Connect with us

Cronaca

Covid, Vella: “Ai fragili fa ancora male, vaccini...

Published

on

Covid, Vella: “Ai fragili fa ancora male, vaccini unica strada”

"Centri vaccinali andrebbero ripristinati e le farmacie devono poterli somministrare"

Covid, Vella:

Il Covid "ai fragili fa ancora male e non è una banale influenza". Così Stefano Vella, docente Salute globale all'Università Cattolica di Roma, a margine dell'evento 'InnovaCtion - Ricerca, innovazione e cambiamento per la salute del futuro', promosso a Roma da Gsk. Ma perché non decollano le vaccinazioni anti-Covid? "In alcune regioni - risponde - non ci sono più i centri che invece andrebbero ripristinati e poi le farmacie devono poter vaccinare", sottolinea Vella.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Cronaca

Covid Italia, dati ultima settimana: Rt sale, ancora giù...

Published

on

Il quadro delineato dal monitoraggio settimanale della Cabina di regia ministero della Salute e Istituto superiore di sanità

Mascherina anti covid - Afp

Dopo una settimana di parametri Covid sempre in calo, in Italia torna a salire con un "lieve aumento" l'Rt, che però "è sempre sotto la soglia epidemica". E il dato sull'occupazione dei posti letto in area medica e in rianimazione continua intanto ad essere in diminuzione. E' il quadro che emerge dal monitoraggio settimanale Covid della Cabina di regia ministero della Salute e Istituto superiore di sanità (Iss). "L’indice di trasmissibilità (Rt) basato sui casi con ricovero ospedaliero al 20 febbraio è sotto la soglia epidemica, pari a 0,73 (0,64–0,83), in lieve aumento rispetto alla settimana precedente (Rt 0,65 (0,57–0,73) al 13 febbraio)", si legge nel report.

Al 28 febbraio "l’occupazione dei posti letto in area medica è pari a 1,9% , in diminuzione rispetto alla settimana precedente (2,1% al 21 febbraio). In riduzione anche l’occupazione dei posti letto in terapia intensiva, pari a 0,5%, rispetto alla settimana precedente (0,6% al 21 febbraio", continua il report. Infine, "l’incidenza di casi Covid diagnosticati e segnalati nel periodo 22-28 febbraio è pari a 2 casi per 100.000 abitanti, in diminuzione rispetto alla settimana precedente (3 casi per 100.000 abitanti nella settimana 15-21 febbraio)", conclude il monitoraggio.

Continue Reading

Cronaca

Strage di Erba, parla Azouz: “Emozionato, revisione è...

Published

on

Il padre e marito di due delle quattro vittime del massacro oggi a Brescia per l'udienza di revisione: "Credo non sia stata fatta giustizia e ora spetta ai giudici farla"

Azouz Marzouk - Fotogramma

"Sono emozionato, stiamo avendo la nostra rivincita. Inizialmente pensavo che Olindo e Rosa fossero colpevoli, poi già nel primo anno dopo il massacro ho cambiato idea e ora credo che non è stata fatta giustizia. Oggi possono riparare". Lo spiega Azouz Marzouk, marito e padre di due delle quattro vittime della strage di Erba, entrando nell’aula di Brescia dove inizierà l’udienza del processo di revisione.

“La pista della droga è quella che tutti vogliono far credere, ma mi danneggia visto che mi sto trasferendo in Italia. Credo non sia stata fatta giustizia e ora spetta ai giudici farla", conclude.

A quasi 18 anni di distanza, in aula si parlerà ancora di quanto accaduto nella corte di via Diaz a Erba la sera dell'11 dicembre del 2006, quando sotto i colpi di spranga e coltelli vengono uccisi Raffaella Castagna (30 anni), il figlio Youssef Marzouk di soli due anni, la nonna materna del piccolo Paola Galli (57).

Olindo e Rosa saranno ci saranno, ma lontano dai giornalisti accreditati a cui sarà possibile seguire l'udienza solo da uno schermo, in una stanza accanto. Assenti (tranne Azouz) i parenti dei familiari delle vittime, parti civili, che preferiscono restare lontano dal circo mediatico.

Continue Reading

Cronaca

Nevicate straordinarie in arrivo sull’Italia, le...

Published

on

Che tempo farà fino a domenica 3 marzo

Neve in arrivo sull'Italia - Afp

Nubifragi, con forti temporali e piogge torrenziali, ma anche nevicate straordinarie sull'Italia. Il quadro meteo con le previsioni per oggi, 1 marzo 2024, e per i prossimi giorni delineato dagli esperti racconta di una condizione estrema di maltempo sul Paese, che rischia di continuare a oltranza. Salvo una piccola pausa per la giornata di sabato.

Nevicate straordinarie, le previsioni degli esperti

Come spiega Antonio Sanò, fondatore del sito www.ILMeteo.it, con la fine dell'inverno meteorologico arrivano nevicate straordinarie. Meteorologi e climatologi, per ragioni di semplicità nei calcoli statistici, differenziano infatti le stagioni da quelle astronomiche facendole iniziare sempre il primo del mese: siamo quindi già in primavera. L'esperto conferma infatti le abbondanti nevicate degli ultimi giorni che hanno ammantato tutto l’arco alpino facendo salire il pericolo valanghe fino al grado 4 su una scala che va da un minimo di 1 ad un massimo di 5: ‘pericolo forte’ per tantissima neve caduta e non assestata a dovere.

E un altro carico eccezionale di neve arriverà domenica 3 marzo, con accumuli oltre i 150 cm sulle Alpi occidentali; se la previsione verrà confermata in pieno, registreremo in alcune zone l’evento più forte degli ultimi 5-10 anni.

Intanto l’Italia è ancora in balìa di un ciclone che rimbalza da Nord a Sud in modo preoccupante: fino a martedì questo ciclone ha distribuito nubifragi al Nord, da mercoledì temporali e piogge torrenziali al Centro-Sud; nelle ultime ore il vortice sta rimbalzando verso la Pianura Padana con piogge su regioni già colpite dai recenti allagamenti.

Una situazione estrema che accompagnerà il nostro Paese ad oltranza; infatti, dopo le piogge potrebbe arrivare il freddo fuori stagione con nevicate a bassa quota verso le regioni centrali. Tutto da confermare a lunga scadenza, sono solo ipotesi; entriamo intanto nel dettaglio delle prossime ore.

Il tempo sarà condizionato, come detto, dalla risalita verso nord del ciclone che si era spinto fin verso la Tunisia: sono attese nelle prossime ore piogge diffuse al Centro-Nord, in seguito anche su Campania e Sicilia. Le temperature resteranno ancora leggermente superiori alle medie del periodo e la neve cadrà solo sulle Alpi oltre i 1300-1400 metri. L’Appennino vedrà qualche fiocco solo sulle cime più alte, ricordando un inverno che ha davvero dato poche soddisfazioni dal punto di vista della neve.

Sabato ci sarà una pausa: vivremo una giornata di transizione con isolati piovaschi al Nord e nevicate solo sulle Alpi oltre i 1000 metri; al Centro-Sud invece arriverà una giornata primaverile con alternanza di sole e nuvole.

Infine, attenzione alla prima domenica di marzo, il giorno 3 segnerà il ritorno al passato: un nuovo ciclone scenderà dal Nord Atlantico e si fionderà sul nostro Paese passando dalla Porta del Rodano (Francia); sono previste nevicate storiche in Valle d’Aosta e sul Piemonte con oltre 150 cm di neve fresca (nord della regione). Questo ciclone attiverà anche una forte e mite ventilazione di Scirocco che ci farà sentire di nuovo in autunno, con tanta pioggia al Nord e lungo il versante tirrenico.

Le stagioni, dunque, si mischieranno in modo selvaggio nei prossimi giorni: dalla fine dell’inverno alla primavera, al ritorno di un autunno con lo Scirocco e in tendenza verso un colpo di coda dell’inverno a metà della prossima settimana con neve in collina, addirittura al Centro-Sud.

Le previsioni nel dettaglio

Venerdì 1. Al nord: piogge diffuse; neve a quote medio alte. Al centro: via via piovoso ovunque. Al sud: piogge o temporali in arrivo su Sicilia e Campania.

Sabato 2. Al nord: piogge sparse con qualche momento asciutto in pianura, più instabile in montagna. Al centro: più piogge al mattino. Al sud: piogge sulle zone tirreniche.

Domenica 3. Al nord: maltempo estremo al Nord-Ovest. Al centro: maltempo in arrivo sulle tirreniche. Al sud: a tratti soleggiato.

Tendenza: intenso ciclone con spiccato maltempo al Nord in discesa verso il Centro-Sud fino a martedì, poi nuovo vortice da mercoledì.

Continue Reading

Ultime notizie

Salute e Benessere1 ora ago

Dengue in Italia, cosa fare contro il virus? Le indicazioni...

La ricerca italiana: "Serve forte sorveglianza genomica e tracciare i casi" La preparazione dei sistemi sanitari nell'affrontare la Dengue dovrebbe...

Sport1 ora ago

F1 GP Bahrain, oggi le qualifiche: orari e dove vederle in...

Sul circuito di Sakhir si decide la griglia di partenza del primo appuntamento del Mondiale 2024 Giornata di qualifiche oggi,...

Cronaca2 ore ago

Covid Italia, dati ultima settimana: Rt sale, ancora giù...

Il quadro delineato dal monitoraggio settimanale della Cabina di regia ministero della Salute e Istituto superiore di sanità Dopo una...

Salute e Benessere2 ore ago

Disabili, Fnopi: “Riconoscere il ruolo...

La presidente Mangiacavalli al Senato: "Può dare un grande contributo alla sanità digitale" "Esprimiamo piena sintonia con il disegno normativo...

Cronaca2 ore ago

Strage di Erba, parla Azouz: “Emozionato, revisione è...

Il padre e marito di due delle quattro vittime del massacro oggi a Brescia per l'udienza di revisione: "Credo non...

Cronaca2 ore ago

Nevicate straordinarie in arrivo sull’Italia, le...

Che tempo farà fino a domenica 3 marzo Nubifragi, con forti temporali e piogge torrenziali, ma anche nevicate straordinarie sull'Italia....

Esteri3 ore ago

Biden-Trump, duello al confine con il Messico: la sfida del...

Questione migranti centrale alle prossime elezioni, il presidente Usa: "Su questo niente giochi politici, unisciti a me". Il repubblicano: "E'...

Spettacolo3 ore ago

Piotta, rap e memoria – Ascolta il podcast

Tommaso Zanello, per tutti Piotta, è arrivato al suo decimo album in studio, ‘Na notte infame, un album che riflette,...

Cronaca3 ore ago

Scontri Pisa, Elisabetta Canalis: “Polizia? Rischia...

Il commento della showgirl alle affermazioni della consigliera toscana M5S Noferi, che aveva parlato di "sputi forse anche meritati" contro...

Cronaca4 ore ago

Meteo, torna il gelo sull’Italia? Le previsioni per...

Una massa d'aria gelida tra Penisola Scandinava e Russia minaccia l'Europa, con possibili conseguenze anche per l'Italia Dopo l'ondata di...

Cronaca4 ore ago

Strage Erba, l’udienza tra protagonisti e assenti:...

Oggi a Brescia l'udienza di revisione davanti ai giudici della seconda corte d'Appello L'ultima immagine insieme di Olindo Romano e...

Cronaca4 ore ago

Strage di Erba, le tappe: il massacro, l’ergastolo di...

L'11 dicembre 2006 la mattanza nell'appartamento di via Diaz 25 E' l'11 dicembre 2006 quando i vigili del fuoco entrano,...

Cronaca4 ore ago

Strage Erba, le tre prove della discordia al centro...

I tre punti chiave che saranno dibattuti oggi in Aula dalla procura e dalla difesa di Rosa Bazzi e Olindo...

Esteri4 ore ago

Iran oggi al voto tra stanchezza politica e crisi economica

Paese alle urne per il rinnovo del Parlamento e dell'Assemblea degli Esperti, vincitori annunciati gli ultraconservatori Sullo sfondo di due...

Ultima ora4 ore ago

Strage Erba, a Brescia l’udienza sulla revisione:...

Presente solo Azouz Marzouk fra i familiari delle quattro vittime del massacro dell'11 dicembre del 2006 La strage di Erba...

Esteri4 ore ago

Navalny, oggi a Mosca i funerali: cimitero sotto stretta...

L'ultimo addio a due settimane dalla morte nella colonia penale di Kharp in cui era detenuto. Cerimonia aperta al pubblico...

Ultima ora11 ore ago

Maltempo sull’Italia, in Veneto ancora allerta rossa...

Nella regione, più a rischio la zona del bacino del Basso Brenta - Bacchiglione. Allerta arancione in Emilia Romagna Il...

Spettacolo11 ore ago

MasterChef Italia 13, Eleonora Riso trionfa in finale

La concorrente di 27 anni, cameriera a Firenze, vince nella stagione 2023-2024 Eleonora Riso è la vincitrice di MasterChef Italia...

Esteri11 ore ago

Bangladesh, incendio in un palazzo di sette piani a Dacca:...

L'edificio ospita numerosi ristoranti e negozi di abbigliamento Sono almeno 44 persone le persone rimaste uccise in un incendio a...

Cronaca12 ore ago

Pesaro, muore sbranata dal suo cane in giardino

La donna aveva 80 anni. Il sindaco di Mercatino Conca: "Certi animali sono armi" Una donna di 80 anni è...