Connect with us

Ultima ora

Bonus porte e finestre 2024, quali agevolazioni restano

Published

on

Ci sono ancora possibilità di godere di detrazioni importanti e bonus che permettono il recupero della metà di quanto speso

Palazzo - Fotogramma

Diversi benefici per i lavori edilizi e di efficientamento energetico sono cessati o mutati dall'1 gennaio 2024. Ci sono ancora sconti disponibili? Come funzionano? A quanto ammontano?

Per chi decide di cambiare porte e finestre quest'anno, ci sono ancora possibilità di godere di detrazioni importanti e bonus che permettono il recupero della metà di quanto speso.

Porte e finestre sono elementi essenziali di un'abitazione visto che, oltre a consentire il passaggio di luce e aria, sigillano anche l'immobile dall'eventuale dispersione termica e, proprio per questo, sono un punto debole di molti edifici. Nel 2024 sono ancora in vigore diversi bonus che permettono di avere importanti detrazioni sulla sostituzione degli infissi e in particolare:

- bonus ristrutturazione con detrazione al 50%;

- bonus sicurezza con detrazione al 50%;

- ecobonus con detrazione al 50%.

In tutti e tre i casi, la detrazione si recupera in dieci quote annuali di pari importo. L'aliquota di detrazione è la stessa per tutti gli incentivi e a livello di convenienze non cambia scegliere uno piuttosto che un altro, ma varia la finalità dell'intervento.

Come funzionano i bonus, le condizioni

Con il bonus ristrutturazione (per spese fino a 96.000 euro) è necessario che la sostituzione degli infissi sia accompagnata da lavori di manutenzione straordinaria, di restauro o risanamento dell'immobile.

Con il bonus sicurezza (per spese fino a 96.000 euro) si può procedere anche soltanto alla sostituzione di porte e finestre (e anche di portoni e serramenti) a patto che si vada a migliorare la sicurezza dell'immobile. Risulta necessario che gli infissi, ad esempio, abbiano vetri antisfondamento o persiane e tapparelle di sicurezza e che la porta sia blindata. Rientrano nel beneficio anche eventuali installazioni di sistemi di videosorveglianza.

Infine, è possibile fruire della detrazione con l'ecobonus (per spese fino a 60.000 euro), a patto che l'intervento sia effettuato su un edificio già esistente e che migliori le prestazioni energetiche della casa. In questo caso è possibile sostituire solo infissi che delimitano il volume riscaldato dell'immobile verso l'esterno o verso vani non riscaldati dello stesso.

Il bonus porte e finestre rappresenta un'opportunità abbastanza importante per chi possiede immobili poiché, oltre a ridurre i consumi energetici, offre anche un vantaggio abbastanza corposo con le detrazioni fiscali.L'importante è che il contribuente scelga quello più affine alle proprie esigenze e le sostituzioni (e gli eventuali lavori che la accompagnano) rispettino le specifiche tecniche richieste dal bonus scelto e che siano in conformità con i regolamenti edilizi della zona di residenza.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Cronaca

Ricerca: l’italiana De Stefano tra vincitori del Fellowship...

Published

on

Si è destinata tra 248 progetti da 47 Paesi con uno studio nell’area della medicina rigenerativa

Ricerca: l’italiana De Stefano tra vincitori del Fellowship 2023 di Ibsa Foundation

È Maria Angela De Stefano la ricercatrice italiana vincitrice dell’undicesima edizione delle Fellowship promosse da Ibsa Foundation per la ricerca scientifica. Classe 1983 e una laureata in Biotecnologie mediche e con un dottorato in Terapie biomediche e chirurgiche avanzate, la giovane scienziata italiana, con un progetto di studio nell’area della Medicina rigenerativa, si è distinta tra 248 candidature provenienti da 47 Paesi, ricevendo oggi una delle sei borse di studio dal valore di 32 mila euro. Una somma che le permetterà nei prossimi mesi di portare avanti la sua ricerca presso il Laboratorio di Endocrinologia Molecolare dell’Università degli Studi di Napoli Federico II.

Dal suo lancio nel 2012, il programma delle Fellowship promosso da Ibsa Foundation - si legge in una nota - ha già finanziato 52 borse di studio, per un valore complessivo di oltre 1,5 milioni di euro, dedicate a giovani ricercatori under 40 che operano all’interno di università, ospedali o centri di ricerca. L’edizione 2023 è quella che, in assoluto, ha fatto registrare i numeri più alti: 248 progetti arrivati da tutto il mondo tra cui l’Italia che ha presentato il maggior numero di candidature, ben 72.

A conferire le sei borse di studio dell’edizione 2023, durante la cerimonia di premiazione che si è svolta oggi, sono stati Christian Wolfrum, Vice President for Research ETH di Zurigo e Silvia Misiti, Direttore di Ibsa Foundation per la ricerca scientifica che ha commentato: “Valorizzare il talento investendo nelle nuove generazioni di ricercatori è tra le attività di sostegno alla ricerca scientifica promosse dalla nostra Fondazione, quella che probabilmente negli anni ci ha restituito le soddisfazioni più grandi. Sappiamo quanto può essere difficile oggi per i giovani laureati intraprendere la strada della ricerca - ha sottolineato Misiti - e ci auguriamo che il progetto delle nostre Fellowship possa contribuire a dare concretezza alle aspettative e alle speranze di tanti futuri scienziati. L’interesse dimostrato negli anni per questo programma da tantissimi ragazze e ragazzi di tutto il mondo ci fa pensare di essere sulla giusta strada”.

Le candidature del bando 2023 sono state raccolte in 5 aree scientifiche – dermatologia, endocrinologia, fertilità/urologia, medicina del dolore/ortopedia/reumatologia e l'edizione speciale dedicata all'Healthy Aging e alla Medicina Rigenerativa.

Qui di seguito tutti i vincitori delle Fellowship 2023: Maria Angela De Stefano, Azienda Ospedaliera Università Federico II (AOU), Napoli, (Italia) con progetto:‘The intracellular control of Thyroid hormone signaling in the metabolic and extrinsic control of muscle stem cell plasticity and muscle regeneration’; Katharina Wöss, Institute for Research in Biomedicine (IRB Barcelona), The Barcelona Institute of Science and Technology (BIST), Barcelona, (Spagna) con il progetto ‘Exploring systemic interactions between skin inflammatory disorders and cancer susceptibility’; Cintia Folgueira Cobos, Spanish National Center for Cardiovascular Research Carlos III (CNIC), Madrid, (Spagna) con ‘Exploring new insights into brown adipose tissue mitochondria for protection against endocrine disorders’; Elias Rafael Ruiz Morales, Wellcome Sanger Institute and the University of Cambridge, (UK) con il lavoro ‘In vivo responses to malaria infection in the human placenta at single nuclei resolution’;.Helna Mary Baby, Department of Bioengineering, Northeastern University, Boston, (USA) con ‘Cartilage Targeted Delivery of IL-1Ra in-situ Circular RNA using Cationic-Peptide-Engineered Exosomes for Disease-Modification and Pain Relief in Osteoarthritis’ e Viola Moscarda, Molecular Oncology Laboratory, Institute of Oncology Research (IOR), Università della Svizzera Italiana (Usi) (Svizzera), University of Verona and Verona University Hospital Trust, Verona, (Italia) con il progetto ‘Reversing the clock: targeting chemotherapy induced senescence with CAR-T cells for healthy aging’.

Sulla scorta del successo registrato in queste edizioni, Ibsa Foundation annuncia oggi l’apertura del nuovo bando per l’edizione 2024 delle Fellowship confermando il suo impegno in favore della ricerca indipendente. Come nel 2023, anche nella nuova edizione si potranno candidare progetti afferenti a cinque aree: dermatologia, endocrinologia, fertilità/urologia, medicina del dolore/ortopedia/reumatologia e Healthy Aging/Medicina Rigenerativa, che in virtù del profondo interesse riscontrato, diventa una categoria permanente del bando. La sesta borsa di studio verrà assegnata all’area scientifica con il maggior numero di adesioni. I candidati che intendono sottoporre il proprio progetto possono inviare le proposte entro il 31 gennaio 2025 attraverso l’apposita piattaforma.

Continue Reading

Politica

Decreto Campi Flegrei, cosa prevede: le misure

Published

on

Un contributo mensile da 400 a 900 euro per chi lascerà le abitazioni soggette al rischio bradisismo

Un contributo mensile da 400 a 900 euro per chi lascerà le abitazioni soggette al rischio bradisismo. Lo prevede il decreto Campi Flegrei approvato dal Consiglio dei ministri. La misura è al centro del decreto infrastrutture, firmato dal ministro dei Trasporti Salvini, che ha anche dato via libera a uno stanziamento da 442 milioni di euro per affrontare l’emergenza sismica che da mesi si sta registrando tra i comuni di Napoli, Pozzuoli e Bacoli.

Continue Reading

Politica

Avellino: Meritocrazia Italia, ‘ha vinto progetto...

Published

on

"Un progetto civico, garbato, che ha sposato sin dall’inizio i contenuti tematici del movimento e che ha condiviso il modus operandi proprio di MI, ovvero di rifuggire una politica dell’attacco alla persona, della critica sterile, della demonizzazione dell’avversario, delle urla da piazza, per concentrarsi, invece, sulla costruzione dal basso, sul rilancio di un modo di fare politica sano, che vada oltre le ideologie e che faccia del dialogo e della dialettica il proprio collante, per realizzare un progetto a beneficio di tutti, in rappresentanza dell’intera collettività, a prescindere dal colore politico o dal sostegno elettorale. Avellino è stato un banco di prova importante, anche in considerazione della vittoria della ragione e del garantismo sul giustizialismo di portata, che fino ad ora, per molti, per troppi, ha rappresentato lo strumento di denigrazione primaria, oltre che un vessillo di facciata". Così Meritocrazia Italia in una nota

"E' stato fondamentale superare la barriera del preconcetto e della 'condanna senza processo', ripartendo dai nostri saldi valori costituzionali, che richiamano il principio di non colpevolezza e di garantismo della persona, sempre più frequentemente calpestati o sovvertiti per vincere battaglie di consenso, facendo leva sulla “pancia” del Paese - sottolinea Meritocrazia Italia - Vi è una netta differenza tra giustizia e giustizialismo, tra condanna e chiacchiericcio, tra realtà e strumentalità", sottolinea Meritocrazia Italia. "Destra e sinistra sono concetti astratti e mutevoli che non identificano automaticamente una determinata piattaforma politica o determinati valori, ma che costituiscono sempre più spesso fattori di vera e propria contrapposizione ideologica, che facilmente si piegano ad interpretazioni soggettive a proprio uso e consumo".

"Ed allora, in questo contesto di disorientamento appare sempre più fondamentale l’importanza del “civismo” come una ripartenza dal basso della politica e della partecipazione alla vita pubblica. Gaber cantava cos'è la destra e cosa la sinistra, ma anche che libertà è partecipazione ed è proprio questa la vera rivoluzione silente che cambia l'approccio ed il sentire collettivo. Congratulazioni ed auguri al sindaco di Avellino, primo cittadino a trazione MI - conclude la nota - Segno che le cose stanno cambiando e che l'alternativa c'è e parte da Noi, dal nostro apporto, dal sostegno di quell’enorme potenziale che si chiama cittadinanza attiva.

Continue Reading

Ultime notizie

Cronaca52 minuti ago

Ricerca: l’italiana De Stefano tra vincitori del Fellowship...

Si è destinata tra 248 progetti da 47 Paesi con uno studio nell’area della medicina rigenerativa È Maria Angela De...

Politica1 ora ago

Decreto Campi Flegrei, cosa prevede: le misure

Un contributo mensile da 400 a 900 euro per chi lascerà le abitazioni soggette al rischio bradisismo Un contributo mensile...

Politica1 ora ago

Avellino: Meritocrazia Italia, ‘ha vinto progetto...

"Un progetto civico, garbato, che ha sposato sin dall’inizio i contenuti tematici del movimento e che ha condiviso il modus...

Cronaca1 ora ago

Corruzione Liguria, Iren licenzia Signorini per...

La società parla di "impossibilità, ormai irreversibile e non più soltanto temporanea, di esercizio delle sue funzioni di Dirigente Apicale"...

Politica1 ora ago

Morti sul lavoro, La Russa: “Bollettino guerra...

Il presidente del Senato ricordando alcune delle vittime e chiedendo di osservare un momento di raccoglimento : "Non possiamo ignorarlo"...

Demografica2 ore ago

I giovani si fidano più dell’Unione europea che dei partiti...

I giovani non si disinteressano alla politica così tanto come si potrebbe credere ed esiste una domanda di partecipazione, di...

Cronaca2 ore ago

Bologna, la madre maltratta il padre disabile: figlia 13 la...

La 46enne arrestata con l'accusa di maltrattamenti in famiglia aggravati Nella notte i poliziotti di Bologna hanno arrestato una 46enne...

Cronaca2 ore ago

Covid, il cacciatore di varianti: “KP.3.1.1 più...

La stima di Federico Gueli: "Poche sequenze, ma prevalenza sembra essere alta anche nel nostro Paese" Quali varianti Covid circolano...

Lavoro2 ore ago

Pil, Ferro (La Molisana): “Bene dati Sud, si può fare...

L'ad del big player della pasta con stabilimento a Campobasso in Molise, raggiunti oltre 300 mln di euro senza prendere...

Politica2 ore ago

Lega, Consiglio federale sorvola su Bossi: “Ma le...

Nessun provvedimento per il Senatur dopo il presunto voto in dissenso alle ultime europee. Su Grimoldi, invece, si pronuncerà il...

Economia2 ore ago

Torna a Roma Eco, il festival sulla mobilità sostenibile

Torna Eco, il Festival della Mobilità Sostenibile e delle Città Intelligenti, che si terrà quest'anno a Roma, il 17 e...

Economia2 ore ago

Imprese, Passera (illimity): “Aumentare investimenti...

Il fondatore e amministratore delegato illimity all’assemblea di Centromarca: “Se non si è competitivi non c'è crescita”. “Abbiamo bisogno di...

Ultima ora2 ore ago

Occhiuto (Regione Calabria): Lavoriamo per regione più...

Il presidente della Regione: "Costruire contesto istituzionale favorevole" Si è parlato di energia idroelettrica e termoelettrica nel corso della presentazione...

Cronaca2 ore ago

“Una casa per crescere insieme” nuovo progetto di Agedo...

In occasione del Pride Month 2024 prosegue lacollaborazione tra Amazon e Agedo Milano, l’Associazione di genitori, parenti e amici di...

Sostenibilità2 ore ago

Calabria, Bianchi (Svimez): “Per sistema idrico...

"L'acqua c’è, bisogna fare in modo che arrivi a famiglie e agricoltura" "È stato un importante incontro perché si parla...

Sostenibilità2 ore ago

A2a, Mazzoncini: “Rapporto con Regione Calabria...

"Il gruppo è interlocutore importante per sviluppo progetti sull’energia" “Il rapporto con il governo calabrese a guida Occhiuto è estremamente...

Ultima ora2 ore ago

Carlo e Camilla accolgono imperatore Naruhito, cena di gala...

Il programma ufficiale della visita è iniziato con il benvenuto ufficiale a nome del re da parte di William che,...

Sostenibilità3 ore ago

A2a: presentato terzo bilancio di sostenibilità...

Quasi 20 milioni di euro investiti per infrastrutture e impianti, +78% rispetto al 2022, 36 milioni di euro il valore...

Cultura3 ore ago

Milano Pride, ‘The district of joy’ di Serravalle Designer...

La settimana di eventi ed attività dedicata alle tematiche dell’universo LGBTQIA+ e firmata da Serravalle Designer Outlet si è aperta...

Cronaca3 ore ago

Estate con Fido, dieta corretta e altri consigli utili per...

Nel mondo si contano 471 milioni di cani da compagnia, secondo quanto riportato da Statista. L'Italia non fa eccezione. Con...