Connect with us

Esteri

La guerra in Ucraina si decide a Washington – Ascolta

Published

on

(Afp)

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Esteri

Bangladesh, incendio in un palazzo di sette piani a Dacca:...

Published

on

L'edificio ospita numerosi ristoranti e negozi di abbigliamento

Il rogo nel palazzo a Dacca (Afp)

Sono almeno 44 persone le persone rimaste uccise in un incendio a Dacca in Bangladesh. Decine i feriti. Il rogo è scoppiato al Green Cozy Cottage, edificio di sette piani, che ospita numerosi ristoranti e negozi di abbigliamento, sulla centrale Bailey Road. I vigili del fuoco hanno recuperato i corpi, per lo più ospiti del ristorante, dopo aver impiegato più di tre ore per domare l'incendio, hanno detto i soccorritori che hanno salvato 75 persone dall'interno dell'edificio. Ma il bilancio rischia di aggravarsi. Tra i feriti sarebbero, infatti, ventidue quelli in condizioni critiche.

Le possibili cause

Ancora ignote le cause dell'incendio: secondo le prime indagini una stufa a gas in uno dei ristoranti al piano terra potrebbe aver provocato la fiammata che ha portato alla propagazione dell'incendio. Secondo un testimone alcune persone si sarebbero lanciate dal secondo piano. Quello odierno è solo l'ultimo incidente in una serie di gravi incendi in edifici a più piani: questo tipo di tragedie sono frequenti in Bangladesh a causa delle carenze nel rispetto e nel controllo delle norme di sicurezza antincendio.

I precedenti

A luglio 2021 l'incendio che devasto' una fabbrica di lavorazione di prodotti alimentari vicino alla capitale fece almeno 52 vittime, fra cui molti lavoratori intrappolati in stanze chiuse a chiave, mentre a febbraio 2019 furono più di 70 le vittime di un incendio scoppiato in una zona residenziale densamente popolata nella parte vecchia di Dacca.

Continue Reading

Esteri

Biden frena su auto elettriche: “Cina potrebbe usarle...

Published

on

"Sono veicoli connessi come se fossero smartphone con le ruote"

Joe Biden (Afp)

I cinesi potrebbero spiare l'Occidente con le auto elettriche. Joe Biden annuncia di aver ordinato al dipartimento del Commercio Usa di avviare un'indagine sui rischi per la sicurezza nazionale perché, sostiene il presidente americano, questi "veicoli connessi come smartphone con le ruote e potrebbero anche raccogliere dati sensibili dei nostri cittadini, delle nostre infrastrutture e inviarli alla Cina".

Pechino e il mercato Usa

"La Cina è determinata a dominare il futuro del mercato automobilistico, anche usando pratiche scorrette. Le politiche della Cina possono inondare il nostro mercato con i loro veicolo, costituendo un rischio per la nostra sicurezza nazionale, io non permetterò che questo succeda", ha detto ancora il presidente americano, ricordando che "la Cina impone restrizioni alle auto americane e straniere che operano in Cina. Perché questi veicoli connessi cinesi dovrebbero poter operare nel nostro Paese senza limitazioni?".

Le possibili restrizioni commerciali

La nuova indagine, che potrebbe portare a restrizioni dell'uso di alcune componenti di auto negli Usa, riflette la crescente preoccupazione all'interno dell'amministrazione Biden sul rischio che Paesi come la Cina possano sfruttare le stazioni di car-sharing per raccogliere dati di intelligence o sabotare le infrastrutture. Biden ribadisce, inoltre, l'impegno a difendere "l'industria automobilistica americana e i suoi lavoratori che sono i migliori del mondo". "Come presidente - conclude - mi sono impegnato per fare la cosa giusta per questi lavoratori, con questa ed altre azioni garantirò che il futuro dell'industria automobilistica sia fatta qui in America con lavoratori americani".

Continue Reading

Esteri

Gaza, strage di civili in coda per cibo. Pressing su...

Published

on

Oltre 100 morti tra la folla in attesa degli aiuti, le forze armate israeliane respingono le accuse: "Un incidente. Civili travolti dalla calca". Biden sente Qatar e Egitto

Feriti in ospedale

Oltre 100 morti, centinaia di feriti. La strage di civili Gaza, stavolta durante la distribuzione di aiuti, è l'ennesima pagina nera della crisi in Medioriente in un quadro in cui l'accordo tra Israele e Hamas diventa sempre più complesso. Israele respinge le accuse mentre scorrono le immagini del caos alla rotonda di Nabulsi in Al-Rashid Street. Migliaia di persone stremate attorno ai camion che distribuiscono aiuti all'alba. I soldati israeliani aprono il fuoco, i camion si mettono in marcia. Nel marasma, oltre 100 morti, con molte persone travolte dai mezzi pesanti.

La versione di Israele

Le forze di difesa israeliane hanno sparato colpi di avvertimento nel tentativo di disperdere la folla che si era avventata contro un convoglio di aiuti nel nord della Striscia di Gaza, "non c'è stato alcun raid", dice il portavoce delle Idf, Daniel Hagari, in una conferenza stampa a Tel Aviv, durante la quale propone la ricostruzione dei fatti.

"L'Idf ha coordinato un convoglio di 38 camion per fornire ulteriore assistenza umanitaria ai residenti del nord di Gaza", dice Hagari, secondo cui mentre gli aiuti si avvicinavano ai gazawi, "a migliaia si sono precipitati sui camion, alcuni hanno iniziato a spingere violentemente e a calpestare altri gazawi fino alla morte, saccheggiando le forniture umanitarie".

Ammesso che "lo sfortunato incidente ha provocato decine di morti e feriti", il portavoce precisa: "I nostri carri armati erano lì per proteggere il corridoio umanitario per il convoglio di aiuti. I nostri droni erano presenti per fornire alle nostre forze un'immagine chiara dall'alto. Alle 4.45 del mattino, una folla ha teso un'imboscata ai camion degli aiuti, fermando il convoglio". Hagari mostra un video con le immagini dei carri armati dai quali i soldati "cercano cautamente di disperdere la folla con colpi di avvertimento... quando le centinaia di gazawi sono diventate migliaia e la situazione è sfuggita di mano, il comandante ha deciso di ritirarsi per evitare di colpire le migliaia di gazawi che si trovavano lì".

"Si può vedere quanto fossero cauti quando facevano marcia indietro. Stavano indietreggiando in modo sicuro, rischiando la propria vita, senza sparare alla folla", dice ancora il portavoce, assicurando: "Le Idf operano secondo le regole di ingaggio e il diritto internazionale. Nessun raid è stato condotto contro il convoglio". E ricorda che operazioni del genere sono state condotte "nelle ultime quattro notti, senza alcun problema", ribadendo infine che "la nostra guerra è contro Hamas, non contro il popolo di Gaza".

La condanna di Guterres

Il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres "condanna l'incidente avvenuto oggi nel nord di Gaza, in cui più di cento persone sono rimaste uccise o ferite mentre cercavano aiuti salvavita" e ribadisce la necessità di un cessate il fuoco immediato, come dice un portavoce. Secondo Guterres "i civili disperati di Gaza hanno bisogno di aiuto urgente, compresi quelli del nord assediato, dove le Nazioni Unite non sono state in grado di fornire aiuti per più di una settimana".

Il segretario generale "ribadisce il suo appello per un immediato cessate il fuoco umanitario e per il rilascio incondizionato di tutti gli ostaggi e chiede ancora una volta misure urgenti affinché gli aiuti umanitari" arrivino a Gaza. possano arrivare a Gaza e attraversarla per tutti coloro che ne hanno bisogno". Guterres infine si dice "sconvolto dal tragico bilancio umano del conflitto a Gaza, in cui sono state uccise più di 30.000 persone e ferite oltre 70mila".

Biden: "Urgente la conclusione dei negoziati"

Joe Biden ammette che la strage di palestinesi a Gaza complicherà i negoziati, anche se afferma di "non avere ancora una risposta" su cosa sia effettivamente successo. A chi gli chiede se si aspetta ancora il cessate il fuoco entro lunedì, il presidente risponde: "La speranza è l'ultima a morire, sono stato al telefono con persone nella regione, probabilmente non lunedì, ma ho speranza". Ed alla domanda se teme che quello che è successo a Gaza possa complicare il quadro dei negoziati ha poi risposto: "Lo so che lo farà".

Riguardo alla dinamica dell'incidente, Biden dice che "stiamo controllando in questo momento, ci sono due versioni contrastanti di quello che è successo, non ho ancora una risposta".

Il riferimento è al fatto che mentre le autorità di Gaza hanno detto che gli israeliani hanno aperto il fuoco contro i palestinesi in attesa degli aiuti alimentari, uccidendo 104 persone e ferendone 280. Gli israeliani, pur ammettendo di aver aperto il fuoco colpendo 10 palestinesi, sostengono che la maggioranza delle vittime è stata provocata dalla calca e dai camion presi d'assalto che hanno perso il controllo.

Biden, intanto, scavalca il premier israeliano Benjamin Netanyahu e si muove autonomamente sul fronte diplomatico con un colloquio con l'emiro del Qatar, Tamim Bin Hamad Al-Thani. I due leader sottolineano che "il tragico e allarmante incidente" di Gaza" evidenzia l'urgenza di arrivare a una conclusione dei negoziati al più presto possibile e di ampliare il flusso dell'assistenza umanitaria a Gaza".

Biden parla anche con il presidente egiziano Abdel Fattah Al-Sisi, con il quale concorda che "il rilascio degli ostaggi risulterebbe in cessate il fuoco immediato e sostenibile a Gaza per un periodo di almeno sei settimane", come riferisce la casa Bianca in una nota, nella quale si sottolinea che il presidente ringrazia la leadership di al Sisi "per la consegna di aiuti umanitari a Gaza". I due presidenti evidenziano come "un periodo di calma prolungata possa essere reso più duraturo, l'aumento dell'assistenza umanitaria e di come il cessate il fuoco potrebbe assicurare che questa arrivi ai civili in difficoltà in tutta la Striscia".

"Troppi palestinesi sono morti" nella strage di Gaza e gli Stati Uniti "stanno facendo pressione per avere risposte" da Israele, aggiungeo il portavoce del dipartimento di Stato americano Matthew Miller, secondo cui "due cose sono chiare: basta guardare le riprese aeree per concludere subito che la situazione è incredibilmente disperata. La gente si accalca su questi camion perché ha fame, perché ha bisogno di cibo, perché ha bisogno di medicine e di altra assistenza. E questo ci dice che dobbiamo fare di più per far arrivare l'assistenza umanitaria".

Meloni: "Sgomento per spari su civili a Gaza, accertare responsabilità"

Anche l'Italia prende posizione. "Ho appreso con profondo sgomento e preoccupazione la drammatica notizia di quanto accaduto a Gaza", dice la presidente del Consiglio Giorgia Meloni. "È urgente che Israele accerti la dinamica dei fatti e le relative responsabilità. Le nuove e numerose vittime civili impongono di intensificare immediatamente gli sforzi sui negoziati in atto per creare le condizioni per un cessate il fuoco e per la liberazione degli ostaggi".

Continue Reading

Ultime notizie

Ultima ora8 ore ago

Maltempo sull’Italia, in Veneto ancora allerta rossa...

Nella regione, più a rischio la zona del bacino del Basso Brenta - Bacchiglione. Allerta arancione in Emilia Romagna Il...

Spettacolo8 ore ago

MasterChef Italia 13, Eleonora Riso trionfa in finale

La concorrente di 27 anni, cameriera a Firenze, vince nella stagione 2023-2024 Eleonora Riso è la vincitrice di MasterChef Italia...

Esteri9 ore ago

Bangladesh, incendio in un palazzo di sette piani a Dacca:...

L'edificio ospita numerosi ristoranti e negozi di abbigliamento Sono almeno 44 persone le persone rimaste uccise in un incendio a...

Cronaca9 ore ago

Pesaro, muore sbranata dal suo cane in giardino

La donna aveva 80 anni. Il sindaco di Mercatino Conca: "Certi animali sono armi" Una donna di 80 anni è...

Cronaca10 ore ago

Roma, rapina choc: rompe finestrino auto con pistola e le...

L'uomo si è allontanato a piedi facendo perdere le proprie tracce Rapina choc, questa sera, in zona Flaminio. Una 62enne,...

Esteri10 ore ago

Biden frena su auto elettriche: “Cina potrebbe usarle...

"Sono veicoli connessi come se fossero smartphone con le ruote" I cinesi potrebbero spiare l'Occidente con le auto elettriche. Joe...

Esteri11 ore ago

Gaza, strage di civili in coda per cibo. Pressing su...

Oltre 100 morti tra la folla in attesa degli aiuti, le forze armate israeliane respingono le accuse: "Un incidente. Civili...

Cronaca11 ore ago

SuperEnalotto, numeri combinazione vincente oggi 29 febbraio

Nessun 6 né 5+1 e jackpot sale a 68,2 milioni Nessun '6' né '5+1' nell'estrazione del Superenalotto di oggi 29...

Spettacolo11 ore ago

Paolo Taviani, il ricordo di Pupi Avati: “Era ancora...

"Ci telefonavamo e ci confidavamo, ha subito molte ingiustizie ed emarginazioni nel suo lavoro" "Io avevo una consuetudine telefonica con...

Cronaca12 ore ago

Strage di Erba, Olindo: “Tarfusser ci ha ridato...

Alla vigilia dell'udienza del processo di revisione a Brescia si rivolge ai fratelli Castagna: "Non nascondano la testa sotto la...

Spettacolo12 ore ago

E’ morto Paolo Taviani, il regista aveva 92 anni

Con il fratello Vittorio ha formato la coppia più celebre del cinema italiano del secondo Dopoguerra. Il ministro della Cultura...

Cronaca13 ore ago

Premio Mario Sarzanini, tra premiati Antonietta Ferrante...

Assegnati gli otto riconoscimenti del premio dedicato allo specialista della cronaca giudiziaria italiana scomparso tre anni fa Il regista Marco...

Cronaca13 ore ago

Pari opportunità, De Dea (Onde rosa), “Tampon tax,...

Alla presentazione della quarta edizione della campagna Coop per l’inclusione e la parità di genere: 'Rilanciamo petizione 'Il ciclo è...

Sport13 ore ago

Mei: “Arrabbiato per Mondiali 2027? Se non mi fanno...

"Da Abodi neanche un messaggio per vittoria in Coppa Europa" "Io faccio il presidente, non conosco tutte le dinamiche parlamentari...

Cronaca14 ore ago

Processo a prof. religione per abusi sessuali, Garante...

Sansoni: "Si tratta di un’inchiesta complicata che vede protagonisti dei ragazzi minorenni e appena maggiorenni" La dott.ssa Monica Sansoni, Garante...

Ultima ora14 ore ago

Usa, condanna a morte eseguita in Texas: le ultime parole...

Giustiziato con un'iniezione letale Ivan Cantu. Sul caso dell'uomo condannato per omicidio si erano mobilitate diverse celebrities tra cui Kim...

Economia14 ore ago

Clima e importazioni, Coldiretti: “Vivaio Italia...

Nel settore circa 200mila occupati "Le importazioni selvagge dall'estero, i cambiamenti climatici e l'aumento dei costi di produzione colpiscono il...

Cronaca14 ore ago

Pogba, quattro anni di squalifica per doping

Il giocatore rischia di chiudere così la propria carriera Quattro anni di squalifica per doping per Paul Pogba. Il giocatore...

Sport14 ore ago

De Laurentiis contro la Juve: “Non dovrebbe andare al...

Il presidente del Napoli: "I bianconeri non fanno nemmeno le coppe..." "La Juve non merita di andare al Mondiale per...

Economia14 ore ago

Inclusion Job Day, il 15 marzo torna l’evento per le...

I candidati incontrano le aziende per trovare opportunità concrete di lavoro Torna Inclusion Job Day, l’evento online ideato e promosso...