Connect with us

Immediapress

Como 30 anni Amici di Como Città dei Balocchi

Published

on

Città dei Balocchi

7 dicembre 2023. Natale diffuso, intelligenza artificiale e realtà virtuale. Sono queste le principali novità per la 30° edizione della “Città dei Balocchi”, la famosa manifestazione natalizia in programma a Cernobbio dal 7 dicembre al 7 gennaio, organizzata da Consorzio Como Turistica e Comune di Cernobbio, patrocinata da Provincia di Como e sostenuta da Enti privati e pubblici quali Regione Lombardia e Camera di Commercio Como Lecco, ha come major sponsor Amici di Como, associazione senza scopo di lucro che riunisce oltre 160 imprenditori mecenati per scelta.

“Gli anni sono passati velocemente ma questo è un anniversario di peso – sottolinea il presidente Daniele Brunati –. Il nostro Consorzio è stato il primo in Italia a inventare il Natale lungo: oggi abbiamo 30 giorni di eventi. Como Turistica ha creato per primo una vera industria del turismo legata all’inverno e alla destagionalizzazione dei flussi turistici”.

Per il 30° anniversario la Città dei Balocchi cambierà volto, mantenendo comunque le tradizioni consolidate. Il cuore rimarrà sempre a Cernobbio, ma il Natale comasco avrà eventi sia sulla zona del lago (a Blevio, Brienno, Menaggio e Tremezzina) che in altre due città italiane: Gorizia e Sondrio.

Ma le novità non finiscono qui. Per partire verrà proiettato sulla facciata dell’Hotel Miralago: il “Calendario del Natale” unico e originale, il primo realizzato attraverso l’intelligenza artificiale targata Blunotte. Non sarà l’unico evento legato alle tecnologie. All’interno della chiesetta di Santa Maria delle Grazie verrà allestito per la prima volta il “Presepe Olografico”. Per i più piccini non mancherà il Babbo Natale Express, che porterà i bambini, attraverso un viaggio fantastico interattivo grazie alla realtà virtuale con i visori Oculus, nella sua casa al Polo Nord. Il palinsesto della kermesse è ricchissimo: più di 100 eventi tutti gratuiti si susseguiranno nell’arco dei 30 giorni tra laboratori manuali, spettacoli teatrali e attività culturali. Non mancherà la pista di pattinaggio in riva al lago e nemmeno il Mercatino dei Colori e dei Sapori, un villaggio natalizio con oltre 30 caratteristici chalet in legno con una casetta dedicata alle associazioni e al mondo della solidarietà.

Anche per questo Natale le vie saranno ricche di colori grazie al Progetto Luce che partirà da Villa Bernasconi e illuminerà le vie dello shopping, la strettoia e il borgo, arrivando in Riva e prolungandosi fino a Villa d’Este con le strepitose decorazioni firmate Vincenzo Dascanio. Il lungolago sarà dominato dallo splendente Albero di Natale Clerici Tessuto-Gentili Mosconi, un abete naturale illuminato da mille luci e arricchito dal Tunnel dell’Arcobaleno, una luminosa sorpresa per chi passeggia sul lungolago e dalle postazioni selfie, un piccolo set fotografico con pacchi regalo colorati al led per scattare foto ricordo, fa da sfondo allo scenografico imbarcadero in stile Liberty.

Villa Bernasconi diventerà il polo attrattivo di impronta culturale della Città dei Balocchi. La storica dimora accoglierà gli ospiti con mostre, laboratori per i bambini e incontri con gli autori, tra cui Anna Danielon che leggerà la fiaba dedicata al 30esimo anniversario. L’Igloo nel giardino della Villa ospiterà spettacoli e laboratori pensati appositamente per le famiglie, come il musical “Mr. Green e il segreto di Filly”, l’“Elfo Ben e i suoi elfetti”, il “Mago Valery” e i burattini della Compagnia Pigliapupazzi. Un calendario ricchissimo, con tanti eventi, che popoleranno l’edizione più grande mai vista de “La città dei Balocchi”.

www.cittadeibalocchi.it

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Immediapress

LILYSILK Officially Launches Fall 2024 Collection,...

Published

on

NEW YORK, July 23, 2024 /PRNewswire/ -- LILYSILK, the world's leading silk brand with a mission to inspire people to live spectacular, sustainable lives, unveils its Fall 2024 Collection, "The Milanese Touch". With Milanese elegance and craftsmanship, this collection celebrates Milan's unique fashion sensibility, featuring high-quality materials and refined designs that embody minimalistic pencil. Vibrant hues inspired by Milan's dynamic street style and the warm palette of fall invite you to embrace the elegant spirit of Milan.

Highlights of the Fall 2024 Collection

Corporate Belle Style:

Sprezzatura Executive BlazerSprezzatura Urbane TrousersSprezzatura Glen Check Pencil Skirt

Ultra-Soft Baby Cashmere Collection:

Cable-Knit Cashmere Crewneck CardiganSleeveless Cashmere VestBaby Cashmere Cable-knit Sweater

Another highlight of the collection is the Water Repellent Classic Trenchcoat, which shows LILYSILK's perfection in detail. This timeless trenchcoat, with a hidden placket and horn buttons, offers a sleek and modern silhouette, suitable for business or travel. Other notable pieces include the Belted Silk Twill Windbreaker Dress and the Sleeveless Accordion Pleated Silk Dress, both designed to enhance your wardrobe with elegance and versatility.

"We are excited to present 'The Milanese Touch,' our fall collection celebrating Milan's style and grace," said David Wang, CEO of LILYSILK. "Featuring the silk-wool blend plaid and ultra-soft baby cashmere pieces, this collection embodies LILYSILK's dedication to elegance and exceptional quality in every detail."

Photo - https://mma.prnewswire.com/media/2467120/LILYSILK_Officially_Launches_Fall_2024_Collection_The_Milanese_Touch.jpg 

View original content:https://www.prnewswire.co.uk/news-releases/lilysilk-officially-launches-fall-2024-collection-the-milanese-touch-302203784.html

Continue Reading

Immediapress

Cambio sesso. Pro Vita Famiglia: Consulta nega...

Published

on

genere non binario documenti

Pro Vita & Famiglia esprime soddisfazione per la sentenza con cui oggi la Corte Costituzionale ha negato la possibilità di riconoscere nei Tribunali una presunta terza identità sessuale “non binaria”, cioè né maschile né femminile, nel caso di una rettifica giudiziaria di attribuzione di sesso.

La Corte Costituzionale ricorda, giustamente, che la natura binaria della sessualità umana (uomo-donna) caratterizza i più disparati ambiti del vivere sociale disciplinati dall'ordinamento giuridico, come il diritto di famiglia, del lavoro, dello sport e dello stato civile, e che quindi il riconoscimento per via giudiziaria di un presunto terzo genere “non binario” sconvolgerebbe l’intero sistema giuridico e sociale italiano in modo tanto pervasivo da non essere compatibile con i poteri e le attribuzioni della Corte Costituzionale né di qualsiasi giudice.

La Consulta cita il fenomeno della “carriera alias” nelle scuole come un esempio di questione sociale legata al tema dell’identità di genere “non binaria”, ribadendo però che la legge italiana “stabilisce il principio della corrispondenza tra nome e sesso” e che, pertanto, solo un intervento legislativo potrebbe superare o cambiare questa regola.

“In tal senso - afferma Antonio Brandi, presidente di Pro Vita & Famiglia Onlus - la Corte conferma i nostri ripetuti allarmi circa l’illegittima della “carriera alias” adottata da sempre più scuole, dal momento che, consentendo a un alunno di scegliere un nome diverso da quello anagrafico riconducibile al sesso opposto al proprio, per di più senza nemmeno bisogno di una diagnosi clinica di disforia di genere, la “carriera alias” opera proprio quella dissociazione tra nome e sesso che la Corte Costituzionale nega possa essere consentita senza un intervento legislativo. È quanto mai urgente che il Ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara, intervenga per bloccare la diffusione di questo pericoloso fenomeno, che sta rafforzando in migliaia di minori l’assurda convinzione di essere “nati nel corpo sbagliato” indirizzandoli verso percorsi di transizione sociale, e poi sessuale lesivi e dannosi per la loro salute psicofisica”.

Ufficio Stampa Pro Vita e Famiglia Onlus

t.: 0694325503

m.: 3929042395

Continue Reading

Immediapress

Aumento di capitale da 2,55 milioni di euro per FoolFarmSpA...

Published

on

Aumento di capitale da 2,55 milioni di euro per FoolFarmSpA a 30 milioni di euro di valutazione. Crédit Agricole Italia entra nel capitale

Grazie a Crédit Agricole Italia FoolFarm potrà anche sviluppare sinergie con l’ecosistema dei Village by CA.

Tra i nuovi soci figurano inoltre il gruppo tecnologico Add Value, alcuni family offices italiani e una holding di investitori americani. L'azienda punta agli Stati Uniti nel 2025 e al lancio del nuovo modello di Gen-AI, Xphere.

Milano, 23 luglio 2024. Il gruppo FoolFarm S.p.A., venture builder italiano specializzato in Intelligenza Artificiale, ha chiuso un nuovo round di investimento da €2,55M con una valutazione pre-money di €30M. Questo apporto rappresenta il primo closing di un aumento di capitale più ampio, lanciato a giugno 2024, per un totale di €9.2M.

Questo aumento di capitale consentirà al gruppo di sviluppare il piano industriale 2024/2028 che prevede 20 nuovi investimenti entro l’orizzonte di piano in startup basate su tecnologie di intelligenza artificiale con l'obiettivo di raggiungere il break-even point entro il 2026 e la quotazione in borsa.

FoolFarm adotta un modello di business originale che prevede la produzione in serie, da zero al mercato, di startup nel campo dell’intelligenza artificiale, sia attraverso spin-off di tecnologie nate nei propri laboratori di ricerca e sviluppo di Milano e Lecce, sia attraverso il tech transfer di progetti universitari grazie al programma Foolersvillage, oggi presente nelle università di Lecce, Sassari e Sapienza di Roma.

L’originalità di FoolFarm risiede nel suo operare come una vera e propria “fabbrica di startup” attraverso un processo di startup-creation proprietario di tipo industriale e un'esclusiva piattaforma tecnologica di fast prototyping, FoolCore, che consente di creare nuovi prototipi e startup in poche settimane. Inoltre FoolFarm adotta una strategia che ha al centro la proprietà intellettuale in quanto, ogni startup è sempre basata su brevetti industriali internazionali. FoolFarm opera anche nel mondo delle Aziende attraverso l’offerta di Open Innovation FoolFarm Solutions.

Dal suo avvio FoolFarm ha creato oltre €15M di asset, lanciando sul mercato cinque startup di grande successo create da zero nei propri laboratori: Voiceme, IIO, Fragmentalis, AidaMask e Snaproof, tutte dotate di privativa industriale che ne assicura maggiore valore e ne facilita l’M&A.

Fra i soci che hanno deciso di sostenere ed intraprendere il percorso delineato dal piano industriale 2024/2028, accanto al CEO Andrea Cinelli, fa il suo ingresso Crédit Agricole Italia, che entra nel board e che promuoverà sinergie con l’ecosistema dell’innovazione dei Village by CA, network che conta 44 Village a livello mondiale di cui attualmente 4 attivi sul territorio italiano in grado di accelerare oltre 150 startup. Figurano inoltre l’integratore tecnologico Add Value, alcuni family offices italiani e una holding americana che consentirà a Foolfarm di svilupparsi negli Stati Uniti dal 2025.

“Questa collaborazione rappresenta una tappa significativa del nostro impegno nel campo dell’innovazione e del progresso tecnologico”, commenta Andrea Riva, Responsabile Capital Market di Crédit Agricole Italia. “Crediamo nelle potenzialità delle soluzioni avanzate di intelligenza artificiale e nell’operato di FoolFarm, che potrà accedere al nostro sistema internazionale dei Village by CA sviluppando con i vari attori del nostro ecosistema importanti sinergie. L’operazione riflette il nostro approccio 100% umano e 100% digitale, per un nuovo modo di fare banca volto a soddisfare in modo ancora più efficace le esigenze in continua evoluzione di una clientela sempre più vasta ed eterogenea.”

L’advisor dell’operazione è stata Phoenix Capital srl, che ha deciso di supportare FoolFarm in questo percorso.

Come Advisor siamo entusiasti di aver dato un apporto importante a questo primo closing dell'aumento di capitale di FoolFarm, un'eccellenza italiana di assoluto valore e, come dimostra l'ingresso dei nuovi soci, con prospettive di sviluppo industriale e scalabilità internazionale. Siamo convinti che, oltre al capitale raccolto, la dimensione 'strategica' dell’operazione e dei soggetti che siamo riusciti a coinvolgere possa rappresentare un case study e punto di riferimento per l'intero ecosistema italiano dell'innovazione, ed in particolare per il settore dell’AI", commentano Giulio Fezzi, presidente di Phoenix Capital, e Francesco Righetti, direttore dell'Innovation Center di Phoenix Capital.

"Siamo davvero orgogliosi dell’ingresso di questi nuovi soci, aziende e profili di eccellenza assoluta- commenta Andrea Cinelli, CEO di FoolFarm SpA. - che hanno dimostrato piena fiducia nel nostro progetto e consolidato così il nostro percorso di crescita a livello europeo che vuole portarci presto all'IPO. FoolFarm vuole essere la “fabbrica” che costruirà, in Italia, le nuove startup nella generative AI che svilupperanno l’enorme mercato dell'intelligenza artificiale, risolvendo i grandi problemi della nostra generazione, tra cui il cambiamento climatico, contribuendo a realizzare un modello di venture capital più redditizio per gli investitori e più solido per gli startupper. Grazie all'entrata di Crédit Agricole Italia, FoolFarm acquisisce un respiro europeo attraverso l'ingresso di un partner industriale di assoluto prestigio con cui potranno svilupparsi importanti sinergie industriali. Infine, nell'aumento di capitale attuale entrano i primi soci americani che ci consentiranno di realizzare il sogno di avere una nostra filiale negli Stati Uniti per espanderci sul ricco mercato statunitense entro la seconda metà del 2024."

Tra i nuovi progetti, FoolFarm ha annunciato il lancio nel Q4 della startup Xphere, che si propone di sviluppare un nuovo modello di AI generativa per le aziende

Profilo Aziendale

FoolFarmSpA è un Venture Builder europeo specializzato in AI fondato da Andrea Cinelli nel luglio del 2020. Nel corso di soli due anni, l'azienda ha completato due round di finanziamento, raccogliendo 5,6 milioni di euro e raggiungendo una valutazione di 21,5 milioni di euro. Tra gli azionisti di FoolFarm figurano realtà come IBL Banca, SAPA, KPMG e Crif. L'azienda ha sede a Milano presso le Foolfarm Industries, un centro di innovazione di oltre 1.500 metri quadri dove viene alimentata la creazione seriale di startup e risiede il centro di ricerca e sviluppo della società nell’ intelligenza artificiale guidato dal’ Ing. Redaelli. L'équipe di FoolFarm, composta da professionisti specializzati, opera seguendo un metodo produttivo unico e semi-industriale per la costruzione di startup. L'approccio adottato combina il Venture Building con l'Open Innovation, posizionandosi come un centro esterno di innovazione per le imprese. Questo permette di sviluppare soluzioni e servizi che rispondono in maniera mirata alle esigenze di innovazione delle aziende. Nel 2023, FoolFarm ha dato vita allo spin-off universitario Foolers Village e ha già inaugurato i Foolers Village di Lecce, di Sassari e della Sapienza. Tra gli asset di FoolFarm spicca il Foolers Club: oltre 200 Angel Investor che, negli ultimi due anni, hanno investito più di 2 milioni di euro nelle startup sostenute da FoolFarm.

Per maggiori informazioni: www.foolfarm.com

Per ulteriori informazioni: Ufficio stampa

press@foolfarm.com – T. +39 02 89692620

Continue Reading

Ultime notizie

Economia2 ore ago

Poste, rinnovato contratto: aumento di 230 euro e...

Valido fino al 31 dicembre 2027. Dipendenti riceveranno inoltre un importo una tantum di 1000 euro lordi medi a settembre...

Politica2 ore ago

Decreto carceri, opposizioni abbandonano lavori commissione...

La scelta di Pd, M5S, Avs e Italia Viva dopo il no a tutti gli emendamenti Le opposizioni al completo...

Esteri2 ore ago

Kamala Harris è ‘brat’, una star del pop può...

Charli XCX definisce la vicepresidente 'brat': cosa significa il termine che è diventato virale Kamala Harris da un paio di...

Esteri2 ore ago

Biden negativo al covid: “Non ha più sintomi”

Il medico personale del presidente Usa: "Continuerà a essere monitorato per eventuali ricomparse". Mercoledì il discorso alla nazione Il presidente...

Cronaca3 ore ago

Balneari, grido d’allarme in lettera a Gualtieri:...

Operatori turistici e balneari: "La 'Ostia by night' un nostalgico ricordo. Siamo a luglio inoltrato e le autorizzazioni non arrivano"...

Lavoro3 ore ago

Turismo, Leonardo Hotels lancia la partnership con Ferrari...

Parte per un esclusivo viaggio 'From Rome to Paris in Red' Leonardo Hotels lancia la partnership con Ferrari Club Passione...

Cronaca3 ore ago

Si schianta con il parapendio su pista ciclabile, morto...

E' accaduto a Malcesine (Verona) Un turista svedese di 29 anni è morto oggi, nel primo pomeriggio, a Malcesine (Verona),...

Lavoro3 ore ago

Scampia, l’esperta: “Difficile dire ora causa...

Pecce ad Adnkronos/Labitalia, 'strutture hanno vita, funzionalità, degrado e vanno manutenute e controllate come si fa con una macchina' "Io...

Cronaca3 ore ago

Cade da un’altezza imprecisata, morto operaio 22enne...

Ha riportato lezioni multiple Grave incidente sul lavoro questo pomeriggio nell’Alessandrino. Un 22enne, per cause ancora in corso di accertamento,...

Economia3 ore ago

Tovaglieri (Gruppo ID): “No al divieto dei gas...

“Sono in prima linea per un cambio di rotta nelle politiche energetiche comunitarie, per un’Europa che investa sui gas rinnovabili...

Cronaca3 ore ago

Veglia cadavere della madre in casa per un mese, saponette...

E’ successo a Teramo. La slama coperta di lenzuoli bagnati sul letto anche per con conservare meglio la salma Ha...

Spettacolo3 ore ago

Slash, morta figlia di 25 anni: la scia di lutti tra...

La figliastra del chitarrista dei Guns n’Rose nata dall’unione tra la sua attuale compagna Meegan Hodges e Mark Knight Grave...

Economia3 ore ago

Fidanza (ECR): “Sostenibilità e competitività per un...

“Con la rielezione di Ursula Von der Leyen come presidente della Commissione Europea rimane aperto un dibattito che ha toccato...

Economia3 ore ago

Squeri (FI): “Lontani dall’elettrico, c’è bisogno di...

“Attualmente è inverosimile pensare che tutti utilizzino auto elettriche, sia per i tempi che questo richiede, sia perché non è...

Lavoro3 ore ago

Scampia, Campus (Architetti): “Tragedia annunciata,...

Riportare al centro delle politiche urbane il social housing come motore per rigenerare porzioni di quartieri "Il crollo di Scampia...

Cultura4 ore ago

‘Libri sotto l’ombrellone’, il consiglio...

Suggerisco 'You like it darker' di Stephen King, la conferma di un talento che merita una riconsiderazione critica' Un consiglio...

Economia4 ore ago

Salini (WeBuild): “Con 3 Tbm oggi giornata importante...

"Oggi è una giornata importante per il Sud Italia e per tutto il Paese perché l'avvio di 3 TBM in...

Lavoro4 ore ago

Ex Whirlpool, Granisso: “Progetto Italian Green...

A Napoli 'entro 12 mesi al via produzione power skid e inseguitori solari' "Il progetto Italian Green Factory per la...

Ultima ora4 ore ago

Vance contro Kamala Harris e le donne americane senza...

Il candidato vicepresidente in ticket con Trump in un'intervista tornata virale in queste ore si schiera contro le donne americane...

Economia4 ore ago

Foti (Fdi): “Scegliere l’elettrico condanna a morte...

“Scegliere l’elettrico nel settore dell’automobile significa decretare la deindustrializzazione dell’Europa”. Così Tommaso Foti, presidente Gruppo FDI della Camera dei Deputati...