità di essere informati su questioni ambientali cruciali, di acquisire familiarità con l'oceano e di realizzare il proprio potenziale come cittadini".

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Economia

Italia Economia n. 17 del 24 aprile 2024

Published

on

Trasporti: Le sfide per il TPL passano per la transizione energetica e il fondo nazionale; Il "Megafono Sociale" di Danone: un nuovo modo di fare business; Stati generali delle ingegnerie digitali, una due giorni ricca di contenuti per costruire il futuro tecnologico di Milano e del Paese; Imprese: Rapporto Gem 2023-24, nonostante la crescita l’Italia osa poco; Unicredit University, inaugurato l’anno accademico: formazione globale per le competenze del futuro; Made in Italy, la nautica da diporto come settore strategico per crescita e occupazione; Nasce Previverso, il welfare action-lab di Arca Fondi Sgr e Talents In Motion; Banca Ifis lancia progetto Ifis art per dare valore ad arte, cultura e creatività contemporanea; Gioco responsabile, Fondazione FAIR presenta la sua ricerca a IGE-Italian Gaming Expo; Osservatorio Vorwerk: la Generazione Z vuole andare a lavorare, lo dice l’Istat; Penny Italia compie 30 anni e festeggia con risultati da record e nuovi investimenti; Firmato Protocollo tra Amazon e Istituzioni per la crescita e protezione del Made in Italy nel mondo.

Continue Reading

Economia

Enel, intesa con sindacati: 2.000 ingressi in 3 anni

Published

on

Nota del gruppo: individuato percorso condiviso che mette al centro le persone, le reti e la transizione energetica

Enel (Fotogramma)

Accordo raggiunto tra Enel e Organizzazioni Sindacali Elettriche Filctem Cgil, Flaei-Cisl e Uiltec. Il dialogo tra azienda e sindacati, si legge in una nota diffusa dal gruppo, ha permesso di superare la vertenza avviata nei mesi scorsi e di individuare un percorso condiviso che mette al centro le persone, le reti e la transizione energetica. L’intesa raggiunta, spiega la nota, "conferma l’attuale organizzazione delle attività e avvia un approfondimento tecnico su nuovi modelli operativi per individuare le migliori soluzioni in ottica di flessibilità, efficienza e sicurezza sui luoghi di lavoro. Il confronto tra le parti ha portato a soluzioni condivise che contribuiranno alla crescita economica del territorio e allo sviluppo del sistema Paese, favorendo l’elettrificazione dei consumi".

"Azienda e organizzazioni sindacali - si legge ancora - intendono in particolare lavorare insieme per continuare a valorizzare gli asset strategici come la rete di distribuzione italiana, fondamentale per la transizione energetica e al centro del Piano Industriale di Enel con investimenti per 12,2 miliardi. Proprio per sostenere l’implementazione del Piano Strategico, Enel e le organizzazioni sindacali hanno concordato fino a 2.000 nuovi ingressi nell’ambito della rete negli anni 2024-2026. Enel e sindacati concordano che la continuità geografica della rete elettrica e l’esperienza del Gruppo Enel e delle sue persone nella gestione di una infrastruttura così cruciale e complessa rappresentano elementi da valorizzare e preservare a beneficio del Paese, dei cittadini e delle imprese".

Infine, Enel e sindacati "si impegnano ad attivare iniziative congiunte al fine di sostenere, ad ogni livello istituzionale, le attività finalizzate alla transizione energetica equa, sicura e sostenibile, anche mediante la proroga delle concessioni in scadenza. In quest’ottica, ritengono fondamentale assicurare e preservare l’unità della rete di distribuzione Enel in ambito nazionale, promuovendo tutte le azioni utili a garantirne la stabilità nel lungo periodo e la continuità geografica", conclude la nota di Enel.

Continue Reading

Economia

Università digitale Pegaso lancia Horizon2020-Silvanus

Published

on

Il progetto di ricerca mondiale per prevenire gli incendi boschivi

Università digitale Pegaso lancia Horizon2020-Silvanus

Realizzare una piattaforma di gestione forestale ecosostenibile e resiliente al fine di combattere la diffusione degli incendi boschivi, soddisfare le esigenze di utilizzo efficiente delle risorse e rigenerare il paesaggio, fornendo protezione contro le minacce di incendi a livello globale. È Horizon2020-Silvanus (Integrated technological and information platform for wildfire management), il progetto di ricerca e innovazione finanziato nell’ambito del programma Europeo Horizon 2020 Green Deal (H2020-LC-GD-2020) coordinato dall’Università Pegaso – Ateneo Digitale del Gruppo Multiversity - e lanciato in occasione dell’assemblea generale relativa al progetto che si è chiusa oggi al Campus “Principe di Napoli” di Agerola.

Durante l’assemblea, che si è aperta lo scorso 22 aprile, quarantanove partner provenienti da 23 Paesi da tutto il mondo (Unione Europea, Brasile, Indonesia ed Australia) si sono riuniti per discutere e portare avanti le azioni del progetto della durata di 42 mesi (ottobre 2022-marzo 2025), che si avvia verso la fase di presentazione nel mese di maggio della piattaforma integrata per la prevenzione degli incendi boschivi.

Dopo il successo dell’implementazione delle azioni pilota in 10 Paesi nel 2023, europei (Francia, Italia, Slovacchia, Grecia, Repubblica Ceca, Portogallo, Croazia e Romania), ed extra Ue (Australia ed Indonesia) dove i prodotti degli utenti sono stati testati in scenari operativi, un secondo periodo di dimostrazioni pilota nel 2024 si concluderà in Brasile con un test della piattaforma completamente integrata. “Tale tecnologia ha lo scopo di monitorare in modo efficiente le risorse forestali, valutare la biodiversità, generare indicatori di rischio di incendio più accurati e promuovere la conoscenza delle norme di sicurezza tra la popolazione locale colpita dagli incendi attraverso campagne di sensibilizzazione”, ha dichiarato Pierpaolo Limone, Rettore dell’Università Digitale Pegaso. “In particolare, la novità della piattaforma consiste nello sviluppo e nell’integrazione di tecnologie avanzate, big data, modelli climatici, dati meteorologici e analisi di flussi video multispettrali”.

Silvanus si avvale di esperti di scienze ambientali, tecniche, economico-sociali e giuristi per supportare le autorità regionali e nazionali responsabili della gestione degli incendi nei rispettivi Paesi. La piattaforma è composta da 12 prodotti come i robot a terra per la mappatura dell’area colpita dagli incendi, i droni che utilizzano un sistema di comunicazione wireless all'avanguardia per la connettività in luoghi remoti, sensori per telecamere IoT, toolkit di formazione AR/VR per i vigili del fuoco, un modello di propagazione degli incendi, un’applicazione per il coinvolgimento dei cittadini, un’applicazione specifica per l'indicizzazione della biodiversità e molti altri che facilitano una strategia di prevenzione degli incendi e di ripristino della biodiversità multiforme ed interdisciplinare.

Il progetto include anche campagne educative, coinvolgendo Istituzioni nazionali ed europee sul sito web (www.silvanus-project.eu) e sui social media, mentre l’app di coinvolgimento dei cittadini, disponibile per tutti gli utenti, è stata recentemente rilasciata su App Store e Google Play.

L'applicazione fornisce ai cittadini strumenti per individuare e prevenire gli incendi, oltre a linee guida su come prepararsi e rimanere informati durante gli incendi. Per garantire che i risultati di Silvanus abbiano un impatto a lungo termine, il progetto includerà raccomandazioni sulla Governance delle foreste, raccomandazioni sulla strategia di riabilitazione del suolo e servizi di roadmap per il ripristino delle risorse naturali da inviare alle Istituzioni europee.

Continue Reading

Ultime notizie

Ultima ora2 ore ago

Ucraina, Biden: “Subito armi a Kiev”. Missili...

L'Ucraina ha già ricevuto i missili a lungo raggio Subito armi a Kiev. Il presidente americano Joe Biden lo ha...

Ultima ora2 ore ago

Ucraina, ecco i nuovi missili Atacms: come cambia la guerra

Kiev riceve dagli Usa i missili per colpire obiettivi a 300 km. Mosca pensa a 'zona cuscinetto' L'Ucraina ha chiesto...

Spettacolo2 ore ago

‘La fisica dell’amore’, Schettini...

Il programma stroncato da TvBlog, la risposta del divulgatore scientifico Il professore Vincenzo Schettini, famoso sui social con la pagina...

Economia2 ore ago

Italia Economia n. 17 del 24 aprile 2024

Trasporti: Le sfide per il TPL passano per la transizione energetica e il fondo nazionale; Il "Megafono Sociale" di Danone:...

Economia2 ore ago

Enel, intesa con sindacati: 2.000 ingressi in 3 anni

Nota del gruppo: individuato percorso condiviso che mette al centro le persone, le reti e la transizione energetica Accordo raggiunto...

Politica2 ore ago

Europee, magistrato Tarfusser si candida: ira Castagna...

“Magari alle prossime elezioni candidate Olindo…”. Cuno Tarfusser, il magistrato che ha chiesto, ben prima della difesa di Olindo Romano...

Sport3 ore ago

Atalanta-Fiorentina 4-1, nerazzurri in finale Coppa Italia...

Poker dei bergamaschi contro i viola nel ritorno della semifinale L'Atalanta batte la Fiorentina per 4-1 nel ritorno della semifinale...

Ultima ora3 ore ago

Houthi rivendicano attacchi contro due navi Usa e una...

Nel Golfo di Aden e nell'Oceano Indiano. Il portavoce militare non ha specificato la data degli attacchi Il gruppo Houthi...

Cronaca5 ore ago

Assalto Cgil, Cassazione: Appello bis per nove imputati

I giudici hanno annullato con rinvio le sentenze della Corte di Appello di Roma, che avevano confermato le condanne degli...

Spettacolo5 ore ago

Spotify lancia la quarta edizione di Radar, prima volta in...

Negli spazi di Arca Milano si è tenuta la quarta edizione di Radar, il programma globale di Spotify nato per...

Ultima ora6 ore ago

Spagna, l’annuncio di Sanchez: “Lunedì decido...

Dopo l'inchiesta giudiziaria che ha coinvolto la moglie, il premier socialista scrive una lettera ai cittadini sui social: "Devo fermarmi...

Ultima ora6 ore ago

Spotify presenta i nuovi talenti di ‘Radar...

Gli artisti selezionati sono Tony Boy, okgiorgio, Coca Puma, STE, Sally Cruz e centomilacarie. Arriva in Italia la quarta edizione...

Salute e Benessere6 ore ago

Università, Gesualdo (Fism): “Nettamente contrari a...

"D'accordo con Ordine medici e Anaao. Serve programmazione razionale, le Scuole di Medicina non possono accogliere 70mila iscritti per mancanza...

Cronaca6 ore ago

Cospito, Cassazione conferma condanna a 23 anni per...

Difesa Cospito: "Rammarico per condanna estremamente severa". Confermata la pena a 17 anni e 9 mesi per Anna Beniamino La...

Ultima ora6 ore ago

Cospito, Cassazione conferma condanna per attentato ex...

Confermate la pena a 17 anni e 9 mesi per Anna Beniamino. Difesa Cospito: "Rammarico per condanna estremamente severa" La...

Sport6 ore ago

Zaccagni, Felipe Anderson e Kamada: gli aggiornamenti

In casa Lazio si fa la conta degli infortunati La Lazio, nonostante la buona prestazione che ha portato alla vittoria ieri...

Ultima ora6 ore ago

Netanyahu: “Antisemitismo nei campus Usa come in...

"Quello che sta accadendo è orribile" "Quello che sta accadendo nei campus universitari americani è orribile. Bande antisemite hanno preso...

Sport6 ore ago

Jacobs apre la stagione, debutto nei 100 metri in Florida

Il campione olimpico rompe il ghiaccio Marcell Jacobs rompe il ghiaccio e dopo i tweet ironici annuncia il debutto: il...

Ultima ora6 ore ago

Lunedì a Roma presentazione campagna per europee ed eventi...

Per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza del voto alle europee e gli eventi organizzati in occasione della Giornata dell’Europa del 9...

Politica6 ore ago

Neonato con malformazione cardiaca trasferito da Uk a Roma:...

Il piccolo di circa un mese trasportato con un C130 dell'aeronautica è stato operato oggi. L'ospedale: "Aumentate le chance di...