Connect with us

Economia

Dipendenti pubblici, ecco come saranno valutati: la misura...

Published

on

Dipendenti pubblici, ecco come saranno valutati: la misura è il merito

Il ministro per la Pubblica amministrazione Zangrillo ha firmato la direttiva, valutazione delle 'performance' a partire dai dirigenti

Impiegati in ufficio - Fotogramma

Arriva la firma del ministro per la pubblica amministrazione, Paolo Zangrillo, alla direttiva sulla misurazione e valutazione della performance dei dipendenti pubblici. A comunicarlo è il ministero segnalando come "l'obiettivo, nel solco delle esperienze dei modelli adottati nello scenario europeo e OCSE, è quello di attuare una strategia di piena valorizzazione del merito nel contesto organizzativo".

La direttiva - continua la nota - "vuole essere la 'bussola' dei dirigenti verso la valorizzazione delle persone delle pubbliche amministrazioni nel loro contesto organizzativo. Come specificato nel documento, qualsiasi sistema di valutazione della performance deve essere infatti improntato innanzitutto alla massima attenzione verso i dipendenti pubblici, che sono il fulcro delle amministrazioni pubbliche. Per questo motivo è necessario partire dalle persone e sviluppare contesti capaci di innescare meccanismi virtuosi alla cui base deve esserci il merito".

La valutazione delle 'performance' a partire dai dirigenti

La direttiva stabilisce che ogni amministrazione preveda, nell’ambito dei rispettivi sistemi, che tutto il personale, a partire dal livello dirigenziale, venga necessariamente valutato anche con riferimento alla capacità di esercitare adeguatamente la propria 'leadership'. Tale capacità viene declinata nella direttiva soprattutto in relazione alla necessità di incidere sulla motivazione del personale, da valutare anche secondo comportamenti osservabili. Tra questi, ad esempio, la capacità di superare gli schemi consolidati, il conseguire i risultati e il “far accadere le cose”, la tempestività, la piena assunzione delle proprie responsabilità, la costruzione di team ad alte performance.

“Quando si misura il merito di una persona – specifica Zangrillo – non si esprime una valutazione valoriale sulla persona, ma si declina il suo profilo di competenze, di esperienze, il suo potenziale. Quindi, valutare il merito significa misurare la capacità che abbiamo di esprimere i nostri talenti, le nostre virtù; significa individuare le aree di miglioramento, in fin dei conti significa impegnarsi a far crescere le persone, che si traduce nel creare valore pubblico”. Ecco perché è fondamentale – puntualizza ancora la direttiva – avere dei sistemi di misurazione che non tengano soltanto conto della performance individuale, ma anche di quella dell’organizzazione nel suo complesso. A questo si aggiunge la necessità di adottare sistemi che vadano oltre la sola valutazione effettuata dal superiore gerarchico, coinvolgendo una pluralità di soggetti per arrivare gradualmente a una valutazione a 360 gradi.

Formazione affidata ai capi

Zangrillo fornisce inoltre indicazioni sulla formazione. Ai dirigenti, infatti, è affidato il compito di promuovere percorsi per l’accrescimento delle competenze del capitale umano. È, quindi, fondamentale stabilire priorità formative sia per il perfezionamento delle competenze personali, sia per l’efficace svolgimento del ruolo dirigenziale, al fine di poter guidare con successo il personale assegnato ed essere protagonisti di un vero cambiamento all’interno delle proprie organizzazioni.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Economia

Clima e importazioni, Coldiretti: “Vivaio Italia...

Published

on

Nel settore circa 200mila occupati

"Le importazioni selvagge dall'estero, i cambiamenti climatici e l'aumento dei costi di produzione colpiscono il Vivaio Italia mettendo a rischio un settore cardine del made in Italy che vale 3,1 miliardi di euro e garantisce lavoro a 200mila persone". Lo afferma il presidente della Coldiretti Ettore Prandini dal Myplant&Garden di Rho Fiera Milano.

Continue Reading

Economia

Inclusion Job Day, il 15 marzo torna l’evento per le...

Published

on

I candidati incontrano le aziende per trovare opportunità concrete di lavoro

Inclusion Job Day, il 15 marzo torna l'evento per le persone con disabilità

Torna Inclusion Job Day, l’evento online ideato e promosso da Hidoly (già Interaction Farm) e Cesop HR Consulting Company. Obiettivo: offrire la concreta possibilità di realizzarsi professionalmente alle persone con disabilità e appartenenti alle categorie protette - come previsto dalla legge 68 del 1999 - diplomate e laureate. Appuntamento il 15 marzo.

La piattaforma inclusionjobday.com si propone come spazio di incontro fra candidati e aziende italiane in cerca di personale qualificato e supporta la condivisione di best practice inclusive fra gli stakeholder coinvolti (aziende, università, istituzioni e terzo settore); promuove gli obiettivi di sostenibilità definiti dall’Onu per il 2030 finalizzati a ridurre le disuguaglianze e a diffondere sempre più la cultura dell’inclusione.

L’accesso ai candidati è completamente gratuito: basta registrarsi alla piattaforma, compilare il form e allegare il proprio cv. Chi si sarà registrato parteciperà a una sessione di formazione che gli permetterà di conoscere tutti i servizi disponibili: seguire le presentazioni aziendali, visitare gli stand virtuali, candidarsi per specifiche posizioni, partecipare ai colloqui one-to-one. La piattaforma è accessibile secondo linee guida WCAG 2.0.

Giunto alla 13ma edizione, Inclusion Job Day conta oggi quasi 4.000 iscritti e una partecipazione di circa 200 aziende tra medie imprese e multinazionali di diversi settori: dall’automotive all’assicurativo, dalla finanza alle telecomunicazioni. Numerose le aree di ricerca dei profili che spaziano dall’informatica alla finanza, dal marketing all’innovazione.

Sono già molti gli utenti di ogni fascia di età che, grazie alla piattaforma Inclusion Job Day, hanno trovato lavoro affermandosi professionalmente in diversi settori: le interviste sono disponibili nel nostro IJD magazine.

Tra le aziende aderenti a questa edizione: Agos Ducato, Almaviva, Cassa Depositi e Prestiti, Costa Crociere, Dedalus, Deloitte, Eos Spa, Fincantieri, Generali, Gruppo BCC Iccrea, KPMG, Lego, L’Oréal Italia, Maticmind, Percassi Retail, Petronas, Sisal, STMicroelectronics, Tecno Capital, Terna, Umana, Verisure.

Inclusion Job Talk all’insegna del rispetto

Inclusion Job Day inizierà alle ore 11 e terminerà alle ore 18 del 15 marzo: in questo lasso di tempo gli utenti possono seguire le presentazioni delle aziende con la presenza di interpreti LIS specializzati nel linguaggio dei segni, visitare gli stand virtuali e organizzare le agende dei colloqui.

Come di consueto, l’evento si aprirà alle 10 con Inclusion Job Talk, la tavola rotonda che vede la presenza di manager ed esperti di diversity & inclusion. Tema di questa edizione “Inclusione: il rispetto fa la differenza. Persone, norme, comportamenti” a cui partecipano la scrittrice e consulente D&I Marina Cuollo; Paola Drago, responsabile Talent Acquisition, Employer Branding & Internal Mobility Gruppo BCC ICCREA; Federico Mancarella, Talent Acquisition, Employer Branding & Internal Mobility Gruppo BCC ICCREA e campione paralimpico di canoa; Manuela Pioltelli, responsabile Area Collocamento Mirato di Umana; Gianpaolo Torchio, responsabile del servizio mercato del lavoro e pari opportunità della Provincia di Monza e Brianza.

Le prossime edizioni di Inclusion Job Day previste nel 2024 si svolgeranno il 14 giugno e il 25 ottobre. Per rimanere aggiornato sui prossimi appuntamenti, le novità e le iniziative basta iscriversi alla piattaforma.

Continue Reading

Economia

Ambiente, Barbaro: “Rinforzata collaborazione con...

Published

on

Incontro sottosegretario al Mase con viceministra norvegese degli Affari Esteri

Ambiente, Barbaro:

“Alla luce della vicinanza del nostro Paese con il Circolo polare artico sentiamo più di altre nazioni il problema dello scioglimento dei ghiacci i cui effetti ricadono su tutto il pianeta. Per questo abbiamo un settore di ricerca e studio avanzato i cui dati sono a disposizione. Con l’Italia abbiamo una stretta collaborazione, in particolare con la Marina militare”. Così la viceministra norvegese degli Affari Esteri Maria Varteressian presente con l’Ambasciatore norvegese in Italia Johan Vibe ad un incontro con il sottosegretario all’Ambiente e alla Sicurezza energetica Claudio Barbaro.

“Dati e ricerche preziosi che ci consentiranno di capire sempre di più quanto l’inquinamento è causa portante dei sempre più frequenti disastri ambientali”, ha sottolineato Barbaro.

Durante l’incontro, sono stati discussi diversi temi, con un focus specifico sugli obiettivi da raggiungere a livello globale in tema di tutela degli ecosistemi. “Per il raggiungimento degli obiettivi internazionali, in particolare del 30 by 30 - ha continuato Barbaro - il nostro ministero sta lavorando per l’istituzione di nuove aree protette terrestri, marine e costiere. Si tratta di un tema legato specificamente alle mie deleghe che seguo con particolare attenzione, anche al fine di ragionare in un’ottica di innovazione del sistema delle aree protette italiane. Uno dei temi portanti che portiamo avanti quest’anno con la nostra presidenza del G7. L’idea è quella di arrivare alla formulazione di un Comunicato finale in cui i leader diano impulso a una serie di elementi, articolati essenzialmente in 3 assi, uno dei quali è proprio declinato nel rafforzamento, protezione, conservazione, uso sostenibile e ripristino della biodiversità e degli ecosistemi”.

Continue Reading

Ultime notizie

Salute e Benessere1 ora ago

Dengue in Italia, cosa fare contro il virus? Le indicazioni...

La ricerca italiana: "Serve forte sorveglianza genomica e tracciare i casi" La preparazione dei sistemi sanitari nell'affrontare la Dengue dovrebbe...

Sport1 ora ago

F1 GP Bahrain, oggi le qualifiche: orari e dove vederle in...

Sul circuito di Sakhir si decide la griglia di partenza del primo appuntamento del Mondiale 2024 Giornata di qualifiche oggi,...

Cronaca2 ore ago

Covid Italia, dati ultima settimana: Rt sale, ancora giù...

Il quadro delineato dal monitoraggio settimanale della Cabina di regia ministero della Salute e Istituto superiore di sanità Dopo una...

Salute e Benessere2 ore ago

Disabili, Fnopi: “Riconoscere il ruolo...

La presidente Mangiacavalli al Senato: "Può dare un grande contributo alla sanità digitale" "Esprimiamo piena sintonia con il disegno normativo...

Cronaca2 ore ago

Strage di Erba, parla Azouz: “Emozionato, revisione è...

Il padre e marito di due delle quattro vittime del massacro oggi a Brescia per l'udienza di revisione: "Credo non...

Cronaca2 ore ago

Nevicate straordinarie in arrivo sull’Italia, le...

Che tempo farà fino a domenica 3 marzo Nubifragi, con forti temporali e piogge torrenziali, ma anche nevicate straordinarie sull'Italia....

Esteri3 ore ago

Biden-Trump, duello al confine con il Messico: la sfida del...

Questione migranti centrale alle prossime elezioni, il presidente Usa: "Su questo niente giochi politici, unisciti a me". Il repubblicano: "E'...

Spettacolo3 ore ago

Piotta, rap e memoria – Ascolta il podcast

Tommaso Zanello, per tutti Piotta, è arrivato al suo decimo album in studio, ‘Na notte infame, un album che riflette,...

Cronaca3 ore ago

Scontri Pisa, Elisabetta Canalis: “Polizia? Rischia...

Il commento della showgirl alle affermazioni della consigliera toscana M5S Noferi, che aveva parlato di "sputi forse anche meritati" contro...

Cronaca4 ore ago

Meteo, torna il gelo sull’Italia? Le previsioni per...

Una massa d'aria gelida tra Penisola Scandinava e Russia minaccia l'Europa, con possibili conseguenze anche per l'Italia Dopo l'ondata di...

Cronaca4 ore ago

Strage Erba, l’udienza tra protagonisti e assenti:...

Oggi a Brescia l'udienza di revisione davanti ai giudici della seconda corte d'Appello L'ultima immagine insieme di Olindo Romano e...

Cronaca4 ore ago

Strage di Erba, le tappe: il massacro, l’ergastolo di...

L'11 dicembre 2006 la mattanza nell'appartamento di via Diaz 25 E' l'11 dicembre 2006 quando i vigili del fuoco entrano,...

Cronaca4 ore ago

Strage Erba, le tre prove della discordia al centro...

I tre punti chiave che saranno dibattuti oggi in Aula dalla procura e dalla difesa di Rosa Bazzi e Olindo...

Esteri4 ore ago

Iran oggi al voto tra stanchezza politica e crisi economica

Paese alle urne per il rinnovo del Parlamento e dell'Assemblea degli Esperti, vincitori annunciati gli ultraconservatori Sullo sfondo di due...

Ultima ora4 ore ago

Strage Erba, a Brescia l’udienza sulla revisione:...

Presente solo Azouz Marzouk fra i familiari delle quattro vittime del massacro dell'11 dicembre del 2006 La strage di Erba...

Esteri4 ore ago

Navalny, oggi a Mosca i funerali: cimitero sotto stretta...

L'ultimo addio a due settimane dalla morte nella colonia penale di Kharp in cui era detenuto. Cerimonia aperta al pubblico...

Ultima ora11 ore ago

Maltempo sull’Italia, in Veneto ancora allerta rossa...

Nella regione, più a rischio la zona del bacino del Basso Brenta - Bacchiglione. Allerta arancione in Emilia Romagna Il...

Spettacolo11 ore ago

MasterChef Italia 13, Eleonora Riso trionfa in finale

La concorrente di 27 anni, cameriera a Firenze, vince nella stagione 2023-2024 Eleonora Riso è la vincitrice di MasterChef Italia...

Esteri11 ore ago

Bangladesh, incendio in un palazzo di sette piani a Dacca:...

L'edificio ospita numerosi ristoranti e negozi di abbigliamento Sono almeno 44 persone le persone rimaste uccise in un incendio a...

Cronaca12 ore ago

Pesaro, muore sbranata dal suo cane in giardino

La donna aveva 80 anni. Il sindaco di Mercatino Conca: "Certi animali sono armi" Una donna di 80 anni è...