Connect with us

Immediapress

Settore arredamento in Italia: uno sguardo ai trend 2024

Published

on

Milano, 12 Gennaio 2024. Il settore dell’arredamento continua ad essere, in Italia, uno dei capisaldi dell’economia: quello nostrano è un tessuto particolare composto da molteplici realtà artigianali disseminate in tutto il paese affiancate, come ovvio che sia, dai grandi brand dell’arredamento in stock (e in alcuni casi, anche low cost) che ormai sono una realtà conclamata e di grande successo.

Un mix che si adatta ad ogni esigenza e che fa sì che il settore dell’arredamento continui a crescere in modo esponenziale nel nostro paese attirando le attenzioni anche di paesi esteri verso i quali l’Italia esporta (su tutti, la Cina) i suoi mobili artigianali, che al di fuori dei nostri confini vengono visti come ‘pezzi’ di eccellenze del Made in Italy da acquistare.

I numeri del settore arredamento in Italia

In questo senso, seguendo i dati del report dell’Area Studi Mediobanca sull’arredo per la casa, l’Italia è il secondo esportatore di arredo dell’Ue-27 dopo la Polonia e quarto nel panorama mondiale, dopo Polonia, Vietnam e Cina. Un successo spiegato proprio con la qualità dei prodotti del Made in Italy.

E va comunque ricordato come il settore dell’arredamento, da sempre fiore all’occhiello dell’economia nostrana, ha vissuto anni importanti in quanto a numeri sulla lunga scia della pandemia e del post Covid, momento storico del tutto particolare durante il quale la cura per la casa si è legata a doppio filo con il concetto di abitare, viste le imposizioni dei vari lock down e l’obbligo di dover restare all’interno delle proprie mura domestiche.

Andiamo però ora a vedere quelli che potrebbero essere i trend di arredamento per il 2024, mantenendo sempre il focus su concetti come design e qualità delle proposte.

Trend di arredo per il 2024: la tecnologia

Partiamo quindi da un binomio ormai consolidato e che andrà a rafforzassi sempre più: quello tra arredamento e tecnologia.

Ormai abbiamo ampiamente acquisito e digerito il concetto di domotica, le case di oggi possono infatti essere controllate anche interamente da remoto e gestite con l’uso di tecnologie multimediali. Oggi la tecnologia sta ridefinendo ancora di più il concetto di arredo e di design andando a fondersi in modo armonioso con gli spazi abitativi.

Tutto questo può essere applicato e incluso oggi anche in elementi di arredo e complementi: immaginiamo come esempio un mobile classico di qualsiasi salone come un tavolino, quello utilizzato in ogni salotto. Oggi vi sono opzioni con l’upgrade di avere uno schermo touch ed un sistema di ricarica wireless, così da poter ricaricare telefono e pc mentre si lavora. E lo schermo touch può essere inserito oggi anche direttamente nelle pareti di casa, con superfici interattive che consentono, ad esempio, di attivare elettrodomestici.

Importanza della sostenibilità con il riciclo

Altro concetto con il quale ormai si è abituati a convivere, quello della sostenibilità. Ormai una parola di dominio pubblico per una necessità che ha portato ad una crescente consapevolezza da parte dei consumatori, di qualsiasi target. Un concetto che viene declinato in ogni comparto, anche quello dell’arredamento. Come si sposano queste due idee così apparentemente lontane?

Nel mondo dell’arredo si andrà sempre più verso soluzioni come il riciclo creativo, tentando di recuperare tutto ciò che è possibile e di non buttare mobili vecchi, evitando quindi sprechi di materiali. Ecco allora che ogni casa che sia all’avanguardia deve presentare al proprio interno anche mobili realizzati con materiali riciclati che, non a caso, sempre più vengono proposti anche dagli interior designer: si fa riferimento a legno, bambù, alluminio, plastica riciclata.

I colori più in voga nel 2024

Chiudiamo con una panoramica sui colori maggiormente in voga nel 2024 a livello di arredamento: la parola d’ordine sarà più che mai osare, dando libero sfogo alla propria fantasia e facendo ricorso quindi a tonalità accese, a pattern particolari (si parla soprattutto del ritorno del floreale decorativo).

Spazio quindi a blu intenso, rosso accesso, verde muschio, terracotta, marrone scuro. In generale si parla di una ricerca di tonalità che avvicinino alla natura e che possano ricreare all’interno della propria abitazione quel concetto: tutte le tonalità di verde, color sabbia, il color pesca, palette che richiamino la terra.

Non fa eccezione il giallo, colore vivace e solare che trasmette allegria e positività e che può essere utilizzato per dare un tocco di energia a qualsiasi ambiente, sia nel caso sia un soggiorno, una cucina o una camera da letto. Così come il blu, un colore calmante e rilassante che evoca sensazioni di pace e tranquillitàperfetto per creare un'atmosfera rilassante in una camera da letto o in un soggiorno.

Altre tonalità come il terracotta, colore caldo e accogliente che evoca sensazioni di comfort e benessere, confermano la ricerca spasmodica di tutto ciò che possa essere utile a ricostruire un concetto di natura all’interno delle proprie mura.

Conclusione

In generale, le tendenze cromatiche per l'arredamento nel 2024 saranno orientate alla creazione di ambienti confortevoli e rilassanti, che trasmettano sensazioni di positività e benessere. E per i trend del nuovo anno, come sempre d’altra parte, può essere utile iniziare a guardare avanti, con riferimento alla primavera, quando si terrà, come ogni anno, il Salone del Mobile di Milano.

L’edizione 2024 si svolgerà dal 16 al 21 aprile presso la fiera di Rho e sarà, come consuetudine, un’occasione importante per tutti gli appassionati del settore oltre che per gli addetti ai lavori, un momento di scambio e di confronto sugli ultimi trend del mercato del mobile e sulle nuove tendenze di arredo.

Da ricordare poi che il settore potrà beneficiare, anche nel corso dell’anno 2024, della spinta che arriva dal bonus mobili, rinnovato dal Governo seppur a ranghi ridotti: per i prossimi 12 mesi, infatti, si potrà beneficiare di una detrazione che sarà pari al 50% dell’importo sostenuto per acquisto di mobili ma con un tetto massimo che è sceso a 5mila euro, a differenza degli 8mila che era invece la soglia del 2023; e dei 10mila del 2022. Tale detrazione sarà ripartita in 10 rate nella dichiarazione dei redditi dell’anno di imposta di riferimento ed in quelli successivi.

Responsabilità editoriale: TiLinko – Img Solutions srl per Linking Agency

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Immediapress

Figli coppie gay. Pro Vita Famiglia: Gualtieri certifica il...

Published

on

Toni Brandi presidente di Pro Vita e Famiglia

22 aprile 2024.Il sindaco di Roma Roberto Gualtieri ha messo nero su bianco il furto, a due bambine, dei loro papà, eliminando così di fatto la figura paterna dalla loro vita. Trascrivere atti di nascita di bambini con “due mamme” o “due papà” è un sopruso morale per i bambini ed è una prevaricazione nei confronti della legge italiana. I bambini, infatti, nascono da una mamma e un papà e hanno diritto a una mamma e un papà e a crescere con loro. Al contrario, con questi atti i sindaci del Partito Democratico continuano ad aprire pericolosi spiragli anche a pratiche illegali e disumane e a condonare reati commessi all’estero, come l’utero in affitto e la compravendita di gameti umani a fini riproduttivi. E’ per questo sempre più urgente che il Senato approvi il disegno di legge per rendere reato universale l’utero in affitto, così come già votato mesi fa alla Camera.

Così Antonio Brandi, presidente di Pro Vita & Famiglia onlus, sulla trascrizione - da parte del sindaco di Roma Capitale Roberto Gualtieri - degli atti di nascita di due bambine con “due mamme”.

Ufficio Stampa Pro Vita e Famiglia Onlus

t.: 0694325503

m.: 3929042395

Continue Reading

Immediapress

Giornata Salute Donne. Pro Vita Famiglia: Consultori e...

Published

on

Donna incinta (da Pixabay)

22 aprile 2024. “Nella Giornata Nazionale della Salute della Donna vogliamo ricordare il diritto delle donne di essere informate di tutti i rischi associati all’aborto volontario e il dovere dei consultori e dei presidi medici di informare sui rischi che questa pratica comporta per la loro salute fisica e psichica, smentendo la bugia per cui l’aborto sarebbe una modalità semplice, sicura e senza rischi per superare le difficoltà di una gravidanza inaspettata o complicata. Senza informazione infatti non c’è autodeterminazione.

Come ha ben detto la vice-direttrice del Tg1 Incoronata Boccia, subendo una gogna vergognosa, l’aborto è sempre un delitto perché sopprime un innocente, ma va specificato che l’aborto farmacologico con RU486 ha un profilo di sicurezza inferiore rispetto a quello chirurgico, come denunciato anche da autorevoli femministe a livello internazionale, oltre ad essere una procedura dolorosa e traumatizzante in cui il 56% delle donne riconosce il proprio bimbo morto. Come se non bastasse, anche per le modalità private in cui è praticato, la RU486 espone maggiormente le donne al rischio di essere indotte o costrette ad abortire da partner violenti.

In generale, le ricerche scientifiche dimostrano che ogni aborto può avere serie ripercussioni sulla salute fisica e mentale delle donne: l’aumento del rischio di cancro al seno del 44% per chi subisce un aborto indotto fino a salire addirittura all’89% per chi ne subisce tre (A meta-analysis of the association between induced abortion and breast cancer risk among Chinese females - 2014); infezioni pelviche o genitali, emorragie, perforazioni e cicatrizzazioni della parete uterina, aborti spontanei successivi, parti prematuri in caso di altre gravidanze. Gli studi mostrano il forte impatto sulla salute mentale: le donne che subiscono aborti indotti rischiano depressioni, disturbo post traumatico da stress, abuso di sostanze e comportamenti autolesionistici fino al suicidio.

Per questo è fondamentale, dopo il voto favorevole della Camera, che anche il Senato voti l’emendamento al Pnrr che va in questa, giusta, direzione: ovvero riportare i consultori al ruolo per cui furono pensati anche dalla Legge 194, cioè luoghi dove ci si prenda carico delle donne e si offrano loro alternative concrete all’aborto”.

Così Maria Rachele Ruiu, portavoce di Pro Vita & Famiglia Onlus, in occasione della Giornata Nazionale della Salute della Donna, istituita nel 2015 dal Ministero della Salute, che si celebra ogni anno il 22 aprile.

Ufficio Stampa Pro Vita e Famiglia Onlus

t.: 0694325503

m.: 3929042395

Continue Reading

Immediapress

Come Area Web Srl Crea Valore per le PMI con Soluzioni...

Published

on

Come Area Web Srl Crea Valore per le PMI con Soluzioni Digitali Su Misura

Bari, 22 Aprile 2024. Area Web Srl , con sede a Bari, è un'agenzia web che fornisce supporto alle piccole e medie imprese per la trasformazione digitale. Fondata nel 2012, l'azienda si è affermata come punto di riferimento nel campo del digital marketing in Italia. Con un team di circa 50 professionisti, Area Web Srl offre soluzioni personalizzate per valorizzare l'identità locale delle imprese e favorire la crescita del loro business.

In un mondo dominato dalla digitalizzazione, dove la tecnologia evolve a ritmi vertiginosi, le piccole e medie imprese (PMI) si trovano spesso ad affrontare un dilemma: come abbracciare l'innovazione senza perdere la propria identità e il legame con la comunità locale?

Area Web Srl si pone come la risposta a questa sfida, offrendo soluzioni digitali su misura che non solo rispondono alle esigenze specifiche di ogni PMI, ma creano anche valore aggiunto, guidando la crescita e l'innovazione.

Area Web Srl, Un Approccio Umanocentrico alla Tecnologia

La forza di Area Web Srl risiede nel suo approccio umanocentrico alla tecnologia. L'azienda riconosce che ogni impresa ha una storia unica, con specifici obiettivi e sfide.

Per questo motivo, adotta una metodologia di lavoro che pone al centro l'ascolto attivo e la comprensione profonda delle necessità dei suoi clienti.

"Per noi, la tecnologia è uno strumento al servizio delle persone, non il contrario," afferma il team di Area Web Srl.

Questa filosofia permette di sviluppare soluzioni che amplificano la voce delle PMI nel mondo digitale, preservando al contempo i loro valori e la loro identità.

Soluzioni Digitali Personalizzate

Siti web intuitivi e ottimizzati per i motori di ricerca: Area Web Srl crea siti web che non solo sono visivamente accattivanti, ma anche facili da navigare e ottimizzati per i motori di ricerca, garantendo una maggiore visibilità online alle PMI.

Strategie di marketing digitale mirate: L'azienda sviluppa strategie di marketing digitale su misura per ogni cliente, utilizzando canali come i social media, l'email marketing e la pubblicità online per raggiungere il target di riferimento e aumentare le vendite.

●Sistemi di e-commerce che espandono il mercato potenziale: Area Web Srl crea e implementa sistemi di e-commerce user-friendly e sicuri, che permettono alle PMI di vendere i propri prodotti online e raggiungere nuovi mercati.

Ottimizzazione dei processi interni: L'azienda offre anche servizi di consulenza per l'ottimizzazione dei processi interni delle PMI, con l'obiettivo di migliorare l'efficienza e la produttività.

Ogni progetto è il risultato di un processo collaborativo, dove le esigenze del cliente guidano la creazione di soluzioni innovative che non solo rispondono alle immediate necessità operative, ma pongono anche le basi per il futuro sviluppo e successo.

Case Study: l’impatto di Area Web Srl sull’artigianato locale

Un esempio emblematico dell'impatto di queste soluzioni su misura è rappresentato dalla trasformazione digitale di un'azienda artigianale locale.

Grazie alla partnership con Area Web Srl, l'impresa ha potuto:

Migliorare la propria visibilità online, posizionandosi sui primi risultati dei motori di ricerca per le parole chiave pertinenti al suo settore.

Ottimizzare i processi interni, implementando un sistema di gestione degli ordini e dei pagamenti online.

Aumentare le vendite del 20%, grazie all'ampliamento del mercato di riferimento e all'aumento del tasso di conversione del sito web.

Area Web Srl è il Partner perfetto per la Crescita delle PMI

L'impegno di Area Web Srl non si esaurisce con la consegna del progetto. L'azienda si posiziona come un vero e proprio partner per la crescita, offrendo:

Supporto continuativo: Area Web Srl fornisce assistenza tecnica e strategica costante ai suoi clienti, per aiutarli ad adattarsi alle nuove tecnologie e a sfruttare al meglio le opportunità offerte dal mondo digitale.

Consulenza strategica: L'azienda offre servizi di consulenza per aiutare le PMI a definire la propria strategia digitale e a sviluppare un piano di crescita online.

Formazione: Area Web Srl organizza corsi di formazione per il personale delle PMI, per aiutarli ad acquisire le competenze necessarie per utilizzare al meglio le nuove tecnologie.

"La nostra soddisfazione più grande è vedere i nostri clienti crescere e prosperare, sapendo che abbiamo contribuito al loro successo," raccontano i due fondatori, Bartolomeo Lobuono e Nicola Calabrese.

In conclusione, Area Web Srl rappresenta un punto di riferimento per le PMI che desiderano intraprendere un percorso di digitalizzazione consapevole e su misura.

Con un mix unico di competenza tecnologica, sensibilità umana e focus sulla creazione di valore, l'azienda è il partner ideale per chi cerca di trasformare le sfide digitali in opportunità di crescita e innovazione.

Vuoi dare una scossa digitale alla tua PMI?

Area Web Srl è pronta a offrirti una consulenza gratuita di 30 minuti.

In questa sessione personalizzata, scoprirai:

Il tuo livello di digitalizzazione: un'analisi approfondita per capire dove si trova la tua azienda nel panorama digitale.

Consigli pratici e su misura: suggerimenti mirati per migliorare la tua presenza online e raggiungere nuovi clienti.

Come AREA WEB Srl può aiutarti: una panoramica delle nostre soluzioni personalizzate per far crescere il tuo business online.

Perché scegliere Area Web Srl?

Approccio personalizzato: ascoltiamo le tue esigenze e creiamo soluzioni su misura per te.

Competenze comprovate: il nostro team di esperti vanta una vasta esperienza nel settore digitale.

Risultati tangibili: aiutiamo le PMI a raggiungere i loro obiettivi di business.

Partner affidabile: offriamo un servizio di assistenza completo e continuo.

Non perdere questa opportunità!

Prenota subito la tua consulenza gratuita visitando il sito web ufficiale www.areaweb.org

Per maggiori informazioni

Sito web: https://www.areaweb.org/

Linkedin: https://www.linkedin.com/company/areaweb-srl/

Continue Reading

Ultime notizie

Economia2 ore ago

Ambiente: Generali presenta l’Oasi Gregorina per la...

Tornerà presso al pubblico l’oasi Gregorina situata a Castrocaro Terme e Terra del Sole in provincia di Forlì-Cesena. Un’area naturalistica...

Economia2 ore ago

Ambiente, Di Tizio (Wwf): “Generali dà grande...

“Abbiamo un obiettivo preciso: entro il 2030 bisogna avere il 30 per cento del territorio protetto sia in mare sia...

Economia2 ore ago

Ambiente, Fancel (Generali): “L’Oasi Gregorina e 1mln...

“Oggi presentiamo il progetto ‘Generali for green’ che ci vedrà impegnati ad istituire l’Oasi Gregorina di Castrocaro Terme e la...

Economia2 ore ago

Ambiente, Lucini (Generali): “Oasi Gregorina esempio...

“L’iniziativa di oggi si inserisce nella nostra azione di sostenibilità e responsabilità sociale. L’oasi Gregorina a Castrocaro Terme e Terra...

Economia2 ore ago

Agricoltura, il ministro Lollobrigida: “Bene...

“Generali considera l’agricoltura un settore strategico ed investe, per questo, su di una visione di decenni. Negli ultimi anni abbiamo...

Economia2 ore ago

Ambiente, Nozza (Generali): “Azienda mette al centro...

“L’iniziativa di oggi è un esempio concreto di quanto Generali mette al centro della propria strategia la sostenibilità. Alcuni esempi...

Ultima ora2 ore ago

Ticket a Venezia, l’ira di Cacciari: “Folle e...

"Inaudito e incostituzionale, in nessuna città del mondo si paga per entrare" "Una pura follia, del tutto illegittima, incostituzionale, in...

Sport3 ore ago

Capello: “Yamal? Sarà un crack ma non è un genio come...

"I geni sono Pelé, Maradona e Messi. Non Cristiano Ronaldo..." "Lamine Yamal? Ho visto Messi al Trofeo Gamper quando aveva...

Ultima ora3 ore ago

“Kadyrov in condizioni gravissime”, le news...

Da cinque anni il leader ceceno soffre di necrosi pancreatica acuta Ramzan Kadyrov è in gravissime condizioni di salute. Da...

Spettacolo3 ore ago

Lory Del Santo a Belve: dal carcere alle relazioni con i...

Nella puntata in onda domani martedì 23 aprile su Rai2 Dalla povertà assoluta al carcere, alla ricerca del successo, alle...

Cronaca3 ore ago

Malattie rare, Roccella: “Valorizzare ruolo e...

La ministra della Famiglia e delle Pari opportunità: " "Le donne sono storicamente caregiver, hanno inventato l'assistenza sul piano sociale,...

Demografica3 ore ago

“Niente più vino al matrimonio”, sposo ubriaco in tribunale...

Finché vino non ci separi… Uno sposo è finito in tribunale a Varese per danneggiamento, danni morali e materiali e...

Sostenibilità3 ore ago

Lionello (Unisalento): “Continente europeo più...

Il professore spiega le tendenze climatiche a margine del rapporto Copernicus In Europa le temperature medie sono aumentate più che...

Spettacolo3 ore ago

Diaco: “al lavoro per serata evento...

Un viaggio in prime time tra conduttori e conduttrici del passato che hanno fatto la storia del secondo canale "Confermo...

Salute e Benessere3 ore ago

Malattie rare, Graffigna (Cattolica): “Figura...

"Il libro bianco contiene dati e proposte concrete per migliorare la qualità di vita delle donne" Nelle malattie rare "esiste...

Ultima ora4 ore ago

Roma, detenuto suicida a Regina Coeli

L'uomo, 36 anni, si è impiccato. Si tratta del trentaduesimo suicidio di un detenuto in Italia dall'inizio dell'anno, il secondo...

Salute e Benessere4 ore ago

Vaccini, esperti: “L’assistente sanitario è...

Rosselli (Asl3 Liguria), ‘mantenere relazione e sviluppare rapporto di fiducia con paziente’ L’assistente sanitario figura sempre più centrale nel mondo...

Ultima ora4 ore ago

Aumento biglietto bus e metro Roma, Gualtieri:...

Il sindaco della Capitale: "Non metteremo un ticket per Roma, abbiamo però aumentato la tassa di soggiorno" A Roma aumento...

Cronaca4 ore ago

Malattie rare, Rossi (Alexion): “Impatto devastante...

"Libro bianco donne e malattie rare in linea con la mission di andare oltre il farmaco e capire le necessità...

Economia4 ore ago

Conclusa a Milano Hypermile Challenge, Tesla Model 3 Rwd...

È terminata alle 17.30 di sabato 20 aprile la prima Milano Hypermile Challenge, la sfida che puntava a raggiungere i...