Connect with us

Economia

Pnrr, Csel: “Con la riforma della contabilità...

Published

on

Pnrr, Csel: “Con la riforma della contabilità pubblica più trasparenza ma preoccupa per piccoli comuni”

Se il governo rispetterà ciò che è scritto nel PNnrr entro il 2026, per la prima volta, l’intero sistema pubblico italiano, dai ministeri alle scuole, dalle province alle università, dai comuni alle aziende sanitarie, userà un unico sistema di contabilità

 - (Fotogramma)

"Tra le molte riforme che il nostro Paese si è impegnato a portare a termine nell’ambito del Pnrr, ce n’è una, la 1.15, che è destinata a impattare profondamente sul lavoro di coloro che gestiscono, dal punto di vista contabile, le oltre 12mila amministrazioni pubbliche italiane. Se il governo rispetterà ciò che è stato messo nero su bianco nel testo del Piano nazionale di ripresa e resilienza, entro il 2026, per la prima volta, l’intero sistema pubblico italiano, dai ministeri alle scuole, dalle province alle università, dai comuni alle aziende sanitarie, userà un unico sistema di contabilità, quello basato sul cosiddetto principio 'accrual'”. Ad affermarlo è Centro Studi Enti Locali (Csel), in un'analisi per Adnkronos.

Ma di che cosa si tratta? "Con il termine 'accrual' si fa riferimento al principio della contabilità economico-patrimoniale secondo cui le transazioni e gli altri eventi economici sono rilevanti in bilancio quando questi si verificano, indipendentemente dal momento in cui si manifestano le relative transazioni finanziarie. Questa riforma, al di là del fatto che è stata vincolata al Pnrr, aveva già a monte una forte matrice comunitaria", spiega Csel, sottolineando che, "tra i principali vantaggi della riforma, c’è il fatto che, una volta attuata, tutti i bilanci pubblici, di ogni 'ordine e grado', italiani e non, saranno perfettamente comparabili: organi di controllo, cittadini, classe politica e osservatori qualificati avranno a disposizione molte più informazioni ed elementi, rispetto allo stato attuale, per valutare l’operato delle amministrazioni e i costi e ricavi legati a ogni singolo servizio erogato dalle stesse".

"Un sistema contabile - prosegue - basato sul principio 'accrual' rende disponibile, infatti, una base informativa più completa e accurata che, oltre a consentire una più agevole e corretta produzione dei dati di contabilità nazionale, è in grado di rispondere meglio alle esigenze di trasparenza e accountability che caratterizzano le pubbliche amministrazioni. La completezza delle rilevazioni contabili permette, fra l’altro, di migliorare i processi gestionali interni, con particolare riferimento ai profili di costo e di efficienza, e favorisce una valutazione veritiera della ricchezza di un Paese attraverso la rilevazione degli stock economico-patrimoniali disponibili o impiegati nella gestione e fornisce gli strumenti utili per assicurare maggiore equità intergenerazionale e sostenibilità di medio-lungo termine delle decisioni. Per questi motivi, la riforma in itinere risulta essere necessaria e propedeutica ad un ammodernamento ed efficientamento della pubblica amministrazione italiana".

Quali invece i potenziali rischi? "I principali timori legati all’attuazione della riforma - avverte - riguardano i dubbi sulla capacità di comprensione del quadro delle nuove regole da parte di coloro che sono saranno chiamati ad attuarle. In un paese composto al 70% da comuni al di sotto dei 5mila abitanti, con organici ridotti al lumicino e competenze non sempre adeguate, il rischio che molti enti di piccole dimensioni non riescano ad adeguarsi ai nuovi standard in un arco di tempo così ristretto, è concreto. Basti pensare che, a distanza di otto anni dalla sua introduzione, ci sono ancora dei responsabili dei servizi finanziari che stentano ad attuare i principi sanciti dalla precedente riforma contabile (quella della cosiddetta contabilità armonizzata introdotta dal Dlgs. n. 118/2011). Non a caso, l’Anci si sta già adoperando per convincere il governo ad adottare, come già successo in passato in circostanze analoghe, percorsi semplificati per il passaggio dei piccoli comuni al nuovo sistema 'accrual'".

Una esigenza, quella della differenziazione, condivisa anche da Csel, che ritiene "rischioso e poco proficuo 'inchiodare' un comune di 200 abitanti agli stessi oneri che gravano in capo a quelli che ne hanno 200mila". "Ciò che è certo - rimarca - è che, a prescindere dalla dimensione degli enti coinvolti, sarà indispensabile organizzare un massiccio piano di formazione e affiancamento dei responsabili dei servizi finanziari degli enti pubblici italiani per assisterli in questo percorso di transizione che certamente non sarà scontato, soprattutto nelle amministrazioni meno strutturate".

“Auspico - ha detto Nicola Tonveronachi, amministratore delegato di Csel, nel corso dell’ultimo tavolo tecnico del Progetto Next generation Eu-EuroPA Comune, organizzato il 5 dicembre scorso in collaborazione con il Dipartimento di Economia e Management dell’Università di Pisa - che la riforma 'accrual' e quella del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (Tuel) vengano sfruttate anche per sistemare alcune storture che non sono mai state corrette e che sono ormai anacronistiche e fuori dal perimetro della Costituzione. Penso, in primis, all’esigenza di introdurre serie procedure di risanamento per gli enti in sofferenza finanziaria. Un problema sempre più urgente, soprattutto nel Mezzogiorno”.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Economia

La Finanza del futuro è anche nei fondi pensione, al...

Published

on

“Spazio Tempo, La rivoluzione quantistica del Lavoro”. Questo il tema del 53esimo congresso dell’Associazione italiana per la direzione del personale (Aidp), che si è tenuto a Montesilvano (Pescara) dal 14 al 16 giugno scorsi. Appuntamento nel quale sono stati esplorati i contorni della "rivoluzione" che avverrà nei prossimi anni nel campo delle relazioni umane, delle tecnologie e dei modelli organizzativi e sociali. Giovani talenti, specialisti delle risorse umane ed imprese, sono stati i protagonisti dell’iniziativa.

Continue Reading

Economia

We Make Future: oltre 70.000 presenze da 90 Paesi

Published

on

Lombardo:”Ogni speaker è un attivista che condivide con noi i valori, il WMF è una piattaforma per chi crede nel futuro e vuole costruirlo”

Continue Reading

Economia

Imprese, giovani dell’Ucid rinnovano squadra: Delle...

Published

on

''Oggi il nostro Movimento è più forte e credibile di tre anni fa"

Benedetto Delle Site

Movimento Giovani dell'Ucid (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti), organizzazione che in Italia dal 1947 riunisce imprenditori e manager cattolici (oltre 3.000), ha rinnovato la propria squadra dirigente nel Comitato nazionale. Alla presidenza italiana del movimento dei giovani leader d'impresa cristiani è stato confermato per un secondo mandato (2024-2027) Benedetto Delle Site, romano, 34 anni, imprenditore nel campo dei servizi finanziari e presidente nazionale uscente dei giovani dell'Ucid.

''Oggi il nostro Movimento - incalza Delle Site - è più forte e credibile di tre anni fa, quando lanciammo la scommessa di selezionare e accrescere una classe dirigente espressione dei territori dove la nostra realtà è presente, che fosse in grado di interloquire autorevolmente con tutti gli attori sociali e i livelli di governo ma soprattutto di testimoniare con coraggio, a partire dall'azienda e dallo studio professionale, la fede e la dottrina sociale cristiana.''

Continue Reading

Ultime notizie

Cronaca59 minuti ago

Caldo in aumento: domani bollino arancione in 11 città,...

Il bollettino del ministero della Salute Sull'Italia arriva la prima ondata di calore, con temperature sopra i 40 gradi C,...

Demografica1 ora ago

Il calo demografico mette a rischio la difesa militare dei...

L’Asia orientale, caratterizzata da alcuni dei tassi di fertilità più bassi del mondo, sta affrontando sfide nel mantenere numericamente attive...

Economia1 ora ago

La Finanza del futuro è anche nei fondi pensione, al...

“Spazio Tempo, La rivoluzione quantistica del Lavoro”. Questo il tema del 53esimo congresso dell’Associazione italiana per la direzione del personale...

Cronaca1 ora ago

Roma, segue donna fino a casa e la violenta nei lavatoi:...

La violenza nel pomeriggio del 9 giugno, l'identificazione grazie alle immagini del sistema di videosorveglianza condominiale. L'uomo è in carcere...

Economia1 ora ago

We Make Future: oltre 70.000 presenze da 90 Paesi

Lombardo:”Ogni speaker è un attivista che condivide con noi i valori, il WMF è una piattaforma per chi crede nel...

Economia2 ore ago

Imprese, giovani dell’Ucid rinnovano squadra: Delle...

''Oggi il nostro Movimento è più forte e credibile di tre anni fa" Movimento Giovani dell'Ucid (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti),...

Cronaca2 ore ago

Rissa alla Camera, M5S Donno deposita denuncia

Nell’esposto si ipotizzano i reati di lesioni e tentate lesioni: il parlamentare indica i deputati Igor Iezzi e Stefano Candiani...

Politica2 ore ago

“Noi abituati a forni crematori”, consigliere...

Il consigliere eletto a Manfredonia, Giuseppe Marasco: "Mi riferivo alle alte temperature del nostro territorio". La Russa: "Non conosco né...

Lavoro2 ore ago

Consumi, Mozzarella bufala Dop al vertice in Francia e...

Presentato l’Osservatorio economico sulla mozzarella di bufala campana Dop, ideato dal Consorzio di Tutela in partnership con Nomisma e UniCredit...

Immediapress2 ore ago

Kaspersky: basta un minuto per compromettere le password...

Milano, 18 giugno 2024. Gli esperti di Kaspersky hanno condotto uno studio su larga scala sulla resistenza di 193 milioni...

Cronaca2 ore ago

Giacomo Matteotti, vandalizzato monumento a Riano

Il Pd su Facebook: "Oltraggio alla Repubblica e alla libertà di espressione e pensiero". Morassut presenta interrogazione al ministro Piantedosi...

Politica3 ore ago

Milano, vandalizzato murale con Berlinguer e Berlusconi

L'opera di aleXsandro Palombo al quartiere Isola è durata meno di 24 ore E' stato vandalizzato, a Milano, il murale...

Salute e Benessere3 ore ago

Rimuovere cancro seno senza bisturi, al via sperimentazione...

Trattare il cancro del seno senza ricorrere al bisturi. Un’alta percentuale di pazienti con questo tumore in fase iniziale può...

Cronaca3 ore ago

Maturità, Ciardi (Acn): ”Cybersicurezza sfida...

L'Agenzia per la Cybersicurezza Nazionale (Acn) al fianco dei giovani che si apprestano ad affrontare l'esame di maturità, non solo...

Cronaca3 ore ago

Roma, tenta di arrampicarsi su Fontana di Trevi: multa da...

L'uomo, un 27enne ucraino, ha tentato la fuga. Al Colosseo arrestato venditore abusivo per aver aggredito gli agenti durante i...

Esteri3 ore ago

Carlo gioioso ma anche cupo al Trooping the Colour:...

Darren Stanton ha analizzato i movimenti del re durante l'evento e ha concluso che "era assorto nei suoi pensieri e...

Cronaca3 ore ago

Morte Angelo Onorato, legale famiglia: “Ipotesi...

L'avvocato ricorda la lettera consegnata dall'imprenditore due giorni prima del ritrovamento del cadavere all'avvocato amico "L'ipotesi dell'omicidio resta aperta. Se...

Demografica3 ore ago

No dei giocatori della Danimarca all’aumento di stipendio,...

I calciatori della Danimarca hanno rifiutato l’aumento salariale proposto dalla federazione per solidarietà alle colleghe danesi donne, da sempre molto...

Cronaca3 ore ago

“Mai un caldo così”, allarme medici di...

I medici di famiglia della Fimmg lanciano un appello alla popolazione, in particolare alle persone anziane e fragili, affinché adottino...

Lavoro3 ore ago

Roma, Casa Tecnologie Emergenti: 8 startup selezionate in...

In occasione del Demo Day AcceleraImpresa, promosso dall’assessorato alle Attività Produttive e Pari Opportunità guidato dall’assessora Monica Lucarelli, sono stati...