Connect with us

Politica

Report, Cybereal: “No rapporti con intelligence...

Published

on

Report, Cybereal: “No rapporti con intelligence straniere o commesse da istituzioni italiane o estere”

L’amministratore Ouazana: “Azienda è sempre stata holding di partecipazioni”

Report, Cybereal:

Cyberealm srl, holding di partecipazione in aziende operanti nel mondo della cyber security, in una nota, "ribadisce nuovamente di non essere composta da persone (né, tantomeno, di avvalersi di collaboratori) appartenenti o aventi legami con servizi di intelligence stranieri". In particolare, sottolinea la società, "la circostanza che l’Amministratore della holding Leone Ouazana, così come tanti altri cittadini israeliani, si trovi - nella contingenza- a dover prestare a titolo personale e non come rappresentante di Cyberealm il proprio sostegno umanitario allo Stato israeliano, in un momento di particolare delicatezza anche per la comunità internazionale, non può costituire oggetto di speculazioni giornalistiche circa una asserita 'appartenenza' o 'vicinanza ad apparati di intelligence stranieri".

Cyberealm srl, di cui Leone Ouazana è socio unico ed amministratore, "respinge categoricamente la fantasiosa ricostruzione effettuata dalla trasmissione televisiva 'Report' nella puntata mandata in onda il 3 dicembre u.s. e riportata dalla stampa nei giorni scorsi, inerente anche all’attività dalla stessa svolta. Inoltre, come peraltro si evince anche dalla già menzionata puntata di Report, Cyberealm non ha mai ricevuto – né direttamente, né tantomeno indirettamente - commesse da enti/istituzioni pubbliche, sia nazionali che esteri. La società non ha alcun 'presunto' socio e/o rappresentante occulto ed è sempre stata una holding di partecipazione, informazione rilevabile agevolmente dagli atti accessibili nei pubblici registri. La valorizzazione delle partecipazioni di Cyberealm è stato il risultato di un complesso ed articolato processo condotto – peraltro nel contesto di una più ampia operazione di acquisizione - da primari advisor finanziari e studi legali nazionali ed internazionali. I numeri citati dalla puntata di Report e relativi a questa operazione sono assolutamente lontani dalla realtà dei fatti. Cyberealm smentisce inoltre fermamente il virgolettato che alcuni organi stampa attribuiscono all’Amministratore Leone Ouazana per descrivere il ruolo del Presidente all’interno della società. Infatti, nell’unica intervista concessa alla trasmissione Report emerge con chiarezza la falsità di tale virgolettato, frutto di evidenti strumentalizzazioni giornalistiche".

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Politica

Israele-Hamas, Meloni a Biden: “Italia sostiene...

Published

on

La presidente del Consiglio alla Casa Bianca dal presidente americano: "Nostro Paese lavora a soluzione a due Stati"

Giorgia Meloni e Joe Biden

"La crisi in Medio Oriente è una nostra preoccupazione, dobbiamo coordinare le azioni per evitare un'escalation e sosteniamo pienamente lo sforzo di mediazione degli Stati Uniti". Lo ha detto la presidente del Consiglio Giorgia Meloni al presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, nell’incontro alla Casa Bianca a Washington. La questione umanitaria “è una priorità” per l’Italia, dice Meloni, spiegando che il nostro Paese è “concentrato a contribuire con i propri sforzi” a una soluzione. Lavoriamo per “garantire la prospettiva dei due Stati, l’unica soluzione di lungo termine”.

"Italia e Stati Uniti sono grandi alleati e grandi amici, ci proteggiamo l'uno con l'altro" ha detto Biden. I nostri Paesi, replica Meloni, devono “dare una spinta alle loro relazioni. Nel nostro ultimo incontro avevamo dettato di aumentare le nostre relazioni. Lo abbiamo fatto, hanno toccato livelli mai visti. Abbiamo fatto un buon lavoro, ma c’è da fare di meglio”.

Biden: "Nei prossimi giorni lanceremo aiuti su Gaza da aerei"

I civili di Gaza sono "disperati", "c'è bisogno di fare di più e gli Stati Uniti faranno di più. Nei prossimi giorni, ha detto Biden, ci uniremo ai nostri amici della Giordania ed altri e lanceremo cibo e rifornimenti aggiuntivi per via aerea" sull'enclave. "Insisteremo affinché Israele faciliti (l'ingresso a Gaza, ndr.) di più camion e (apra, ndr.) più rotte per fornire a sempre più persone l'aiuto di cui hanno bisogno. Non ci sono scuse, perché la verità è che gli aiuti che arrivano a Gaza adesso non sono neanche lontanamente sufficienti. Vite innocenti, anche di bambini, sono in gioco".

"Stiamo cercando di raggiungere un accordo tra Israele e Hamas" che preveda "la restituzione degli ostaggi ed il cessate il fuoco immediato a Gaza per almeno le prossime sei settimane, e consentire l'aumento degli aiuti alla popolazione di tutta la Striscia di Gaza, non solo il Sud".

Migranti, Meloni: "Alleanza globale contro traffico esseri umani"

Vogliamo "risolvere la crisi dei migranti" e "combattere il traffico di essere umani", ha detto la premier Meloni, per questo "sono qui per proporre un'alleanza globale contro il traffico di esseri umani". "Il prossimo G7 metterà una attenzione speciale sull’Africa. Ne discutiamo da tempo, l'Africa non è un continente povero , ha incredibili ricchezze umane e materiali" ma c’è “un approccio predatorio". "Noi vogliamo cambiare questo approccio" avverte.

Continue Reading

Politica

Giorgia Meloni: “Chico Forti sarà trasferito in...

Published

on

L'annuncio della presidente del Consiglio: "Dopo 24 anni di detenzione negli Stati Uniti, è stata appena firmata l'autorizzazione al trasferimento in Italia"

Uno striscione per Chico Forti

Chico Forti sarà trasferito in Italia dagli Stati Uniti. Lo annuncia la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, da Washington, dove ha incontrato il presidente degli Usa, Joe Biden. "Sono felice di annunciare che, dopo 24 anni di detenzione negli Stati Uniti, è stata appena firmata l'autorizzazione al trasferimento in Italia di Chico Forti", dice Meloni in un video messaggio. "Un risultato frutto dell'impegno diplomatico di questo governo, della collaborazione con il governo dello Stato della Florida e con il governo federale degli Stati Uniti che ringrazio. E' un giorno di gioia per Chico, per la sua famiglia e per tutti noi. Lo avevamo promesso e lo abbiamo fatto. E ora aspettiamo in Italia Chico", aggiunge.

"È stata un'emozione per me poter annunciare alla famiglia di Chico Forti la bella notizia del suo prossimo ritorno in Italia. Una grande vittoria dedicata a chi, come i suoi cari, ha lottato per anni con coraggio affinché si riuscisse a ottenere il suo trasferimento. Avevo dato loro la mia parola che avrei dato il massimo per riportare Chico in Italia… e sono felice di essere riuscita a mantenerla. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato senza sosta a questo obiettivo, a partire dall'ambasciatrice Zappia", dice ancora Meloni su Facebook.

Chico Forti, pseudonimo di Enrico Forti, trentino, è un ex velista e produttore televisivo italiano, oggi 65enne, detenuto in carcere dall'ottobre del 1999 e condannato all'ergastolo nel penitenziario di Florida City per l'omicidio di Dale Pike, omicidio del quale si è sempre professato innocente.

Tajani: "Risultato straordinario"

"La firma ottenuta oggi dal Presidente del Consiglio Giorgia Meloni per l'autorizzazione al trasferimento di Chico Forti è uno straordinario risultato del Governo e della diplomazia italiana. Orgoglioso dei nostri funzionari. In silenzio continuiamo a raggiungere risultati importanti", scrive sul social X il ministro degli Esteri, Antonio Tajani. "Firmata l’autorizzazione al trasferimento in Italia per Chico Forti: un abbraccio a lui e alla famiglia, è un’ottima notizia frutto anche dell’impegno e della serietà del governo. Altra promessa mantenuta", afferma in una nota è il vicepremier e ministro delle Infrastrutture Matteo Salvini.

"Dopo 24 anni, finalmente Chico Forti torna in Italia. Anche questa promessa è stata così mantenuta", dice il ministro dell’Agricoltura, della Sovranità alimentare e delle Foreste, Francesco Lollobrigida. "Un plauso al Presidente del Consiglio Giorgia Meloni e a tutti coloro i quali hanno lavorato con serietà e in silenzio per ottenere questo importantissimo risultato". "La firma dell’autorizzazione al trasferimento in Italia del nostro connazionale è una grande notizia per lui, per la sua famiglia e per l’Italia tutta" sottolinea ancora Lollobrigida.

Continue Reading

Politica

Roma, la strada diventa via Navalny davanti...

Published

on

La targa affissa dai Radicali Italiani nel giorno dei funerali del dissidente

Roma, la strada diventa via Navalny davanti all'ambasciata russa

Via Navalny, al posto di Via Gaeta. A porre la targa di fronte all'ambasciata russa a Roma, nel giorno in cui a Mosca si sono svolti i funerali del dissidente russo, sono i Radicali Italiani. "Via Gaeta, la via dell'ambasciata, la via dove è presente una parte di territorio russo in Italia, dovrebbe ora chiamarsi Via Navalny", dicono Matteo Hallissey, Filippo Blengino e Patrizia De Grazia, rispettivamente segretario, tesoriere e presidente di Radicali Italiani.

"Il nome di Alexei - continuano - dovrebbe comparire sul loro sito, sui documenti inviati e ricevuti, dovrebbero trovarselo di fronte ogni giorno, a ogni ora. Il nome della persona che hanno avvelenato, arrestato, detenuto in condizioni indegne e infine fatto morire, in quella colonia penale siberiana nella quale non sarebbe mai dovuto entrare e dalla quale avrebbe dovuto uscire con la propria vita intatta".

"Il nome di Navalny dovrebbe gridare libertà dalla targa della via in cui lavorano i funzionari, i diplomatici, i militari di quel regime che gli ha chiuso la bocca, impedendogli di continuare a parlare di libertà da vivo", concludono.

Continue Reading

Ultime notizie

Esteri5 ore ago

Meloni-Biden, l’incontro: crisi umanitaria a Gaza e...

La presidente del Consiglio ricevuta alla Casa Bianca, ora tappa in Canada L'atmosfera è confidenziale, 'cara Giorgia', 'caro Joe'. La...

Cronaca6 ore ago

Strage Erba, si torna in aula il 16 aprile. Il pg:...

Olindo e Rosa, condannati in via definitiva all'ergastolo per il massacro dell'11 dicembre 2006, si sottraggono alle telecamere. La difesa:...

Esteri6 ore ago

Meloni a Washington, punto stampa non era programmato

La precisazione dell'ufficio stampa di Palazzo Chigi "Il punto stampa del Presidente Meloni a Washington non è mai stato programmato...

Sport6 ore ago

Lazio-Milan 0-1, gol di Okafor nel finale. Tre espulsi tra...

I rossoneri passano all'Olimpico, la rete decisiva all'88'. La squadra di Sarri chiude in 8 Il Milan vince 1-0 sul...

Cronaca7 ore ago

Lite tra vicini a Palermo, pitbull attacca donna incinta

La donna rischia di perdere il bambino Una donna e la figlia, in stato di gravidanza, sono state aggredite da...

Cronaca7 ore ago

Superenalotto, numeri combinazione vincente oggi 1 marzo

I numeri estratti oggi Nessun '6' né '5+1' nell'estrazione del Superenalotto di oggi, 1 marzo 2024. Centrati due '5' che...

Esteri8 ore ago

Biden e la gaffe nel colloquio con Meloni: Gaza diventa...

Il presidente americano si confonde nel colloquio con la presidente del Consiglio Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, si...

Politica9 ore ago

Israele-Hamas, Meloni a Biden: “Italia sostiene...

La presidente del Consiglio alla Casa Bianca dal presidente americano: "Nostro Paese lavora a soluzione a due Stati" "La crisi...

Ultima ora9 ore ago

Chico Forti, chi è: la sua storia, dalla condanna al...

E' stato condannato all'ergastolo senza appello nel giugno del 2000 per l'omicidio di Pike in Florida Si avvicina il momento...

Spettacolo9 ore ago

Maninni: “Sanremo è ‘Spettacolare’ e per...

Il giovane cantautore sull'esordio sul palco dell'Ariston: "Sono arrivato da sconosciuto, le persone adesso stanno scoprendo la mia musica ed...

Politica9 ore ago

Giorgia Meloni: “Chico Forti sarà trasferito in...

L'annuncio della presidente del Consiglio: "Dopo 24 anni di detenzione negli Stati Uniti, è stata appena firmata l'autorizzazione al trasferimento...

Cronaca9 ore ago

Vannacci e la tentazione della politica: “Devo...

Il generale: "Le richieste sono tante". E sulle inchieste che lo riguardano dice: "Non ho mai pensato a complotti". I...

Spettacolo10 ore ago

Chiara Ferragni riceve il Tapiro di ‘Striscia’:...

"Purtroppo è un periodo molto doloroso. Penso che nessuno sia contento" "Non ho abbandonato Federico e questa non è una...

Cronaca10 ore ago

Strage Palermo, sì a perizia psichiatrica su Giovanni...

Accolta la richiesta del legale del muratore 54enne che si è autoaccusato di aver ucciso la moglie Antonella Salamone e...

Cultura10 ore ago

Gerardo e Viviana Sacco illuminano Aula Magna Università...

Nell'incantevole scenario dell'Aula Magna "Ludovico Quaroni", Plesso di Architettura dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria, ieri si è dipinta una mattinata...

Cronaca10 ore ago

Coisp: “Volantini anarchici a Pisa per incitare a...

"All'improvviso anche i 'sinceri democratici' scoprono che la Polizia picchia: è il loro mestiere ed è proprio questo l'ordine pubblico....

Cronaca10 ore ago

Vannacci contro la gonna di Marco Mengoni e Mariotto...

Vannacci: "Quando si vede un uomo con la gonna ci si fa una risatina sotto i baffi". Lo stilista: "Mengoni...

Esteri11 ore ago

A Mosca i funerali di Navalny, folla davanti alla chiesa

Otto Paesi Ue chiedono nuove sanzioni contro la Russia Folla davanti alla chiesa di Mosca oggi per i funerali di...

Spettacolo11 ore ago

Buoni ascolti per ‘Tg2 Italia Europa’

Trend positivo per la trasmissione che cresce di due punti sulla settimana scorsa Ottimi ascolti per “Tg2 Italia – Europa”...

Sport11 ore ago

La finanza ‘scommette’ sul calcio: giro...

Usa in testa con 9 mandatari e il possesso di 14 club Il mondo della finanza è sempre più interessato...