Connect with us

Ultima ora

Chirurgia estetica, via l’Iva sugli interventi

Published

on

E' quanto prevede la riformulazione del governo a un emendamento al dl Anticipi approvata in Commissione Bilancio del Senato

Visita di chirurgia estetica -

Via l'Iva dagli interventi di chirurgia estetica. E' quanto previsto dalla riformulazione dell'emendamento al dl Anticipi approvata in Commissione Bilancio del Senato

L'esenzione dall'Iva si applicherà "alle prestazioni sanitarie di chirurgia estetica rese alla persona volte a diagnosticare o curare malattie o problemi di salute ovvero a tutelare, mantenere o ristabilire la salute, anche psico-fisica, solo a condizione che tali finalità terapeutiche risultino da apposita attestazione medica".

"Inserire esenzione anche per medicina estetica"

"Mi sembra un'ottima iniziativa, è giusto che sia così. L'emendamento è benvenuto perché giustifica la non applicabilità dell'Iva allo scopo medico per la chirurgia estetica. Dispiace che non sia stata inserita anche la medicina estetica, cosa che spero avvenga", commenta all'Adnkronos Salute il presidente della Società italiana di medicina estetica (Sime), Emanuele Bartoletti.

"La chirurgia e la medicina estetica hanno le stesse finalità - fa notare Bartoletti - anzi, se vogliamo, alla medicina estetica l'esenzione Iva spetta ancora più di diritto perché ha come primario obiettivo quello della diagnosi, prevenzione e correzione. A riprova di questo, in un sondaggio condotto su nostri colleghi della Sime, che accolgono i pazienti con una visita completa e un check up di medicina estetica come dovrebbe essere, abbiamo riscontrato che in questa fase sono state diagnosticate tantissime patologie che ignoravano di avere, a partire da casi di tumori. Dunque - conclude - la finalità sociale della medicina estetica è evidente e", al pari della chirurgia estetica, "dovrebbe essere esente da Iva".

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Cronaca

Caldo infernale con Minosse, 44°C in Sardegna e 39°C a...

Published

on

Valori eccezionali per giugno, 12 gradi oltre la norma climatologica

Caldo infernale con Minosse, 44°C in Sardegna e 39°C a Roma: le previsioni meteo

L’anticiclone africano Minosse colpirà l’Italia, portando un caldo ‘infernale’ su tutto il Paese, compreso il Nord che finora aveva vissuto fasi relativamente fresche.

Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, conferma che nelle prossime ore la vampata nordafricana raggiungerà la Sardegna con 39°C ad Oristano, la Puglia con 36°C mentre porterà 35°C anche in Umbria (Terni) e 34°C al Nord (Forlì). Roma toccherà i primi 34°C della stagione.

L’ondata di caldo sarà decisamente più potente tra mercoledì 19 e venerdì 21 giugno: entro sabato potrebbero arrivare dei temporali specie al Nord a mitigare un po’ la situazione. Questo periodo con il picco del caldo scatenerà il mercurio dei termometri, fino a valori eccezionali per giugno, 12 gradi oltre la norma climatologica.

Solo localmente le temperature saliranno un po’ meno a causa di cieli più grigi o lattiginosi: sono previste infatti delle velature, specie sul fianco occidentale, con tanta sabbia del deserto che potrebbe in parte bloccare i raggi del sole.

Nonostante le velature, la zona più calda durante il picco di metà settimana sarà il cagliaritano: sono previsti 44°C nelle zone interne più roventi e lontane dalla fresca brezza marina. La classifica delle province super canicolari vedrà ai vertici Benevento e Taranto con 41°C; Agrigento, Caserta, Foggia, Macerata, Siracusa e Terni con 40°C prenderanno la medaglia d’argento, una medaglia comunque incandescente.

Infine, con la febbre a 39°C, troveremo Ascoli Piceno, Catania, Fermo, Frosinone, Matera e Ragusa mentre tra 38 e 39 oscilleranno Avellino, Chieti, Forlì, Isernia e, in particolare, anche Roma e Napoli!

Questa prima ondata di caldo sarà dunque molto intensa e, come sappiamo, anche pericolosa: la prima ondata, infatti, ci coglie sempre poco preparati fisicamente, il nostro corpo deve ancora acclimatarsi al cambio di stagione.

E quest’anno il cambio di stagione sarà puntualissimo con il picco della canicola atteso intorno al Solstizio d’Estate (giovedì 20 giugno): un solleone africano infernale con l’Anticiclone Minosse in grande spolvero su gran parte dell’Italia, almeno fino a sabato.

NEL DETTAGLIO

Martedì 18. Al Nord: tutto sole e caldo. Al Centro: ampio soleggiamento, caldo in aumento. Al Sud: soleggiato e caldo.

Mercoledì 19. Al Nord: velato con caldo ed afa. Al Centro: solleone, caldo oltre i 35°C, picchi di 43-44 in Sardegna. Al Sud: caldo in ulteriore aumento.

Giovedì 20. Al Nord: caldo ed afa opprimente. Al Centro: sole prevalente, caldo fino a 38-39°C anche a Roma. Al Sud: caldo in aumento fino a 41°C.

Tendenza: ondata di calore sempre più forte fino a venerdì, ma tornano i temporali.

Continue Reading

Cronaca

Campi Flegrei, nuova scossa di terremoto di magnitudo 3.4

Published

on

Il sisma, avvertito alle 3.58, è stato preceduto qualche ora prima da altre due scosse di intensità minore

Sismografo - (123 RF)

Nuova scossa di terremoto oggi, 18 giugno, nella zona dei Campi flegrei. Il sisma è stato registrato nella notte dopo le 3.58, svegliando gli abitanti. Come riferisce l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, la magnitudo è stata di 3,4 con una profondità di circa 3 chilometri. Al momento non si segnalano danni. Qualche ora prima c'erano state altre due scosse di intensità minore.

Come scrivono i quotidiani locali, il terremoto è stato avvertito in maniera nitida, oltre che nell'area dei Campi Flegrei, anche a Licola, Monterusciello, Cuma e anche in alcuni quartieri di Napoli come Pianura, Bagnoli e Fuorigrotta.

Continue Reading

Esteri

Corea del Nord, soldati Pyongyang uccisi da mine al confine

Published

on

L'esplosione durante operazioni di sgombero del terreno e dopo una nuova violazione della zona smilitarizzata. Sparati colpi di avvertimento

Soldati al confine  coreano - (Afp)

Soldati nordcoreani sono rimasti uccisi o feriti nell'esplosione di mine mentre erano impegnati in operazioni di sgombero del terreno o altre operazioni nelle aree al confine con il Sud in un incidente avvenuto dopo che altri militari di Pyongyang avevano superato la frontiera prima di rientrare nelle loro basi in seguito a colpi di avvertimento sparati da Seul.

La notizia delle vittime è stata data da un ufficiale dello Stato maggiore sudcoreano, secondo cui Pyongyang sta installando "strutture non identificate" che sembrano essere barriere anticarro, collocando mine e ripulendo l'area per rafforzare la sicurezza lungo la zona smilitarizzata dall'aprile scorso. Secondo l'ufficiale, l'obiettivo sarebbe quello di impedire ai soldati dispiegati al confine e ai residenti dell'area di scappare al sud.

Prima di questo incidente, l'agenzia di stampa di Seul Yonhap aveva dato notizia dell'ingresso nel sud di alcuni soldati nordcoreani nella seconda violazione di questo tipo dopo quella del 9 giugno scorso. Secondo lo Stato maggiore, tra 20 e 30 militari con strumenti di lavoro hanno superato la zona smilitarizzata lungo il 38mo parallelo, prima che i soldati sudcoreani sparassero cinque colpi di avvertimento, costringendo i militari di Pyongyang a tornare indietro.

Continue Reading

Ultime notizie

Cronaca54 minuti ago

Caldo infernale con Minosse, 44°C in Sardegna e 39°C a...

Valori eccezionali per giugno, 12 gradi oltre la norma climatologica L’anticiclone africano Minosse colpirà l’Italia, portando un caldo ‘infernale’ su...

Cronaca1 ora ago

Campi Flegrei, nuova scossa di terremoto di magnitudo 3.4

Il sisma, avvertito alle 3.58, è stato preceduto qualche ora prima da altre due scosse di intensità minore Nuova scossa...

Esteri2 ore ago

Corea del Nord, soldati Pyongyang uccisi da mine al confine

L'esplosione durante operazioni di sgombero del terreno e dopo una nuova violazione della zona smilitarizzata. Sparati colpi di avvertimento Soldati...

Esteri2 ore ago

Putin in Corea del Nord oggi e domani, poi in Vietnam

Il presidente russo invitato da Kim Jong Un: tra i due Paesi una "indistruttibile relazione da compagni d'armi"poi in Vietnam...

Cronaca3 ore ago

Ondata di caldo sull’Italia, oggi bollino arancione a...

Undici le città da bollino giallo. Mercoledì la situazione peggiora, aumentano a 10 quelle in arancione: il bollettino e le...

Politica3 ore ago

Riforme, in Senato ultimo round premierato: Fdi-Lega-Fi...

Alle 15.30 ci saranno le dichiarazioni di voto finali, poi l'Assemblea si esprimerà, il tutto con termine entro le 17.30....

Sport9 ore ago

Frattura al naso per Mbappé, dovrà essere operato

Il calciatore è stato trasferito in ambulanza all'ospedale universitario di Düsseldorf Kylian Mbappé ha lasciato il campo con la faccia...

Sport9 ore ago

Parigi 2024, atleti e scienziati in allarme per il caldo:...

L'avvertimento: "Le alte temperature potrebbero portare i concorrenti a collassare e, nel peggiore dei casi, a morire durante i Giochi"...

Esteri10 ore ago

Israele, scontri a protesta Gerusalemme: arresti e idranti...

Emittente Kan rivela: documento del 19 settembre avvertiva del rischio irruzione Hamas su larga scala e presa ostaggi Scontri e...

Esteri10 ore ago

Nato, i numeri record di Stoltenberg: 23 paesi spendono...

Il segretario generale da Biden: "Investimenti aumentati del 17,9%" Ben 23 paesi della Nato spenderanno più del 2% del Pil...

Sport10 ore ago

Euro 2024, Austria-Francia 0-1: decide un autogol di Woeber

Frattura al naso per Mbappé, il calciatore è stato trasferito in ambulanza all'ospedale universitario di Düsseldorf La Francia batte l'Austria...

Esteri11 ore ago

Nomine Ue, Michel: “Nessun accordo ora sui...

La cena dei capi di Stato e di governo convocata per discutere delle cariche apicali si chiude senza un'intesa. Ma...

Esteri11 ore ago

Nomine Ue, Scholz: “Soluzione rapida, no sostegno...

La cena dei capi di Stato e di governo convocata per discutere delle cariche apicali si chiude senza un'intesa. Orban:...

Cronaca11 ore ago

Vasto incendio nella discarica di Palermo

Un vasto incendio è divampato questa sera nella settima vasca della discarica di Bellolampo a Palermo. La vasca è ancora...

Esteri11 ore ago

Ue, Orban: “Bene incontro con Meloni”

L'incontro con la presidente dell'Ecr Giorgia Meloni "è andato bene, è sempre positivo collaborare con gli italiani". Lo dice il...

Cronaca11 ore ago

Latina, lavoratore agricolo indiano perde un braccio:...

Flai Cgil: "Questa la barbarie dello sfruttamento che si consuma nelle nostre campagne" “Gravissimo incidente sul lavoro oggi pomeriggio in...

Ultima ora11 ore ago

Perugia, precipita ultraleggero a Corciano: 2 morti

Due le persone a bordo che sono entrambe decedute Un aereo ultraleggero è precipitato in serata nel territorio del Comune...

Cronaca12 ore ago

Roma, auto contro monopattino a Tor Bella Monaca: morta...

Nell'incidente coinvolti una Opel Astra, guidata da un ragazzo di 22 anni, e un monopattino, a bordo del quale viaggiava...

Cronaca13 ore ago

Treni, circolazione fortemente rallentata su Alta velocità...

I treni circolano in senso alternato su un solo binario La circolazione ferroviaria è fortemente rallentata sulla linea Alta velocità...

Cronaca13 ore ago

Omicidio-suicidio a Senigallia, uccide la madre 87enne e...

E' accaduto in un'abitazione alla periferia nord, nei pressi del fiume Cesano Ha ucciso l'anziana madre di 87 anni sparandole...