Connect with us

Sport

Milan, lesione muscolare per Thiaw

Published

on

Il difensore rossonero starà fuori a lungo

(Fotogramma)

Non giungono buone notizie per Stefano Pioli all'indomani della sconfitta rimediata contro il Borussia Dortmund che ha complicato il passaggio dei rossoneri agli ottavi di Champions. 

Durante il match contro i tedeschi si è fermato per infortunio Thiaw, uscito in stampelle poi dallo stadio.  Il difensore ha riportato una brutta lesione miotendinea del bicipite femorale della coscia sinistra. Pessime notizie quindi per mister Pioli che dovrà rinunciare al centrale fino al 2024 molto probabilmente.

Questo il comunicato del club: "Malick Thiaw si è sottoposto questa mattina a una risonanza magnetica che ha evidenziato la presenza di una severa lesione miotendinea del bicipite femorale della coscia sinistra, la cui evoluzione verrà rivalutata fra 7-10 giorni".

Piena emergenza in difesa, dunque, per Pioli che contro il Frosinone dovrà rinunciare anche a Kalulu e Kjaer. Al centro della difesa rossonera, quindi, insieme a Tomori potrebbe essere schierato Krunic.

Fantacalcio.it per Adnkronos

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Sport

Sinner e il ranking Atp: Jannik può superare Alcaraz

Published

on

L'azzurro, appena diventato terzo, può scalare un altro gradino in classifica

Sinner e Alcaraz

Jannik Sinner mette la freccia e punta al secondo posto nel ranking Atp. L'azzurro ha appena vinto il torneo di Rotterdam ed è salito al terzo posto della classifica scavalcando il russo Daniil Medvedev. La sconfitta per ritiro di Calros Alcaraz al primo turno del torneo Atp 500 di Rio de Janeiro avvicina ora l'altoatesino al secondo posto nel ranking mondiale.

Il ventenne spagnolo, infatti, ha perso in finale l'anno scorso contro il britannico Cameron Norrie e perderà 300 punti: lunedì prossimo il gap tra Alcaraz e Sinner sarà di appena 535 punti. Al torneo Masters 1000 di Indian Wells in programma dal 6 al 17 marzo, Alcaraz - in quanto campione in carica - potrà al massimo confermare i suoi 8.805 punti. Se però non dovesse difendere il titolo ne avrebbe al massimo 8.455, in quanto la finale di un Masters 1000 a 96 giocatori ne garantisce 650.

Sinner, in caso di vittoria sul cemento californiano, arriverebbe a 8.710, scavalcando il campione di Wimbledon e diventando il primo italiano della storia ad arrivare al numero 2 del mondo. Matematicamente impossibile per Sinner, almeno fino alla stagione sulla terra battuta, sorpassare il numero uno del mondo, il serbo Novak Djokovic.

Continue Reading

Sport

Napoli-Barcellona oggi in Champions League: orario,...

Published

on

Le due squadre si affronteranno allo stadio Maradona nell'andata degli ottavi

Il neo tecnico del Napoli, Francesco Calzona - (Fotogramma)

Napoli all'assalto del Barcellona nell'andata degli ottavi di finale di Champions League. Le due squadre si affronteranno allo stadio Maradona: un esordio da brividi per il neo tecnico del Napoli, Francesco Calzona. Gli ottavi di Champions con il Barcellona non sono certo una "prima volta" semplice, ma possono fornire lo slancio per dare quella sterzata alla stagione non riuscita a Mazzarri. Ritorno in Spagna martedì 12 marzo.

Calzona: "Niente scuse, possiamo vincere"

"Un allenatore può cambiare poco ma non abbiamo tempo. Dobbiamo accelerare questo processo di apprendimento. Ai giocatori ho detto che non abbiamo più scusanti, dobbiamo migliorare la nostra prestazione in questo momento. Il Barcellona è tra le squadri più forti in Europa. Noi non abbiamo paura perché siamo il Napoli, ma nessuno può nascondere che giocano grandissimi giocatori e hanno un allenatore top", ha detto Calzona. "Il Barca è una squadra forte ma il Napoli non ha paura, andiamo in campo per vincere", ha sottolineato il nuovo tecnico che in passato ha "lavorato con tre grandi allenatori, perché includo anche Di Francesco che mi ha insegnato tantissimo (oltre a Sarri e Spalletti ndr). Ho appreso tantissimi concetti che chiaramente mi aiuteranno nel mio prosieguo. Poi ci metterò del mio ma per me sono stati tre allenatori importanti".

Probabili formazioni

"Come giocherò con il Barcellona? A me piace giocare 4-3-3, però non mi lego ai moduli. Cerco di sfruttare le caratteristiche dei giocatori. La squadra è stata costruita in un certo modo, io di questo ne terrò conto perché è giusto così. Del Barça ho visto da spettatore una, due partite. Ho seguito quella di campionato, specialmente l'ultima. E' una squadra forte, ha grandi giocatori, poi stimo tantissimo l'allenatore", ha concluso.

Dove vederla in diretta tv e streaming

Napoli-Barcellona sarà trasmessa a partire dalle 21 in esclusiva su Amazon Prime Video,accessibile sia per mezzo del televisore, sia in streaming su cellulare, tablet o pc.

Continue Reading

Sport

Inter-Atletico Madrid 1-0, gol di Arnautovic in andata...

Published

on

I nerazzurri si impongono con il gol dell'austriaco

Arnautovic

L'Inter vince la sfida di andata degli ottavi di finale di Champions League con l'Atletico Madrid 1-0 a San Siro, grazie al gol nella ripresa di Marko Arnautovic. Gara intensa e molto tattica che la squadra di Inzaghi ha faticato a fare sua, ma alla fine ha meritato di vincere, seppur con il minimo scarto che le consente di andare a Madrid con un piccolo vantaggio. Il match di ritorno si gioca il 13 marzo a Madrid.

La partita

L'Inter arriva alla sfida di Champions forte del primo posto in campionato e di un 2024 in cui ha vinto tutte le partite giocate in tutte le competizioni, mentre l'Atletico di Simeone si presenta dopo un'ultima striscia di risultati altalenanti.

Inzaghi per la sfida di San Siro manda in campo la formazione tipo, ad eccezione di Acerbi, infortunato. Al suo posto gioca De Vrij al centro della difesa, con Darmian preferito a Dumfries sulla corsia di destra. Conferme a centrocampo e in attacco, dove non si tocca la coppia formata da Lautaro Martinez e Thuram. Due assenze, invece, per Simeone, che deve fare a meno di Azpilicueta e Lemar. Gimenez vince il ballottaggio con Savic in difesa, con Molina e Lino sulle due fasce, mentre Llorente va ad affiancare Griezmann in attacco.

L'Inter parte bene e al 3' Bastoni cerca il cross dalla trequarti per il movimento sul secondo palo di Thuram, che riesce a colpire di testa, ma non a trovare la porta di Oblak. Al 13' i nerazzurri protestano per un tocco di mano di Molina in ma l'arbitro Kovacs fa proseguire. I nerazzurri continuano a girare palla in cerca di spazi e al 18' c'è il grande intervento di Witsel che intercetta un tocco di De Vrij che avrebbe messo in porta Thuram. E' una gara molto tattica con le due squadre molto attente a non concedere spazi. Al 32' ci prova Pavard a servire lungo Thuram, che lavora di sponda di testa per Lautaro. L'argentino calcia di controbalzo dal limite ma manda alto.

Il numero 10 nerazzurro sale di intensità e di pericolosità. Al 37' Barella crossa al centro dell'area per il colpo di testa di Lautaro che anticipa Gimenez, ma non riesce a dare angolo. Passa un minuto e l'Inter costruisce la migliore occasione del primo tempo. Al 38' De Paul sbaglia il tocco per Koke, intercettata Thuram che brucia Witsel e serve Lautaro che controlla e prova ad incrociare ma la conclusione viene fuori strozzata e deviata da Gimenez. Sul finire della prima frazione Thuram allarga per Barella, che restituisce il pallone al francese, ma la conclusione è troppo centrale.

Ad inizio ripresa con Thuram non al meglio Inzaghi inserisce Arnautovic. L'attaccante austriaco è subito pericoloso. Al 49' Dimarco riceve sulla sinistra da Lautaro, controlla e crossa per Arnautovic che però non trova la porta. Cambia anche Simeone, arretra la posizione di Llorente, inserendo Morata al fianco di Griezmann per dare maggiore peso all'attacco. E arriva subito la prima grande occasione per gli spagnoli: al 56' Lino salta Darmian e appoggia per De Paul che gli restituisce il pallone all'interno dell'area ma calcia di poco fuori da buona posizione. Al 60' ancora Lino serve Griezmann, che scarica per Koke, conclusione di prima intenzione alta. L'Inter riprende a spingere con maggiore vigore e al 63' sbaglia ancora Arnautovic. Uno-due con Lautaro che serve di nuovo l'austriaco che controlla e calcia a botta sicura a due passi dalla porta, mandando alto davanti ad Oblak.

I nerazzurri la vogliono vincere, con l'Atletico che fatica a tenere gli uno-due e rischia in diverse situazioni. Al 77' Calhanoglu crossa per Lautaro in area, anticipato Savic e colpo di testa che Oblak blocca. Il gol è nell'aria e arriva poco dopo. All'79' erroraccio di Reinildo a centrocampo, Lautaro si invola e calcia entrato in area ma Oblak si immola e respinge, ma il pallone finisce nella zona di Arnautovic, che conclude in porta, non basta il tentativo di salvataggio di Lino: 1-0. L'Atletico prova a reagire subito e all'81' è ancora Lino il protagonista, ma il tiro secco dalla distanza sfiora il palo alla destra di Sommer. Con le ultime energie l'Atletico prova a pareggiarla e all'88' l'occasione capita a Morata che, disturbato da De Vrij, colpisce male di testa da ottima posizione e manda sul fondo. Nei minuti di recupero l'Inter gestisce con calma il pallone e ferma il forcing finale dei colchoneros.

Continue Reading

Ultime notizie

Immediapress1 ora ago

Eugenio Falco Rivela Le 5 Strategie Vincenti per la...

Eugenio Falco, pioniere del marketing digitale con oltre 20 anni di esperienza e un comprovato track record di successi, ha...

Sport1 ora ago

Sinner e il ranking Atp: Jannik può superare Alcaraz

L'azzurro, appena diventato terzo, può scalare un altro gradino in classifica Jannik Sinner mette la freccia e punta al secondo...

Spettacolo1 ora ago

Mediaset apre a Fabio Fazio e il conduttore risponde:...

Il botta e riposta scherzoso tra Pier Silvio Berlusconi e Fazio durante lo speciale 'Dedicato a ... Maurizio Costanzo' Mediaset...

Immediapress2 ore ago

Imprese: al via il nuovo contest nazionale Ri-Generazione...

Pisa, 21 febbraio 2024 – Business Intelligence Group, azienda leader nelle ricerche di mercato in Italia, lancia il contest nazionale...

Cronaca2 ore ago

Natalità, Biscaglia: “Problema di tutti che va...

"Imprese, Scuola, politica c'è molto da fare e va fatto insieme"

Cronaca2 ore ago

Schillaci: “Entro il 2024 pronti ad abolire il tetto...

Il ministro della salute: "Stiamo combattendo il fenomeno gettonisti e lavorando per rendere attrattivo il Ssn" "Prima di aumentare gli...

Spettacolo2 ore ago

Vasco contro le fake news, smentisce Terrana come nuovo...

Quanto a Matt Laug: "Gli voglio molto bene e sono contento per lui. Avremo comunque nella band un personaggio di...

Cronaca2 ore ago

Ponte sullo Stretto di Messina, pm Roma apre indagine

Aperto un fascicolo, senza indagati né ipotesi di reato, dopo l'esposto presentato da Bonelli, Schlein e Fratoianni La procura di...

Immediapress2 ore ago

Eurospin Viaggi, il piacere di un’esperienza irripetibile,...

Milano, 21 febbraio 2024. La ricerca dell’eccellente rapporto qualità-prezzo è da sempre al centro delle decisioni di viaggio, ed Eurospin...

Cronaca2 ore ago

Fontana: “Situazione orografica non aiuta, ma stiamo...

"Purtroppo la Pianura Padana è una conca all'interno della quale non si crea un ricircolo di ari" Sulla situazione dell'inquinamento...

Immediapress2 ore ago

Dr. Claudio Mocci (Dent.AL.): “Stampa 3D e tecnologie...

Interventi di estetica, protesi e ortodonzia più precisi e veloci. L’innovazione tecnologica ha rivoluzionato la cura dentale e contribuisce a...

Cronaca2 ore ago

Alluvioni 2023, Figliuolo fa il punto: “Ci sono state...

Il Commissario straordinario alla ricostruzione sulle attività svolte nei territori delle regioni Emilia-Romagna, Toscana e Marche Alluvioni 2023, il Commissario...

Immediapress2 ore ago

Sicurezza nei cantieri, De Salvo della Chemichal Spa: «Con...

Il ceo dell’azienda di Potenza che ha ideato una piattaforma in cloud unica in Italia e in Europa: «Non basta...

Ultima ora2 ore ago

Navalny, Russia non restituisce corpo: la madre fa causa

L'udienza prevista per il 4 marzo La madre di Alxei Nalvalny ha denunciato alla giustizia russa "la mancata azione del...

Esteri2 ore ago

Navalny, la madre fa causa su rifiuto rilascio corpo...

L'udienza prevista per il 4 marzo La madre di Alxei Nalvalny ha denunciato alla giustizia russa "la mancata azione del...

Immediapress3 ore ago

Dal 25 febbraio Oknoplast torna on air con una nuova...

Milano, 21 febbraio 2024 – “Un pezzo di Design al prezzo di una finestra” è questo il claim della campagna...

Immediapress3 ore ago

L’Intelligenza Artificiale di Nexal che aiuta a scolpire il...

La personal trainer specializzata in glutei perfetti, con oltre 215 mila follower sui social e 5 milioni di like su...

Cronaca3 ore ago

Truffa dei buoni pasto, indagati vertici Edenred Italia

Contestata a 4 persone anche turbativa d’asta. L’inchiesta è partita dalla denuncia presentata da un’altra società. I fatti sono relativi...

Economia3 ore ago

Al via Myplant & Garden, il salone internazionale del...

Attesi in fiera oltre 20.000 operatori dal mondo Si è aperta oggi l’ottava edizione di Myplant & Garden, il Salone...

Economia3 ore ago

Smog, Coldiretti lancia piante mangia polveri e salva...

Un ettaro di alberi “aspira” 20mila kg di CO2 all’anno Per combattere l’emergenza smog che assedia le città italiane, dove...