Connect with us

Salute e Benessere

Indagine, metà giovani non conosce infezioni a trasmissione...

Published

on

Indagine, metà giovani non conosce infezioni a trasmissione sessuale 

Preservativo poco usato e 6 su 10 si affidano al coito interrotto, 40% anche contro gravidanze indesiderate

Indagine, metà giovani non conosce infezioni a trasmissione sessuale 

Tra i giovani è diffusa una bassa percezione del rischio di contrarre le infezioni sessualmente trasmesse (Ist): più del 50% non sa riconoscerle e il 63,2% dichiara di non aver mai fatto una visita di controllo da un ginecologo o andrologo. E' scarso anche l'uso del preservativo, utilizzato sempre da meno di un giovane su due (43,4%): il 62,5% si affida al coito interrotto e oltre il 39,3% lo ritiene un metodo efficace contro gravidanze indesiderate e Ist. Sono i dati dell'Osservatorio giovani e sessualità realizzato da Durex in collaborazione con skuola.net, che in occasione del World Aids Day del primo dicembre e alla luce dei recenti fatti di cronaca tornano più che mai attuali.

La situazione è allarmante - si legge in una nota - come lo sono le motivazioni che spingono i giovani a non occuparsi della prevenzione, la prima delle quali è il non avvertire il bisogno di test di screening contro le Ist (62%). Di fronte alla fotografia scattata dall'Osservatorio e alla chiara richiesta dei giovani di avere l'educazione sessuale a scuola (94%), Durex ha deciso di proseguire nel suo impegno e di operare in maniera ancora più concreta per garantire ai giovani l'accesso ad interventi di educazione affettiva e sessuale.

Questi dati "sono preoccupanti - commenta Paolo Zotti, amministratore delegato di Reckitt Benckiser Healthcare (Italia) Spa, che commercializza il brand Durex in Italia - e confermano l'importanza e la necessità di consolidare percorsi educativi rivolti ai giovani per aiutarli a vivere una sessualità libera, protetta e consapevole, così da ridurre al minimo il rischio di esposizione a Ist. Durex - aggiunge - sente la propria responsabilità verso la tutela dei più giovani. Proprio in risposta a questa missione abbiamo fortemente voluto realizzare un programma educativo nelle scuole di Milano, chiamato 'A luci accese', che vuole essere un simbolo virtuoso e, un domani, un modello replicabile e scalabile in tutta Italia. Anche attraverso i social e la musica, da sempre un mezzo di comunicazione chiave ed efficace per il nostro brand, abbiamo studiato un progetto a tutto tondo che potesse abbracciare e coinvolgere i ragazzi, sottolineando ancora una volta il nostro impegno".

Oltre al programma di educazione sessuale nelle scuole milanesi, Durex si impegna a parlare ai giovani e alle loro famiglie anche attraverso altri canali: i social, in particolare con una rubrica TikTok interamente dedicata al tema, e in Tv attraverso la partnership con X Factor.

A questo proposito - ricorda la nota - il marchio è anche quest'anno al fianco di X Factor 2023, con l'obiettivo di continuare a sensibilizzare i giovani attraverso il potere comunicativo della musica. In particolare, durante le puntate dello show Sky Original prodotto da Fremantle - tutti i giovedì su Sky e in streaming su Now - sono previsti alcuni momenti dedicati al progetto 'A luci accese'. Il 26 novembre, poi, il brand ha preso parte al Mixtape, un evento esclusivo targato Durex e X Factor, durante il quale è stato presentato il programma di educazione sessuale. Nel corso della serata, si sono esibiti dal vivo tutti i concorrenti in gara nella trasmissione. Infine, alla vigilia del World Aids Day, in occasione della puntata del 30 novembre alle 21.15 su Sky Uno e in streaming su Now (e poi sempre disponibile on demand), verrà fatta una menzione particolare al brand e al programma educativo 'A luci accese', con un riferimento all'importanza della prevenzione nella vita di ciascuno.

Un team di giornalisti altamente specializzati che eleva il nostro quotidiano a nuovi livelli di eccellenza, fornendo analisi penetranti e notizie d’urgenza da ogni angolo del globo. Con una vasta gamma di competenze che spaziano dalla politica internazionale all’innovazione tecnologica, il loro contributo è fondamentale per mantenere i nostri lettori informati, impegnati e sempre un passo avanti.

Salute e Benessere

Covid Italia, Rt sotto soglia epidemica: dati ultima...

Published

on

Il monitoraggio dell'Istituto superiore di sanità: Basilicata, Calabria e Bolzano non segnalano casi

Tampone covid - Fotogramma

L'Rt, l’indice di trasmissibilità Covid calcolato con dati aggiornati al 17 aprile, in Italia "risulta sotto la soglia epidemica, pari a 0,96 (0,79–1,15), in leggera diminuzione rispetto alla settimana precedente (Rt 1,01); l’incidenza di casi diagnosticati e segnalati (8-14 aprile) è pari a 0,82 casi per 100.000 abitanti, sostanzialmente stabile rispetto alla settimana precedente; l’incidenza settimanale ha un andamento eterogeneo nelle diverse regioni e province rispetto alla settimana precedente. L’incidenza più elevata è stata riportata in Lombardia (1,6 casi per 100.000 abitanti), non sono stati segnalati casi dalle regioni Basilicata, Calabria e provincia autonoma di Bolzano. I dati delle ultime due settimane possono variare in quanto soggette a consolidamento". Lo evidenziano i dati del monitoraggio settimanale Covid dell'Istituto superiore di sanità (Iss).

Continue Reading

Salute e Benessere

Malattie rare, Uniamo: “Con diario fari accesi su...

Published

on

Scopinaro, "Vademecum per pazienti e specialisti che vogliono conoscere patologia misconosciuta"

Malattie rare, Uniamo:

“L’anemia emolitica autoimmune da anticorpi freddi (Cad) è una malattia ultra-rara e di conseguenza molto poco conosciuta. Il fatto della rarità comporta anche che non ci sia una diagnosi appropriata e di conseguenza i pazienti devono attraversare un iter diagnostico che passa dal momento della comparsa dei primi sintomi a un'effettiva diagnosi che può tardare anche anni con una situazione di incertezza, di non comprensione, di frustrazione, a volte anche di rabbia”. Lo ha detto Annalisa Scopinaro, presidente Uniamo Federazione italiana malattie rare in occasione della presentazione del Diario “Una vita senza inverno” con storie di pazienti e caregiver nato da una iniziativa di Sanofi in collaborazione FB&Associati, e con il contributo di Cittadinanzattiva e Uniamo Federazione italiana malattie rare.

Il diario “è una sorta di vademecum - sottolinea Scopinaro - un libro a disposizione dei clinici che vogliono approfondire la patologia ma anche di altri pazienti che possono trovare una similitudine nelle storie che leggono e quindi avere poi il desiderio di unirsi in comunità perché sarebbe anche molto importante che queste persone potessero trovare una comunità di riferimento proprio per tutte le nuove diagnosi". Davvero, "mi auguro che questo diario, dedicato ad una patologia misconosciuta possa essere fonte di informazione per gli specialisti, di sensibilizzazione per tutti e di stimolo per le istituzioni per cercare, anche per queste persone, i migliori percorsi per rendere la loro vita meno difficile” conclude.

Continue Reading

Salute e Benessere

Malattie rare, ematologa Sau: “Per anemia emolitica...

Published

on

‘Diagnosi tardiva tra i 50 e i 70 anni ma esordio patologia avviene prima. Aspettativa vita pazienti ridotta per mancanza terapie’

Malattie rare, ematologa Sau:

“L'età in cui viene diagnosticata per la prima volta” l’anemia emolitica autoimmune da anticorpi freddi (Cad) è in genere “tra i 50 e 70 anni, ma probabilmente l'esordio” della malattia ultra-rara del sangue “avviene in età più giovanile”. La difficoltà nella diagnosi “ritarda la stessa e quindi abbiamo un'incidenza della malattia nella popolazione più anziana. L'aspettativa di vita dei pazienti con Cad è chiaramente ridotta soprattutto perché ancora oggi mancano terapie specifiche approvate”. Lo ha detto Antonella Sau del Dipartimento di Ematologia Ausl Pescara, intervenendo oggi a Roma alla presentazione di 'Una vita senza inverno', il diario che racconta il desiderio dei pazienti con Cad.

È una malattia “invalidante perché presenta sintomi che difficilmente possono essere curati – spiega l’ematologa – ovvero, astenia, debolezza, malessere generale. Inoltre, questi pazienti risultano essere molto più a rischio di eventi tromboembolici che mettono in pericolo la loro stessa vita”. Caratteristica della Cad è soprattutto “la fatica cronica che non è solo correlata al grado di anemia ma anche alla patogenesi della Cad, un’astenia profonda che rende difficile fare le normali attività quotidiane, compreso lavorare”. I paziente con Cad sono “stanchi, anemici, se si espongono al freddo hanno dei dolori anche lancinanti alle estremità di mani e piedi”, una condizione “che li costringe spesso anche a non uscire più di casa, se non nelle ore più calde” conclude.

Continue Reading

Ultime notizie

Interviste29 minuti ago

Riflessi artistici: il percorso luminoso di Lorenzo Balducci

A cura di Pierluigi Panciroli Lorenzo Balducci inizia il suo viaggio nell’arte all’età di quattordici anni immergendosi negli studi di...

Ultima ora1 ora ago

Siti nucleari e fabbriche di droni, ecco perché Israele ha...

L'impianto target del raid israeliano nell'Iran centrale Importanti siti nucleari, una grande base aerea e fabbriche associate alla produzione di...

Immediapress1 ora ago

Winter Garden a Merlata Bloom Milano, un’opera...

By Rubner Grandi Strutture In Legno Milano, 19 aprile 2024 – Praticamente una serra bioclimatica che garantisce un comfort ottimale...

Salute e Benessere1 ora ago

Covid Italia, Rt sotto soglia epidemica: dati ultima...

Il monitoraggio dell'Istituto superiore di sanità: Basilicata, Calabria e Bolzano non segnalano casi L'Rt, l’indice di trasmissibilità Covid calcolato con...

Immediapress1 ora ago

Faraone.shop, approfittare della moda 2024 diventa...

Milano, 19 aprile 2024. Faraone.shop emerge come punto di riferimento essenziale per chiunque desideri immergersi nelle ultime tendenze della moda....

Immediapress1 ora ago

Pneumatici estivi per auto, l’indagine Altroconsumo aiuta i...

I test hanno coinvolto 16 diversi pneumatici. I primi classificati: Continental, Michelin e Kumho. Milano, 19 aprile 2024 - In...

Immediapress1 ora ago

Logistica e-commerce: perché è sempre più importante

Roma, 19 aprile 2024 - Il mondo del commercio online ha subìto una crescita esponenziale negli ultimi anni, diventando una...

Economia2 ore ago

Pa, Pucci (Telecomunicazioni): “Sistemi di...

Il report durante gli Stati generali, i dati emersi dall’indagine “Abbiamo fatto un'indagine per capire livelli di adozioni livelli Iot...

Economia2 ore ago

Innovazione, Iannicelli (Ordine Ingegneri): “Digital...

Il presidente della Commissione Tlc durante gli Stati generali: 'Portare la fibra alle nostre imprese' “Nelle digital skill degli individui...

Ultima ora2 ore ago

Taylor Swift sorprende i fan con un doppio album

'Tortured Poets Department' è fuori e la popstar annuncia a sorpresa 15 canzoni extra C'era grande attesa per 'The Tortured...

Spettacolo2 ore ago

Fiorello all’ad Discovery: “Nessun progetto per...

La giornata di ‘VivaRai2!’ si apre con l’in bocca al lupo di Fiorello ad Amadeus, ufficialmente passato al Nove. Anche...

Cronaca2 ore ago

Tornano freddo e neve, weekend invernale sull’Italia

Temperature sotto la media del periodo fino alla fine del mese Freddo e anche neve nel weekend sull'Italia. Le previsioni...

Politica2 ore ago

Europee, Vannacci: “Io tv con Ilaria Salis? Nessun...

Così il generale dopo le parole di Salvini: "Per ora non ho sentito nulla in proposito, le proposte me le...

Spettacolo3 ore ago

Ex-Otago, il ritorno dopo 4 anni di silenzio – Ascolta

Lontani dai riflettori da 4 anni tornano con l'album 'Auguri' gli Ex-Otago.

Esteri3 ore ago

Israele attacca Iran, il raid nel giorno del compleanno di...

La Guida suprema iraniana è nata il 19 aprile 1939 ''Buon compleanno Khamenei''. Così diversi utenti sui social hanno commentato...

Ultima ora3 ore ago

Iran, Tajani: “Da Israele no reazione per...

"Al momento non c'è nessuna criticità per gli italiani che vivono nel Paese", ha assicurato il titolare della Farnesina ''Da...

Salute e Benessere3 ore ago

Malattie rare, Uniamo: “Con diario fari accesi su...

Scopinaro, "Vademecum per pazienti e specialisti che vogliono conoscere patologia misconosciuta" “L’anemia emolitica autoimmune da anticorpi freddi (Cad) è una...

Salute e Benessere3 ore ago

Malattie rare, ematologa Sau: “Per anemia emolitica...

‘Diagnosi tardiva tra i 50 e i 70 anni ma esordio patologia avviene prima. Aspettativa vita pazienti ridotta per mancanza...

Salute e Benessere3 ore ago

Malattie rare, Filippini (Sanofi): “Con diario diamo...

‘Progetto in linea con nostra missione, sviluppare farmaci in aree dove c'è un bisogno insoddisfatto’ “Il Diario ‘Una vita senza...

Ultima ora4 ore ago

Ucraina, bombardiere russo precipita a est della Crimea

Secondo i dati preliminari, la causa dello schianto è stato un malfunzionamento tecnico Un bombardiere russo Tu-22M a lungo raggio...