Welfare, Petteni (Ce.Pa.-Inas Cisl): “Principio rappresentatività deve avere un ruolo e un peso”


“Il principio della rappresentatività deve avere un ruolo e un peso. Noi facciamo il servizio alle persone e non alle pratiche, per noi è una persona prima di tutto e poi c’è il lavoro della pratica”. A dirlo Gianluigi Petteni, presidente Ce.Pa. – Inas Cisl, intervenendo al convegno ‘Il patronato del futuro’, in corso a Roma. “L’obiettivo dell’incontro di oggi – avverte – è quello di rilanciare un ruolo di proposta condiviso da tutti i patronati del Paese. Il nostro non è un cartello”. 

“I cittadini – spiega – si sentono tutelati da noi. Durante la pandemia i patronati hanno continuato a lavorare senza mai perdere di vista la qualità del servizio, attraverso l’utilizzo degli strumenti informatici. La prima parola chiave di questo incontro è la qualità per la tutela dei cittadini presenti sul territorio italiano e nel mondo. La qualità è fondamentale perché è al servizio della persona. Vogliamo essere pesati e giudicati su qualità servizi erogati”.  

“Per realizzare gli obiettivi della qualità – precisa Petteni – abbiamo bisogno di realizzare percorsi formativi congiunti. Vogliamo creare figure professionali per creare un registro degli operatori sociali di patronato. Per fare un patronato non basta avere un amico politico, diciamo basta a questo sistema”.  

 

© Copyright Sbircia la Notizia Magazine. Riproduzione riservata.

Cerchi altro? Nessun problema!

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
">


Economia Ultima ora