Connect with us

Immediapress

Il Gruppo Menarini presenta a SABCS 2023 nuovi dati dallo...

Published

on

Il Gruppo Menarini presenta a SABCS 2023 nuovi dati dallo studio clinico EMERALD su ORSERDU® (elacestrant) sulla sopravvivenza libera da progressione in sottogruppi clinicamente rilevanti di pazienti con carcinoma mammario metastatico (mBC) ER+, HER2- con mutazioni di ESR1

FIRENZE, Italia, e NEW YORK, 9 dicembre 2023 /PRNewswire/ -- Il Gruppo Menarini ("Menarini"), azienda farmaceutica e diagnostica leader a livello internazionale, e Stemline Therapeutics, Inc. ("Stemline"), una società interamente controllata del Gruppo Menarini focalizzata nell'offerta di terapie oncologiche trasformative ai pazienti affetti da tumori, oggi hanno presentato i risultati di una nuova analisi post-hoc dello studio clinico pivot EMERALD, che ha dimostrato un miglioramento clinicamente significativo nella sopravvivenza libera da progressione (PFS) in tutti i sottogruppi rilevanti. I dati mostrano una PFS favorevole per ORSERDU® (elacestrant) in monoterapia rispetto allo standard di cura (SOC) nei pazienti con carcinoma mammario metastatico (mBC) o avanzato ER+, HER2-, affetti da tumori endocrino-sensibili e con mutazioni di ESR1, a seguito di un precedente trattamento con inibitori delle CDK4/6 di almeno 12 mesi. Questi dati saranno presentati al San Antonio Breast Cancer Symposium (SABCS) 2023, in programma dal 5 al 9 dicembre 2023.

EMERALD è uno studio registrativo di fase 3 che ha dimostrato una PFS statisticamente significativa ottenuta con ORSERDU rispetto alla monoterapia endocrina SOC (fulvestrant, letrozolo, anastrozolo ed exemestane). In base a questi risultati, il 27 gennaio 2023 la FDA ha approvato ORSERDU per il trattamento di donne in postmenopausa o di uomini adulti con carcinoma mammario avanzato o metastatico con ER+, HER2-, mutazioni di ESR1 e progressione della malattia dopo almeno una linea terapica endocrina.Fino al 40% dei pazienti ER+, HER2- con malattia avanzata o mBC presenta mutazioni di ESR1. Si tratta di un fattore noto di resistenza alla terapia endocrina standard e, finora, il trattamento dei tumori che presentano queste mutazioni è stato più difficile. 

Va sottolineato che una precedente analisi post-hoc su sottogruppi dei risultati PFS di EMERALD, presentata a SABCS 2022, ha dimostrato che la durata di un precedente trattamento con inibitori delle CDK4/6 era positivamente associata a una PFS più estesa con ORSERDU, ma non con SOC. Nei pazienti con mutazioni di ESR1 trattati con inibitori delle CDK4/6 per almeno 12 mesi prima della randomizzazione in EMERALD, ORSERDU ha raggiunto una PFS mediana di 8,6 mesi rispetto a 1,9 mesi del SOC, con una riduzione del 59% del rischio di progressione o morte (HR=0,41; IC 95%: 0,26-0,63). [1]

In questa analisi aggiornata, Menarini Stemline ha valutato il beneficio di ORSERDU in monoterapia in sottogruppi clinici e di biomarcatori chiave ad alta prevalenza, inclusi i pazienti con metastasi ossee, epatiche e/o polmonari; quelli con comuni mutazioni concomitanti comuni di PIK3CA o TP53; oppure quelli con bassa espressione di HER2.

"Questi risultati aggiornati confermano ulteriormente che ORSERDU in monoterapia rappresenta un'opzione di trattamento di seconda linea promettente per i pazienti ER+, HER2- con carcinoma mammario metastatico e mutazioni ESR1", è il commento della Dott.ssa Virginia Kaklamani, DSc, oncologa specializzata in tumori mammari e docente di medicina presso la UT Health San Antonio, MD Anderson Cancer Center. "Abbiamo registrato importanti miglioramenti nella sopravvivenza libera da progressione in molti sottogruppi importanti con il trattamento a base di elacestrant in monoterapia rispetto allo standard di cura nei pazienti trattati per almeno 12 mesi con una terapia a base di CDK 4/6. Abbiamo osservato questi risultati non solo per quanto riguarda le metastasi ossee, ma anche per le metastasi epatiche e/o polmonari, e nei pazienti con co-mutazioni comuni, come PIK3CA e TP53, oltre che in pazienti con bassa espressione di HER2".

ORSERDU ha dimostrato un miglioramento clinicamente significativo nella PFS rispetto alla monoterapia endocrina SOC (fulvestrant, letrozolo, anastrozolo ed exemestane) in tutti questi sottogruppi. ORSERDU ha dimostrato una PFS significativamente superiore a seguito di un trattamento precedente con inibitori delle CDK4/6 della durata di almeno 12 mesi, il che indica che quando i tumori con mutazione di ESR1 restano sensibili al sistema endocrino, il pathway ER potrebbe rappresentare un fattore chiave della malattia, indipendentemente dal sito metastatico, dalle mutazioni concomitanti di PIK3CA o TP53, o ancora dalla bassa espressione di HER2. Fare clic qui per visualizzare l'abstract completo.

"I dati presentati qui a SABCS 2023 si basano sul corpus delle nostre conoscenze su ORSERDU e sul suo potenziale come monoterapia mirata ai tumori con mutazione di ESR1", è il commento della signora Elcin Barker Ergun, CEO del Gruppo Menarini. "Obiettivo di Menarini Stemline è fornire trattamenti rivoluzionari che aiutano a prolungare e a migliorare la vita delle persone che convivono con il cancro. Siamo orgogliosi di offrire un'opzione endocrina, estremamente necessaria, a molti pazienti idonei affetti da carcinoma mammario metastatico, caratterizzata anche da un profilo di sicurezza gestibile". 

I dati sulla sicurezza erano coerenti con i risultati riportati in precedenza. Le reazioni avverse più comuni con ORSERDU sono state: dolore muscolo-scheletrico, nausea, aumento dei trigliceridi, aumento del colesterolo, vomito, affaticamento, dispepsia, diarrea, diminuzione del calcio, mal di schiena, aumento della creatinina, artralgia, diminuzione del sodio, costipazione, cefalea, vampate di calore, dolore addominale, anemia, diminuzione del potassio e aumento dell'alanina aminotransferasi. Di seguito vengono riportate informazioni importanti sulla sicurezza relative a ORSERDU.

Per informazioni sulla serie completa di presentazioni del Gruppo Menarini/Stemline Therapeutics a SABCS 2023 fare clic qui.

Informazioni sullo studio di fase 3 EMERALD (NCT03778931)Lo studio EMERALD è uno studio di fase 3, randomizzato, in aperto e con controllo attivo che ha valutato elacestrant somministrato come monoterapia di seconda o terza linea nei pazienti ER+, HER2 con malattia in stadio avanzato/mBC. Per lo studio sono stati arruolati 478 pazienti che avevano precedentemente ricevuto una o due linee di terapia endocrina, incluso un inibitore delle CDK4/6. I pazienti arruolati nello studio sono stati randomizzati per ricevere elacestrant o un agente ormonale approvato a scelta dello sperimentatore. Gli endpoint primari dello studio erano la sopravvivenza libera da progressione (PFS) sia nella popolazione complessiva di pazienti, sia nei pazienti con mutazioni del gene del recettore estrogenico 1 (ESR1). Nel gruppo di pazienti con tumori che presentavano mutazioni di ESR1, elacestrant ha raggiunto una PFS mediana di 3,8 mesi vs 1,9 mesi del SOC, e ha ridotto il rischio di progressione o morte del 45% (HR PFS=0,55; IC 95%: 0,39, 0,77) vs il SOC.

Informazioni su ORSERDU (elacestrant)Indicazioni per gli Stati Uniti: ORSERDU (elacestrant), compresse da 345 mg, è indicato per il trattamento di donne in postmenopausa o di uomini adulti con carcinoma mammario avanzato o metastatico positivo per il recettore degli estrogeni (ER), negativo per il recettore del fattore di crescita epiteliale umano 2 (HER2), con mutazione ESR1 e progressione della malattia dopo almeno una linea di terapia endocrina.

Le informazioni complete sulla prescrizione per gli Stati Uniti sono disponibili sul sito web www.orserdu.com.

Informazioni importanti di sicurezza Avvertenze e precauzioni

Dislipidemia: ipercolesterolemia e ipertrigliceridemia si sono verificate in pazienti trattati con ORSERDU con un'incidenza rispettivamente del 30% e del 27%. L'incidenza di ipercolesterolemia e di ipertrigliceridemia di grado 3 e 4 è stata rispettivamente dello 0,9% e del 2,2%. Monitorare il profilo lipidico prima di iniziare l'assunzione di ORSERDU e periodicamente durante il trattamento. Tossicità embrio-fetale: In base ai risultati sugli animali e al suo meccanismo d'azione, ORSERDU può causare danni al feto se somministrato durante la gravidanza. Informare le pazienti in gravidanza e in età riproduttiva del possibile rischio per il feto. Consigliare alle donne in età riproduttiva di utilizzare metodi contraccettivi efficaci nel corso del trattamento con ORSERDU e per 1 settimana dopo l'ultima dose. Consigliare ai pazienti maschi con partner femminili in età riproduttiva di utilizzare metodi contraccettivi efficaci nel corso del trattamento con ORSERDU e per 1 settimana dopo l'ultima dose.

Reazioni avverse

Reazioni avverse gravi si sono verificate nel 12% dei pazienti trattati con ORSERDU. Le reazioni avverse gravi in >1% dei pazienti trattati con ORSERDU sono state dolore muscolo-scheletrico (1,7%) e nausea (1,3%). Reazioni avverse fatali si sono verificate nell'1,7% dei pazienti trattati con ORSERDU, tra cui arresto cardiaco, shock settico, diverticolite e cause sconosciute (un paziente per ciascuna reazione).Le reazioni avverse più comuni (>10%) con ORSERDU, incluse anomalie di laboratorio, sono state: dolore muscolo-scheletrico (41%), nausea (35%), aumento del colesterolo (30%), aumento dell'AST (29%), aumento dei trigliceridi (27%), affaticamento (26%), diminuzione dell'emoglobina (26%), vomito (19%), aumento dell'ALT (17%), diminuzione del sodio (16%), aumento della creatinina (16%), diminuzione dell'appetito (15%), diarrea (13%), cefalea (12%), costipazione (12%), dolore addominale (11%), vampate di calore (11%) e dispepsia (10%).

Interazioni con farmaci

Uso concomitante con induttori e/o inibitori della CYP3A4: evitare l'uso concomitante di inibitori forti o moderati di CYP3A4 con ORSERDU. Evitare l'uso simultaneo di induttori forti o moderati della CYP3A4 con ORSERDU.

Uso in popolazioni specifiche

Allattamento: avvisare le pazienti di non allattare al seno nel corso del trattamento con ORSERDU e per 1 settimana dopo l'ultima dose.Insufficienza epatica: Evitare l'uso di ORSERDU nei pazienti con insufficienza epatica grave (Child-Pugh C). Ridurre il dosaggio di ORSERDU nei pazienti con insufficienza epatica moderata (Child-Pugh B).Non sono state ancora stabilite la sicurezza e l'efficacia di ORSERDU nei pazienti pediatrici.

Per la segnalazione di REAZIONI AVVERSE SOSPETTE contattare Stemline Therapeutics, Inc. al numero 1-877-332-7961 oppure la FDA, al numero 1-800-FDA-1088 o dalla pagina www.fda.gov/medwatch.

Informazioni sul programma di sviluppo clinico di elacestrantElacestrant è in fase sperimentale anche in numerosi studi clinici sul carcinoma mammario metastatico, come monoterapia o in combinazione con altri trattamenti. ELEVATE (NCT05563220) è uno studio clinico di fase 1b /2 per la valutazione di sicurezza ed efficacia di elacestrant in combinazione con alpelisib, everolimus, palbociclib, abemaciclib e ribociclib. ELECTRA (NCT05386108) è uno studio di fase 1b /2 multicentrico e in aperto che valuta elacestrant in combinazione con abemaciclib in pazienti con carcinoma mammario ER+, HER2-. La parte di fase 2 valuterà questo regime di trattamento in questa popolazione di pazienti con metastasi cerebrali. ELCIN (NCT05596409) è uno studio di fase 2 sulla valutazione dell'efficacia di elacestrant nei pazienti con carcinoma mammario avanzato/metastatico positivo per il recettore degli estrogeni (ER+)/negativo per il recettore 2 del fattore di crescita epiteliale umano 2 (HER2-) sottoposti a una o due precedenti terapie ormonali, ma non a un precedente inibitore della chinasi ciclina-dipendente mirato agli enzimi CDK4 e CDK6 (CDK4/6i) in ambito metastatico. Elacestrant è in via di valutazione anche nel carcinoma mammario in fase iniziale.

Informazioni sul Gruppo MenariniIl Gruppo Menarini è un'azienda leader a livello internazionale nel settore farmaceutico e diagnostico, con un fatturato di oltre 4,4 miliardi di dollari USA e più di 17.000 dipendenti. Menarini si concentra su aree terapeutiche con elevate esigenze non soddisfatte e realizza prodotti destinati all'ambito cardiologico, oncologico, pneumologico, gastroenterologico, delle malattie infettive, diabetologico, delle infiammazioni e dell'analgesia. Con 18 impianti manifatturieri e 9 centri di ricerca e sviluppo, Menarini fornisce prodotti disponibili in 140 paesi nel mondo. Per ulteriori informazioni visitare il sito www.menarini.com.

Informazioni su Stemline Therapeutics Inc. Stemline Therapeutics, Inc. ("Stemline"), una società interamente controllata del Gruppo Menarini, è una casa biofarmaceutica in fase commerciale focalizzata sullo sviluppo e la commercializzazione di terapie oncologiche innovative. Stemline commercializza ORSERDU® (elacestrant) negli Stati Uniti e in Europa, una terapia endocrina orale indicata per il trattamento di donne in postmenopausa o di uomini adulti con carcinoma mammario avanzato o metastatico positivo per il recettore degli estrogeni (ER), negativo per il recettore del fattore di crescita epiteliale umano 2 (HER2), con mutazione di ESR1 e progressione della malattia dopo almeno una linea di terapia endocrina. Negli Stati Uniti e in Europa, Stemline commercializza anche ELZONRIS® (tagraxofusp-erzs), un trattamento innovativo mirato al CD123 per pazienti affetti da neoplasia a cellule dendritiche plasmacitoidi blastiche (BPDCN), un tumore ematologico aggressivo, a tutt'oggi l'unico trattamento approvato per il BPDCN negli Stati Uniti e nell'Unione europea. Stemline commercializza anche NEXPOVIO® (selinexor) in Europa, un inibitore di XPO1 per il mieloma multiplo. Stemline dispone anche di un ampio portfolio clinico di piccole molecole e di biologici in varie fasi di sviluppo per numerose forme di tumori solidi ed ematologici.

[1] Bardia et al. EMERALD phase 3 trial of elacestrant versus standard of care endocrine therapy in patients with ER+/HER2- metastatic breast cancer: Updated results by duration of prior CDK4/6i in metastatic setting (Bardia et al.: Studio di fase 3 EMERALD su elacestrant vs la terapia endocrina standard di cura nei pazienti con carcinoma mammario metastatico ER+/HER2-: risultati aggiornati in base alla durata del precedente CDK4/6i in ambito metastatico). SABCS 2022. GS3-01

Logo - https://mma.prnewswire.com/media/2296569/Menarini_Industrie_Farmaceutiche_Riunite_Logo.jpg

 

 

View original content:https://www.prnewswire.com/news-releases/il-gruppo-menarini-presenta-a-sabcs-2023-nuovi-dati-dallo-studio-clinico-emerald-su-orserdu-elacestrant-sulla-sopravvivenza-libera-da-progressione-in-sottogruppi-clinicamente-rilevanti-di-pazienti-con-carcinoma-mammario-metasta-302010701.html

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Immediapress

Jimmy Cenedella: L’Innovatore che Garantisce uno...

Published

on

Jimmy Cenedella L'Innovatore che Garantisce uno Stipendio da Casa con l'Educazione Online

Milano, 23 Febbraio 2024. Jimmy Cenedella, Fondatore della Remote Closer Academy, ha ridefinito il concetto di formazione digitale, offrendo ai suoi studenti non solo un percorso formativo di eccellenza ma anche reali opportunità di guadagno direttamente da casa.

Remote Closer Academy: Un Percorso Rivoluzionario

Jimmy Cenedella si impegna a trasformare l'educazione online in un vero e proprio trampolino verso una carriera redditizia da remoto.

Il percorso proposto dalla Remote Closer Academy con il Sistema RCA si distingue per il suo approccio pragmatico e finalizzato al raggiungimento di risultati tangibili.

L’obiettivo finale è acquisire le tecniche per accompagnare il cliente all'acquisto piu' avanzate per applicare applicare le conoscenze acquisite e generare guadagni concreti.

Più Che Un Corso, una Sicurezza Lavorativa

L'elemento distintivo dell'offerta formativa di Cenedella, imprenditore di successo nonostante i suoi 20 anni, risiede nella sicurezza di impiego post-formazione.

Al termine del percorso, gli studenti non solo avranno acquisito competenze digitali avanzate ma avranno anche l'opportunità di metterle in pratica immediatamente, grazie a una rete di aziende affidabili pronte a integrare nei propri ranghi i talenti scaturiti dalla sua accademia.

Jimmy Cenedella: “Ecco Le Nostre Testimonianze di Successo”

Le esperienze di coloro che hanno intrapreso il percorso formativo offerto da Cenedella costituiscono la prova più evidente dell'efficacia della sua metodologia.

“Queste esperienze”, rivela Jimmy, “evidenziano la crescente domanda di competenze digitali e il successo degli studenti della Remote Closer Academy”.

Individui di varie età e provenienze, alcuni dei quali neofiti del digital marketing e altri in cerca di un rinnovamento pro fessionale, hanno trovato nella Remote Closer Academy il punto di partenza per una rinascita lavorativa.

Queste narrazioni di successo raccontano di metamorfosi personali e professionali, di traguardi conseguiti e di nuovi orizzonti di guadagno.

Il Sistema RCA è Un Futuro di Possibilità

Il sistema RCA, l'innovazione introdotta da Jimmy Cenedella nel settore dell'educazione online ha aperto le porte a chiunque sia disposto a investire sul proprio avvenire.

In un contesto in cui le competenze digitali sono sempre più richieste, l'offerta di un percorso formativo che culmina con un'effettiva opportunità lavorativ a rappresenta una vera e propria rivoluzione.

Attraverso la Remote Closer Academy, Jimmy Cenedella va oltre il semplice insegnamento.

Secondo TGcom24 Jimmy modifica l’esistenza stessa dei suoi studenti, assicurando a chi è determinato ad apprendere non solo una formazione di qualità ma anche un futuro prospero.

Come Contattare Jimmy Cenedella

Per approfondire la conoscenza di Jimmy Cenedella e della Remote Closer Academy, è possibile visitare il sito ufficiale jimmycenedella.com.

Per richieste di interviste, dettagli aggiuntivi o proposte di collaborazione, Jimmy Cenedella e il suo team sono a disposizione tramite i contatti indicati sulla piattaforma.

Per maggiori informazioni

Sito web: https://jimmycenedella.com/

Email: info@remotecloseracademy.com

Continue Reading

Immediapress

CIVIS s.p.a. dona due nuove apparecchiature...

Published

on

Francesca-Zanè-Presidente-CIVIS-

La società, leader in Italia nel settore della sicurezza privata, ha donato elettrodi combinati Sensor 84 e un ToF®Scan. Le due nuove apparecchiature ad alta tecnologia consentiranno di effettuare importanti valutazioni cliniche in maniera non invasiva, migliorando la qualità delle cure dei piccoli pazienti.

Milano, 23 febbraio 2024 CIVIS s.p.a. - società leader in Italia nel settore della sicurezza privata - ha scelto di dare il proprio contributo fattivo e tangibile nel sostegno al proprio territorio, donando alla Terapia Intensiva Pediatrica del Policlinico di Milano due apparecchiature d’avanguardia tecnologica.

Sono stati infatti consegnati mercoledì al reparto gli elettrodi combinati Sensor 84 e un ToF®Scan: i primi sono dispositivi che permettono di misurare gli scambi gassosi, pratica per la quale eseguire i tradizionali ripetuti prelievi di sangue comporterebbe rischi di anemia per il paziente oltre che un importante carico di stress. Il ToF®Scan invece, consente il monitoraggio del livello di  curarizzazione, ovvero di paralisi muscolare in pazienti in cui questa pratica si rende necessaria, ad esempio nel corso di un’anestesia, consentendo di dosare al meglio i farmaci in relazione all’intervento in corso.

Si tratta dunque di strumenti non solo utili per ottimizzare le pratiche cliniche, ma anche per migliorare l’esperienza dei pazienti stessi, permettendo di effettuare valutazioni in maniera non invasiva, minimizzando anche l’impatto psicologico sui piccoli ricoverati.

“Le bambine e i bambini di oggi sono gli adulti di domani, il futuro del nostro Paese. Per questo siamo orgogliosi di aver dato il nostro contributo nella salvaguardia della loro salute - ha commentato Francesca Zanè, Presidente di CIVIS. E ci fa particolare piacere che ciò passi attraverso il sostegno ad una realtà del nostro territorio: da sempre infatti CIVIS coltiva il concetto del ‘give back’ come cardine fondamentale del proprio operato. Il Policlinico di Milano, eccellenza riconosciuta a livello nazionale, rientra a pieno titolo in questa visione”.

Ogni anno, in Italia, vengono ricoverati in Terapia Intensiva Pediatrica oltre 8.500 bambini per cure intensive mediche, post chirurgiche e traumi. Tuttavia questo dato è sottostimato in quanto tanti pazienti vengono ricoverati e assistiti in strutture destinate agli adulti per mancanza di posti letto. Un dato che rende ancor più importante qualunque forma di sostegno volta a migliorare la qualità delle cure, l’esperienza ospedaliera dei più piccoli e il ventaglio di prestazioni sanitarie offerte.

“Siamo felici di accogliere questa donazione perché questi strumenti permetteranno di prenderci cura in maniera ancora più efficace dei nostri bambini. - ha commentato Giovanna Chidini, Responsabile della Terapia Intensiva Pediatrica del Policlinico di Milano. Siamo grati a CIVIS perché è anche grazie al sostegno delle aziende che, insieme, possiamo fare la differenza per il futuro dei nostri piccoli pazienti”.

Ufficio Stampa CIVIS S.p.A.

Spin-To - Comunicare per innovare

Alessandro Bertin | Gabriele Rossetto

T. 011 19712375

Mob. +39 338 8291494 | +39 339 6273156

bertin@spin-to.it | rossetto@spin-to.it

Continue Reading

Immediapress

Serie A – Sfida in bilico tra Milan e Atalanta: rossoneri...

Published

on

Roma, 23 febbraio 2024 –Milan – Atalanta è il piatto forte della 26esima giornata di Serie A, una sfida che si presenta incerta, con i rossoneri che puntano a riscattarsi dopo la sconfitta con il Monza e, magari, rosicchiare altri punti alla Juventus, e la Dea che vuole blindare il quarto posto. Per gli esperti di Sisal,il Milan conduce il pronostico ed è favorito a 2,40, la squadra di Gasperini è indietro di poco, a 2,90, mentre il pareggio si gioca a 3,50. Il prolungato digiuno dal goal di Rafael Leao porta Olivier Giroud ad essere ancora una volta il principale indiziato rossonero alla marcatura, a 3,00, con il portoghese a 3,75. In casa dell’Atalanta, Lookman e Koopmeiners sono attualmente i due migliori attaccanti, con 7 reti ciascuno:il gol del primo è a 3,75 mentre per la firma nel match dell’olandese si sale a 5,00. Da segnalare la crescita esponenziale di De Ketelaere, trequartista in grado di mettere a segno 6 reti e di fornire altrettanti assist, che nella passata stagione ha deluso proprio tra le fila rossonere: la rete dell’ex di turno si gioca a 4,50.

La Juventus non può più sbagliare. I bianconeri non vincono in campionato da ben 4 giornate e hanno interrotto bruscamente la corsa scudetto, obbligatorio dunque tornare ai 3 punti e l’occasione arriva nel match interno con il Frosinone: gara in discesa per gli uomini di Allegri, vincenti a un rasoterra 1,33, si sale a 9 volte la posta per il successo dei ciociari, alta anche la quota pareggio, a 5,25. Senza rivali l'Inter, che continua a macinare gioco e vittorie, come dimostra l'imbattibilità fatta registrare in tutto il 2024, con una striscia positiva fatta di 9 vittorie, nessun pareggio e nessuna sconfitta. I nerazzurri vanno a Lecce e hanno in pugno l’ennesimo successo, a 1,42 contro il 7,25 dei salentini e il 4,75 del pareggio. Esordio vincente sulla panchina del Napoli per Calzona, gli azzurri vanno a Cagliari, dove non perdono dal 2009: partenopei favoriti anche stavolta, a 1,85, a 4,00 la vittoria dei sardi.

Da non perdere il posticipo della 26esima giornata tra Fiorentina e Lazio al Franchi, scontro diretto per l’Europa, con le due squadre divise da appena due punti. La Lazio è una vera e propria bestia nera per la viola che è la squadra più battuta dai biancocelesti (58 vittorie in 147 match) e quella contro cui ha segnato più gol (206) in Serie A.Stavolta però il pronostico è dalla parte degli uomini di Italiano, avanti a 2,30, il segno X è a 3,20, mentre il blitz dei capitolini a Firenze vale 3,25. La Roma insegue il quarto posto nel match casalingo con il Torino, i giallorossi navigano verso la quinta vittoria in campionato, a 1,95, mentre si attesta a 4,25 il successo granata. Il pareggio, risultato del match d’andata e dello scorso anno, si gioca a 3,25.

Sisal ricorda sempre che il gioco è vietato ai minori e che bisognagiocare sempre con consapevolezza e moderazione.

Sisal è uno dei principali operatori internazionali nel settore del gioco regolamentato ed è attualmente attiva in Italia, Marocco e Turchia, con un’offerta che comprende lotterie, scommesse, giochi online e apparecchi da intrattenimento. La Società opera a livello internazionale nel canale retail attraverso una rete di oltre 49.000 punti vendita, e su quello online con 1 milioni di consumatori.

La strategia di Sisal poggia su tre pilastri: la sostenibilità, con un impegno costante sullo sviluppo del programma di Gioco Responsabile e attraverso l’offerta di un modello di intrattenimento sicuro e trasparente - l’innovazione digitale, grazie alla piattaforma di gioco all’avanguardia orientata all’omnicanalità e alle competenze per lo sviluppo in-house di software e applicazioni per cogliere le opportunità della transizione digitale - l’internazionalizzazione, con l’obiettivo di aggiudicarsi gare per nuove concessioni all’estero sulla base della solida expertise maturata.

Dal 4 agosto 2022 Sisal è parte di Flutter Entertainment plc, il più grande operatore online di giochi e scommesse al mondo, con un portafoglio di marchi riconosciuti a livello mondiale e quotato alla Borsa di Londra nell’indice FTSE.

Sisal Italia S.p.A.

Ufficio stampa

Continue Reading

Ultime notizie

Sport2 ore ago

Juve, Giuntoli: “Contenti di Allegri, vogliamo che...

L'allenatore risponde: "Ho un contratto fino al 2025, felice di rimanere" Massimiliano Allegri resta alla Juventus anche il prossimo anno?...

Esteri2 ore ago

Scava una buca in spiaggia, bambina muore travolta dalla...

La tragedia in Florida Una bambina di 7 anni scava una buca in spiaggia, viene travolta dalla sabbia e muore....

Politica3 ore ago

Cortei Pisa e Firenze, Salvini: “Giù le mani da forze...

Boccia: "Dalla Lega atteggiamento al limite dell'irresponsabilità". Bonelli: "Meloni in silenzio, destra non raccoglie appello del Quirinale". Piantedosi: "Valuteremo eventuali...

Economia3 ore ago

Transizione ecologica, entro 2050 in Ue serviranno 60...

In Italia entro il 2027 ne serviranno 2,4 milioni Secondo le cifre diffuse dalla Commissione europea entro il 2050 serviranno...

Politica3 ore ago

Scontri Pisa, Piantedosi: “Nessun cambiamento su...

Il ministro riferirà in Parlamento "Sull'ordine pubblico non ci sono stati cambiamenti, se ci sono stati eccessi li valuteremo". Lo...

Sport4 ore ago

Juventus-Frosinone 3-2, gol di Rugani allo scadere e...

I bianconeri si impongono con una rete del difensore al 95' La Juventus batte 3-2 il Frosinone nel match in...

Lavoro4 ore ago

Vino: Suavia, con ‘I luoghi’ il racconto di una...

Le sorelle Tessari alla guida dell'azienda del Soava Classico, leader nella produzione di bianchi Si chiama 'I luoghi' la nuova...

Cultura5 ore ago

Foibe, Sangiuliano: “Treno del Ricordo per tenere...

“Il viaggio di questo treno è un bellissimo progetto che sta unendo l’Italia nel nome del ricordo. Il Ministero della...

Cronaca5 ore ago

Ucraina, al Colosseo spunta striscione di Militia Christi:...

Il movimento politico cattolico rivendica il gesto su Facebook: "Causa del conflitto il massacro infame in corso da 10 anni...

Ultima ora5 ore ago

Cutro, Gerardo Sacco crea un crocifisso con il legno della...

"Ho pensato a qualcosa che non facesse dimenticare quella strage" "Ho creato questa opera con il desiderio che nessuno dimentichi...

Cronaca5 ore ago

Strage Cutro, Gerardo Sacco crea un crocifisso con il legno...

"Ho pensato a qualcosa che non facesse dimenticare quella strage" "Ho creato questa opera con il desiderio che nessuno dimentichi...

Politica5 ore ago

Giorgio Armani: “Meloni donna con elementi...

L'elogio dello stilista al presidente del Consiglio: "Ha due elementi importanti in corpo abbastanza robusti, non ce li ha ma...

Ultima ora5 ore ago

Etiopia, 4 sacerdoti ortodossi rapiti e uccisi dai ribelli...

Gli omicidi dopo un attacco al monastero di Zequala avvenuto il 22 febbraio scorso Quattro sacerdoti ortodossi sono stati uccisi...

Spettacolo6 ore ago

Chiara Ferragni, l’entourage dell’influencer:...

La smentita all'Adnkronos dopo che erano circolate voci su una possibile relazione tra i due come causa della crisi con...

Cronaca6 ore ago

Strage Cutro, sorella vittima: “Mio fratello sognava...

Il racconto a un anno dalla strage Zahra Barati guarda con gli occhi tristi la fila di 94 alberi piantati...

Ultima ora6 ore ago

Cutro, la sorella di una vittima: “Sajad sognava di...

Il racconto a un anno dalla strage Zahra Barati guarda con gli occhi tristi la fila di 94 alberi piantati...

Politica7 ore ago

Europee 2024, Salvini punta ancora su Vannacci: “Lo...

E sulle cariche della polizia a Pisa dice: "Giù le mani dalla forze dell'ordine" Matteo Salvini riconferma la sua fiducia...

Cronaca7 ore ago

Strage Cutro, inaugurato il ‘Giardino di Alì’

Il prefetto di Crotone: "Questa terra è accogliente" "So cosa significa ricordare. Ero all’Aquila, quando c'è stato il terremoto. Ricordare...

Esteri7 ore ago

Ucraina, Russia attacca con nuova ondata di droni

Le forze di Mosca colpiscono la regione di Zaporizhzhia. Kiev: "Uccisi 810 soldati russi" L'Ucraina si difende dalla nuova ondata...

Esteri7 ore ago

Petrolio raffinato in India e rivenduto in Usa, le tecniche...

Petrolio raffinato in India e rivenduto agli Usa: è una delle tecniche con cui la Russia ha aggirato le sanzioni...