Zeudi Di Palma vola da Napoli a Venezia e conquista il titolo di “Miss Italia 2021”, ecco la nostra intervista esclusiva!

Il suo nome viene dalla lingua tigri e vuol dire ‘corona imperiale’, mentre in antico greco vuol dire ‘grata a Zeus’. La sua squadra del cuore è il Napoli, il suo calciatore preferito è Insigne e si ispira ad Angelina Jolie. Per lei Gabriel Garko è il più bello d’Italia, stima molto Chiara Ferragni e quanto alla classe politica, ha affermato che “Conte ha sicuramente molta classe”. Ok, ma di chi stiamo parlando? Di Zeudi Di Palma, naturalmente! La nuova reginetta, eletta il 13 Febbraio 2022 a Venezia “Miss Italia 2021”, è nata a Napoli, sotto il segno dello Scorpione e ha tanti interessi come il volontariato, la musica, la moda e lo sport.

Oggi vive a Scampia insieme alla madre Mariarosaria, il fratello Giuseppe e la sorella Asia. Capelli e occhi castani, alta 1,72, a soli 12 anni intraprende la carriera di modella, sfilando per la prima volta nella manifestazione “Le Vele e la moda”. Raggiunta la maggiore età, ha anche lavorato come mascherina al teatro San Carlo di Napoli.

Oltre ad essere una modella, Zeudi è diplomata al liceo scientifico e attualmente frequenta la facoltà di Sociologia all’Università degli Studi di Napoli “Federico II”.

Giunta al concorso con il titolo di Miss Napoli, la sua città natale, Zeudi ha partecipato, ottenendo la vittoria, alla 82ª edizione di Miss Italia. L’evento si è svolto al Casinò di Venezia ed è stato trasmesso online in diretta sulla piattaforma Helbiz Live. Zeudi ha dedicato la vittoria a sua madre, definendola il suo punto di riferimento, una donna forte che le ha insegnato la resilienza.

Zeudi è una ragazza che si impegna nel sociale e nell’attivismo: è la Presidente dell’associazione dal nome “La lampada di Scampia” che si rivolge ai molti giovani che vivono per strada, con l’obiettivo di valorizzare il loro talento e trovargli un tetto. Anche per questo suo impegno nel sociale, Zeudi è molto amata nel suo quartiere.

Fa la modella, studia, si impegna nel sociale e lavora in un ufficio. Ma Zeudi ha molte altre passioni, quali il calcio e la fotografia. È amante dell’arte, del disegno e della musica: ha studiato e suonato clarinetto e riusciva a strimpellare anche le percussioni. Zeudi vorrebbe inoltre continuare a lavorare per i ragazzi di Scampia, “quelli che vivono dove batte il mio cuore”.

Con Zeudi di Palma, la Campania conquista il titolo per la quarta volta nella storia del Concorso. Noi di Sbircia la Notizia Magazine abbiamo avuto il piacere di incontrarla e siamo rimasti folgorati non solo dal suo evidente ed indiscusso fascino ma anche dai suoi modi gentili, dalla sua eleganza, dalla sua spontaneità, ma soprattutto siamo rimasti colpiti dal fatto che anche dopo essere stata eletta Miss Italia, sia rimasta se stessa: una ragazza normalissima che nella sua quotidianità studia, lavora, esce con le amiche, aiuta la famiglia, tenendo sempre ben saldi i valori più importanti della vita.

Venerdì 8 Aprile 2022 Zeudi debutta in TV, nella trasmissione “Big Show“, affiancando Enrico Papi insieme a Gianluca Fubelli.

Zeudi non ha avuto un’infanzia facile: oltre al fatto che a Scampia i ragazzi faticano il doppio per emergere, è stata abbandonata dal padre quando aveva soli due anni. Ma sono proprio le difficoltà che aiutano a crescere e grazie al supporto incondizionato di mamma Mariarosaria, che ha fatto tanti sacrifici per sopperire alla mancanza della figura paterna, Zeudi oggi è una ragazza forte e determinata che lotta con tutta se stessa per raggiungere traguardi sempre più ambiziosi. Adesso però concentriamoci sulle cose belle, su quelle che meritano di essere ricordate e raccontate.

Anche il Sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, ha rivolto un messaggio a Zuedi: “Congratulazioni a Zeudi Di Palma, vincitrice di Miss Italia 2021, orgoglio di Scampia e di tutta Napoli. Ti aspettiamo a Palazzo San Giacomo.

Zeudi è una ragazza tenace, con un animo nobile e la sua storia ci ha molto emozionato. Rappresentare la bellezza Italiana, in tutte le sue sfaccettature, è una grandissima responsabilità e sicuramente Zeudi ne è pienamente all’altezza! La sua giovane età non deve trarre in inganno, ha infatti le idee ben chiare sulla sua vita e tanti sogni pronti da realizzare. Noi abbiamo voluto saperne di più e allora ecco, per i nostri lettori, una bellissima intervista che Zeudi ci ha concesso in esclusiva e che noi siamo orgogliosi di pubblicare!

Zeudi Di Palma è Miss Italia 2021: l’intervista esclusiva

Ciao Zeudi, innanzitutto grazie per aver accolto il nostro invito. Siamo entusiasti di averti con noi a bordo oggi! Desideriamo introdurre quest’intervista con una prima domanda molto semplice: chi è e cosa fa Zeudi Di Palma nella vita di tutti i giorni, lontana dalla passerella e dai riflettori?

Studio alla facoltà di Sociologia e lavoro presso un’azienda come archivista, nel tempo libero cerco di dedicarmi bene a me stessa, andando in palestra e ritagliandomi attimi di distrazione con le mie amicizie.

Cosa è cambiato nella tua vita dopo essere stata eletta Miss Italia 2021?

La mia vita, da quando ho vinto Miss Italia, ha subito un cambiamento radicale, chiaramente in positivo. Il mio quotidiano si è trasformato completamente, dati gli impegni che questa corona comporta, ma che mi rendono estremamente soddisfatta. È cambiata soprattutto la prospettiva di guardare alla vita.

Quando e come è nata in te la passione per il mondo della moda?

La mia passione per la moda è nata all’età di 12 anni, quando ho sfilato per la prima volta all’evento sociale “Le Vele in moda”, organizzato da mia madre per i ragazzi di Scampia.

Che ruolo ha avuto la tua mamma, Mariarosaria, nella tua decisione di partecipare a Miss Italia?

Decisiva, giacché se non fosse stato per lei non avrei mai partecipato quest’anno a Miss Italia. Lei invece è stata molto brava a convincermi, pur essendo io sommersa dallo studio e il lavoro.

La tua vittoria è stata una sorpresa per tutti, a causa di un errore tecnico eri infatti prima stata eliminata ma in realtà il podio era già tuo. Cosa hai provato quando il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro e la patron Patrizia Miriglian ti hanno incoronata?

Un cocktail di emozioni inspiegabili ed ero emozionantissima per vari motivi, come l’esser stata votata da quasi tutte le ragazze eliminate, che erano divenute giuria in quella splendida serata e soprattutto esser stata votata da una giuria tecnica con personaggi dello spettacolo di un certo spessore. Poi aver avuto il passaggio di corona con Carolina Stramare è stato indimenticabile, data la mia ammirazione verso di lei, perché è stata lei a essere, oltre mia madre, motivo che mi ha spinta a partecipare a questo concorso dopo la sua vittoria nel 2019. Infine, la patron Mirigliani e il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro mi hanno incoronata e avvolta in un momento magico, mi sono sentita apprezzata non solo per la mia estetica, ma soprattutto per i contenuti che ho fatto trapelare lungo il concorso…

C’è una persona in particolare che ti ha da sempre supportata, alla quale desideri dedicare questa vittoria?

Senza alcuna ombra di dubbio a mia madre.

Noi di Sbircia la Notizia Magazine siamo fieri di essere Campani ed il fatto che a vincere questa edizione di Miss Italia sia stata una ragazza napoletana, ci rende orgogliosi. In alcune serie TV, la visione di Napoli è molto diversa dalla realtà e questo induce la maggior parte delle persone a farsi un’idea distorta su Napoli e sui napoletani. Per questo, Zeudi, lo chiediamo direttamente a te che Napoli ce l’hai nelle vene e l’hai vissuta sin da bambina: parlaci un po’ di questa bellissima città…

Napoli è una città che ha tanto da regalare e che non è solo esteticamente bella, ma le persone la rendono stupenda, dato che ogni giorno si impegnano sempre di più per migliorarsi e per migliorare la propria città, soprattutto rispetto quei riflettori che accendono solo su quelli che sono gli aspetti negativi, mettendo in ombra quelli positivi. ‘Napul’è mill culure’ come dice Pino Daniele nella sua canzone ed è accogliente e inclusiva. Rifacendomi a ciò che ho scritto inizialmente, la mia città ha tanto da donare e spero che ci siano più iniziative possibili per far sì che tutti i ragazzi delle periferie possano esprimersi al meglio e crescere, coltivando le proprie passioni.

Hai mai guardato “Un posto al sole”, la soap che va in onda dal 1996 prodotta interamente a Napoli?

Certamente, soprattutto quando ero piccola e cenavo con la mia cara nonna, mia madre e i miei fratelli.

Quali sono i tuoi progetti per il futuro e a cosa ti piacerebbe dedicarti, dopo aver concluso gli studi universitari?

I miei progetti per il futuro sono sicuramente laurearmi, realizzarmi come donna e continuare a lavorare nel mondo dello spettacolo. Un mio sogno è quello di diventare un’attrice in un serie televisiva, però so anche che devo impegnarmi tanto e studiare molto recitazione e dizione. Speriamo bene🤞🏻.

Quali sono i valori più importanti nella tua vita?

I valori più importanti nella mia vita sono sicuramente il rispetto e solidarietà.

Diventare attrice è un tuo sogno e noi siamo certi che riuscirai a realizzarlo molto presto. Quali ruoli ti piacerebbe interpretare e con quale regista vorresti lavorare?

Mi piacerebbe tanto cimentarmi nel mondo della recitazione e il regista con cui mi piacerebbe lavorare è Paolo Sorrentino. Adorerei soprattutto interpretare più ruoli possibili per capire fin dove posso spingermi, superando i miei limiti e laddove non riesco accettandoli.

Oltre alla bellezza, quali sono state le principali sfide che hai affrontato per conquistare il podio?

Le varie sfide che ho affrontato per conquistare il podio sono state rivolte alle prove a cui le finaliste di Miss Italia sono state sottoposte quest’anno nella miniserie pubblicata sulla piattaforma Helbiz Live. Attraverso le prove di originalità, impatto e trasformazione noi ragazze abbiamo avuto la possibilità di esprimerci al meglio facendo trapelare il nostro carattere, la nostra personalità e i nostri contenuti.

L’edizione di Miss Italia 2021 è slittata a febbraio 2022 a causa del Covid. A tal proposito, vorrei porti una domanda su questo argomento che ha toccato un po’ tutti noi, da vicino o da lontano, almeno per una volta. Come ha cambiato le tue abitudini questa pandemia e come hai vissuto i periodi di lockdown?

Sicuramente la pandemia non ha aiutato nessuno e tutt’ora non aiuta, perché ci sono restrizioni e difficoltà da prendere in considerazione tutti i giorni. Nei periodi di lockdown tutti noi ragazzi abbiamo vissuto male, perché comunque è subentrata la mancanza di stimoli dettata dalle mancate relazioni umane, le quali sono fondamentali per la crescita. Chiaramente ciò ha causato tanti fenomeni diversi in ogni ragazzo, ovviamente c’è chi se l’è vissuta bene, chi così così e chi meno, però probabilmente è servito a molti per comprendere il vero senso della libertà e della vita.

Come ami trascorrere il tuo tempo libero e quali sono le tue più grandi passioni?

Il mio tempo libero lo preferisco trascorrere con la mia famiglia e con i miei amici. Amo molto andare al cinema, mangiare, divertirmi, suonare, ballare, leggere e fare tutto ciò che mi fa sentire viva.

Che rapporto hai con i social network?

Ho un bel rapporto con i social network, perché li utilizzo sempre con parsimonia.

Tua madre Mariarosaria ha fondato l’associazione “La lampada di Scampia”, di cui tu ora sei la Presidente. Di cosa si occupa? Ce ne parli un po’?

È un’associazione ludico culturale, fondata 10 anni fa per aiutare i ragazzi con difficoltà ad emergere. Mia madre impartiva lezione di doposcuola da diversi anni e più maturava questo suo impegno e più comprendeva che in ogni giovane ci fosse un talento, però spesso non hanno la spinta giusta per esternarlo. Così ha fondato quest’associazione autofinanziata, che organizza “Scampia Musical festival” e “Scampia in moda” utilizzando l’auditorium di Scampia come location, perché l’associazione non ha una sede operativa. Ad oggi io, sempre al fianco di mia madre, sono diventata presidentessa di quest’ultima e spero di portare avanti più iniziative possibili per i ragazzi.

Fai parte del cast del programma “Big Show”, in onda ogni venerdì su Canale 5. Cosa ci puoi raccontare di questa tua prima esperienza televisiva?

Questo programma televisivo mi sta regalando tanto e soprattutto la prima puntata è stata il mio debutto televisivo, al quale sono arrivata grazie al titolo di Miss Italia. Ci sono persone eccezionali all’interno del programma Big Show e lavoriamo tutti insieme in maniera armoniosa per creare contenuti validi da presentare al pubblico di Canale 5, che per il momento ci sta dando un ottimo riscontro.

Descrivi te stessa con tre aggettivi positivi e tre negativi…

Io sono determinata, indipendente e ambiziosa, ma anche testarda, permalosa e orgogliosa.

L’intervista si è conclusa! Speriamo di essere riusciti a farvi conoscere meglio Zeudi e che continuiate a seguirla – Potete farlo anche su Instagram sul suo profilo ufficiale.

© Sbircia la Notizia Magazine, è vietata qualsiasi ridistribuzione o riproduzione del contenuto di questa pagina, anche parziale, in qualunque forma.

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">

Coronavirus Cultura Interviste Spettacolo Tv & Gossip

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.